Gli Investimenti Finanziari a 360°.

FP Markets: recensione e opinioni

FP Markets è un broker online per il forex trading e prodotti CFD e permette di investire anche sul mercato in modo diretto attraverso le azioni reali.

Questa è una recensione completa di FP Markets, che includerà un’analisi delle funzionalità, dei mercati offerti, dei costi e delle commissioni, tutto accompagnato dalle opinioni degli esperti e dalle recensioni di chi ha già usato la piattaforma.

Con FP Markets abbiamo a distanza di click la possibilità di fare trading online su praticamente ogni categoria di asset. Lo abbiamo recensito, offrendo ai nostri lettori la possibilità di conoscere a fondo quello che questo broker ha da offrire.

Con la possibilità di verificare quanto viene affermato dal nostro staff redazionale confrontandolo anche da subito con un conto demo gratuito, quello messo a disposizione direttamente dal broker, dove sono accessibili praticamente tutte le funzionalità che vengono messe a disposizione dal broker.

FP Markets cos’è

FP Markets è un broker CFD e Forex di origine australiana e oggi disponibile anche per chi opera dall’Europa, grazie ad una sede UE a Cipro, con relativa licenza.

FP Markets (qui per il sito ufficiale) è un broker che si è guadagnato il palcoscenico che oggi occupa grazie ad una grande offerta di mercati, titoli, piattaforme e ad una affidabilità che è stato in grado di dimostrare negli anni.

Chi sceglie di investire tramite FP Markets avrà accesso al mercato del Forex, a quasi 10.000 azioni sui mercati USA, di Singapore, di Hong Kong e dell’Australia, avendo la possibilità di operare con MetaTrader e anche con IRESS, come avremo modo di vedere più avanti.

FP Markets Sito Internet ufficiale
Il sito internet ufficiale di FP Markets

Un broker molto lontano da quanto siamo abituati a vedere non solo dagli altri broker CFD, ma anche dai broker bancari, perché perfetta sintesi – come avremo modo di analizzare più avanti – di entrambi i mondi. Non solo la possibilità di fare trading con i CFD, ma anche quella di avere accesso in DMA – ovvero Direct Market – a condizioni molto vantaggiose.

FP Markets è uno dei broker di riferimento di questo sito – perché lo abbiamo inserito praticamente in ogni guida di investimento che abbiamo pubblicato su InvestimentiFinanziari.net: le motivazioni saranno estremamente più chiare con l’andare avanti di questa guida.

Tutti i servizi di questo broker possono ovviamente anche essere testati attraverso il suo conto pratica gratuito, ovvero per mezzo di una piattaforma di trading demo che replica in tutto e per tutto servizi, mercati, prezzi e funzionalità di quanto FP Markets ha da offrire.

Un intermediario per i contratti CFD che opera anche però come canale per gli investimenti diretti. Una soluzione in grado di accontentare molti e che porta in alto la flessibilità di base offerta da questo grande broker.

Caratteristiche FP Markets:

Attivo dal:2005
Licenze:ASIC / CySEC
Deposito Minimo:100$
Assets:11.000+
Tipologia:Broker ECN / Broker DMA
Sicuro:Si
Perchè conviene:IRESS / Esperienza / 0.0 pips / Leva 500:1
Sito Ufficiale:https://www.fpmarkets.com/it/
Principali caratteristiche broker FP Markets

FP Markets come funziona

FP Markets è un intermediario necessario per gli investimenti su diversi mercati internazionali. Ha da sempre offerto sia la possibilità di scegliere in modalità market maker i contratti CFD, sia invece di acquisire direttamente i titoli, laddove possibile anche per i piccoli investitori, nello specifico per le azioni.

Cosa si può fare oggi con FP Markets? Si può investire sui mercati del Forex, delle azioni, nonché delle Materie Prime (anche sui futures), sugli ETF, sugli indici di borsa e su tanti altri prodotti finanziari. Un hub completo – che ha come unica pecca per noi italiani quello di non avere ancora azioni italiane nei suoi listini.

