Gli Investimenti Finanziari a 360°.

Capital.com: recensione ed opinioni

Capital.com è un broker CFD che permette di accedere a centinaia di titoli nel mercato del Forex, delle azioni, delle criptovalute, degli indici e anche delle materie prime.

Un broker che deve buona parte della sua popolarità alle piattaforme, operative ed educative, che sono riuscite a portare sui mercati migliaia di persone, partite senza alcuna conoscenza dei mercati e che oggi invece riescono ad operare con una buona base teorica e pratica.

C’è molto di cui dovremo parlare in questa analisi e recensione di del broker trading Capital.com, broker che deve necessariamente giocarsela in un mercato particolarmente affollato – quello dei broker CFD europei – che potrebbe pero avere quel qualcosa in più in grado di soddisfare una particolare nicchia di clienti.

Cos’è Capital.com

Capital.com è un broker CFD che opera sin dal 2017 con licenza europea e che offre la possibilità ai suoi clienti di fare trading, sempre tramite Contratti per Differenza, su un discreto numero di mercati e di titoli.

Capital.com Recensione
Il sito internet ufficiale di Capital.com

Capital.com (qui per il sito ufficiale) è un brand di Capital Com SV Investments Limited, società che è registrata regolarmente a Cipro e che può essere raggiunta all’indirizzo 28 Octovriou 237, Lophitis Business Center II, 6th floor, 3035 a Limassol.

Al contempo, la società continua a mantenere anche sedi nel Regno Unito e nello specifico a Londra, a Gibilterra e in Bielorussia, questi ultimi due paesi che hanno una legislazione particolarmente favorevole per tutti gli intermediari finanziari.

Capital.com continua comunque ad esser un broker internazionale, il cui focus operativo rimane comunque in Europa e che, come vedremo, è anche in possesso di tutte le licenze e di tutte le autorizzazioni per offrire i propri servizi in Europa.

Capital.com caratteristiche:

Attivo dal:2017
Licenze:FCA / CYSEC
Deposito minimo:20€
Assets:3.000+
Tipologia:Market Maker
Sicuro:Si
Perchè conviene:Piattaforma con Intelligenza Artificiale
Sito ufficiale:https://capital.com/it
Principali caratteristiche di Capital.com

Capital.com è una truffa? Report affidabilità

Capital.com non è una truffa, essendo un broker dotato di addirittura quattro diverse licenze e che opera ininterrottamente – e senza segnalazioni – già dal 2017.

Siamo assolutamente certi di quanto affermiamo, perché appunto ci sono fortissimi indizi a favore di Capital.com, indizi che poi sono confermati dai fatti e appunto dal fatto che operi senza soluzione di continuità – e senza penalità da parte del legislatore e delle autorità di controllo – dal 2017.

C’è poi il capitolo licenze, delle quali avremo comunque modo di parlare tra pochissimo: quando si hanno due diverse licenze in ambito UE, è davvero difficile organizzarsi in forma di truffa senza che nessuno se ne accorga. Soprattutto quando si servono oltre 700.000+ clienti in tutto il mondo, che alla prima avvisaglia di operazioni poco chiare, potrebbero trovare giustizia e soddisfazione presso CySEC o FCA.

Licenze e regolamentazioni Capital.com

Capital.com è in possesso di due diverse licenze valide in ambito MiFiD, ovvero in relazione al framework di regole europeo per gli intermediari finanziari. Nello specifico, il broker che è protagonista della nostra recensione di oggi offre:

  • Una licenza CySEC

Per la precisione la n. 319/17, che è stata rilasciata dalle autorità di controllo finanziario cipriote, in piena corrispondenza con quanto fissato da MiFID e da ESMA.

Capital.com licenza CySEC
La licenza CySEC di Capital.com

La licenza cipriota è un grande classico dei broker CFD europei: il paese isolano infatti offre condizioni fiscali molto vantaggiose per gli intermediari finanziari e la possibilità di ottenere una licenza che sia effettivamente valida in tutta Europa.

  • Una licenza FCA

Che è invece rilasciata dalle autorità britanniche e che, almeno fino al completamento di Brexit, sarà anch’essa valida su tutto il territorio europeo. La licenza può essere verificata anche sul sito ufficiale di FCA, con il numero 793714. La presenza di ben due licenze è motivo di assoluto orgoglio per la società e di sicurezza invece per chi investe con Capital.com.

