Gli Investimenti Finanziari a 360°.

Azioni AMD

L’acronimo AMD sta per Advanced Micro Devices ed è il nome di una delle principali aziende nel settore dei semiconduttori con sede a Sunnyvale, in California. L’azienda è nata nel 1969 da un’idea di Jerry Sanders ed alcuni amici che, nel 1975, lanciarono sul mercato la AMD9102, prima memoria RAM col marchio AMD.

Negli anni 80, AMD cominciò ad affermarsi come uno dei principali concorrenti Intel producendo processori altamente innovativi. Oltre ai driver per il proprio hardware, AMD si è specializzata anche nello sviluppo di prodotti tecnologici per altre piattaforme come Mantle e CodeXL.

Attualmente AMD produce tecnologie di grafica, visualizzazione ed elaborazione ad alte prestazioni per varie piattaforme e videogiochi. Uno dei prodotti più importanti dell’azienda è stata il processore Athlon, presentato nel 1999 e diffuso come uno dei più innovativi e veloci dell’epoca permettendo alla società di guadagnarsi un posto nella classifica Fortune 500.

Nel corso degli anni, AMD ha continuato a produrre prodotti sempre più aggiornati e concorrenziali affermandosi come azienda solida e produttiva. Non ci sorprende, quindi, che molti investitori guardino questo titolo con una certa curiosità.

A questo proposito, con la presente guida, vi forniremo tutte le informazioni necessarie ad investire in azioni AMD in modo sicuro ed efficace.

Vi daremo una panoramica completa sul titolo analizzandolo nella sua totalità. Per fare questo, ci serviremo di due diverse tipologie di analisi: analisi fondamentale ed analisi tecnica, che vi daranno la possibilità di raccogliere la giusta quantità di dati per un investimento ottimale. Inoltre, vi daremo delle linee guida per scegliere il broker per azioni adatto e vi spiegheremo quali sono gli strumenti di cui servirvi.

Principali caratteristiche del titolo AMD :

ISIN:US0079031078
Quotata in borsa dal: 1979
Indice di riferimento:NASDAQ
Settore:Tecnologie
Capitalizzazione:97,937 Mrd
Target Price Medio:88.48 USD
Come comprare:Azioni DMA/ CFD
Dove comprare:eToro / FP Markets / Trade.com
In questo schema troverete tutte le informazioni fondamentali sul gruppo AMD

Come comprare azioni AMD: Trading in CFD e azioni pure DMA

Data l’imprevedibilità e la complessità dei mercati finanziari, prima di procedere con un investimento, è opportuno fare una serie di valutazioni, tra cui la scelga degli strumenti giusti di cui servirsi. Prima di procedere con l’analisi del titolo, vorremmo illustrarvi le modalità d’investimento principali messe a disposizione dalle varie piattaforme di trading online.

Generalmente, i broker online offrono due modalità d’investimento: trading con CFD e trading DMA. Lo strumento più utilizzato dai trader è sicuramente il trading CFD, specialmente per quanto riguarda i neofiti del trading online.

Vediamo la differenza tra queste due diverse tipologie di trading:

  • Trading CFD: l’acronimo sta per Contract for Difference, cioè, Contratti per Differenza e si tratta di uno strumento finanziario derivato che opera in base all’andamento del titolo senza acquistarne direttamente le parti.

Naturalmente, non essendo azionisti diretti dell’azienda, non si ha potere decisionale né si può partecipare alle riunioni degli azionisti ed i guadagni sono determinati solo dall’oscillazione del titolo, indipendentemente dalla sua crescita nel tempo.

Analisi finanziaria delle azioni AMD - analisi tecnica, fondamentale, target price e come comprare.
Il logo di Advanced Micro Devices (AMD). La nostra guida completa con analisi tecnica, analitica, target price e previsioni sul prezzo..

La particolarità di questa tipologia d’investimento è la possibilità di investire in strumenti finanziari sia quando un trend è rialzista (aprendo posizioni BUY), sia quando è ribassista, aprendo posizioni SELL, attraverso la vendita allo scoperto (definita anche Short Selling). In questo modo, le possibilità di perdita sono ridotte e si possono trarre dei vantaggi anche da un momento negativo di un determinato asset.

Per questo motivo, questo metodo d’investimento è più adatto ad investimenti sul breve e medio tempo dato che gioca proprio sull’andamento dell’asset sul mercato. Inoltre, è il metodo più gettonato tra i trader meno esperti o che hanno a disposizione meno capitale da investire poiché dà maggiori possibilità di guadagno e minor possibilità di perdita.

