Gli Investimenti Finanziari a 360°.

Azioni Johnson & Johnson

La Johnson & Johnson è una società multinazionale farmaceutica statunitense. Essa produce farmaci, prodotti per la cura della persona e per l’automedicazione e apparecchiature mediche, ed è quotata alla borsa di New York.

La società  è davvero un colosso nel suo campo, contando circa 230 filiali ubicate in 57 stati diversi, e vendendo i suoi prodotti in 175 paesi. Il suo quartier generale si trova a New Brunswick in New Jersey, mentre la principale sede italiane e stabilimento produttivo si trova a Pomezia.

Il nucleo originario della società nasce nel 1885, quando il farmacista Robert Wood Johnson I decise di unirsi ai fratelli James Wood Johnson e Edward Mead Johnson e creò i primi prodotti medici di questa casa pronti per l’uso nel 1886. Da allora il suo lavoro per migliorare le pratiche igienico sanitarie fu praticamente instancabile.

Si dice che la felice ispirazione di Robert Wood Johnson volta a creare i suoi primi prodotti medici venne da un discorso tenuto dal medico britannico Joseph Lister riguardo a dei disinfettanti.

Grazie alla sua dedizione e a quella dei suoi discendenti dopo di lui, adesso questa multinazionale è uno dei leader del settore e attira, tra le altre, le attenzioni di tutti coloro che vogliono investire in borsa puntando su multinazionali di un certo livello.

Proprio per questo, nel seguente articolo illustreremo le principali caratteristiche delle società Johnson & Johnson, operando una attenta analisi tecnica e fondamentale per poter capire se investire su queste azioni convenga o meno.

Principali caratteristiche del titolo Johnson & Johnson:

ISIN:US4781601046
Quotata in borsa dal:1944
Indice di riferimento:NYSE
Settore:Sanitaria – Biotecnologie – Healtcare
Capitalizzazione:395 miliardi
Target Price Medio:165,38
Come comprare:Azioni DMA / CFD
Dove comprare:eToro / FP Markets / Trade.com
La tabella mostra le principali caratteristiche del titolo Johnson & Johnson.

Come comprare azioni Johnson & Johnson: Trading in CFD e azioni pure DMA

Prima di iniziare a fare investimenti veri e propri sulle azioni Johnson & Johnson, bisogna capire bene quali sono gli investimenti che vanno per la maggiore oggigiorno in rete e il funzionamento dietro ad essi.

Al momento, tratteremo due tipologie di investimento: il trading con i CFD e il trading in modalità DMA. Negli ultimi tempi i CFD, un prodotto finanziario derivano, carte alla mano sembrano essere tra gli strumenti più apprezzati dai trader per poter investire su un asset finanziario.

  • Trading CFD: questa forma di trading sfrutta i CFD (dall’inglese: “Contract for Difference“), uno strumento finanziario di tipo derivato generalmente offerti dai broker market maker, i quali fungendo da intermediari tra il trader e il mercato, offrono questo genere di prodotti le cui peculiarità sono l’abbattimenti delle commissioni di esecuzione degli ordini, la possibilità di usare la leva finanziaria e di investire anche al ribasso.

Questo significa che non andremo ad acquistare una parte vera e propria delle azioni Johnson & Johnson, e di conseguenza non si diventerà azionista del gruppo, ma lo scopo è trarre profitto esclusivamente da questo prodotto derivato.

Se qualcuno può storcere il naso all’idea di investire su un titolo finanziario senza diventare un’azionista vero e proprio, dall’altro c’è da dire che gli eventuali guadagni collegati ad esso non saranno vincolati esclusivamente all’andamento positivo del suddetto titolo, anzi, grazie ad un’opzione come la vendita allo scoperto, sarà possibile ottenere un risultato positivo dall’investimento anche nel caso in cui l’asset cominci a perdere di quotazione.

Analisi finanziaria delle azioni Johnson & Johnson analisi tecnica, fondamentale, target price e come comprare.
Il famoso logo del gruppo Johnson & Johnson. Analisi finanziaria a cura degli esperti di Investimentifinanziari.net

Per chi invece è più legato al concetto di azionista e al possedere una fetta vera e propria di azioni, esiste la possibilità di fare investimenti diretti tramite la modalità DMA.