Le licenze in questione infatti non solo presuppongono dei controlli estremamente approfonditi per quanto concerne le operazioni del broker, ma al tempo stesso prevede la garanzia di talune protezioni a favore degli investitori, delle quali abbiamo potuto parlare diffusamente già in altri approfondimenti presenti sul nostro sito internet.

Siamo appunto davanti ad un broker che è in grado di offrire il top in termini di sicurezza grazie anche alle sue licenze, che possono comunque essere ulteriormente verificate anche sul sito internet ufficiale di Capital.com.

Capital.com CONSOB

Capital.com non ha una licenza CONSOB, ma questa è assolutamente non necessaria dal momento in cui questo broker è appunto dotato di ben due altre licenze valide su tutto il territorio europeo.

Nessun broker ottiene licenza CONSOB quando può operare con licenze CySEC e FCA, proprio perché si tratterebbe di un’inutile e costosissima operazione aggiuntiva. Il fatto che comunque sia dotato di licenza europea deve mettere il cuore in pace a tutti i risparmiatori e investitori italiani che volessero appunto scegliere questo broker per i propri investimenti.

Ripetiamo infatti ancora una volta che le licenze di cui abbiamo parlato poco sopra sono da considerarsi come assolutamente valide, per legge, anche nel nostro Paese.

Capital.com come funziona: Recensione completa

Capital.com è un broker CFD e pertanto offre investimenti tramite contratti derivati, che possono essere particolarmente vantaggiosi soprattutto per chi si avvicina al mercato senza grossi capitali da investire e vuole comunque avere accesso ai migliori titoli e mercati.

La scelta di Capital.com di dotarsi di questo tipo di contratti è da ritenersi come estremamente valida, per tutta una serie di motivi che indicheremo tra pochissimo e che abbiamo già sufficientemente approfondito in alcune guide dedicate.

  • Con i CFD si può investire anche quando i mercati sono in trend negativo

Perché appunto i contratti CFD permettono anche di vendere allo scoperto e dunque di andare ad investire con profitto anche quando i titoli stanno avendo delle performance negative.

Capital.com piattaforma web
La piattaforma web di Capital.com

Questa tipologia di investimento non sarebbe invece disponibile con gli investimenti cosiddetti classici, ovvero quegli investimenti che per l’appunto sono con acquisto diretto (Direct Access Market).

  • Possibilità di investimenti minimi e al di sotto del valore del titolo unitario

Anche questo è un esempio che facciamo spesso quando ci troviamo a parlare di contratti CFD. Se dovessimo comprare ad esempio azioni Booking, dovremmo investire per un singolo titolo ben oltre 1.000 dollari USA. E questo ci pregiudicherebbe l’investimento nel caso in cui volessimo investire meno. Con i CFD invece possiamo investire anche somme inferiori, perché il contratto può rappresentare anche una frazione di titolo.

Altro strumento particolarmente apprezzato dai piccoli investitori, perché appunto permette di moltiplicare guadagni e perdite di ogni singolo investimento.

La leva finanziaria diventa pertanto uno strumento di assoluta libertà per tutti coloro i quali non hanno grossi capitali da investire e vogliono comunque gestire un portafoglio diversificato.

Tutti i contratti CFD possono essere facilmente testati con il relativo conto demo di Capital.com, un conto che è dotato di capitale virtuale e di tutte le funzionalità che questo broker offrirà poi quando passeremo ad un conto di trading reale.

Segnali e intelligenza artificiale

Capital.com ha un servizio di analisi in intelligenza artificiale esclusivo, che ha già prodotto risultati molto interessanti per i propri clienti.

Parliamo del sistema che si chiama qE e che non è un semplice servizio di segnali, come d’altronde ne abbiamo già analizzati a decide sul nostro sito.

Si tratta infatti di un intero pacchetto software, che può essere facilmente integrato con le piattaforme trading del broker in questione e che permette di ottenere diversi vantaggi rispetto a chi invece investe senza avere questo strumento a disposizione.

Intelligenza artificiale Capital.com
L’intelligenza artificiale di Capital.com è disponibile anche sullo smartphone

qE ha un servizio di messaggistica automatica integrata nella piattaforma che è in grado di segnalare diversi tipi di consigli: dall’analisi del nostro portafoglio per la segnalazione degli errori più comuni trading, all’analisi dei mercati a caccia dei titoli che meglio possono integrarsi nel nostro portafoglio. Un servizio dunque complesso – e non solo perché si basa sull’intelligenza artificiale per produrre i risultati di cui sopra.

