Gli Investimenti Finanziari a 360°.

Migliori Broker Forex

I broker Forex sono gli intermediari indispensabili da usare per investire, in sicurezza, sulle coppie di valute FX (Foreing Exchange Market).

Oggi sono molti i broker di trading online che offrono i loro servizi in Italia e in Europa e scegliere non è semplice. Sarà necessario affrontare questioni che riguardano i servizi, i costi di trading, le piattaforme, la sicurezza e l’affidabilità.

Con lo staff di InvestimentiFinanziari.net abbiamo organizzato una guida, che è anche una classifica, tenendo conto di criteri misurabili e soprattutto soltanto dei broker che sono stati utilizzati dalla redazione anche per operazioni di trading reale.

Guida ai migliori broker Forex
Per fare trading sul Forex, bisogna affidarsi ai migliori broker

Broker affidabili, sicuri, conosciuti e con un’ottima reputazione, che abbiano una presenza sul mercato pluriennale e che siano in grado di offrire un ambiente a prova di truffa.

Classifica dei Migliori Broker Forex: Lista completa

Tra tanti broker Forex, soltanto pochi possono essere di qualità tale da essere raccomandati dai principali esperti. Abbiamo fatto la nostra scelta, basata su evidenze scientifiche e su misurazioni trasparenti ed equidistanti.

La nostra scelta è ricaduta su tre diversi broker, i migliori per ciascuna delle categorie di appartenenza, ognuno in grado di offrire – a determinate categorie di risparmiatori – dei vantaggi.

Il primo che abbiamo scelto è eToro, broker Forex e CFD con una grande propensione ai servizi più moderni di social e copy trading. Ci siamo poi concentrati sul top broker FP Markets, in grado di offrire oltre 11.000 titoli a listino e servizi professionali. In aggiunta a IQ Option, broker nato per offrire servizi di qualità professionale anche a chi può investire poche decine di euro.

Broker Forex eToro

eToro (qui per il sito) è un Broker Forex e CFD che offre accesso a diversi mercati, da un unico account, con la possibilità di mixare investimenti nel mercato valutario con investimenti azionari, sulle materie prime, su indici e criptovalute.

eToro schermata trading Forex
La semplice schermata per il trading Forex di eToro

eToro è un broker regolarmente registrato in Europa, con sede a Cipro e dotato di licenza CySEC, licenza valida in ambito MiFID e che permette di avere tutte le tutele UE a protezione dei risparmiatori e degli investitori.

Abbiamo deciso di inserire questo broker nella nostra classifica dei migliori broker Forex, in quanto in grado di offrire una serie di servizi e di possibilità uniche nell’intero panorama del Forex.

  • Piattaforma web per uso immediato, che permette di gestire anche ordini e portafogli complessi pur mantenendo la sua semplicità.

La piattaforma web di eToro è tra la migliore tra quelle che la nostra redazione ha testato e garantisce, anche a chi si avvicina per la prima volta al mondo del Forex, di fare trading capendo quello che sta accadendo.

  • Social trading: una funzionalità praticamente esclusiva di eToro, che permette di seguire altri trader e di ricevere aggiornamenti per gli investimenti in tempo reale.

Un sistema senza intermediari, che riesce anche a calcolare il sentiment prevalente sul mercato per ogni singola coppia valutaria, come farebbero dei segnali di trading.

Basta selezionare quei trader che hanno ottenuto buoni risultati e soprattutto quei trader che hanno un profilo di rischio simile al nostro. Un click e il portafoglio del trader viene copiato in rapporto alla somma che vogliamo investire.

  • Azioni in CFD e dirette: eToro è anche un broker DMA. Chi volesse integrare gli investimenti nel Forex con investimenti sul mercato azionario riuscirà a trovare, da eToro, la possibilità di scegliere sia CFD sia investimenti diretti in azioni a zero commissioni.

Una possibilità molto rara all’interno di quelli che sono i broker CFD e Forex.

eToro può essere testato in demo, con a disposizione 100.000 USD di capitale virtuale, ideali per chi si sta avvicinando per la prima volta al mondo del trading e vorrebbe saperne di più sul Forex, senza correre rischi.