  • Trading DMA: come suggerisce già l’acronimo DMA (dall’inglese: “Direct Market Access“), utilizzando questa modalità sarà possibile entrare in borsa ed acquistare direttamente le azioni del titolo selezionato, così da divenire un azionista della società in questione.

L’investire direttamente in un titolo azionario ti permetterà non solo di diventare azionista, ma anche di partecipare alle riunioni degli azionisti e addirittura influenzare queste assemblee se si è in possesso di grandi stock azionari. Inoltre, dal punto di vista dei guadagni gli azionisti avranno la possibilità di beneficare anche dei dividendi distribuiti dalla società.

Il rovescio della medaglia però è che tutto ciò è collegato inevitabilmente all’andamento positivo e rialzista del titolo che si va a selezionare, poiché nel momento in cui l’asset comincerà a perdere colpi sul mercato andando in rosso, gli investimenti e i guadagni lo seguiranno, fino al rischio di perdere quanto si è investito fino a quel momento.

Va da sé che questa forma di investimento è più adatta ai trader online con una certa esperienza e un capitale tale da potersi permettere non soltanto i costi d’entrata, i quali sono spesso un muro invalicabile per la maggior parte dei trader retail, ma anche di affrontare le eventuali perdite “naturali” quando si sta investendo in borsa.

Una volta perciò che hai compreso e deciso su quale forma di investimento vuoi puntare i tuoi capitali, verrà il momento forse più importante per un trader: quello di scegliere un broker online a cui affidarsi.

Se invece vuoi passare direttamente a fare investimenti diretti, ecco a te i migliori broker DMA a cui puoi affidarti:

Dove comprare azioni Johnson & Johnson: migliori piattaforme da utilizzare

Per poter decidere quale sia il broker che più si avvicina alle tue esigenze, dovrai tener conto di una serie di elementi estremamente importanti. Per prima cosa, bisogna subito mettere in chiaro il fatto che di broker per investire in azioni sul web se ne possono trovare a bizzeffe. Non tutti, però, possono ritenersi affidabili, ma a questo proposito sarà facile fare una prima scrematura.

Per dividere infatti i broker online autorizzati da quelli poco affidabili, vi basterà fare un rapido controllo relativo alle certificazioni rilasciate dalle autorità competenti locali per poter operare su quel territorio. Nella fattispecie del caso nostrano, la licenza che va per la maggiore è quella europea emanata dal CySEC, mentre in Italia l’autorizzazione CONSOB resta imprescindibile.

Una volta aver quindi diviso i broker non-autorizzati da quelli autorizzati che rispettano le direttive ESMA, dovrai concentrati sulla questione meramente economica dei servizi di brokeraggio online. Devi sapere infatti che anche qui sarà molto facile capire come dividere i broker onesti ed economici da quelli non autorizzati ed esosi.

Ad oggi infatti si registra una larga adesione da parte dei migliori broker online di non caricare i propri trader con ulteriori costi commissione trading, assumendo di comune accordo una politica di zero commissioni. Ciò significa che, una volta investito con uno di questi broker, l’unica cosa che dovrai pagare sarà lo spread.

In ultima istanza, però, ci sarà bisogno di trattare l’ultima caratteristica, spesso bistrattata ma che col tempo mostra il suo reale potenziale: l’interfaccia utente. Quest’ultima è infatti importantissima quando si provvede a spostare, comprare e vendere quantità di denaro anche importanti, e rischiare di mandare tutto all’aria per un click sbagliato o una app decisamente poco user-friendly.

Seguendo quindi questi principi cardine nella selezione e collaborazione con un broker online, abbiamo deciso di elencarvi tre tra i migliori broker online in circolazione. Questi rientrano tutti nei parametri sopraelencati e danno la possibilità di investire sia con i CFD che con la modalità DMA.

eToro

Il nostro elenco parte da quello che è probabilmente il più famoso tra i broker online: eToro (clicca qui per il sito ufficiale).

La famosissima piattaforma di trading che la caratterizza si è ormai diffusa tra milioni di utenti in giro per il mondo, e ciò è dovuto anche e soprattutto a due opzioni fondamentali che hanno reso celebre eToro.