In realtà FP Markets è un broker duale: da un lato c’è tutto il complesso dei CFD, ai quali si accede tramite MetaTrader o tramite la piattaforma web, dall’altro invece c’è il mondo in DMA – ovvero con accesso diretto al mercato – principalmente per le azioni.

IRESS piattaforma DMA FP Markets
Per il mondo DMA FP Markets fa affidamento alla piattaforma IRESS

Il funzionamento, per chi vuole investire, è relativamente semplice:

Non servono dettagli avanzati per aprire un conto di questo tipo e non serve neanche versare alcunché. Basta una mail e bastano i propri dati personali come Nome e Cognome.

  • Dalla piattaforma si scelgono i mercati: che sono appunto tutti i mercati che si possono scegliere tramite questo broker, dei quali abbiamo già parlato poco sopra.

Sia dalla piattaforma web, sia dalle altre piattaforme messe a disposizione si può avere accesso al mondo delle azioni, delle materie prime, nonché del Forex e degli altri titoli “gestiti“.

  • Si compra e si vende a seconda della nostra strategia. Va ricordato in questo caso che con i CFD si può anche vendere allo scoperto, ovvero andando a puntare sul ribasso di un determinato titolo.

Una possibilità che è esattamente speculare a quanto viene offerto per l’acquisto di CFD. Agli stessi costi e che permette di sfruttare i mercati anche quando i mercati hanno un trend negativo.

FP Markets funziona in modo semplice e permette a tutti, anche a chi non ha mai operato sul mercato, di operare in modo relativamente semplice e soprattutto capendo sin da subito cosa ha di fronte.

FP Markets è una truffa?

No, FP Markets non è una truffa. È un broker che come avremo modo di vedere più avanti, nella nostra sezione dedicata alle autorizzazioni, di due diverse licenze.

Due licenze che sono valide rispettivamente per l’Australia (cosa che poco ci interessa) – comunque segnale di quanto affidabile il broker, e l’Europa intera.

Già questo basterebbe per essere certi del fatto che FP Markets sia un broker serio e controllato. A rinforzare la nostra opinione in questo senso c’è anche il responso di chi utilizza la piattaforma: più avanti analizzeremo le recensioni su TrustPilot, indipendenti e da parte di chi già investe con questo broker.

FP Markets (qui per il sito ufficiale) è dunque un broker valido, legale e affidabile: su questo non possiamo nutrire davvero alcun tipo di dubbio e possiamo essere ragionevolmente certi di quello che stiamo affermando. Di broker così sicuri e di broker che siano così lontani dalle truffe ne esistono davvero pochi, anche in Europa.

FP Markets piattaforme trading

Il punto di forza principale di FP Markets è sicuramente quello che viene offerto a livello di piattaforme.

Da un lato infatti abbiamo MetaTrader – sia nella versione 4 e nella versione 5 – che è la migliore piattaforma trading che possiamo utilizzare per fare trading online di prodotti CFD e analisi tecnica mediante l’uso sui grafici di indicatori ed utilizzatori.

MetaTrader è un’autentica leggenda per il mondo degli investitori indipendenti, perché appunto siamo davanti ad una piattaforma completa, perfetta per l’analisi tecnica e che offre:

  • EA Scripts: ovvero un linguaggio di scripting che permette di utilizzare programmi e programmini per gestire in modo semi-automatico parte dei nostri investimenti.

Gli EA Script trovano poi la loro applicazione migliore a livello mondiale proprio con FP Markets (qui per il conto demo), grazie ad un sistema VPS che è incluso in diversi account. Un sistema del quale potremo parlare tra pochissimo.

  • Analisi tecnica di altissimo livello: sono tantissimi gli indicatori che possiamo applicare con un semplice click.

MetaTrader rimane, in questo senso, uno dei migliori sistemi a livello mondiale. Non serve calcolare per conto proprio l’applicazione di questo o quell’indicatore. Il grosso è già disponibile per chi vuole investire da subito.

  • Personalizzazione: anche qui MetaTrader ha pochissimi concorrenti .