Siamo infatti davanti ad un sistema che ha dalla sua parte – a più di un anno dalla sua introduzione – i numeri. Perché su base totale, gli investitori che hanno per l’appunto utilizzato questo sistema messo a disposizione da Capital.com hanno ottenuto risultati del +11% rispetto a chi non usava il sistema.

Con buona pace dei vecchi servizi di segnali trading, che ormai hanno fatto il loro tempo e non sono, neanche alla lontana, in grado di offrire guadagni aumentati di questo tipo.

Puoi aprire una demo gratuita su Capital.com qui.

Piattaforme trading

Capital.com ha sviluppato una piattaforma web proprietaria che rimane il canale principale per investire tramite questo broker. In aggiunta, ci sono anche delle App per dispositivi mobili che possono essere utilizzate con i principali smartphone attualmente in commercio. Ma procediamo con ordine.

  • Piattaforma web di Capital.com

Come abbiamo già detto, Capital.com offre ai propri clienti una piattaforma web completa, che permette di accedere a tutti i mercati e tutti i titoli proposti dal broker attraverso il proprio browser web.

Si tratta di una soluzione che è simile a quelle implementate da altri broker che abbiamo recensito positivamente sulle pagine del nostro sito e che, almeno nella versione offerta da Capital.com, è sicuramente un servizio di livello.

All’interno della piattaforma web di Capital.com – che può essere testata in demo qui – troviamo infatti indicatori di analisi tecnica, gestione avanzata degli ordini e del portafoglio e anche l’integrazione con il sistema qE di cui abbiamo parlato poco sopra.

  • App per fare trading

Capital.com ha anche sviluppato due diverse App da utilizzare con smartphone e tablet. La prima è per iOS e dunque compatibile con tutti i modelli più recenti di iPhone e di iPad.

Anche qui il livello qualitativo è assolutamente alto – come sarà testimoniato più avanti anche dalle recensioni positive di chi ha usato le App trading – e possiamo avere effettivamente a disposizione sul nostro smartphone tutto quello di cui abbiamo bisogno per fare trading anche a livello professionale.

Anche le App sono infatti ricche di funzionalità, di indicatori di analisi tecnica e permettono, anche a chi ha portafogli complessi, una gestione lineare anche su schermi molto ridotti come quelli degli smartphone e dei tablet.

  • Investmate

Si tratta di una piattaforma che non è di tipo operativo, ma didattico. È quella che riteniamo – dal momento della sua pubblicazione – di gran lunga la migliore App per imparare a fare trading mai concepita.

Investmate è un’esclusiva di Capital.com e permette a tutti di accedere a diversi percorsi di apprendimento. Un modo di imparare a fare trading assolutamente pratico e molto diverso dai soliti strumenti didattici che vengono messi a disposizione dai broker.

Investmate offre 6 percorsi preconfezionati, che partono dai fondamentali del mondo del trading per poi muoversi su territori maggiormente inesplorati e soprattutto maggiormente difficoltosi per chi non ha esperienza pregressa.

Con la possibilità inoltre di testare le proprie conoscenze a riguardo andando ad operare, sempre con capitale virtuale, con il conto demo gratuito di Capital.com.

Capital.com Demo: come iniziare la prova gratis

Capital.com mette a disposizione dei propri clienti un conto demo trading gratuito, che come tutti i servizi di questo tipo può essere facilmente utilizzato per andare a testare da un lato le funzionalità della piattaforma, dall’altro le nostre intuizioni di trading. La prima nota positiva che riguarda questo servizio è che possiamo effettivamente aprirlo in pochi minuti e senza eccessiva burocrazia.

  • Primo passo: visitare la pagina dedicata al conto demo

Qui si può accedere al form di iscrizione, che dovremo riempire, al contrario di quanto avviene con altri broker, semplicemente con la nostra mail e con la password che avremo scelto.

Capital.com demo
Bastano mail e password per aprire un conto demo con Capital.com

Accettiamo l’informativa sulla privacy e clickiamo su Iscriviti. Ricordiamo che l’iscrizione a questo tipo di servizio non presuppone alcun tipo di pagamento né tantomeno di impegno futuro.

  • Secondo passo: fare trading sulla piattaforma

Avevamo detto ai nostri lettori che quello di Capital.com è il conto demo di più facile accesso a livello mondiale – e i fatti non possono che darci ragione. Il broker in questione infatti, dopo aver scelto password e e-mail di riferimento, ci porta direttamente sulla sua piattaforma web, che potremo vedere anche nello screenshot allegato.

Dato che il processo di iscrizione è stato tanto semplice, proveremo anche a fare un ordine di prova sulla coppia EUR/USD, che è tra le più importanti del mercato ForEX.