Andando nello specifico, tra le funzioni più allettanti che ci hanno colpito e che hanno fatto la fortuna del famoso broker online israeliano, spiccano:

  • Social Trading: è la pietra fondante della piattaforma, un perfetto connubio tra mondo dei social media e quello della finanza. A differenza di un comune social, però, sulla piattaforma di eToro si diventa famosi grazie al successo dei propri investimenti e nient’altro;
  • Copy trading: l’opzione, il cui brevetto è nelle mani di eToro,  è l’opzione più utilizzata sulla piattaforma ed è il motivo per cui la piattaforma si è diffusa così rapidamente nel mondo del trader. Grazie a questa opzione infatti è possibile copiare automaticamente tutte le operazioni eseguite dagli altri utenti e presenti nel loro portfolio virtuale.

La piattaforma di eToro permette di investire utilizzando sia i CFD che la modalità DMA, ed in entrambi i casi non ci sono costi di commissione.

Inoltre eToro ti dà la possibilità di cominciare a fare pratica col trading online aprendo un conto demo gratuito per fare pratica nel trading di azioni e altri assets finanziari. Con esso sarà possibile esercitarsi e fare i primi investimenti senza rischiare i propri soldi e in tutta sicurezza.

Leggi anche queste guide:

FP Markets

Altra piattaforma di broker online da tenere in considerazione è sicuramente FP Markets (clicca qui per il sito ufficiale). Questa vede il suo punto forte nella grande sezione didattica, che permette anche ai trader più inesperti di poter imparare in autonomia e con grande semplicità a fare trading online.

Il materiale didattico offerto è molto pratico, e non confonde la mente del futuro investitore con troppe ed inutili nozioni teoriche. Anche in questo caso è possibile investire sia con CFD che con DMA. Vai qui per iscriverti gratuitamente a FP Markets.

FP Markets offre la possibilità di usufruire di numerosi strumenti utili per il trading, per operare le giuste misurazioni finanziarie e fare le giuste analisi tecniche dei titoli.

Trade.com

Un altro celebre broker online è Trade.com (clicca qui per il sito ufficiale). Anch’esso ti permette di fare trading online senza pagare nient’altro che lo spread, zero commissioni ed in più si può aprire un conto demo gratuito con soli 100 euro di deposito minimo.

 Anche con Trade.com si può investire sia con CFD che DMA, e così come gli altri due precedentemente illustrati è dotato delle autorizzazioni CONSOB e CySec. Vai qui per iscriverti a Trade.com e cominciare a fare trading con un broker autorizzato.

Anche con questa piattaforma è possibile accedere ad un’ampia area didattica dedicata ai trader principianti ma non solo. Clicca qui per la formazione gratuita offerta da Trade.com.

Azioni Johnson & Johnson: analisi completa del titolo

Dopo aver compiuto l’importante scelta preliminare della modalità di investimento e del broker online più adatto alle proprie esigenze, è necessario fare un altro importante passo in avanti andando ad analizzare a fondo il titolo su cui si è scelto di investire. Questo viene fatto utilizzando due importanti strumenti, ovvero l’analisi tecnica e l’analisi fondamentale.

  • Analisi tecnica: è lo studio dei grafici e dei dati statistici dell’andamento di un titolo, in base ai quali si può prevederne l’andamento futuro;
  • Analisi fondamentale: è basata sull’analisi di tutti quei fattori sia interni che esterni al titolo stesso che ne influenzano l’andamento a livello sia microeconomico che macroeconomico.

Gli esperti consigliano di tenere conto di entrambe queste analisi prima di investire, in modo tale che si possa avere un quadro del titolo il più completo possibile.

Analisi finanziaria delle azioni Johnson & Johnson analisi tecnica, fondamentale, target price e come comprare.
Un centro di ricerca Johnson & Johnson.
Analisi finanziaria a cura degli esperti di Investimentifinanziari.net

Le analisi tecnica e fondamentale sono facilitate dall’utilizzo degli strumenti finanziari offerti dai broker stessi sulle loro piattaforme, come nel caso di quelli offerti da FP Markets (clicca qui per aprire un conto prova gratis).

Analisi fondamentale azioni Johnson & Johnson

Cominciamo allora la nostra analisi da quella fondamentale del titolo Johnson & Johnson, osservando le sue quotazioni e i suoi dati storici. Premettiamo inoltre che, così come praticamente la totalità dei titoli finanziari in questo periodo, anche questa potente multinazionale ha risentito della crisi causata dall’emergenza Coronavirus, ma mostra già da tempo dei buoni segnali di ripresa.