Per gli investitori legati ad un trading più tradizionale o che sono interessati a diventare azionisti e fare investimenti sul lungo tempo, le varie piattaforme di trading online, offrono la possibilità di accedere direttamente ai mercati tramite DMA:

  • Trading DMA:  l’acronimo DMA sta per Direct Market Access ed è una tipologia d’investimento che permette di accedere direttamente ai mercati finanziari tramite un broker DMA autorizzato. In questo modo, si diventa azionisti diretti dell’azienda scelta e si possono ricevere dividendi.

Col trading DMA, però, non è possibile guadagnare anche sul ribasso poiché i profitti non sono basati sulle oscillazioni del titolo ma sulla crescita dell’asset nel tempo. Per questo, sono consigliati a chi vuole fare investimenti su lungo termine ed è interessato a diventare azionista diretto.

Generalmente, questa modalità d’investimento è prediletta da trader più esperti che hanno a disposizione un maggior capitale da investire e che potrebbero far fronte a perdite più significative, o comunque mettere a punto strategie di trading più avanzate.

Tuttavia, qualunque sia la modalità d’investimento che si scelga di utilizzare, bisogna ricordare che il trading online non è una fonte di facile guadagno e senza impegno e specifica formazione (utili ad esempio sono i corsi trading) ed è necessario essere sempre prudenti nei propri investimenti. Per questo motivo, è importante assicurarsi di scegliere solo broker online sicuri ed affidabili proprio per evitare di incorrere in truffe o perdite significative.

A questo proposito, abbiamo selezionato per voi i migliori broker DMA ai quali affidarvi per i vostri investimenti:

Dove comprare azioni AMD: migliori piattaforme da utilizzare

La scelta del broker è un passo fondamentale per investire in un titolo. In rete è estremamente facile trovare broker poco affidabili ed il rischio di incorrere in truffe è sempre dietro l’angolo. Per questo motivo, è necessario tener conto di alcuni accorgimenti per essere sicuri di trovare dei broker autorizzati che operano nel massimo della sicurezza e legalità. Innanzitutto bisogna controllare che siano in possesso delle licenze per poter esercitare nel paese nel quale si vuole investire.

Nel caso dell’ Italia, è necessario assicurarsi che siano in possesso della certificazione CySEC che autorizza ad operare nel trading online in territorio europeo e la CONSOB che autorizza ad esercitare in Italia. Inoltre, è buon costume assicurarsi che il broker selezionato operi in conformità delle direttive europee ESMA.

Guardatevi anche dai broker che vi promettono guadagni facili e senza sforzo: il trading online è frutto di studi ed analisi ben precise ed è soggetto all’andamento dei mercati, pertanto, se un broker vi promette guadagni facili, probabilmente si tratta di una truffa.

Anche le commissioni trading sono un elemento importante: i migliori broker in rete hanno aderito ad una politica a zero commissioni poiché guadagnano solo dallo spread. Vi consigliamo, quindi, di assicurarvi che il broker selezionato non chieda commissioni per le operazioni di trading.

Dopo aver verificato che il broker sia sicuro, non dimenticatevi di valutare le funzionalità della piattaforma assicurandovi che abbia un’interfaccia facile ed intuitiva e che sia conforme alle vostre esigenze personali.

Un ultimo consiglio che vogliamo darvi, è quello di scegliere un broker che dia la possibilità di aprire un conto trading demo gratuito che permette di provare tutte le funzionalità della piattaforma e simulare investimenti, senza rischiare di perdere soldi dato che ci si serve di un conto virtuale messo a disposizione dalla piattaforma.

Alla luce di quanto detto fino ad ora, nei prossimi paragrafi, presenteremo tre broker che rispecchiano tutti i criteri appena elencati e che sono, quindi, tra i migliori broker online per comprare azioni AMD.

eToro

Il primo broker che vogliamo presentarvi è uno dei più conosciuti ed è molto utilizzato dai trader di tutto il mondo: eToro (clicca qui per il sito ufficiale). eToro è un broker online per azioni mediante il quale potrete fare trading CFD e DMA in totale sicurezza. Infatti è in possesso di varie certificazioni, tra cui CySEC e CONSOB per poter esercitare in territorio europeo e, più precisamente, anche in Italia.