  • Terzo passo: selezionare l’asset che ci interessa

Abbiamo adesso due possibilità per trovare l’asset che ci interessa, ovvero EUR/USD. Possiamo selezionare dalla colonna di sinistra, tra i most traded o EUR o USD, oppure possiamo selezionare il sotto-tab Forex per scegliere direttamente la coppia. I due metodi sono completamente equivalenti.

Dopo aver cliccato su EUR/USD avremo in basso il grafico della coppia e affianco alla dicitura EUR/USD la possibilità di fare BUY, per puntare sull’Euro, o SELL, per puntare sul Dollaro. Una volta scelta la modalità di investimento, potremo piazzare il nostro ordine.

  • Quarto passo: piazzare l’ordine

Sulla colonna di destra troveremo tutte le informazioni del nostro ordine: Dal prezzo attuale, alla dimensione dell’ordine, con la possibilità di impostare anche take profit e stop loss.

come fare trading con capital.com - esempio concreto trading su euro dollaro
La schermata per piazzare l’ordine in EUR/USD

Quando tutte le nostre impostazioni saranno corrette, basterà cliccare sul bottone in basso BUY/SELL per aprire il nostro ordine.

  • Altre info

Invitiamo i nostri lettori a fare tesoro delle informazioni che si trovano sotto Market Info, sempre nella colonna di destra. Avremo un’analisi del sentiment di mercato, nonché dei volumi, degli orari di trading e delle commissioni da pagare nel caso in cui tenessimo aperta la posizione overnight.

Tutte informazioni che rendono il conto di Capital.com uno dei più trasparenti tra quelli che abbiamo avuto modo di recensire nel corso della nostra carriera di divulgatori.

Ricordiamo inoltre che il conto deposito di Capital.com permette di avere a disposizione 1.000 USD per investire, a livello di capitale virtuale. È una somma decisamente più bassa di quella che viene messa a disposizione da altri broker, anche se questo non deve essere considerato necessariamente come un male.

Perché appunto il broker in questione ha deciso di offrire un monte capitale più vicino a quella che verosimilmente sarà la somma che avremo effettivamente a disposizione per i nostri investimenti.

Una scelta che in parte condividiamo, soprattutto se chi sta utilizzando il conto andremo effettivamente ad investire con questo ordine di grandezza di capitali.

Visita il sito ufficiale di Capital.com a questo indirizzo.

Capital.com depositi e prelievi

Capital.com si affida a tre canali principali per i depositi e prelievi. Canali che garantiscono un certo livello di libertà a chi investe e che rendono le operazioni che riguardano la movimentazione di denaro. Si può infatti versare e depositare con:

  • Tutte le carte dei principali circuiti: Visa, Mastercard, Maestro, Visa Electron, che si tratti di carte di credito, di debito o prepagate;
  • Bonifico Bancario SEPA: che viene accreditato molto rapidamente e che non ha costi aggiuntivi per chi versa;
  • Altri sistemi: come Skrill, per chi preferisce un canale completamente digitale. Sono anche disponibili Sofort, iDeal, Giropay, Multibanko, WebMoney e Trustly, tra quelli maggiormente utilizzati in Italia.

Non ci sono dunque problemi di sorta per chi volesse investire il proprio denaro e per chi appunto avesse interesse ad operare nel massimo della libertà. Anche sotto questo aspetto Capital.com si dimostra come un broker sicuramente affidabile, sicuramente libero e soprattutto funzionale.

Costi e commissioni Capital.com

I broker CFD come Capital.com applicano due livelli di commissioni, sebbene non sia tecnicamente applicata nessuna commissione fissa ai trade che vengono effettuati tramite le loro piattaforme. Le commissioni che vengono applicate da Capital.com sono le seguenti:

È il differenziale tra il prezzo che viene praticato dal mercato e quello che invece viene praticato da Capital.com. Ammonta a pochi centesimi di euro per ogni singolo titolo e viene applicato in funzione della somma investita totale (si tiene conto anche dell’eventuale leva).

spread commissioni Capital.com
Lo spread di ogni asset si può controllare sul sito ufficiale

Che sono in funzione del capitale investito e dei tassi interbancari vigenti. Questa commissione è dovuta soltanto sulle posizioni che vengono tenute aperte oltre le 23:00 di ogni giorno di trading. Ammontano in genere a pochi millesimi su ogni euro investito.

Quello che dobbiamo aggiungere riguardo le commissioni applicate da Capital.com è la quantità delle stesse anche in relazione agli altri broker del settore.

