Gli Investimenti Finanziari a 360°.

Segnali Forex: Come trovarli | Gratuiti | Affidabili [Guida 2020]

I segnali forex sono suggerimenti utili al trader affinchè lui possa intervenire nel mercato valutario nel miglior modo possibile al fine di ottenere profitto. In altre parole sono degli alert (notifiche) che avvertono l’investitore che sul mercato è presente un’opportunità d’investimento che va sfruttata.

Possono essere un grande aiuto e sono spesso fondamentali soprattutto per chi opera su coppie che osservano da poco, ma non possono essere in alcun modo una soluzione unica e definitiva per chi investe.

In questa guida ci occupiamo delle varie tipologie di segnali, andando ad approfondire sia quelli manuali che tra quelli automatici, di come trovare i migliori segnali nonché di alcune guide operative per investire sui segnali.

Analizzeremo anche quello che viene offerto dai segnali Forex gratuiti, tipicamente abbinati a broker Forex di qualità, e anche quanto viene proposto invece dai segnali Forex a pagamento.

Una guida completa, per chi vuole migliorare i ritorni dell’investimento e non trovare il silver bullet che gli permetterà di diventare ricco sul mercato del Forex. Usare i migliori segnali forex è un ottimo modo per aumentare la percentuale di riuscita nel forex trading.

Cosa sono e come funzionano i Segnali Forex

I segnali Forex indicano opportunità di investimento: analizzano le attuali situazioni di mercato delle principali valute e delle principali coppie e – elaborando questi dati – finiscono per indicarci dove e quando conviene investire.

I segnali forex sono una sorta di investitore virtuale, che ci aiuta a scandagliare il mercato e – secondo determinate regole – ci permette anche di capire quali scambi e quali coppie potrebbero essere convenienti in un certo preciso momento.

In soldoni, i segnali Forex spesso offrono indicazioni di investimento che offrono degli importanti guadagni, senza che dobbiamo essere necessariamente noi ad occuparci delle relative analisi tecniche.

Segnali Forex guida
I segnali offrono indicazioni immediate per gli investimenti nel Forex

Per questo sono tanto ricercati, perché appunto con un segnale Forex potremo sapere:

  • Quando aprire una posizione e quindi quando fare il nostro ingresso in una determinata coppia;
  • Quando chiudere una posizione, perché il trend che abbiamo sfruttato magari è in inversione
  • Dove impostare gli ordini condizionali come appunto il take profit e lo stop loss.

È davvero come avere un aiuto concreto per le nostre operazioni di trading. Un aiuto che però non è mai certo al 100% – perché se lo fosse, si potrebbero lasciare i segnali a fare trading automatico senza il bisogno di avere, nel mondo, milioni di trader professionisti e non.

L’anticipazione che vogliamo fare adesso è che appunto sebbene i segnali di trading possano offrire una mano concreta, non devono essere mai e poi mai considerati come degli oracoli. Perché hanno possibilità di sbagliare (e anzi, spesso lo fanno) e perché non tutti possono essere appunto sempre certi e sempre affidabili.

Segnali Forex: Tipologie

I segnali Forex si dividono tradizionalmente in manuali e automatici, nonché in gratuiti e a pagamento.

Analizzeremo ora cosa hanno da offrire le diverse tipologie, quando possono essere utilizzate con profitto e soprattutto se e quando ricorrere a segnali Forex a pagamento.

segnali Forex manuali sono i segnali che possiamo creare anche da soli (o prendendoli da terzi) e che prevedono un certo livello di analisi fondamentale e tecnica da parte nostra.

Trovare indicatori, resistenze, supporti e indicazioni chiare su come investire seguendo dei segnali Forex manuali è un processo relativamente lungo, molto complicato e che prevede delle conoscenze molto approfondite del mercato del Forex.

Oltre agli strumenti dell’analisi tecnica – ovvero gli indicatori, le bande, l’analisi del grafico – i segnali manuali fruttano anche le notizie che arrivano dai mercati finanziari e dalle economie statali, quelle che fanno parte appunto della cosiddetta analisi fondamentale. I segnali Forex automatici sono l’Eldorado di chi vuole fare trading, massimizzare i profitti e non perdere tempo con le analisi per conto proprio.