MetaTrader è infatti utilizzato da milioni di persone proprio perché può essere adattato, anche a livello di interfaccia, praticamente da chiunque e con pochi click alle proprie esigenze.

MetaTrader non è l’unica delle alternative che questo broker ci offre. Perché appunto abbiamo a disposizione anche IRESS, che è però riservato a chi vuole fare trading in DMA. IRESS è una delle migliori alternative del settore perché:

  • È altamente personalizzabile: anche in questo caso non abbiamo limiti di sorta.

Possiamo organizzare grafici, strumenti, interfaccia come meglio preferiamo e per meglio gestire il nostro modo di fare trading.

  • Piano di commissioni molto interessante: del quale parleremo più avanti nel corso della nostra guida.

Gli spread sono a zero e permettono di andare di pagare una commissione fissa e variabile. I costi rimangono molto più bassi di quelli che vengono in genere praticati dalle banche.

  • Indicatori TOP: anche con questa piattaforma si può scegliere facilmente di inserire indicatori di qualunque tipo sul nostro grafico.

Indicatori che sono molto più avanzati di quanto viene offerto mediamente dalle piattaforme bancarie. IRESS è una piattaforma in questo senso molto completa e che appunto sfrutta il meglio della tecnica per offrire analisi approfondite in tempo zero.

FP Markets (qui troviamo il sito ufficiale) fa della scelta di modalità di investimento, in DMA o in CFD, uno dei suoi assoluti punti di forza. Ce ne sono però altri, motivo per il quale continueremo nella nostra disamina di questo broker.

FP Markets: mirror trading con AutoTrader

AutoTrader è uno dei sistemi indipendenti più sviluppati per chi vuole investire con il mirror trading. Il che vuol dire che anche se il broker non offre copy trading di base, si può comunque integrare con AutoChartist.

AutoChartist è un servizio che permette di copiare i portafogli di migliaia di trader che hanno già avuto successo e che appunto continuano ad averlo sui mercati. Il tutto con un solo click e con la possibilità di avere ulteriori funzionalità:

  • Esclusione dei conti demo: uno dei problemi principali per i sistemi di mirror trading è che spesso non distinguono tra trade con conti reali e trade in conto demo.

Questo è un problema. Se dovessimo infatti tenere conto dei conti demo, troveremmo dei veri e propri truffatori che aprono centinaia di conti demo, con qualcuno che, statisticamente, dovrà ottenere dei risultati importanti.

AutoTrader FP Markets
Autotrader può essere anche integrato con MetaTrader

Limitando la scelta ai conti reali, avremo soltanto trader da copiare che hanno davvero ottenuto i migliori risultati. Con una migliore affidabilità per l’intero sistema.

  • Integrazione piena con MyFXBook: che è il sito che raccoglie il più alto numero di trader che vogliono farsi copiare al mondo.

Così avremo il massimo della scelta per i trader da copiare: potendo scegliere dunque tra quelli che hanno portafogli che ci aggradano e soprattutto tra quelli che hanno un profilo di rischio simile al nostro.

Possiamo saperne di più su AutoTrader e FP Markets sul sito ufficiale – dove troveremo tutte le informazioni sull’integrazione di questo tipo di servizio.

FP Markets scalping

FP Markets è un broker che promuove lo scalpino per i suoi clienti, uno dei pochissimi a non prevedere alcun tipo di limitazione in questo senso.

Innanzitutto abbiamo gli spread bassissimi, tra i più bassi sul mercato, che permettono di generare micro-profitti anche con movimenti di mercato minimi. E questo è il primissimo vantaggio che viene offerto per chi sceglie questo broker per operare.

In secondo luogo c’è MetaTrader: il che vuol dire che avremo a disposizione tutto il meglio del mondo delle piattaforme per fare trading anche sul breve periodo. Molto interessante anche l’integrazione degli script EA, che sono il pane quotidiano per chi vuole investire con tecniche di scalpino.