Ma da cosa è determinato il grande successo di questa piattaforma trading? Ci sono due strumenti in particolare che hanno suscitato l’interesse di molti trader ed hanno reso eToro uno dei broker di maggior successo in tutto il mondo:  Social Trading e Copy Trading.

  • Social Trading: si tratta di un sistema brevettato da eToro e su cui si basa la struttura di questa piattaforma. In questa modalità, gli utenti possono scambiarsi opinioni, strategie, fare previsioni ed altro ancora, proprio come se fossero su un social network. Tra di loro spicca la figura dei Top Investors, dei trader che si distinguono per investimenti particolarmente remunerativi e che giocano un ruolo fondamentale nel prossimo strumento che andremo a descrivere;
  • Copy trading: questa opzione è senza ombra di dubbio il fiore all’occhiello di questa piattaforma. Si tratta, anche in questo caso, di un sistema brevettato da eToro ed è uno strumento estremamente innovativo in campo di trading online. In pratica, in questa modalità, si seleziona un Top Investor ed il sistema si occuperà di copiare in automatico tutte le operazioni di questo trader. In questo modo, anche i trader meno esperti avranno la possibilità di mettere in atto strategie di trading più elaborate e di trarre gli stessi profitti di trader professionisti, naturalmente in relazione al capitale investito.

Se volete provare tutte le funzionalità della piattaforma prima di procedere con gli investimenti veri e propri, con eToro è possibile aprire un conto demo gratuito per iniziare a fare pratica con il conto virtuale senza preoccuparsi di perdere soldi veri.

Sull’argomento puoi leggere anche:

FP Markets

Tra i migliori broker online presenti sul mercato, negli ultimi anni si è affermato FP Markets (clicca qui per il sito ufficiale), un broker assolutamente legale e sicuro, infatti è in possesso delle certificazioni CySEC e CONSOB di cui abbiamo parlato nei paragrafi precedenti e conforme alle direttive europee ESMA.

Con FP Markets, potrete comprare azioni AMD sia in modalità CFD che per accesso diretto al mercato con DMA senza costi aggiuntivi dato che ha aderito alla politica a zero commissioni.

Tra i vari servizi offerti da questo broker, ciò che spicca è senza ombra di dubbio l’assistenza meticolosa per i clienti. Una delle caratteristiche principali di questa piattaforma, infatti, è un servizio clienti tra i più completi presenti sul mercato oltre ad un ricco materiale informativo messo a disposizione degli utenti in forma completamente gratuita.

Potrete trovare approfondimenti riguardo la piattaforma FP Markets raggiungendo questo indirizzo.

Su questa piattaforma è possibile trovare e-book gratuiti per aiutare i trader nello sviluppo delle loro tecniche di trading e la possibilità di servirsi di numerosi strumenti di misurazione finanziaria per le proprie previsioni di mercato. Puoi iscriverti gratuitamente qui.

Trade.com

L’ultima piattaforma di cui vogliamo parlarvi, ma non meno importante delle altre, è Trade.com (visita qui per il sito ufficiale), un altro tra i migliori broker online che rispecchia in toto tutte le caratteristiche che abbiamo elencato in precedenza.

Se volete investire in azioni AMD ma vi siete da poco avvicinati al mondo del trading online, Trade.com è il broker adatto a voi. Il punto di forza di questa piattaforma, infatti, è proprio la sua area didattica che è una delle più complete nel settore. Con l’ausilio di e-book gratuiti e di videolezioni, il team di Trade.com, accompagna gli utenti passo dopo passo nella crescita delle loro attività di trade con dei veri e propri corsi gratuiti sul trading online.

Clicca qui per un corso gratuito con Trade.com.

C’è da dire, però, che Trade.com non è una piattaforma solo per principianti ma offre anche delle funzionalità più avanzate per i trader più esperti.

Tuttavia, che siate neofiti o trader professionisti, potrete provare tutti i servizi di Trade.com in modalità demo gratuita, simulando strategie ed investimenti senza perdere un centesimo.

Se invece vuoi passare direttamente a investire, clicca qui e apri un conto trading con Trade.com.

Ricordiamo che con Trade.com potrete fare trading tramite CFD o per accesso diretto in modalità DMA pagando un deposito minimo di soli 100 Euro, uno dei più bassi presenti sul mercato.