I segnali Forex automatici infatti sono il prodotto di software e di siti internet che elaborano in modo automatico tutti i dati di mercati e i dati degli ordini per restituire al cliente finale dei segnali di chiara interpretazione e soprattutto immediatamente operativi.

I vantaggi di questo tipo di soluzione dovrebbero essere assolutamente evidenti per tutti, perché appunto basta davvero pochissimo per utilizzarli all’interno di praticamente qualunque tipo di strategia per fare trading sul Forex.

I segnali Forex gratuiti possono essere anche del secondo tipo, ovvero del tipo automatico. Ma vengono in genere offerti comunque da intermediari che hanno interesse a che noi investiamo. eToro li offre tramite social trading e così fanno tanti altri broker che offrono, come servizio aggiuntivo, proprio dei segnali Forex senza costi aggiuntivi.

Ci sono poi anche dei segnali Forex a pagamento, che sono realizzati da società specializzate che chiedono il pagamento di un abbonamento per riceverli. Quando si parla di segnali a pagamento è sempre bene, e la cosa verrà approfondita più avanti, a chi si trova dietro l’organizzazione.

Non è raro infatti che vengano venduti dei servizi di segnali apparentemente miracolosi, in grado a chiacchiere di moltiplicare il capitale di chiunque, che poi però si rivelano sempre per quello che sono, ovvero una truffa.

Anche per il mondo dei segnali è sempre necessario rivolgersi a società autorizzate, che sono controllate dalle autorità nazionali e che soprattutto sono al di sopra di ogni sospetto.

Come trovare i Migliori segnali forex gratis

Come riconoscere i migliori segnali Forex gratis? Ce ne sono sicuramente di affidabili e di qualità, di quelli che potremmo seriamente prendere in considerazione per l’integrazione all’interno delle nostre strategie di trading.

Vale però la pena di sottolineare che al contempo c’è la possibilità di imbattersi in Segnali Forex gratis che però non possono essere neanche lontanamente considerati come affidabili e soprattutto come redditizi.

Come riconoscere i primi dai secondi? Ci sono diversi criteri che possiamo analizzare prima di compiere la nostra scelta.

  • Emittente dei segnali

Quale società offre questo tipo di segnali? È un broker affidabile? Una società conosciuta nell’ambiente? Oppure si tratta dell’ennesima offerta pubblicitaria di non meglio precisati esperti?

  • Tasso di successo

Il tasso di successo indica quante volte i segnali Forex gratis diffusi dal servizio hanno prodotto dei guadagni per chi li ha utilizzati.

Anche qui non possiamo che consigliare ai nostri lettori di prestare la massima attenzione. È molto difficile che i servizi di segnali Forex riescano ad ottenere una percentuale di successo superiore al 60%. Quelli di grande qualità tendenzialmente si attestano tra il 51 e il 58%. Il che vuol dire poco di più del lancio di una monetina.

Analisi segnali buoni
La pagina di analisi di segnali su MetaTrader offre una disamina completa

Quando ti vengono proposti servizi di segnali Forex che abbiano delle percentuali di rendimento molto superiori a quelle che abbiamo appena indicato, vuol dire che con ogni probabilità non ce la stanno raccontando giusta e che con altrettanta probabilità stanno cercando di truffarci.

  • Storico delle posizioni

Importante: Meglio sempre scegliere un servizio di segnali che può mostrare uno storico delle posizioni e dei segnali offerti, per poter confrontare appunto quello che affermano con quello che è avvenuto in passato.

Storico segnali
Sia su MetaTrader sia su MQL si possono trovare storici completi delle operazioni per ogni tipo di segnale

Sempre però ricordandoci che le prestazioni passate potrebbero non essere indice delle prestazioni future.

  • Perdite potenziali

Che vanno calcolate tenendo conto del massimo di posizioni in perdita che sono state innescate dal segnale. È un dato che i migliori servizi di Forex signals offrono. Oppure che possiamo calcolarci utilizzando per un po’ il segnale in questione con un conto demo Forex gratuito (qui quello di eToro).

  • Opinioni degli esperti

Sono pochi i siti che offrono analisi davvero equidistanti, così come sono pochi i sedicenti specialisti a mantenere trasparenza durante le loro analisi.

Questo però non vuol dire che non potremo trovare all’interno di alcuni siti internet e magazine di approfondimento delle opinioni concrete su un determinato servizio di segnali gratuiti.