Johnson & Johnson: quotazione e dati storici

Concentriamo la nostra analisi dei dati storici di Johnson & Johnson sull’ultimo, drammatico anno che ha visto la caduta di tantissimi titoli. La quotazione di inizio anno per questa multinazionale era di 145.87 USD. Con l’inizio dei lockdown generalizzati e della vera e propria crisi globale dovuta alla pandemia da nuovo Coronavirus, Johnson & Johnson registra il suo minimo annuo il 23 Marzo, con 109.16 USD.

La ripresa però non ha tardato ad arrivare, essendo tra l’altro questa una azienda farmaceutica, quindi tra quelle che meglio sono riuscite a riprendersi in questo periodo per ovvi motivi.  Di conseguenza la sua performance a 6 mesi ha registrato un +4.05%, portando ad una performance a un anno di “solo” -0.98%.

Johnson & Johnson: principali competitors

Il settore farmaceutico è un campo estremamente competitivo, in continuo sviluppo e in una costante lotta per la ricerca e l’avanzamento scientifico. Detto ciò, non mancano gli scambi e le compravendite di intere aziende o gruppi subordinati alle maggiori multinazionali in per ottenere preziose tecnologie o specifiche conoscenze e competenze in un dato settore.

Per quanto riguarda i principali competitors del gruppo Johnson & Johnson invece, questi risultano ovviamente le grandi multinazionali farmaceutiche, ma oltre a queste spiccano anche altre società il cui settore principale è quella della vendita di prodotti specializzati per la cura per il c1orpo e per la nutrizione.

Azionariato Johnson & Johnson

Tra i maggiori azionisti di Johnson & Johnson sono presenti alcuni tra i più prestigiosi e famosi fondi di investimento del mondo. Ciò è ovviamente una conseguenza naturale del fatto che questa società si ritrova in una posizione apicale nel suo settore, cosa che ha attirato inevitabilmente le attenzioni di questi grandi fondi dall’immenso potere finanziario.

L’azionariato maggioritario del gruppo Johnson & Johnson è quindi così composito:

  • Vanguard Group, Inc. (The): possiede una percentuale di azioni pari all’8,70%;
  • Blackrock Inc.: possiede una percentuale di azioni pari al 7,36%;
  • State Street Corporation: possiede una percentuale di azioni pari al 5,69%;
  • Geode Capital Management, LLC: possiede una percentuale di azioni pari all’1,50%;
  • State Farm Mutual Automobile Insurance Co: possiede una percentuale di azioni pari all’1,31%;
  • Bank of America Corporation: possiede una percentuale di azioni pari all’1,31%;
  • Wellington Management Company, LLP: possiede una percentuale di azioni pari al 1,28%;
  • Northern Trust Corporation: possiede una percentuale di azioni pari al 1,28%;
  • Bank Of New York Mellon Corporation: possiede una percentuale di azioni pari all’1,15%;
  • Massachusetts Financial Services Co.:   possiede una percentuale di azioni pari all’1,12%.

Johnson & Johnson: business model e piani strategici per il futuro

Essendo una multinazionale farmaceutica, Johnson & Johnson non può esimersi dal ricercare continuamente l’innovazione e lo sviluppo dei propri prodotti verso standard sempre più alti e aggiornati, puntando ovviamente sulla qualità e l’affidabilità dei fornitori.

Gli obiettivi per la crescita futura prevedono lo sviluppo di nuovi modelli di business e processi sempre più semplificati, grazie anche all’introduzione di nuove tecnologie al servizio della salute e dello sviluppo in campo biomedico. Ciò avviene anche grazie ad un occhio attento posto sul mercato, alla ricerca delle tendenze emergenti e di prodotti e servizi di qualità ad un costo equo.

Inoltre Johnson & Johnson  si impegna in una produzione sostenibile e attenta alla tutela dell’ambiente, tema sempre più caro a sempre più persone nel mondo moderno.