Guida completa: Recensione eToro

Broker Forex FP Markets

FP Markets (qui per il sito) non ha meno da offrire rispetto al broker che abbiamo appena citato. Lo abbiamo inserito nella nostra classifica perché in grado di offrire servizi di livello professionale, da grande broker Forex, anche chi non è un investitore istituzionale.

FP Markets trading forex
La piattaforma avanzata per il trading Forex su FP Markets

Broker australiano, ma con a disposizione anche una sede europea e – cosa più importante per chi investe, una licenza europea di tipo CySEC, ovvero rilasciata da Cipro. Anche qui le protezioni per chi investe sono massime.

Amiamo questo broker perché:

  • MetaTrader anche con gli account di base.

MetaTrader è tra le piattaforme migliori che possono essere utilizzate per il trading Forex e anche per il trading di CFD. Una piattaforma che include la possibilità di investire anche con script e programmi avanzati. ù

  • IRESS come alternativa a chi non preferisce MetaTrader;

Il fatto di avere MetaTrader a disposizione non ha comunque limitato le possibilità offerte da questo broker. Perché chi non dovesse gradire MetaTrader potrebbe comunque scegliere il trading in DMA con IRESS:

  • Spread bassissimi su tutte le principali coppie Forex, che per broker che offrono commissioni zero vuol dire un enorme risparmio a livello di costi per fare trading;

Spread bassi su EUR/USD, su tutte le coppie della sterlina e su tutte le altre valute principali vuol dire poter fare trading al meglio senza incorrere in costi importanti.

  • Più di 11.000 titoli a disposizione: il che vuol dire che si potranno comprare portafogli molto complessi, che spaziano dalle valute e dal Forex, passando per azioni, criptovalute, materie prime.

Una scelta che è tra le più profonde tra i broker presenti online in Europa e sicuramente la migliore per i broker che accettano anche clienti con poche centinaia di euro da investire.

Testa qui FP Markets in demo, anche qui con un conto con 100.000 USD di capitale virtuale per testare non solo le strategie Forex che andranno ad essere utilizzate, ma anche le funzionalità offerte da questo broker.

Guida completa: Recensione FP Markets

Broker Forex IQ Option

IQ Option (qui per il sito) è un broker che permette di investire sul Forex e altri mercati, nato per soddisfare le necessità di investimento da parte di chi vuole o può investire soltanto poche decine di euro.

IQ Option trading forex online
L’ottima piattaforma personalizzabile via Web per il trading Forex con IQ Option

Tra le caratteristiche principali di questo broker ci sono proprio i minimi bassi, sia per l’apertura del conto di investimento reale, sia per l’apertura di una singola posizione. Questo broker si trova tra quelli che consigliamo perché:

  • Bastano 10 euro per aprire un conto reale, una somma di almeno 10 volte più bassa rispetto a quello che richiedono gli altri broker.

Si può dunque aprire un conto reale, con tutte le funzionalità integrate, ovvero la piattaforma web, l’accesso a tutti i listini e la selezione di titoli di IQ Option. Questo broker è oggi uno dei broker market maker più utilizzati in Italia ed in Europa. I broker market maker sul forex, grazie ai CFD, fungono da protagonisti sul mercato facendo il prezzo degli assets.

  • Basta 1 euro per aprire una posizione, una somma che rivoluziona anche il concetto dei mini-lotti. Si può investire per ogni posizione un minimo di 1 euro.

Un vantaggio importante per tutti coloro i quali vogliono investire con un portafoglio diversificato pur senza poter investire somme importanti.

  • Selezione di titoli: listini non fornitissimi, ma che includono comunque tutti i migliori titoli del settore Forex, azionario, delle materie prime e degli ETF.

Una selezione che potrebbe non soddisfare le necessità di chi è abituato ad orientarsi tra migliaia di titoli, ma che può essere anche maggiormente ideale per chi si avvicina per la prima volta ai mercati

La demo gratuita di IQ Option permette di valutare quanto viene offerto da questo broker anche senza versare nulla. Sono messi a disposizione 10.000 USD per testare la piattaforma e i listini.