Come nel caso di InvestimentiFinanziari.net, dove andremo appunto a segnalare quelli che sono i migliori servizi di segnali gratuiti, semi-automatici e automatici per fare trading sul Forex.

Segnali Forex Affidabili Semi-automatici

eToro (qui per il sito ufficiale) offre i segnali Forex semi-automatici più affidabili. Il broker in questione, protagonista anche di diverse guide che si sono concentrate su altri aspetti del trading, ha fatto il suo enorme salto di qualità nel settore proprio con il social e Copy Trading, che non è appunto un social network di trader e basta, ma una vera fonte di segnali che possiamo utilizzare per fare trading.

Analizzeremo in questa parte specifica della nostra guida sui segnali quanto ha da offrire eToro (che qui propone anche un conto demo) tramite il suo social trading.

  • Possibilità di seguire altri trader

eToro è un broker molto popolare, presso il quale oggi fanno trading decine di migliaia di trader.

Segnali Social trading
Questo è quanto troviamo sul social trading di eToro a livello di segnali e post degli altri utenti

Con il social trading ogni trader può avere una sua pagina personale, tramite la quale partecipare alle discussioni su ogni singolo titolo. Cercando un qualunque titolo sulla piattaforma di eToro, verremo redimenti proprio sulla pagina social collegata al titolo, dove diversi investitori esprimono le loro analisi, le loro indicazioni di investimento e le loro dritte.

Non è ovviamente soltanto questo l’unico sistema integrato nel social trading di eToro.

  • Sentiment di mercato in tempo reale

L’altro aspetto importante del social trading di eToro è l’analisi del sentiment di mercato che questo broker offre, partendo da dati reali, ovvero dagli investimenti e dalle posizioni aperte dei trader sulla sua piattaforma.

Per ogni tipo di titolo potremo trovare, nella lista, la percentuale di investitori che hanno posizioni long o short sul titolo stesso, ovvero chi sta puntando sul rialzo o sul ribasso di una determinata coppia.

Segnali sentiment mercato
Tutti gli asset scambiati su eToro offrono l’analisi del sentimento di mercato

Questo tipo di dato può sicuramente aiutarci a comprendere cosa pensino appunto i principali operatori di mercato su un determinato asset e dunque a prendere le nostre decisioni seguendo il trend e non opponendoci ad esso. Cosa che è estremamente pericolosa, soprattutto nel Forex.

Per chi volesse invece una sorta di segnale a replica automatica presso questo broker, ci sono comunque da esplorare le possibilità che vengono offerte dal servizio di Copy Trading, che non è un servizio di segnali vero e proprio. Potremo infatti in questo caso scegliere i trader da replicare automaticamente – trattandoli appunto come fonte di segnali unica.

Una possibilità della quale abbiamo avuto comunque modo di parlare in modo approfondito nel corso di altri approfondimenti.

Tutti i servizi di social trading possono essere anche utilizzati in demo gratis con eToro, una demo con 100.000 USD di capitale virtuale e che permette a tutti di testare non solo le funzionalità di base del broker, ma anche quanto ha da offrire in termini di affidabilità dei propri segnali di trading.

Segnali Forex Affidabili EA MetaTrader

MetaTrader offre la possibilità di avere sia segnali da integrare nei grafici, sia di ricorrere agli EA, ovvero gli Expert Advisor, sistemi software integrativi in grado di aiutarci a fare trading on line.

Si tratta di due diverse possibilità che vengono appunto offerte da quella che è a tutti gli effetti la piattaforma più importante per chi vuole fare trading sul Forex e sui mercati finanziari. Ma procediamo con ordine.

  • Segnali Forex con MetaTrader

Si possono testare i Segnali Forex su MetaTrader partendo con un conto demo di FP Markets, un conto che permette, tra le altre cose, accesso alle piene funzionalità di MetaTrader nonostante appunto il conto demo.

Una volta aperto il conto demo e fatto il nostro accesso alla piattaforma, potremo spuntare il tab Segnali, come nella foto, e scegliere tra centinaia di signal provider che possono essere analizzati uno per uno prima della nostra scelta.

terminale MT segnali trading
Questo è il terminale di MT a proposito dei segnali

MetaTrader si appoggia per questo a MQL5.com, sito ufficiale controllato da MetaTrader stesso, che funziona autenticamente come market per i segnali, per i robot e per gli EA, dei quali andremo a parlare tra pochissimo.

