Gli Investimenti Finanziari a 360°.

Azioni SK Telecom

La SK Telecom – da non confondere con TIM/Telecom – è un operatore di telefonia mobile attivo nella Corea del Sud, che fa parte del gruppo SK ed è senza dubbio una delle aziende più importanti e grandi del paese. Infatti è leader del settore in Corea del sud controllando circa il 50,5% del mercato.

Fin dalla sua creazione nel 1984 la compagnia non ha mai smesso di evolversi,  passando da una prima generazione di sistemi analogici, ad una seconda generazione CDMA fino al primo  cellulare al mondo di generazione IMT-2000.

Nel 2000 SK Telecom è diventato il secondo operatore al mondo, subito dopo NTT DoCoMoa lanciare il servizio 3G con uso della tecnologia WCDMA. Inoltre nel 2006 colleziona un altro primato, diventando la prima società  e nel mondo ad offrire servizi e tecnologia HSDPA.

I marchi online della SK Telecom sono il portale web Nate, il servizio multimediale mobile June, l’app mobile per l’internet banking Moneta e il Nate Drive, che è un servizio telematico per le Digital Home che permette di utilizzare una interfaccia online per il controllo da remoto degli elettrodomestici.

Quello che subito balza all’occhio osservando la storia di questa società è senza dubbio il fatto che le sue mire espansionistiche e le su ambizioni continuano a crescere nel corso degli anni. Infatti se vogliamo considerare soltanto gli ultimi tre anni, tenendo conto anche delle precedenti espansioni e acquisizioni, notiamo che:

  • Nel 2018 SK Telecom ha introdotto il piano di roaming ”baro”, che permette un uso illimitato per quanto riguarda le chiamate internazionali in roaming Questo servizio ha attirato nell’anno successivo ben 2,2 milioni di clienti per un totale complessivo di 38 milioni di chiamate, vincendo così il premio come Best Mobile Technology Breakthrough in Asia agli Asia Mobile awards dello stesso anno;
  • Nel 2019 la società ha annunciato il lancio del primo servizio di roaming 5G al mondo in collaborazione con Swisscom;
  • Nel 2020 SK Telecom ha dato il via ad una partnership con Uber Technologies.

È chiaro quindi che siamo di fronte ad una società chericerca continuamente una crescita settoriale ed economica importante, per essere sempre al passo con i tempi e poter aumentare i margini di guadagno in più ambiti possibili.

Questo rappresenta chiaramente un fattore importante per coloro i quali siano intenzionati a investire in azioni SK Telecom, perché ciò contribuisce a dare l’idea di un’azienda dinamica e orientata a perseguire traguardi sempre orientati. In tal senso sembrerebbe quindi conveniente investire nelle azioni si una società del genere

Ma scegliere di investire i propri soldi sul titolo di una determinata azienda è un’operazione complessa e delicata, e pertanto questa scelta va fatta in modo oculato e consapevole. Per poter decidere in piena consapevolezza e sicurezza, è opportuno analizzare a fondo un titolo e il suo andamento, insieme alla storia recente e passata dell’azienda in questione.

Ed è proprio questo che proponiamo di seguito, ovvero una analisi dettagliata del titolo SK Telecom in tutte le sue parti, per poterne fornire un quadro quanto più completo e oggettivamente veritiero possibile, che permetta a te lettore di scegliere consapevolmente se investire o meno i tuoi risparmi nelle azioni di questa società.

Principali caratteristiche del titolo XXX:

ISIN:US78440P1084
Quotata in borsa dal:1994
Indice di riferimento:KRX; NYSE
Settore:Telecomunicazioni
Capitalizzazione:1,334 miliardi
Target Price Medio:301741.94 KRW
Come comprare:Azioni DMA / CFD
Dove comprare:eToroFP Markets / Trade.com
La tabella mostra le principali caratteristiche del titolo SK Telecom.

Come comprare azioni SK Telecom: Trading in CFD e azioni pure DMA

Prima di scegliere se investire o meno su un determinato titolo bisogna compiere un’altra scelta preliminare e altrettanto importante. Parliamo della scelta della modalità di investimento più adatta alle proprie esigenze e possibilità.