Guida completa: Recensione IQ Option

Cos’è un Broker Forex

Un broker Forex è un intermediario che ci permette di operare nei mercati valutari, un intermediario che offre accesso e strutture utili per investire nel Forex.

Sebbene il mercato del Forex sia assolutamente decentrato e orizzontale, non è possibile partecipare in proprio alle maggiori piazze di scambio, motivo per il quale tutti devono accedere a questo specifico mercato tramite un broker.

Un broker però è molto di più di un canale che permette di accedere al mercato del Forex – se così non fosse, saremmo davanti ad un mercato assolutamente identico di broker che offrono esattamente la stessa cosa.

In realtà i broker si preoccupano di:

  • Offrire piattaforme per la gestione degli ordini

Come abbiamo visto poco sopra, i broker offrono o piattaforme di terzi, come nel caso di MetaTrader, oppure piattaforme proprietarie, come nel caso delle piattaforme web più comuni. Ad ogni modo una piattaforma di gestione degli ordini, di analisi dei grafici e del portafoglio è assolutamente necessaria.

  • Strumenti aggiuntivi per il trading

Abbiamo anche qui già parlato del copy trading di eToro, un servizio che stacca il broker in questione dalla concorrenza. Così come potremmo parlare di IRESS offerto dal broker FP Markets, sta di fatto che oggi i broker non sono solo accesso e piattaforme.

  • Listini di titoli

È molto difficile oggi trovare sul mercato dei broker Forex puri. Tutti offrono anche la possibilità di fare trading su mercati come quello azionario, delle criptovalute, oppure ancora delle materie prime. La tipologia e la quantità di titoli offerti fa in genere la differenza tra le diverse offerte di broker.

Come guadagna un broker forex

I broker guadagnano applicando commissioni sui singoli trade, oppure applicando i cosiddetti spread. Sono due filosofie molto diverse. Da un lato abbiamo infatti i broker zero commissioni, che sono broker che guadagnano esclusivamente applicando una piccola differenza, lo spread, tra il prezzo ufficiale e quello praticato sul loro listino.

Si tratta in questo caso di guadagni infinitesimi, di pochi centesimi per ogni singola operazione. IQ Option applica questa politica e permette a tutti di investire pagando zero di commissioni secche.

Anche gli altri broker Forex consigliati nel corso di questa guida applicano la stessa filosofia. Con l’eccezione però del broker forex FP Markets, che permette di scegliere tra account con commissioni zero e spread, account con commissioni fisse e zero spread e account misti.

Quel che conta – per chi investe – e che si scelgano formule che permettano di pagare il meno possibile in relazione allo stile di trading e alle proprie necessità.

Forex Broker affidabili e sicuri

I broker affidabili e sicuri sono quelli dotati di licenza europea e perfettamente in regola sotto il profilo legale.

Oggi esiste la possibilità di accorgersi subito se quello che abbiamo davanti è un broker in realtà affidabile e sicuro o meno. La licenza – a patto che sia europea – può infatti immediatamente dimostrare la presenza di controlli approfonditi sul broker e il rispetto di taluni standard.

Più avanti avremo modo di parlare di licenze e di parlare di tutto quello che riguarda il mondo delle diverse autorità europee.

Per ora basti pensare che quando un broker non è in grado di offrire una licenza, oppure è dotato di una licenza di paesi extra-europei, o ancora di paradisi fiscali e legali, possiamo essere quasi matematicamente certi di avere davanti dei broker che non possono essere considerati né affidabili né sicuri.

Il rischio di scegliere questo tipo di soluzioni è effettivamente enorme: stiamo nei fatti affidando i nostri risparmi e i nostri capitali a operatori che devono essere, per forza di cose, al di sopra di ogni possibile sospetto.

Broker forex regolamentati

La regolamentazione è fondamentale per essere certi della solidità e dell’affidabilità di un broker.