Per quanto concerne i segnali, direttamente da dentro MetaTrader potremo andare a scegliere tra centinaia di provider e, dopo esserci iscritti a MQL, aggiungerli con un solo click ad ogni tipo di grafico vogliamo, semplicemente scegliendo il segnale che abbiamo scelto e cliccando su visualizza sul Chart. Per avere subito tutti i segnali forniti dal medesimo signals provider.

Comprare segnali Forex MQL
La scelta di segnali è ampia e può essere filtrata

Non è questa però l’unica alternativa che abbiamo a disposizione quando scegliamo MetaTrader in combinazione con FP Markets (qui per il sito ufficiale). Perché c’è anche la possibilità di ricorrere agli expert advisor, detti anche EA, che son sempre accessibili dallo stesso market.

Quando ci inoltriamo nel mondo degli EA siamo davanti in realtà a molto di più dei semplici segnali. Perché non abbiamo soltanto delle indicazioni di trading, ma potenzialmente dei veri e propri forex trading robot che sono stati codificati da altri.

Anche in questo caso il market di MQL è il posto ideale per iniziare a cercare degli EA che possono essere immediatamente inseriti all’interno della nostra strategia di trading Forex. Fortunatamente il market MQL offre una visione approfondita di tutti gli script e programmi in vendita, rendendo molto più semplice per chi volesse acquistarli capirne le potenzialità e i rischi coinvolti.

Letture d’approfondimento consigliate:

Segnali forex in tempo reale

Attivare un segnale Forex in tempo reale su MetaTrader – se tramite FP Markets – è relativamente semplice: serve soltanto un po’ di pratica per muoversi all’interno di una piattaforma che è tanto completa quanto talvolta complessa.

Per inserire un segnale sul grafico in tempo reale dovremo:

  • Scegliere il segnale da applicare sul market

Che troviamo integrato direttamente nel terminale di MT4 o MT5, al tab SEGNALI. Una volta che ci saremo iscritti al servizio di segnali, potremo passare al passo successivo.

  • Selezionare Visualizza sul Chart

Bottone che è sempre disponibile direttamente sul tab dei segnali che abbiamo sottoscritto. Con un solo click il servizio dei segnali verrà integrato direttamente all’interno dei grafici degli asset che ci interessano, a patto ovviamente che il Signal provider si occupi di quel determinato scambio.

Integrare grafici segnali
Qui troviamo il tasto che ci permette di integrare i nostri segnali direttamente sui grafici
  • Disiscriversi quando i segnali non servono più

Oppure quando semplicemente vogliamo passare ad un altro provider di segnali. Anche in questo caso sarà molto facile farlo, perché troveremo il bottone DeIscriviti, da cliccare per rimuovere subito i segnali dai nostri grafici. Per poi muoverci a sceglierne di altri.

Segnali a grafico
I segnali integrati sul grafico ci permettono di comprendere l’andamento passato del servizio di segnali e di fare scelte operative per il futuro

Ricordiamoci inoltre che all’interno dello stesso Tab segnali potremo analizzare i risultati che abbiamo ottenuto con i segnali Forex acquistati oppure ancora con quelli che abbiamo realizzato per conto nostro. Per avere sempre un metro di paragone assolutamente efficace di quanto ci viene fornito dal servizio che abbiamo sottoscritto.

Strategia segnali forex

Inserire i segnali Forex in una strategia più ampia è possibile, se non addirittura necessario. Chi pensa infatti di poter cominciare a fare trading semplicemente seguendo le indicazioni di qualche servizio di segnali, senza metterci del proprio, è destinato prima o poi a fallire.

Per questo riportiamo un brevissimo vademecum operativo, sia tramite i segnali integrabili in MetaTrader disponibile gratuitamente su FP Markets, sia tramite i segnali del social trading di eToro per capire come possiamo impostare una strategia specifica per i segnali forex.

  • Inserire i segnali social trading di eToro all’interno della nostra strategia di trading

Abbiamo detto poco sopra che i segnali forniti dal social trading, che sia quello di eToro o quello di altri broker o servizi, non sono di tipo automatico. Offrono dunque il meglio delle loro possibilità in fase di studio dei mercati, aiutandoci da un lato con l’analisi fondamentale, dall’altro invece con segnali più strettamente operativi.