Analisi tecnica azioni Johnson & Johnson

Terminata dunque l’analisi fondamentale del titolo Johnson & Johnson, è arrivato il momento di voltare pagina e passare all’analisi tecnica del titolo Johnson & Johnson. L’analisi tecnica è un tipo di analisi che si concentra sul cercare di comprendere e anticipare l’andamento del titolo nei mercati finanziari, individuandone i segnali di trading favorevoli.

Per svolgere al meglio questo compito abbiamo dunque deciso di applicare due indicatori specifici: le medie mobili semplici. Questi indicatori ti permetteranno di individuare e riconoscere qual è il momento migliore per aprire una posizione sul mercato e in che modo farlo.

Analizzando quindi i seguenti grafici, noterai la presenza di due punti di intersezione tra gli indicatori tecnici. In base ai movimenti e come questi indicatori si intersecano tra loro, potrai prevedere se il titolo si accingere vivere un periodo positivo o negativo sui mercati e comportati di conseguenza aprire una posizione.

Analisi finanziaria delle azioni Johnson & Johnson analisi tecnica, fondamentale, target price e come comprare.
Grafico n.1: Grafico generato tramite gli strumenti di misurazione finanziaria della piattaforma di trading online di eToro

Nel primo grafico si può notare un segnale di vendita: la media mobile veloce (linea rossa) inizia a intersecarsi a quella lenta (linea blu) andando dall’alto verso il basso, segnalandoci di conseguenza l’inizio di un trend di ribasso, in questo caso relativo al crollo del mercato azionario avvenuto nel marzo del 2020 come conseguenza della pandemia da COVID-19 e della caduta del prezzo del petrolio conseguente. In casi come questo optare per i CFD è la scelta consigliata.

Analisi finanziaria delle azioni Johnson & Johnson analisi tecnica, fondamentale, target price e come comprare.
Grafico n.2: Grafico generato tramite gli strumenti di misurazione finanziaria della piattaforma di trading online di eToro

Nel secondo grafico vediamo invece al contrario un segnale d’acquisto: la media mobile veloce inizia a intersecarsi alla media mobile lenta partendo dal basso verso l’alto. Questo tipo di andamento ti segnala che il titolo è pronto a vivere un trend rialzista, ragion per cui è possibile anche progettare un investimento a lungo termie tramite un investimento diretto effettuato con un broker DMA di qualità come FP Markets.

Letture consigliate:

Azioni  Johnson & Johnson: grafico con quotazione in tempo reale

Come già sottolineato più volte, i mercati finanziari hanno la tendenza ad essere instabili e ad essere afflitti da momenti di alta volatilità. Ne consegue perciò che monitorare costantemente l’andamento del titolo a cui siamo interessati, in questo caso il titolo Johnson & Johnson, è fortemente consigliato.

Per questa ragione, noi della redazione abbiamo deciso di fornirti la quotazione in tempo reale del titolo finanziario Johnson & Johnson.

[GRAFICO PREZZO AZIONI TENARIS, QUOTAZIONE IN TEMPO REALE]

Azioni Johnson & Johnson: Target Price e prospettive future

Per investire nei mercati finanziari si rivelerà molto importante tener conto di una serri di fattori strettamente legati all’andamento del titolo finanziario, da cui è possibile ricavare tra le altre cose un indicatore importantissimo per un trader: il target price.

Questo strumento ci permette infatti di eseguire una serie di previsioni riguardanti le possibili quotazioni che il titolo segnerà in futuro in Borsa. In questa sezione ti forniremo perciò il target price del titolo Johnson & Johnson e le previsioni dell’azienda sul biennio 2021/2022.

Target Price azioni Johnson & Johnson

Qui di seguito potrai trovare le quotazioni minime, medie e massime a cui un’azione Johnson & Johnson si prevede possa arrivare sul medio periodo.

165,38 TM139,00 TB180,00 TA
Target Price Medio, Target Price Basso, Target Price Alto – MEDIO PERIODO

Se sei però interessato a ricavare in maniera autonoma questi ed altri dati, potrai trovare il tutto potrai trovare il tutto sulla piattaforma di trading online di eToro. Tutto quello che ti serve per quanto riguarda il target price, i dati e le ultime notizie inerenti l’asset finanziario da te selezionato, le puoi trovare a all’interno della sezione “dati di mercato” ad esso collegato.