Si tratta di una registrazione presso CONSOB o presso le autorità dello stesso livello in altri paesi membri UE, che permette da un lato alle autorità di svolgere controlli periodici, dall’altro al cliente di essere certo sulla consistenza e sulla legalità del broker stesso.

Chi si è messo già a caccia per conto proprio di un broker con licenza CONSOB sarà quasi certamente rimasto deluso. Sono infatti pochissimi i broker Forex che scelgono il nostro Paese come sede principale. Questo ovviamente non vuol dire che per chi investe dall’Italia non ci siano alternative.

Oggi esiste infatti un framework Europeo, chiamato MiFID, che permette a tutti i cittadini europei di accedere alle medesime condizioni di tutela, a patto che l’intermediario sia dotato di una licenza e di una regolamentazione valida nell’UE.

Possiamo infatti imbatterci in:

  • CySEC Broker: ovvero broker che hanno ottenuto la licenza a Cipro;
  • BaFIN Broker: ovvero broker che hanno ottenuto la licenza a Francoforte;
  • FCA Broker: ovvero broker che hanno ottenuto licenza nel Regno Unito, che pur essendo uscito dall’UE, fa parte comunque ancora di MiFID.

Questo per quanto concerne le licenze europee. Esistono comunque anche licenze non europee che sono sicuramente segno di affabilità, pur non permettendo ai broker – in assenza di licenza europea – di contattare clienti europei.

In questo ambito, su tutte, non potremo che citare ASIC, la licenza che viene rilasciata dalle autorità australiane. Licenza di cui sono dotati in parallelo sia eToro, sia invece FP Markets. Broker che comunque sono dotati anche di licenza europea che gli rende possibile l’ingresso nei nostri mercati.

Broker Forex Europei

I broker europei sono quelli più affidabili e gli unici legali per chi risiede nell’UE.

Sembrerà una presa di posizione forte, ma non c’è nulla che appunto può convincerci a cambiarla. Dopotutto la legge è chiara: i broker che vogliono operare con clienti europei, devono avere necessariamente sede in Europa e devono essere autorizzati da una delle autorità che abbiamo citato poco sopra.

Tutti i broker che sono stati citati sono broker europei, o che comunque hanno scelto di avere sede anche in Europa.

Broker Forex NO ESMA (Non europei)

I broker NO ESMA sono broker che operano da una sede al di fuori della giurisdizione ESMA, ovvero fuori dall’UE.

Qualunque broker non abbia una sede in Europa può essere fatto rientrare all’interno di questa specifica categoria, da quelli che tecnicamente operano da paesi affidabili come gli USA, il Giappone o l’Australia, ai broker fantasma che operano da paradisi fiscali caraibici.

In realtà va fatta una distinzione importante tra broker ESMA affidabili e broker NO ESMA che invece sfruttano la sede extra-UE per organizzare truffe.

  • Broker NO ESMA ASIC

Sono la versione più frequente che possiamo incontrare in Italia. Sono in genere broker che hanno sede in Australia e che appunto, avendo sede in quel paese, ne ottengono la licenza.

Anche FP Markets ed eToro sono dotate di licenza ASIC. Rispetto però alla maggioranza dei broker ASIC; hanno la particolarità di aver ottenuto anche una licenza in Europa. Cosa che li rende perfettamente legali anche da noi.

  • Broker NO ESMA con altre licenze

Non conosciamo altre licenze NO ESMA che possano essere considerate in pari con quanto viene offerto da ASIC. In genere il nostro consiglio è di fuggire da questo tipo di intermediari, perché appunto non sono in grado di offrire le necessarie garanzie e tutele a chi investe.

Broker NO ESMA sono spesso ricercati perché in grado di offrire Leva Finanziaria più alta sul Forex e sugli altri asset e perché non devono sottostare alle limitazioni in vigore in Europa. Non è mai – o quasi – una buona idea rinunciare alle tutele che vengono offerte dalle licenze europee.