Qui le possibilità vanno divise in due: quanto pubblicato sui profili dei principali trader è da considerarsi come notizia e spunto e può essere facilmente inserito in una strategia che parta dall’analisi fondamentale e dunque con orizzonte temporale più lungo.

Quanto invece possiamo trovare come analisi del sentiment, può darci subito un colpo d’occhio di quanto sta avvenendo adesso sui mercati, dicendoci con un indice sintetico come si stanno muovendo i principali trader su quella coppia.

Qui l’indicazione è immediatamente operativa: seguendo il vecchio adagio di andare sempre con il trend e non contro, possiamo comodamente prendere le indicazioni sul sentiment e trasformarle in posizioni operative.

  • I segnali di MetaTrader per la nostra strategia di trading

Abbiamo già descritto sopra come ottenere un segnale per la nostra coppia tramite MQL e MetaTrader 4/5 di FP Markets. Una volta che avremo inserito il segnale sui nostri grafici avremo di fronte due diverse opzioni.

  1. Inserire gli ordini manualmente utilizzando i segnali per impostare i nostri take profit e stop loss

In questo modo saremo certi che la replica automatica non faccia trade e non apra posizioni che non vorremmo aprire. Non è sicuramente una strategia di trading con i segnali automatica, ma può essere più precisa e più efficace per chi vuole sempre il totale controllo sulle proprie posizioni.

  1. Attivare l’inserimento automatico degli ordini

Presente con alcuni provider di segnali, potendo poi impostare sia quanto siamo disposti ad utilizzare per replicare, sia i limiti ulteriori che ci vogliamo imporre.

Anche in questo caso gli automatismi offerti da MetaTrader – e che possiamo testare in demo gratuita con FP Markets sono automatismi di grande aiuto per chi vuole cercare di ottenere il massimo risultato con il minimo sforzo. Manca però in questo caso quella replica di fino che permette di modificare le strategie e i segnali pensati da altri per meglio adattarle al nostro modo di fare trading.

Come capire se un segnale forex è affidabile

Un segnale Forex è affidabile quando ci fornisce diversi dettagli che riguardano il segnale stesso. La trasparenza, come in ogni aspetto degli investimenti finanziari, è assolutamente necessaria per valutare l’affidabilità di un qualunque servizio di questo tipo.

Sono sempre da preferirsi e da essere ritenuti affidabili segnali che:

  • Sono distribuiti tramite le principali piattaforme, da utenti con buoni feedback

Uno dei principali vantaggi di MQL è che raccoglie un gran numero di provider di segnali, elencati non solo per risultati, ma anche per l’affidabilità che è stata confermata da chi ha utilizzato i loro servizi.

  • Hanno commenti che confermano le loro intuizioni

Quando le modalità con le quali vengono generati i segnali non sono apertamente discusse e spiegate, c’è sempre il rischio che anche un segnale con buoni risultati sia in realtà frutto della fortuna e non di particolari conoscenze tecniche e finanziarie di chi emette il segnale.

Per questo motivo preferiamo sempre i segnali che abbiano una spiegazione, per quanto possibile dettagliata, di come vengono prodotti i segnali.

  • Hanno uno storico di transazioni verificabile e reale

Lo storico delle transazioni è un altro importantissimo termometro per quanto concerne l’affidabilità di un segnale. Non dovremmo infatti considerare come affidabili quei segnali che hanno uno storico esclusivamente positivo (ci sarebbe qualche trucco dietro, perché questo è impossibile). Gli storici veri hanno sempre e comunque anche delle perdite, che devono essere computate.

  • Sia verificato sempre da parti terze

Non possiamo fidarci di quello che ci racconta un provider di segnali, se questo non è verificato da parti terze, come possono essere altri utenti o siti. Raccontare a tutti che abbiamo creato un segnale che vale milioni, senza avere la prova del 9, è qualcosa che lascia il tempo che trova.

Come investire con i Segnali Forex

Ci sono due modalità per investire con i segnali Forex, sfruttandone le potenzialità: replica automatica di quanto distribuiscono i segnali, oppure utilizzarli per impostare i nostri ordini a mano.