Infatti si può scegliere tra due diverse modalità per investire i propri soldi su un determinato titolo, vale a dire il trading con i CFD o il trading in DMA. Entrambe queste modalità vengono solitamente consentite nella maggior parte delle piattaforme di trading online che si trovano sul web.

Vediamo quali sono le loro caratteristiche e in che modo differiscono l’una dall’altra.

  • Trading CFD: i CFD sono i cosiddetti contatti per differenza, o Contract For Difference (da cui l’acronimo) e sono una metodologia di investimento che ha preso moltissimo piede negli ultimi anni, poiché permette ad una maggiore utenza di avvicinarsi al mondo del trading. Fare trading con i CFD significa speculare su l’andamento del titolo finanziario senza possedere l’azione in sé per sé.

Dunque i tuoi risparmi non saranno puntati sulla società direttamente né tantomeno sul titolo vero e proprio, piuttosto saranno puntati sulle oscillazioni che il prezzo di questi titoli compie sul mercato finanziario. È quasi come fare una scommessa: si scommette sull’andamento negativo o positivo del titolo in questione, e se la scommessa è giusta si ottiene il guadagno, per dirla in parole molto povere.

guida alle azioni sk telecom
Il famoso logo del gruppo SK Telecom. Analisi finanziaria a cura degli esperti di Investimentifinanziari.net

Ciò vuol dire che con i CFD si può riuscire a ricavare un guadagno non soltanto quando il titolo è in un trend positivo (come avviene quando si possiedono direttamente le azioni di un’azienda), ma anche quando questo si trova in un momento di trend negativo.

È proprio questo che permette ad investitori anche di calibro medio o piccolo di potersi affacciare al mondo del trading online con qualche rischio in meno rispetto agli investimenti diretti.

Per coloro che invece non vogliono utilizzare questa metodologia relativamente innovativa e preferiscono un approccio più classico al mondo degli investimenti finanziari, abbiamo il tradizionale metodo di investimento attraverso DMA.

  • Trading DMA: quest’altro acronimo sta per Direct Market Access, ovvero accesso diretto al mercato ed è proprio di questo che si tratta. L’investitore diventa un azionista a tutti gli effetti in quanto diventa proprietario di una parte delle azioni del titolo su cui ha scelto di investire.

Ciò vuol dire che una piccola o grande parte delle azioni del titolo, in proporzione alla grandezza dell’investimento, diventa tua a tutti gli effetti. Vale a dire che è possibile prendere parte alle riunioni degli azionisti e avere qui un minimo potere decisionale che sicuramente è sempre in proporzione alla quantità di azioni possedute.

A ciò però va ad affiancarsi il fatto che, come abbiamo già accennato più sopra, il trader potrà guadagnare soltanto nel momento in cui il titolo è in rialzo. Quando questo si troverà in ribasso l’investimento andrà perso, dunque questa è solitamente una modalità di investimento da preferire quando si è già più esperti nel campo del trading e quando si possiedono maggiori capitali a sostegno delle eventuali perdite.

Le migliori piattaforme di trading, però, riescono a rimediare a questa evenienza spiacevole e a rendere anche il trading DMA accessibile agli investitori minori grazie al fatto che non ci sono costi di commissioni o altre spese aggiuntive all’investimento. Proprio per questo anche coloro che hanno un capitale minore possono fare trading DMA in sicurezza.

Ecco un esempio in cui è illustrato come cominciare a fare trading DMA con la piattaforma eToro.

  1. Innanzitutto, il primo passo da compiere è iscriversi ad eToro qui (0 commissioni);
  2. Secondariamente si va ad effettuare il login e si seleziona la voce MERCATI>Azioni>Finanza> e poi si seleziona, nel nostro caso, SKM;
  3. Dopodiché clicca su INVESTI, e dopo su ACQUISTA;
  4. A questo punto si può impostare l’ordine di acquisto di azioni SK Telecom anche con il take profit, stop loss e LEVA X1, come è possibile vedere nell’immagine sottostante.
come comprare azioni sk telecom su eToro
Comprare azioni SK Telecom pure sulla piattaforma trading eToro

Ecco elencate di seguito le migliori piattaforme per trading in DMA a cui poter ricorrere:

Dove comprare azioni SK Telecom: migliori piattaforme da utilizzare

Una volta compiuta la scelta della modalità di investimento da utilizzare, ce n’è subito un’altra molto importante da compiere: quella della piattaforma di broker online da utilizzare come tramite per i tuoi investimenti.