Azioni AMD: analisi completa del titolo

Dopo aver scelto il broker online adatto al vostro investimento, possiamo procedere con un’approfondita analisi del titolo.

analisi finanziara AMD
Per una completa analisi del titolo, l’analisi tecnica che l’analisi fondamentale sono imprescindibili e vanno effettuate entrambe prima procedere con un investimento.

Per fare questo, bisogna compiere due tipologie di analisi che sono complementari tra loro: analisi tecnica ed analisi fondamentale.

  • Analisi fondamentale: questa tipologia di analisi si occupa della natura macroeconomica e microeconomica e di tutti gli elementi interni ed esterni alla società che vanno ad influenzare l’andamento del titolo. Questa analisi è molto utile soprattutto per gli investimenti sul lungo periodo;
  • Analisi tecnica: questa si riferisce allo studio dei grafici e dei dati statistici inerenti all’andamento di un determinato asset per prevedere il suo andamento futuro sui mercati finanziari.

Per avere una panoramica più ampia su tutto ciò che riguarda il titolo finanziario nel quale si vuole investire, è necessario fare entrambe le analisi e raccogliere tutti i dati necessari ad individuare il momento giusto per aprire una posizione. Potrete trovare questi strumenti finanziari sulle piattaforme di trading online come FP Markets (clicca qui per il sito ufficiale) che mette a disposizione degli utenti, strumenti di misurazione gratuiti.

Analisi fondamentale azioni AMD

Cominciamo proprio dall’analisi fondamentale del titolo AMD. Come abbiamo detto in precedenza, AMD è un colosso nel campo dei semiconduttori e sviluppa processori informatici di alto livello e tecnologie connesse per imprese e consumatori.

Nel settore tecnologico, è tra i leader mondiali e, fin dalla sua fondazione, ha sviluppato prodotti sempre più innovativi e concorrenziali sia nei vari settori informatici che nella grafica d’impresa.  Attualmente il suo fatturato sfiora i 2,8 miliardi ed è presente nella classifica Fortune 500.

AMD: quotazione e dati storici

La società è stata fondata nel 1969 con un capitale iniziale di 10.000 dollari producendo il suo primo circuito integrato , l’AM9300 e nel 1972, ha fondato la sua prima unità di produzione fuori dal territorio Americano, a Penang, in Malesia. Da allora la società ha continuato ad espandersi.

Nel 2003, AMD si è associato al gruppo Fujitsu in una joint venture per la creazione della società Spansion che univa le attività di produzione di entrambe le aziende di cui AMD era l’azionista maggioritario con una quota del 60% .  Nel 2006 AMD acquistò la società ATI Technologies per 5,4 miliardi di dollari e, sempre nello stesso anno, si piazzò all’ottavo posto nella classifica dei più grandi costruttori di semiconduttori

Nel 2009, dopo essersi allontanati per un po’ dalla produzione di microprocessori, tornarono in campo con un nuovo prodotto e le sue azioni da un valore di 1,86 USD ad inizio anno,  raggiunsero i 9,95 USD verso la fine dell’anno registrando un rialzo record del 435% in un anno.

Negli anni, il titolo non ha registrato significative perdite e l’azienda ha sempre mantenuto un fatturato mediamente alto. Con la crisi per Covid -19, anche le azioni AMD hanno risentito dello scossone subito dal mercato azionistico nella prima metà dell’ anno, ma l’azienda ha comunque continuato a mantenere un trend rialzista.

Nel 2020, le azioni AMD hanno avuto un aumento di circa l’80% ed i ricavi sono cresciuti del 30% rispetto al 2019. Inoltre, l’utile netto è aumentato del 525% ed il titolo è attualmente quotato a 81,43 USD.

AMD: principali competitors

Al momento, i principali competitors del gruppo AMD sono :

  • Intel;
  • Nvidia;
  • Broadcom;
  • Qualcomm;
  • Texas Instruments;
  • Micron Technology.

Azionariato AMD

Attualmente, il gruppo dei maggiori azionisti del titolo AMD, in ordine decrescente per quote, è così composto:

  • Vanguard Group che detiene il 7,67% delle azioni;
  • BlackRock Fund Advisors con 5,06% di azioni;
  • BlackRock Institutional Trust Company con 2,68% di azioni;
  • State Street Corporation per 2,62% di azioni;
  • Oppenheimer Funds con 2,15%;
  • FMR LLC con 1,65% di azioni;
  • Wellington Menagement Company con 1,5%
  • Reinaissence Technologies LLC con 1,23%
  • Northern Trust Corporation  con l’1,17% delle azioni.