Gli spread che vengono applicati da Capital.com sono – e possiamo affermarlo senza alcun timore di smentita da alcuno – tra i più bassi che vengono praticati dai broker europei.

Per fare un esempio, su EUR/USD abbiamo uno spread fisso inferiore al singolo pip, ovvero di 0,6 pip se dovessimo tenere considerazione del metodo di calcolo utilizzato dai principali broker.

Sulle azioni Amazon abbiamo circa 12 dollari di spread, su un’azione che comunque ha un valore attuale di mercato superiore ai 3.000 USD. Anche qui abbiamo tassi estremamente competitivi rispetto a quanto viene offerto anche dagli altri broker.

Tutti gli spread sono liberamente consultabili sul sito internet ufficiale di Capital.com, segnale ulteriore dell’estrema trasparenza che indirizza ogni scelta del broker oggetto della nostra recensione di oggi.

In cosa investire su Capital.com

Capital.com mette a disposizione dei suoi clienti oltre 3.000 asset sui quali investire, distribuiti lungo tutti i principali mercati del mondo. Nello specifico è possibile andare ad investire in:

  • Forex

Con un’ottima selezione di coppie che possono essere inserite all’interno del proprio portafoglio. Sono infatti presenti tutte le principali valute, come Euro, Dollaro Usa, Franco Svizzero, Yen Giapponese, Dollaro Canadese e Dollaro Australiano. Sono inoltre disponibili, sempre all’interno della stessa piattaforma, anche valute esotiche.

Sono il vero fiore all’occhiello di questo broker, dato che ne sono presenti oltre 2.000. La scelta di azioni fornita da Capital.com è di primissimo livello sia per qualità che per quantità.

Sono inoltre disponibili mercati che difficilmente possiamo trovare all’interno di broker CFD europei, come ad esempio la borsa norvegese, oppure ancora quella di Hong Kong, o ancora quella russa, quella svedese e quella giapponese.

Il tutto ovviamente accompagnato anche da quanto viene offerto a livello di borse USA, tedesca, italiana, francese e canadese. Non abbiamo mai incontrato un broker in grado di offrire, tramite CFD, tanto in termini di scelta di azioni.

Qui per lo speciale di Capital.com dedicato alle azioni, che ci permetterà di comprendere più a fondo cosa possiamo fare con questo broker relativamente a questo segmento di mercato.

Su Capital.com è possibile investire anche in tantissimi indici, indici che sono stati scelti tra quelli maggiormente richiesti dagli investitori e più in generale tra quelli più importanti. Oltre ai principali indici azionari sono presenti anche i cosiddetti “sentiment index“, ovvero il VIX, quello che misura la volatilità dei mercati.

Su Capital.com è anche possibile andare ad investire su circa 20 ETF di natura tematica, che raccolgono in paniere azioni di aziende che operano in settori identici o contigui. Una piccola aggiunta ad un parco di titoli comunque già molto ricco e che ad oggi uno di quelli maggiormente interessanti che abbiamo avuto modo di utilizzare.

Non potevano ovviamente mancare le materie prime, che oggi sono una delle categorie di asset principali per chi investe tramite trading online.

Anche qui la scelta è praticamente impareggiabile, perché sono appunto disponibili non solo materie prime preziose o energetiche, ma anche un listino completo delle soft commodities, ovvero quelle materie prime di carattere alimentare, in aggiunta al cotone, praticamente introvabile presso i broker non specializzati.

Capital.com offre anche criptovalute, con una delle selezioni più presenti online tramite broker e non exchange.

Sono presenti oltre alle criptovalute maggiormente conosciute come Bitcoin ed Ethereum, ma anche cryptoassets molto in voga e con costante aumento di capitalizzazione (fonte: CoinMarketCap) come Ripple, Bitcoin Cash, Cardano, Ethereum Classic, Steem, EOS, Bitcoin Gold, Stellar, Litecoin e, cosa ancora più interessante, la possibilità di scambiare queste criptovalute non solo contro il dollaro, ma contro il grosso delle valute presenti nel mercato del Forex.

Capital.com formazione: corsi, video ed ebook

Capital.com è un broker particolarmente interessante anche per chi volesse per l’appunto imparare a fare trading online, magari partendo da una conoscenza molto sommaria del funzionamento dei mercati. L’offerta di Capital.com è divisa tra ebook, video, piattaforma App, lezioni e addirittura un canale TV.