Abbiamo già affrontato la questione in altri punti della nostra guida e ci torneremo adesso proprio allo scopo di concludere quanto abbiamo da dire sui due principali approcci per investire con i segnali Forex.

  • Utilizzare i segnali per impostare ordini a mano

A seconda del tipo di segnale che stiamo ricevendo, se un trend, l’inversione di un trend, dei prezzi attesi al termine della giornata, possiamo utilizzare le informazioni ricevute per impostare a mano il nostro ordine e magari meglio inserirlo all’interno della nostra strategia.

A seconda di quella che sarà la piattaforma che starai utilizzando, se MetaTrader o altra piattaforma, non avremo alcun tipo di limitazione in questo senso. Perché i dati sono da noi leggibili e interpretabili e soprattutto possono essere trasformati in ordine a mano.

  • Utilizzare la replica automatica del segnale con MetaTrader

Quando applicheremo il segnale al grafico di MetaTrader, dovremo rispondere a determinate domande per impostare la replica del segnale in modo completamente automatico. Alleghiamo qui uno screenshot per analizzare punto per punto quali sono gli aspetti da controllare prima della replica automatica.

MetaTrader trading automatico segnali
Ecco come impostare la replica automatica dei segnali su MetaTrader
  • Abilita la sottoscrizione in tempo reale al segnale: deve essere spuntato se vogliamo che il nostro investimento vada da solo, tenendo conto di quanto viene distribuito dal provider di segnali.
  • Copia i livelli di take profit e stop loss: se vogliamo non solo copiare le indicazioni, ma anche gli ordini condizionali che sono integrati nella medesima strategia di segnale;
  • Sincronizza le posizioni senza chiedere conferma: chi vuole una replica completamente automatica dovrebbe spuntare anche questa casella, perché altrimenti ogni tipo di posizione aperta o chiusa dovrebbe essere confermata manualmente;
  • Usa non più del…: qui possiamo invece impostare che quantità di capitale vogliamo dedicare a questa specifica strategia di segnali;
  • Ferma se l’equità è minore di: qui possiamo impostare il livello minimo di capitale, superato il quale le posizioni vengono automaticamente chiuse. Una sorta di stop loss ma sul capitale investito e non sul livello del prezzo;
  • Deviazione/Slippage: qui si imposta la deviazione dal prezzo al momento dell’ordine massima che siamo disposti a tollerare. Occhio, perché impostare una deviazione troppo alta può farci fare dei pessimi affari ad ordine eseguito, soprattutto nei momenti di grande volatilità. Al contrario, con uno slippage troppo basso, si rischia che non si inneschino le posizioni. Chi è maggiormente inesperto dovrebbe lasciare questa impostazione come è stata trovata.

Basta poi cliccare su OK per vedere le posizioni automaticamente replicate, con un investimento automatico tramite segnali che possiamo sfruttare per fare trading anche quando siamo lontani dal PC.

Segnali Forex Miglior Software

MQL di MetaTrader è il miglior software per la gestione dei Segnali Forex. Sebbene MetaTrader di per sé non offra un servizio di segnali, offre però le funzionalità sufficienti per integrare segnali di terze parti all’interno delle sue due piattaforme in versione 4 e in versione 5.

MQL permette sia di integrare segnali di terze parti sia di copiare posizioni di servizi di mirror trading, permettendo a chi utilizza la piattaforma preferita dai professionisti di avere un ulteriore aiuto per gli investimenti.

Ricordiamo a chi ci legge che FP Markets offre MetaTrader ovviamente corredato da questo tipo di servizio e che dunque potremo utilizzare anche questo tipo di servizio per migliorare le nostre chance negli investimenti sul Forex.

Attivare MQL e i segnali su MetaTrader è molto semplice. Basta infatti, in primo luogo, iscriversi alla community MQL5, che è la community dove vengono scambiati e venduti non solo servizi di segnali, ma anche software aggiuntivi da integrare alla piattaforma.

Tramite l’accesso a MQL potremo accedere poi a due diversi tipi di segnali e a due diversi tipi di indicazioni di investimento. Nello specifico:

  • Trader da copiare in modalità mirror trading, dove invece del segnale riceviamo delle vere e proprie operazioni ad esecuzione automatica.

Si tratta di un servizio simile a quello che viene offerto da eToro con il suo Copy Trading, servizio che però non è integrabile tramite MetaTrader;

  • Ricevere segnali operativi da integrare manualmente all’interno delle nostre strategie.