In aggiunta, c’è anche la possibilità di sfruttare la VPS – della quale parleremo tra pochissimo, ovvero un server virtuale dove far girare i nostri script e tramite i quali eseguire i nostri ordini, con latenze massime di 40 ms.

FP Markets VPS

FP Markets offre un servizio di VPS – gratuito per chi supera determinate soglie di investimento e di movimenti. Il broker in questione ha infatti delle macchine in hosting da Equinox a New York, alle quali offre accesso agli utenti che dovessero averne bisogno.

Il risultato è un sistema che permette di avere diversi vantaggi, che sono molto utili sia per gli scalper, sia per chi invece utilizza piani di investimento di termini medi o lunghi.

I vantaggi del sistema VPS, che può essere utilizzato sia con MetaTrader che con IRESS, sono i seguenti:

  • Esecuzione degli ordini rapidissima: che non fa perdere tempo e pips, spesso fondamentali nei momenti di alta volatilità oppure per chi vuole investire in scalping o sul brevissimo tempo;
  • Script EA: chi dovesse scegliere il trading semi-automatico che viene offerto da MetaTrader con il suo script, avrà una macchina dove sempre far girare qualunque tipo di script.

Sono vantaggi enormi, che FP Markets (sempre sul sito ufficiale) offre a tutti coloro i quali scambiano almeno 10 lotti in modalità standard oppure 20 lotti in modalità raw.

Ordini ad esecuzione istantanea

FP Markets offre ordini eseguiti in meno di 40 ms. È un tempo di esecuzione tra i più bassi al mondo e sul quale ci troviamo costretti a tornare, data l’enorme importanza dell’argomento.

Chi sceglie di fare trading su FP Markets (anche in demo) avrà la certezza matematica di avere esecuzioni al massimo possibile della velocità:

  • Non perdendo occasioni: che spesso si giocano sul filo del rasoio, soprattutto quando vogliamo investire a brevissimo termine oppure con forte leva;
  • Senza preoccuparci di cambi di prezzo: che possono avvenire sui CFD anche in modo molto rapido, costringendoci a posizioni molto poco vantaggiose.

Vantaggi enormi che rendono FP Markets molto adatto anche per chi ha un orizzonte temporale brevissimo e anche per chi invece vuole il top in termini di esecuzione.

FP Markets spreads

FP Markets è anche un broker con spread bassissimi, che rasentano lo zero su quelli che sono gli strumenti maggiormente scambiati sui principali mercati finanziari.

Siamo dunque davanti ad un broker che non solo offre servizi di primissima fascia, ma che permette anche di andare ad investire senza spendere una fortuna.

Gli spread sono sempre consultabili attraverso il suo sito ufficiale e costantemente aggiornati. Molto più bassi della media dei broker CFD che consigliamo, broker che comunque sono al di sotto della media complessiva alla quale offrire servizi di questo tipo.

FP Markets opinioni

Abbiamo maturato un’importante esperienza nel mondo del trading online e siamo pronti a dire le nostre opinioni su FP Markets.

Siamo da anni presenti infatti non solo come divulgatori, ma come investitori di ogni giorno che condividono le loro scoperte con i propri lettori.

Quanto affermiamo relativamente al broker FP Markets è frutto da un lato della nostra esperienza di trader, dall’altro lato invece di quanto abbiamo maturato come divulgatori.

Non dovrebbe essere ormai un mistero, anche a questo punto della nostra trattazione, che FP Markets è un broker del quale abbiamo una buona opinione, non campata in aria però, ma piuttosto per quello che questo broker ha effettivamente da offrire.

FP Markets: licenze e regolamentazioni

FP Markets è un broker con doppia licenza, il che vuol dire doppi controlli e doppia affidabilità.

Il grosso dei nostri lettori già saprà che in realtà questo broker è nato in Australia e pertanto è dotato innanzitutto di licenza ASIC, una licenza che presuppone controlli importanti ma che non può che essere di scarso interesse per chi vuole fare trading dall’Europa.