  • Lezioni di Capital.com

Le lezioni rappresentano il modo più classico per fare imparare a fare trading con questo broker. Sono presenti in totale 15 lezioni, divise tra introduzione ai mercati finanziari, lezioni sugli strumenti finanziari e lezioni sui derivati e CFD.

Le lezioni sono inoltre accompagnate anche da un dizionario, nato per insegnare la terminologia scientifica che viene utilizzata nel campo del trading.

  • Investmate

Abbiamo già parlato sommariamente di Investmate e qui torniamo ad analizzare quello che viene offerto da questa App. Si tratta di un App che come abbiamo detto è disponibile gratis su tutti i principali store e che viene gestita e pubblicata direttamente da Capital.com

Il motivo per cui riteniamo questa specifica App uno dei modi migliori di imparare a fare trading è perché offre non nozioni, ma percorsi pratici per iniziare a fare trading sul serio e soprattutto per capire come funzionano i mercati.

Chi sceglie questo tipo di App avrà a disposizione 6 diversi percorsi, di difficoltà diversa e progressiva, per partire anche con conoscenze blande e diventare, alla fine del percorso, dei trader provetti.

Investmate include anche la possibilità di accedere a 30 diversi corsi, che partono comunque da scenari reali (come la crisi ad esempio del 2008/09), per imparare dettagli operativi che possono cambiare, e di molto, i risultati che otteniamo sui mercati anche in situazioni di particolare stress.

  • TV di Capital.com

Per tutti coloro i quali vogliono rimanere aggiornati sulle principali questioni che riguardano le notizie che arrivano dai mercati. La TV di Capital.com è attiva 24 ore al giorno e trasmette analisi e approfondimenti degli esperti e le principali notizie che sono poi segnalate nel calendario economico.

Capital.com come si usa: come investire

Prima di passare alla sezione dedicata alle opinioni su Capital.com, faremo un trade di prova insieme, acquistando azioni Unicredit.

Ricordiamo ai nostri lettori che questa operazione potrà essere condotta a termine anche con un conto demo gratuito, che garantisce comunque accesso a tutti i mercati che il broker mette a disposizione di chi poi investe con capitali reali.

  • Primo passo: apriamo un conto

Se non lo abbiamo già aperto, dovremo aprire un conto con il broker. Come abbiamo visto poco sopra, nella sezione dedicata al conto demo, bastano una mail e una password.

  • Secondo passo: accesso alla piattaforma

Una volta che ci saremo registrati potremo accedere alla piattaforma. Ci troveremo davanti la dashboard, che permette di selezionare titoli e gestire il proprio portafoglio.

Possiamo utilizzare diverse strade per arrivare ai titoli Unicredit. Possiamo inserire il nome di Unicredit all’interno del “Search“, presente all’interno della pagina, in alto sulla sinistra.

Unicredit Capital trovare azioni
Trovare le azioni Unicredit è facilissimo

Oppure possiamo scorrere il menù fino a trovare ITALIA. Clickando sopra ci troveremo, al centro in alto sullo schermo, il titolo di Unicredit e il relativo grafico in basso.

Sulla destra avremo le informazioni di mercato su Unicredit, con gli orari di scambio, il prezzo attuale e soprattutto il market sentiment, che indica come si stanno muovendo gli altri trader. Clickando invece su SELL o BUY potremo piazzare il nostro ordine.

  • Quarto passo: piazzare l’ordine

Siamo quasi in dirittura d’arrivo per il nostro ordine. Dopo aver cliccato su SELL (per investire allo scoperto) o BUY (per puntare sulle azioni al rialzo), vedremo sulla destra i dettagli del nostro ordine.

Ordina azioni Capital.com
Questa è la schermata per piazzare il nostro ordine

Possiamo scegliere il numero di azioni – anche frazionale – da acquistare, possiamo impostare l’acquisto condizionale quando il prezzo sarà quello da noi stabilito, potremo impostare anche take profit e stop loss.

Una volta riempito il form con questi dettagli, saremo pronti a cliccare su BUY per comprare via CFD le nostre azioni Unicredit.

Capital.com opinioni

Abbiamo raccolto per i nostri lettori opinioni del nostro staff, in aggiunta ad opinioni indipendenti da parte di chi ha già utilizzato i servizi del broker.

Le elencheremo partendo però da un paragone con uno dei broker attualmente maggiormente apprezzati in tutta Europa, ovvero eToro. Perché riteniamo che soltanto tramite il confronto con broker di questo livello riusciremo a comprendere se Capital.com possa essere o meno un broker degno del nostro denaro.