E questo è quanto viene offerto di maggiormente affine al segnale puro. In entrambi i casi le possibilità che vengono offerte da questo specifico software, MetaTrader, sono di gran lunga superiori a quanto viene offerto da qualunque altra piattaforma di trading.

Non solo perché potremo integrare questi servizi all’interno della miglior piattaforma software per il trading, ma anche perché, trattandosi di una piattaforma agnostica e utilizzata da decine di broker a livello mondiale, potremo metterci in contatto con trader che non fanno trading necessariamente tramite il nostro broker.

Migliori segnali forex a pagamento

I migliori servizi di segnali Forex a pagamento sono rispettivamente Trading Central, MQL5 e AutoChartist. Il fatto che abbiamo segnalato questo tipo di servizi, non vuol dire che stiamo invitando alcuno a operare con questi servizi.

Ci limiteremo a spiegare quali sono le funzionalità che vengono offerte e soprattutto perché li riteniamo essere probabilmente idonei rispetto a tanti altri provider che invece non hanno mostrato la stessa affidabilità.

  • Trading Central

Potrebbe essere riduttivo ritenerlo soltanto un servizio di segnali. In realtà Trading Central è uno dei servizi più evoluti per l’analisi tecnica e fondamentale entrambe automatizzate. Un servizio che è ormai sul mercato da anni e che viene talvolta integrato anche da alcuni broker.

Trading Central offre, nel nucleo dei suoi servizi, anche indicatori e segnali che possono essere immediatamente visualizzati grazie ai suoi plugin direttamente da installare in MetaTrader.

Un servizio aggiuntivo che offre analisi tecnica in combinazione con gli insight degli esperti, le principali notizie per l’analisi fondamentale e tanti altri servizi aggiuntivi.

Se non si è soddisfatti con quanto viene offerto da MQL, questa è sicuramente la principale alternativa. Utile, anche se poco orizzontale e poco democratico: il signal provider è uno e soprattutto le voci sono tutte scelte da Trading Central stesso.

  • MQL5: il Gateway per i segnali e per i robot di trading direttamente collegato a MetaTrader

MQL5.com ha diversi vantaggi rispetto alla concorrenza. È infatti l’hub centrale sul quale vengono pubblicati script di analisi, indicatori, segnali Forex e anche i robot per il trading automatico che possono essere implementati su MetaTrader 4 e 5.

Il marketplace in questione ha diversi vantaggi poi rispetto alla concorrenza: partendo dall’enorme numero di segnali che possono essere consultati e acquistati, passando per l’analisi dettagliata che questo sito internet offre a livello di storico, di posizioni aperte e chiuse e di rendimenti ottenuti in passato.

Sicuramente la pietra miliare intorno alla quale è stato costruito l’enorme ecosistema di MetaTrader, grande piattaforma per il trading soprattutto in virtù delle integrazioni che si possono acquistare tramite MQL5.com.

  • AutoChartist

Servizio che è presente anche in FP Markets (qui per saperne di più) e che offre non solo la possibilità di operare in mirror trading copiando posizioni da MyFXBook, ma anche di avere segnali Forex via mail, che indicano posizioni potenzialmente molto redditizie.

Un servizio che è soltanto una parte di quanto viene offerto da Autochartist, ma che può essere un’ottima integrazione a pagamento di quanto possiamo utilizzare per investire con successo nel Forex.

Autochartist, al pari di MetaTrader, è un servizio agnostico, nel senso che può essere integrato quasi in ogni piattaforma di trading dovessimo scegliere, a prescindere anche dal broker forex utilizzato.

Le informazioni ivi contenute sono frutto di nostre analisi e approfondite ricerche sul web. Abbiamo valutato quelli che effettivamente risultano essere oggi, per noi, i migliori servizi di segnali forex a pagamento.

La nostra è una guida indipendente che offre informazioni gratuite ed affidabili in quanto totalmente indipendenti rispetto a informazioni supportate da un contratto commerciale in essere.

Come scegliere i migliori segnali forex

Ci sono dei fattori da considerare se vogliamo scegliere i migliori segnali Forex per le nostre strategie di trading.

Non esistono infatti segnali che possono essere considerati come i migliori per qualunque tipo di stile di trading, di esposizione al rischio e di altre caratteristiche che andremo ad analizzare tra pochissimo nel corso di questo specifico approfondimento.