Ti invitiamo a leggere: Broker NO ESMA, come funzionano e lista dei migliori

Broker Forex Italiani

Non esistono broker Forex italiani degni di nota, ma ci sono broker europei che offrono interfaccia e servizio clienti completamente in Italiano. Data l’equivalenza tra le licenze che abbiamo appena descritto, possiamo completamente ignorare l’effettiva nazionalità del broker Forex che abbiamo davanti.

Mettersi a caccia a tutti i costi di un broker forex italiano non ha alcun tipo di senso, almeno per chi volesse davvero investire con il meglio che i mercati possono offrire.

Per questo motivo non possiamo che consigliare comunque di testare – in demo con eToro qui – o con gli altri broker citati, le loro piattaforme. Perché si tratta di broker Forex completamente in lingua italiana e che dunque sono capaci di fornire un ambiente comprensibile anche a chi non parla inglese.

Migliori Forex Broker Gratis

Si parla dei broker forex a zero commissioni come i DMA e che non hanno costi fissi di gestione conto e menate varie – tutti i nostri broker rispettano queste prerogative.

I migliori broker Forex Broker gratis permettono di investire senza costi aggiuntivi, e dunque tenendo bassa la voce spese, che è a tutti gli effetti qualcosa che impatta, in modo considerevole, sulle nostre finanze.

Ci sono ad esempio i broker DMA, che sono in grado di offrire accesso diretto ai mercati senza commissioni, offrendo tra le altre cose anche prezzi effettivi di mercato, talvolta anche in streaming.

In alternativa, anche i broker in versione CFD con market maker sono in grado di offrire trading Forex gratis, ovvero senza pagare commissioni. In quel caso la differenza consterà soltanto di pochissimi centesimi.

Tutti i broker che abbiamo citato nel corso di questo approfondimento rispettano questi requisiti e possono essere considerati dei broker forex gratis. Così come sono gratis i conti demo offerti da FP Markets, demo che permettono di fare trading con conto virtuale senza spendere nulla.

Considerazioni finali

Scegliere il miglior broker Forex è fondamentale. Perché senza un buon intermediario non potremo in alcun modo pensare di avere successo sui mercati, soprattutto quando i nostri concorrenti magari possono fare affidamento su broker prestanti e sicuri.

Investire del tempo nello scegliere il miglior broker Forex è sicuramente un buon punto di partenza. Perché ci sono enormi differenze nelle prestazioni, nelle funzionalità, nei listini e nei costi dei broker che sono autorizzati ad operare in Europa.

Approccio che oggi è ancora più facile seguire perché tutti offrono conti demo che possono essere utilizzati per valutare le funzionalità di ciascuno, in relazione alle necessità di trading forex che si hanno.

Affidarsi a broker che non possono essere considerati tra i migliori fa correre rischi poi ben peggiori: i truffatori, anche in questo settore, non sono pochi. Il rischio in quel caso diventa quello di perdere tutto quello che si è investito.

FAQ Migliori Broker Forex (Domande e Risposte comuni)

Quali sono i migliori broker Forex? 

Abbiamo selezionato eToroFP Markets e IQ Option perché in grado di offrire servizi professionali a costi contenuti.

Conviene investire in broker NO ESMA? 

No, anche quando le condizioni sembrano ideali. I broker NO ESMA non offrono alcuna tutela e non sono coperti dalle leggi UE. Se vuoi un broker NO ESMA, scegline uno che abbia anche licenza europea.

Quali sono i migliori broker forex italiani? 

Non ci sono broker forex italiani che riteniamo essere al top. Meglio scegliere broker europei che offrono però piattaforma e assistenza in italiano.

Come guadagnano i broker forex? 

Con le commissioni. Che possono essere anche azzerate se coperte dagli spread, che sono delle piccole differenze tra prezzo di mercato e prezzo praticato dal broker.

Qual’è il miglior broker forex ECN?

Il broker ECN permette di accedere in modo diretto al mercato forex con ampi vantaggi per il forex trader in quanto ha commissioni applicate estremamente basse. I migliori broker forex ecn oggi sono FP Markets e USGFX.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.