Capital.com vs eToro: quale scegliere?

eToro e Capital.com sono due ottimi broker, che consigliamo a diverse tipologie di investitori, in quanto ognuno di questi ha dei lati positivi rispetto all’altro e, conseguentemente, anche dei lati negativi. Partiamo dai punti forti e dai punti di debolezza di Capital.com, che è d’altronde il protagonista dell’approfondimento di oggi:

  • Perché scegliere Capital.com rispetto a eToro

Capital.com ha una piattaforma educativa che possiamo ritenere come nettamente superiore rispetto a quella, più scarna, di eToro.

Non è questo l’unico vantaggio che Capital.com è riuscito però ad accumulare nei confronti di eToro: gli spread sono maggiormente competitivi sul grosso degli asset proposti e a livello di azioni sono offerti più titoli e più mercati.

Chi vuole dunque imparare a fare trading e ha bisogno di un mercato azionario di una certa profondità, potrebbe trovarsi in migliori condizioni ad operare con Capital.com (testandolo prima in demo qui).

  • Perché scegliere eToro rispetto a Capital.com

Anche eToro (qui per la nostra recensione) è un broker che ha dei lati positivi rispetto a Capital.com. Lati positivi che riassumiamo principalmente nel sistema di Copy Trading, che permette a tutti di copiare i trader che ottengono i migliori risultati sulla medesima piattaforma.

In aggiunta, eToro offre una piattaforma web che continuiamo a ritenere leggermente superiore a quella di Capital.com, almeno a livello di interfaccia.

eToro ha inoltre da tempo iniziato ad offrire la possibilità di investire in Direct Market Access, non solo sulle azioni, ma anche sulle criptovalute e gli ETF. Anche questo può essere un vantaggio per talune tipologie di investitore.

Quarto – e per moltissimi non ultimo vantaggio – la possibilità di avere 100.000 USD di capitale virtuale con il conto demo, rispetto ai 1.000 USD offerti invece da Capital.com.

Puoi saperne di più su eToro visitando il suo sito ufficiale qui.

Spreads Capital.com: opinioni

Abbiamo già detto che gli spread offerti da Capital.com sono molto competitivi. Ora entriamo nel vivo della questione andando a riportare gli spread praticati su quelli che riteniamo essere gli asset di maggiore interesse per chi investe.

  • Spread EUR/USD: 0,6 pip, se calcolati alla maniera degli altri broker;
  • Spread Oro: 0,54
  • Bitcoin/USD: 34 USD
  • FTSE MIB: 16 punti
  • Azioni Apple: 0,36 su 130 USD di valore medio
  • Azioni Amazon: 13,84 su 3480 USD di valore medio attuale

Troviamo di essere di fronte a spread estremamente competitivi, che devono essere considerati come tra i migliori attualmente disponibili sul mercato europeo. Tutti possono comunque confrontarli, anche aprendo conti demo con gli altri broker CFD attivi in Europa.

Capital.com App opinioni

Capital.com offre delle App proprietarie per fare trading sia con iOS che con Android. Di seguito riporteremo le recensioni che queste App hanno raccolto sui principali store di applicazioni per smartphone e tablet.

Google Play app

Su Google Play, che è lo store ufficiale di App per tutti i dispositivi Android, Capital.com totalizza l’altissimo punteggio di 4,5 su 5, tra i più alti dell’intera categoria.

Capital.com Play Store
Le recensioni e i voti su Play Store

Il punteggio deriva da oltre 4.500 recensioni, anche queste tantissime anche se paragonate ai migliori broker del settore, segno che sono in moltissimi a fare trading tramite Capital.com e soprattutto in tantissimi ad utilizzare la relativa App.

Apple Store app opinioni

Anche su AppStore, che è lo store ufficiale per le app iOS, e dunque per iPhone e iPad, le App di Capital.com raccolgono opinioni entusiaste.

capital.com apple store opinioni
Recensioni e punteggio su AppStore di Apple

Le recensioni totali sono 3.300 circa e il punteggio ottenuto è di 4,8 su 5. Anche qui dunque un ottimo risultato, che conferma quanto avevamo affermato poco sopra: le App di Capital.com sono tra le migliori al mondo per chi vuole fare trading in mobilità.

Capital.com Trustpilot

Capital.com è presente anche su Trustpilot, celebre sito che raccoglie recensioni indipendenti su praticamente qualunque tipo di servizio online.

Anche il quadro che emerge da Trustpilot è particolarmente edificante per il gruppo. Sono presenti infatti 630 recensioni indipendenti, per un punteggio medio di 4,3 su 5.