FP Markets CySEC
La licenza CySEC di FP Markets è effettiva e valida

Dall’altro lato invece abbiamo una licenza CySEC e dunque europea, che diventa molto più fondamentale per chi vuole fare invece trading dall’Europa. Perché è una licenza UE e pertanto autorizza il broker a fare operazioni anche in Europa.

Doppia licenza che è segno dell’enorme affidabilità che questo broker è in grado di offrire a chi fa trading anche in Italia.

Sotto il profilo delle licenze – entrambe ancora in corso di validità – non si può avere davvero nulla da eccepire a FP Market

FP Markets azioni DMA

FP Markets è un broker che offre più di 11.000 azioni non solo in CFD. Il grosso dei mercati ai quali viene offerto infatti accesso è disponibile anche in DMA, ovvero in Direct Market Access.

Che vuol dire questo? Vuol dire che chi fa trading con FP Markets – e qui può testarlo in demo gratuita – può decidere se fare trading sul mercato azionario tramite CFD (con i loro vantaggi) – oppure acquistando direttamente azioni tramite la piattaforma.

Siamo dunque davanti ad un broker che offre due strade, la seconda della quale specificamente pensata per chi vuole fare trading diretto – senza spread – pagando una commissione fissa e soprattutto detenendo effettivamente il titolo.

Una via alternativa a quella dei CFD della quale apprezziamo senza dubbio la presenza. Perché diventa assolutamente consigliabile testare entrambe le strade – per qualunque tipo di investitore – prima di capire quale delle due sia quella giusta per il proprio modo di fare trading e per i propri obiettivi.

Opportunità che FP Markets offre sul serio e che permette a tutti di avere un assaggio di entrambi i mondi.

FP Markets: costi e commissioni generali

FP Markets è uno dei broker con i costi più bassi per avere accesso ai suoi mercati di riferimento. Parliamo di un broker che innanzitutto ha diviso in due le modalità di investimento e le relative commissioni.

Parleremo infatti di due diverse modalità di applicare commissioni, inserite all’interno di altrettante categorie.

Chi sceglie di investire su FP Markets tramite MetaTrader potrà scegliere tra:

  • Commissioni standard: ovvero senza pagare alcun tipo di commissione fissa. In questo caso si paga un piccolo spread tra acquisto e vendita;
  • Commissioni Raw o fisse. Zero spread, ma andiamo a pagare 3 AUD per ogni tipo di operazione.

Limitatamente a questo tipo di commissioni, possiamo dire che i costi coinvolti sono bassissimi e comunque più bassi della media di broker CFD.

Per quanto concerne invece la seconda modalità, riservata a chi va in modalità DMA tramite IRESS, abbiamo un piano di costi ulteriormente diverso:

  • 10 AUD e 0,1% di commissioni per chi investe meno di 25.000 AUD;
  • 9 AUD e 0,09% di commissioni per chi investe invece tra 25.001 e 99.999 AUD;
  • No commissioni fisse solo lo 0,08% per chi investe invece almeno 100.000 AUD

Siamo davanti anche in questo caso a commissioni che, se paragonate a quelle bancarie, possono essere facilmente definite come molto competitive.

FP Markets depositi e prelievi

FP Markets offre diversi tipi di accesso al deposito e al prelievo, dei quali avremo modo di parlare tra pochissimo.

Siamo davanti infatti ad un broker che lavorando in tutto il mondo offre il massimo della libertà anche per quanto concerne le modalità di pagamento.

Chi investe con FP Markets infatti può decidere di depositare con:

  • Bonifico internazionale
  • Carta di credito oppure prepagata
  • Skrill
  • PayPal
  • Neteller

Più tante altre modalità che sono però maggiormente destinate per il mercato australiano e asiatico e che dalle nostre parti sono molto meno diffuse.

Le commissioni su MetaTrader sono praticamente sempre gratuite, mentre si paga qualcosa in percentuale per chi deve versare su account IRESS. Le commissioni sono consultabili sul sito ufficiale, sempre al massimo della trasparenza e sempre in grado di offrire un quadro reale di quello che avverrà una volta che andremo ad investire con questo broker.