Importante nota sull’aggiornamento dei dati: tutte le previsioni presenti in questa guida vengono curati da un team di esperti dei mercati finanziari, il cui compito è quello di tenere aggiornati costantemente i nostri lettori con tutti i dati e le notizie utili per poter investire agilmente sul titolo Johnson & Johnson in qualunque momento.

Azioni Johnson & Johnson: Previsioni 2021/2022

Così come molte altre aziende farmaceutiche, la Johnson & Johnson è impegnata nella ricerca di un vaccino contro il coronavirus, cosa che già dal suo annuncio ha trainato in alto le azioni della multinazionale. Se la ricerca dovesse dare i risultati sperati, queste continueranno ad impennarsi notevolmente, garantendo ottimi guadagni non solo alla multinazionale stessa ma anche ai suoi azionisti.

Se hai intenzione di comprare azioni Johnson & Johnson visita questa pagina per aprire un conto Trade.com.

Comprare azioni Johnson & Johnson conviene?

Alla luce di quanto visto fino ad ora possiamo affermare che probabilmente comprare zioni Johnson & Johnson in un periodo come quello che stiamo vivendo può essere una buona idea. Ci sono infatti buone probabilità che lo sviluppo del vaccino contro il Covid-19 vada a buon fine.

Per essere però sempre coperto e più al sicuro da qualsiasi evenienza spiacevole, potresti preferire investire in azioni Johnson & Johnson tramite la modalità CFD, che danno una maggiore possibilità di guadagno. Certo questo non vuol dire che i profitti siano sicuri al 100%, dato che comunque si deve sempre operare una previsione corretta per poter fare risultato.

Sfruttando al meglio le analisi tecnica e fondamentale  queste previsioni sono molto facilitate, ed è infatti sulla base di queste che ci sentiamo di affermare che conviene acquistare adesso azioni Johnson & Johnson e che in generale le aziende farmaceutiche sono al momento la scelta migliore in generale.

Se ciò che ti frena ad investire è l’insicurezza personale, leggi il nostro approfondimento sulla psicologia del trading.

Comprare azioni Johnson & Johnson: opinioni e considerazioni finali

Secondo il nostro parere Johnson & Johnson sembra aver volto a suo favore un periodo di forte crisi mondiale sfruttando al meglio le sue potenzialità e la sua capacità di ricerca e innovazione, mettendosi in moto anche per risolvere questa crisi sanitaria globale.

La scelta di concorrere anch’essa per la produzione del vaccino anti-covid è sicuramente vincente, e potrà portare buoni frutti non solo a livello economico, ma anche e soprattutto per la salute di tutti. A ciò si affianca una realtà solida e presente da più di un secolo al servizio della salute, il che può soltanto far ben pensare dell’operato di questa multinazionale.

Azioni Johnson & Johnson: domande frequenti

Comprare azioni Johnson & Johnson conviene?

Essendo una multinazionale farmaceutica e essendo attiva nella ricerca di un vaccino contro il Covid-19, oltre ad essere una realtà storica e solida nel panorama del mercato finanziario, possiamo dire che sì, investire in azioni Johnson & Johnson è conveniente.

Comprare azioni Johnson & Johnson è rischioso?

I rischi associati al trading online sono pressappoco gli stessi per tutti gli investimenti e gli investitori, ma possono essere aggirati affidandosi a piattaforme di broker online sicure ed affidabili e studiando approfonditamente il titolo prima di investire.

Comprare azioni Johnson & Johnson senza pagare commissioni?

Con i migliori broker per azioni proposti in questo articolo non ci sono costi di commissione da pagare se si vuole investire nellle azioni Johnson & Johnson.

Posso acquistare azioni Johnson & Johnson direttamente?

Sì, operando nella modalità DMA. Per chi invece preferisce un approccio differente al mercato, abbiamo la possibilità di investire con modalità CFD.

Target price azioni Johnson & Johnson?

Il target price delle azioni Johnson & Johnson è 165,38 USD.

Quanto costano le azioni Johnson & Johnson?

In questo momento il costo di un’azione Johnson & Johnson si assesta tra i 143,4 USD e i 156,00 USD per azione.

Qual è la capitalizzazione di mercato di Johnson & Johnson?

La capitalizzazione di mercato di Johnson & Johnson è di 394,618 B.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.