  • Tipologia di trading: che è relativa alla strategia utilizzata dal signal provider.

Possiamo avere davanti infatti delle strategie di in breakout, in tendenza o in gamma.. Ognuna di queste diverse strategie implica una certa profondità di capitale e rischi annessi e soprattutto la possibilità di guadagnare in diverse fasi di mercato, come nelle fasi di trend positivo, di trend negativo o di elevata volatilità.

Quando analizziamo un segnale o un servizio di segnali diventa pertanto necessario capire se la strategia utilizzata è di quelle che possono davvero integrarsi nello stesso stile di trading nostro.

  • Trading di breve o lungo periodo: quando di mezzo c’è l’analisi tecnica si preferiscono in genere delle strategie che siano di breve e brevissimo periodo.

Il grosso dei segnali si muove lungo il day trading, con lo swing trading o ancora in scalping. Se questo tipo di strategie non si sposano alla perfezione con le tue aspettative e il tuo stile, bisogna mettersi necessariamente alla ricerca di un segnale che si integri maggiormente con le nostre potenzialità di investimento.

  • Rischi coinvolti: il Forex Trading è un mercato relativamente rischioso, anche se la strategia utilizzata e la leva applicata possono modificare al rialzo un rischio già particolarmente elevato.

Per questo motivo dobbiamo analizzare, per ogni tipo di segnale, quanto può essere offerto appunto dai segnali di trading che potremmo scegliere.

  • Coppie coperte: perché non tutti i servizi di segnali offrono appunto indicazioni su tutte le coppie.

Se siamo soliti investire su EUR/USD, a poco serve andare a scegliere un servizio di segnali che non copra questa coppia. Le cose si possono fare poi particolarmente difficoltose quando siamo soliti fare trading su coppie relativamente poco frequenti.

Analisi segnali di qualità
Molte delle caratteristiche dei segnali possono essere trovate direttamente su MetaTrader

Ricordiamo ancora una volta inoltre che i segnali possono essere sempre testati senza rischi. Applicare i segnali ad un conto demo di FP Markets permette di fare trading e test con capitale virtuale, senza che appunto ci siano rischi coinvolti di nessun tipo.

Quali segnali forex evitare

Ci sono anche Segnali Forex da evitare assolutamente, perché elaborati e trasmessi da società non affidabili o addirittura completamente fantasma.

Chi frequenta internet si sarà sicuramente imbattuto in pubblicità di servizi di segnali, talvolta distribuiti via i servizi di messaggistica e sopratutto, il più delle volte, con delle percentuali di guadagno assolutamente al di fuori dal comune.

Ce ne sono a centinaia e sono tutti parimenti da evitare per un motivo molto semplice: non esistono servizi di segnali che possono muoversi molto al di sopra del rate del 50-60%. E quando ci vengono addirittura garantiti dei guadagni superiori, siamo al 100% di fronte ad una truffa.

Quando un servizio di segnali:

  • Non è offerto da un broker con licenza;
  • Non è offerto da una società conosciuta e riconoscibile;
  • Non è conosciuto nel mondo dei trader.

Ci sono ottime probabilità che si tratti appunto di un servizio illegale e truffaldino, che andrebbe sempre e comunque evitato.

Segnali Forex: Opinioni e considerazioni finali

I segnali Forex possono aiutare a fare trading sul mercato valutario e talvolta possono fornirci delle indicazioni di investimento molto importanti.

Quello che abbiamo però segnalato ancora una volta sul nostro approfondimento è che servirà comunque del lavoro da parte nostra, ovvero bisognerà andare a vagliare ogni volta la bontà di un determinato servizio di segnali.

Perché non tutti sono segnali affidabili e perché non tutti hanno come obiettivo quello di continuare con noi un rapporto commerciale trasparente. Molti approfittano dell’enorme popolarità e richiesta per dei segnali Forex che funzionano per proporre dei sistemi inesistenti, che sfruttano la credulità e l’avidità popolare per mettere le mani in tasca agli investitori.

Per tutto il resto, i segnali possono essere anche integrati in strategie di trading complesse, per risolvere delle situazioni e per sfruttare delle intuizioni che devono però sempre partire da intuizioni molto solide.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.