FP Markets Traders Hub

Traders Hub è il magazine ufficiale di approfondimento sui mercati di FP Markets. Rimane il principale filo diretto informativo tra chi è cliente della piattaforma e gli esperti della piattaforma stessa.

Lo abbiamo segnalato in un paragrafo dedicato perché lo riteniamo essere uno dei migliori servizi di questo tipo attualmente disponibili online. Una rivista digital che offre approfondimenti reali che possono essere subito convertiti in consigli operativi.

Non sono ovviamente l’unica parte “educativa” di FP Markets. Perché sono disponibili anche degli approfondimenti video e degli EBOOK GRATIS su tutti i principali mercati e su tutte le principali strategie.

Anche chi parte con una demo di FP Markets e non ha alcun tipo di conoscenza dei mercati, con questo broker potrà intraprendere un percorso di crescita importante.

FP Markets Demo

FP Markets offre una demo gratuita con la quale è possibile testare tutte le funzionalità che vengono offerte dalle sue piattaforme, l’accesso ai mercati e anche le strategie di mercato.

L’ottimo di questo broker è rappresentato da un enorme capitale virtuale di 100.000 dollari con i quali investire liberamente e con il quale avere accesso davvero a tutto quello che ha da offrire, fatta esclusione per la VPS.

Siamo davanti ad un broker completo e trasparente anche sotto questo specifico aspetto. Cosa che ci rende assolutamente soddisfatti anche sotto questo specifico aspetto che riguarda FP Markets.

La demo gratis di FP Markets è disponibile qui ed è accessibile per tutti in pochissimi minuti.

FP Markets come si usa: come fare trading

FP Markets è un broker semplice e immediato da utilizzare, tanto che ci basteranno poche righe per portare a termine insieme il nostro primo trade.

Utilizzeremo come esempio un investimento su un indice UK 100, che è uno tra i titoli maggiormente popolari negli ultimi trimestri.

Si deve necessariamente partire con l’apertura del conto demo, per la quale sono sufficienti pochi minuti. Dopo aver riempito il modulo e risposto al questionario, saremo pronti per accedere alla piattaforma demo.

Dopo aver completato la registrazione in 5 passi, potremo procedere a fare il login nella nostra piattaforma demo. Potremo a questo scopo scegliere MetaTrader 4.

Una volta aperto il conto sarà il caso di recarsi sulla dashboard, facendo accesso con le nostre credenziali, per poi scegliere il nostro account demo. Avremo inoltre la possibilità di scegliere l’account web di MetaTrader, nella sezione Download.

Apriamo MetaTrader nella versione Web e scegliamo Simboli. Troveremo qui la voce Indici, all’interno della quale potremo trovare il nostro indice UK 100. Spuntiamolo per vederlo comparire nella colonna di Sinistra Market Watch.

Market Watch MetaTrader FP Markets
Questa è la schermata che ci troveremo davanti. nella bassa superiore, in terza posizione, SIMBOLI, il tab dal quale aggiungere asset al nostro Market Watch

Scegliamo di nuovo l’indice dalla colonna sinistra e verremo messi di fronte alla schermata per gli investimenti. Basterà inserire volume, eventuale stop losstake profit e decidere se investire long, ovvero puntando sul rialzo di UK 100, oppure andare short/vendita allo scoperto, clickando su Sell By Market.

FP Markets ordini demo
Ecco come piazzare ordini su FP Markets

Bastano dunque davvero pochi secondi per piazzare il proprio ordine su FP Markets. Nel caso in cui invece volessimo passare ad un account reale, dovremo tornare alla dashboard e cliccare su Aggiungi Conto, nella sezione LIVE. Dopo aver effettuato il versamento avremo accesso alle stesse identiche modalità di investimento e piattaforme.

FP Markets conviene? Report affidabilità

Riteniamo FP Markets essere sia conveniente che affidabile, presentando caratteristiche più uniche che rare nel mondo del trading online.