AMD: Business model e piani strategici per il futuro

La Advanced Micro Devices Inc (AMD), è un’azienda produttrice di semiconduttori e microprocessori per vari componenti informatici. Il suo modello di business è basato sulla produzione e la fornitura di microchip specifici per aziende che realizzano computer di vario tipo, notebook, tablet e server più altri componenti sempre nel campo dell’elettronica di consumo.

Ma non è solo questo che ha permesso all’azienda di crescere negli anni, bensì, dei piani strategici mirati all’espansione e la crescita della società basato su una politica di integrazione di imprese di settori complementari tramite acquisto o fusione.  Queste integrazioni hanno quindi permesso all’azienda di ampliare i propri orizzonti e di svilupparsi anche in altre categorie di prodotti.

La società è sempre riuscita a registrare buone performance sui nuovi mercati sviluppando nuove fonti di reddito che le permettono di ridurre i rischi legati ai mercati su cui in genere opera.

Un altro punto strategico su cui si basa il modello di business di AMD è sicuramente l’innovazione. Con la produzione di prodotti sempre nuovi ed all’avanguardia, l’azienda, riesce sempre a mantenere un fatturato adeguato a poter investire in nuovi progetti anche brevettati. Non c’è da stupirsi, quindi, se l’azienda riesce a mantenere un fatturato alto nonostante la crisi che rende questo titolo appetibile per molti investitori.

Al momento l’azienda è in trattativa per l’acquisizione di Xilinx, uno dei principali progettisti di chip programmabili che registra oltre 3 miliardi di dollari di vendite annuali. Questa acquisizione permetterebbe ad AMD di acquisire quote di mercato che appartengono al suo principale concorrente: Intel. In questo modo, il titolo acquisirebbe maggior prestigio diventando un investimento più remunerativo anche sul lungo tempo.

Analisi tecnica azioni AMD

Terminata l’analisi fondamentale del titolo AMD, possiamo procedere con l’analisi tecnica che ci indicherà il momento migliore per aprire una posizione in base all’andamento del titolo.

Per fare l’analisi tecnica del titolo AMD, ci siamo serviti degli strumenti di misurazione finanziaria messi a disposizione dalla piattaforma di trading online gratuita eToro.

grafico analisi tecnica AMD
Grafico generato tramite gli strumenti di misurazione finanziaria di eToro

Analizzando il grafico, possiamo notare due punti di intersezione tra gli indicatori cerchiati. Queste sono le intersezioni delle medie mobili ed indicano il motivo adatto ad aprire una posizione.

Nel primo caso notiamo un segnale di vendita: la media mobile veloce (linea rossa), si interseca alla media mobile lenta (linea blu) dall’alto verso il basso indicando un leggero ribasso. In questo caso, si può optare per CFD a leva finanziaria.

Nel secondo caso notiamo un segnale di acquisto: possiamo notare che la media mobile veloce, si interseca a quella lenta dal basso verso l’alto indicando un forte rialzo. In questo caso, si potrebbe procedere con un investimento diretto tramite DMA , ma, vista l’incertezza economica generale, consigliamo di optare comunque per CFD.

Azioni AMD: grafico con quotazione in tempo reale

Ricordiamo che i mercati finanziari sono soggetti a continue oscillazioni e che bisogna sempre restare aggiornati sull’andamento di un titolo per poter investire in modo ottimale. Pertanto abbiamo deciso di fornirvi un grafico delle quotazioni AMD in tempo reale:

[GRAFICO AZIONI AMD AGGIORNATO IN TEMPO REALE]

Azioni AMD: Target Price e prospettive future

Un altro dato importante da tenere in considerazione nei nostri investimenti è il target price che permette di prevedere le possibili future quotazioni di un titolo. Inoltre, nei seguenti paragrafi, vi forniremo delle informazioni sulle previsioni riguardo il biennio 2021/2022 del titolo AMD.

Target Price azioni AMD

Il seguente schema, ci mostra le quotazioni minime, medie e massime che il titolo AMD può raggiungere nel medio periodo.

88.48 USD TM13,00 USD TB120.00 USD TA
Target Price Medio, Target Price Basso, Target Price Alto – MEDIO PERIODO

Importante nota sull’aggiornamento dati: tutti i dati e le previsioni presenti in questa guida alle azioni AMD, sono costantemente aggiornati da parte del nostro team di esperti finanziari con lo scopo di rendere le informazioni offerte agli utenti sempre attendibili ed utili.