Trustpilot Capital.com
Ecco Capital.com su Trustpilot

Anche questo è un punteggio altissimo per un broker, al netto del fatto che in molti, purtroppo, continuano ad attribuire voti negativi ai broker semplicemente per il fatto di aver perso denaro durante le loro operazioni.

Ma anche al netto di questo il punteggio ottenuto da Capital.com è altissimo, soprattutto se paragonato agli altri operatori del settore.

Capital.com Forum

Non possiamo sicuramente raccogliere le migliaia di opinioni e di thread che parlano di Capital.com sui forum specializzati in finanza.

Ci limiteremo pertanto ad indicare ai nostri lettori 5 forum dove è possibile consultare discussioni su Capital.com e soprattutto dove si possono richiedere informazioni ad utenti che hanno già utilizzato i servizi di questo broker.

  • Reddit: anche se non propriamente un forum, viene utilizzato da moltissimi anche per scambiarsi opinioni finanziarie;
  • BabyPips: sito americano che è leader, a livello di forum, per tutto il settore Forex;
  • Elite Traders: altro forum indipendente dove è possibile scambiare informazioni sulle piattaforme e sugli investimenti e dunque parlare anche di Capital.com;
  • FinanzaOnline: il primo forum in italiano, al mondo, del settore e un altro ottimo punto di partenza per chi vuole saperne di più su Capital.com da gente che lo ha già utilizzato;
  • Borse.it: il sito del gruppo Brown Editore, che oltre ad essere titolare di moltissimi siti di finanza, è anche gestore di un importantissimo forum.

Capital.com Altroconsumo

Non sono presenti commenti su Altroconsumo per quanto riguarda Capital.com. Data la natura di “segnalatore di truffe e di malaffare” che questo sito ha sempre interpretato a favore dei risparmiatori italiani, il fatto che Capital.com non sia citato deve essere interpretato come una nota di merito a favore del broker.

Per questo motivo, anche in assenza di citazioni sul popolare sito di “finanza etica“, possiamo dormire sonni tranquilli sulla natura di Capital.com.

Puoi visitare il sito di Capital.com qui.

Considerazioni finali

Capital.com è un broker di grande qualità e che rappresenta, sotto moltissimi aspetti, un vero standard per chi investe.

Siamo davanti ad un broker che è tra quelli che consigliamo ai nostri lettori – almeno con un test in conto demo – che può offrire le migliori condizioni a livello di accesso ai mercati, commissioni e piattaforme. Decisamente promosso, con il giudizio finale del nostro staff che verrà espresso tra pochissime righe.

Il nostro giudizio finale su Capital.com

Capital.com ha ottenuto per il nostro staff 9.0 su 10. Un punteggio molto alto, tra i più alti che abbiamo assegnato, segno del fatto che siamo davanti ad un broker di qualità eccellente e che, anche se dovesse rimanere così in futuro, senza nuove implementazioni, sarebbe comunque un mostro sacro contro il quale tutti dovrebbero confrontarsi.

Se possiamo muovere una critica a Capital.com è l’assenza di piattaforme professionali in stile MetaTrader, che sono pur aggiunta classica per un numero enorme di broker che oggi operano all’interno del mercato europeo. Per il resto, non abbiamo davvero nulla da eccepire nei confronti di quello che è uno dei migliori broker al mondo.

FAQ Capital.com: domande frequenti

Capital.com è una truffa?

No, Capital.com è un broker regolare e affidabile, in possesso di tutte le licenze previste dalla legge per operare in qualità di intermediario finanziario.

Che licenze offre Capital.com?

Capital.com offre una licenza FCA e una licenza CySEC. È uno dei pochi broker al mondo ad avere addirittura una doppia licenza.

Capital.com ha un conto demo?

Sì e può essere aperto fornendo soltanto email e una password a scelta. Il conto mette a disposizione inoltre 1.000 USD di capitale virtuale.

Quali piattaforme offre Capital.com?

Capital.com offre una piattaforma web proprietaria e due diverse App per iOS e per Android.

Su cosa posso investire su Capital.com?

Capital.com permette di investire in Forex, Azioni, Materie Prime, ETF, Indici e Criptovalute.

Conviene investire con Capital.com?

Si, Capital.com è un intermediario per investire in borsa che offre buone condizioni di trading, come zero costi fissi e spreads onesti in linea con i prezzi di mercato. La sua piattaforma, dotata di intelligenza artificiale, lo rendono oggi molto scelto dai traders di tutto il mondo (quasi 1 milione di iscritti al suo attivo).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.