  • Conto demo: gratis
  • Commissioni: zero in standard MetaTrader, fisse a 3 AUD su MetaTrader RAW, fisse + percentuali in IRESS
  • Titoli disponibili: oltre 10.000
  • Trading da Mobile: sì, da browser, con App, con Iress e con Metatrader
  • Licenza: CySEC, ASIC
  • Servizi aggiuntivi: Autotrader, VPS, MAM/PAMM

Con queste caratteristiche non possiamo che ritenere FP Markets uno dei migliori broker sia per i principianti, sia per chi invece è alla ricerca di un broker solido dopo aver maturato esperienza altrove.

Un broker che è conveniente in termini di accesso ai mercati, di costi coinvolti, di piattaforme offerte e soprattutto a livello di controlli effettuati dalle autorità.

Un broker che riteniamo essere tra quelli al top attualmente disponibili sul mercato italiano in particolare e europeo in generale.

FP Markets recensioni

La nostra recensione di FP Markets si avvicina al termine e siamo dunque giunti al momento di offrire, ai nostri lettori, anche uno sguardo su quello che accade su altre piattaforme.

Nonché su quanto avviene sulle principali organizzazioni che si occupano di recensioni affidabili da parte di chi ha già utilizzato il servizio.

FP Markets Forum

Si possono trovare centinaia di post e di approfondimenti dedicati a FP Markets sui principali forum dedicati alla finanza a livello mondiale.

  • Elite Trader: un sito che forse in pochi conoscono ma che è un vero faro perché è alla ricerca di un forum dove scambiarsi opinioni con trader affermati.

Troveremo su questo forum centinaia di post dedicati a FP Markets e alla sua operatività.

  • Stockaholics: altro forum in lingua inglese, dove si tratta principalmente delle azioni.

Ovvero un forum dedicato principalmente al mondo delle azioni, che sono presenti in oltre 11.000 titoli diversi di FP Markets. Anche qui è possibile trovare thread di approfondimento su FP Markets.

  • FinanzaOnline: uno dei principali Forum in lingua italiana sul mondo del trading.

Molti trader italiani utilizzano FP Markets e ne parlano anche su FOL.

  • BabyPips: uno dei nostri forum preferiti, perché molto concentrato sui numeri dei broker e dei mercati.

Stesso discorso di prima: si può trovare molto, anzi moltissimo per quanto concerne i broker come FP Markets.

  • InvestireOggi: ultimo dei forum consigliati da noi per trovare quanto può essere interessante riguardo FP Markets.

Anche qui spulciare tra i thread degli utenti può aiutare a capire che tipo di broker è FP Markets.

FP Markets TrustPilot

FP Markets è un broker con centinaia di recensioni positive su TrustPilot. Un sito che apprezziamo molto in quanto è in grado di offrire a chiunque un punto di vista interno, da parte di chi ha già scelto di operare con un broker.

Per questo motivo consigliamo a tutti i nostri lettori di andare ad investire tenendo conto di quanto possiamo trovare raccontato direttamente da chi è già cliente FP Markets.

FP Markets Trustpilot
Opinioni e recensioni dei clienti FP Markets rilasciate sul noto social di recensioni Trustpilot

Opinioni e recensioni che, ancora una volta, possono essere confrontate con quanto viene proposto dal conto demo di FP Markets. Un conto demo che si può aprire in pochi minuti e che offre davvero tutto quello di cui si può avere bisogno per avere idea di quanto avviene per chi investe tramite questo broker.

FP Markets giudizio e considerazioni finali

Riteniamo FP Markets uno dei migliori broker a livello mondiale e una grande opportunità per tutti coloro i quali vogliono fare trading nel modo giusto sui principali mercati finanziari.

Il problema “principale“, se proprio dovessimo trovarne uno, è l’assenza almeno per il momento di azioni italiane, cosa che con ogni probabilità verra però sistemata con il tempo, dato che appunto FP Markets offre allargamento dei mercati con cadenza frequente.

FP Markets rimane uno dei broker da noi sempre consigliati, perché in grado di offrire servizi avanzati, così come servizi adatti a chi vuole investire per la prima volta.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.