Azioni AMD: Previsioni 2021 / 2022

Cominciamo subito col dire che gli analisti prevedono un trend tendenzialmente rialzista per il titolo AMD nel prossimo biennio.

L’azienda, infatti, non ha subito severe perdite dalla crisi dovuta alla pandemia per corona virus ed è riuscita a mantenere i progetti iniziati già ad inizio anno, come l’acquisizione di Xilinx, che porterà un notevole aumento nel fatturato dell’azienda e fornirà un aumento di quote azionarie alla società mettendola in una posizione di rilievo rispetto alla concorrenza.

Questo dato è importante poiché aumenta la possibilità di forti rialzi dell’asset che potrebbero essere sostenuti nel tempo favorendo sia i piccoli e medi investitori interessati a guadagni sul breve tempo, sia gli azionisti diretti interessati ad una crescita dell’asset nel tempo.

Comprare azioni AMD conviene?

Prima di rispondere a questa domanda, è necessario ricordare la scelta di investire o meno su un determinato titolo finanziario e le modalità con le quali farlo, sono sempre dettate da fattori personali legati alle proprie esigenze, i propri obiettivi e le proprie possibilità.

Per quanto riguarda il titolo AMD, possiamo comunque affermare, alla luce dei dati raccolti in questa guida, che si tratta di una delle aziende più solide e produttive del settore in cui opera.

Come abbiamo visto nella guida, il titolo AMD sta vivendo un periodo positivo malgrado la crisi economica in atto mantenendo dei profitti costanti con progettualità futura alquanto promettente.

Pertanto, possiamo dire che il titolo AMD può risultare appetibile sia per i piccoli e medi investitori interessati a guadagni nel breve tempo, sia agli azionisti diretti che puntano sulla crescita dell’asset nel tempo.

Se si vuole quindi sfruttare al meglio un’opportunità di investimento è importante rivolgersi esclusivamente a piattaforme leader del settore come eToro.

Comprare azioni AMD: opinioni e considerazioni finali

L’azienda AMD, nella sua carriera decennale, ha sempre puntato sulla crescita e sull’innovazione che sono stati i punti focali di questa società leader mondiale nel settore delle tecnologie.

Questo carattere avanguardistico unito ad una politica di acquisizioni ed espansione, hanno reso questa azienda uno dei principali produttori e fornitori delle più importanti imprese nel campo informatico riuscendo sempre a tener testa all’aspra concorrenza che da anni si è trovata a fronteggiare.

In questa guida abbiamo analizzato a fondo il titolo AMD sotto diversi punti di vista ed abbiamo visto che l’andamento del titolo ha mantenuto un trend rialzista nonostante la crisi economica in atto. Le previsioni sono positive per il breve e lungo termine e, con i dovuti accorgimenti, comprare azioni AMD, potrebbe rivelarsi un investimento fruttuoso.

Azioni AMD: domande frequenti

Comprare azioni AMD conviene?

Comprare azioni AMD potrebbe essere conveniente dato che si tratta di una delle più importanti aziende al mondo per la produzione e la distribuzione di semiconduttori. Il titolo si presta ad investimenti sia nel breve che nel lungo tempo.

Comprare azioni AMD è rischioso?

Il mondo degli investimenti online non è mai libero da rischi dato che si può sempre incorrere in broker disonesti e truffe. Per questo motivo, consigliamo di seguire le linee guida che vi abbiamo fornito per scegliere il broker online adatto ai vostri investimenti. Inoltre, ricordatevi di tener conto della volatilità dei mercati finanziari e di non investire più di quanto siete disposti a perdere.

Comprare azioni AMD senza pagare commissioni?

Le piattaforme per il trading online che vi abbiamo consigliato, hanno aderito ad una politica a zero commissioni e guadagnano dall’applicazione dello spread.

Posso acquistare azioni AMD direttamente?

È possibile acquistare azioni direttamente in modalità DMA.

Target Price azioni AMD?

Il target price medio di un’azione AMD è di 88.48 USD.

Quanto costano le azioni AMD?

Essendo AMD una società quotata in borsa, il valore delle azioni è in costante variazione. In questo periodo il prezzo di una singola azioni AMD oscilla tra i 75 e i 95 USD.

Qual è la capitalizzazione di mercato di AMD?

La capitalizzazione di mercato di AMD è di 97,937 Mrd. 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.