Il web è pieno di queste piattaforme, ma ovviamente non tutte sono sicure e affidabili, anzi molte sono le truffe che si nascondono dietro di esse e nelle quali e facile cadere se non si è opportunamente preparati sull’argomento.

Innanzitutto, per scegliere una piattaforma, ci si deve assicurare che questa sia dotta delle licenze e delle autorizzazioni CONSOB e della prestigiosa licenza CySec necessarie a fare trading in Italia e su tutto il teritorio EU.

Queste autorizzazioni sono visibili sulla stessa pagina del broker e sono una garanzia per la sicurezza dei trader, dunque assolutamente non va sottovalutato questo aspetto.

Inoltre un altro elemento da tenere in considerazione per scegliere il proprio broker online sono i costi di commissione. Le piattaforme più convenienti sono quelle che hanno zero costi di commissione e che sono quindi completamente gratuite, l’unica cosa che dovrai pagare sarà lo spread.

Le piattaforme che proponiamo di seguito godono tutte di queste importanti proprietà e per questo sono da considerarsi tra le più convenienti e sicure tra quelle disponibili.

eToro

Tra le più famose piattaforme di broker online abbiamo sicuramente eToro (clicca qui per il sito ufficiale). la piattaforma ha raggiunto un enorme successo in tutto il mondo e ciò è dovuto non solo alla grossa campagna pubblicitaria che ha messo in atto, ma anche per i servizi peculiari che offre ai propri utenti. In particolare quelli che più hanno colpito la nostra redazione sono due, ovvero:

  • Social Trading: questo è un modo completamente innovativo di concepire il trading e in particolar modo il rapporto tra i trader che utilizzano lo stesso broker online. Infatti grazie a questo servizio tipico di eToro i trader possono interagire tra di loro lasciandosi commenti, scambiandosi opinione e seguendosi l’un l’altro proprio come se ci si trovasse su Facebook un qualunque altro social network;
  • Copy trading: con questa funzione è possibile fare una vera e propria copia delle strategie di mercato degli utenti che hanno maggior successo ed esperienza. Basta infatti soltanto impostare l’ammontare del proprio investimento e il sistema copierà ogni azione del trader scelto.

Entrambi questi particolari servizi a disposizione degli utenti permettono di fare trading in modo più semplice e imparare a farlo allo stesso tempo, seguendo appunto l’esempio di investitori di livello superiore.

Un altro fattore molto importante da tenere in considerazione è anche il fatto che eToro ti dà la possibilità di  fare pratica aprendo un conto demo gratuito, in modo tale da poter cominciare a fare trading senza rischiare di perdere i propri investimenti (cosa che potrebbe succedere spesso all’inizio a causa dell’inesperienza). Soltanto quando si sarà pronti a farlo si potrà allora aprire un vero e proprio conto e fare davvero trading online.

FP Markets

Secondo nella nostra lista di migliori broker online abbiamo FP Markets (clicca qui per il sito ufficiale). così come eToro, questa è una piattaforma dotata di tutte le autorizzazioni del caso e che permette di investire sia in modalità CFD che DMA senza alcuna commissione in entrambi i casi.

Le piattaforme di FP Markets messe a disposizione per fare trading online sono:

  • MetaTrader 4/5: queste sono due piattaforme che sono utilizzate moltissimo nel mondo del trading e sono famose perché permettono di personalizzare in innumerevoli modi i software concessi ai clienti. Vengono inoltre forniti moltissimi Expert Advisor ai trader appunto più esperti nel campo e ciò permette loro di utilizzare agevolmente tra le più svariate strategie di trading;
  • IRESS:  questa è una innovativa piattaforma le cui interfacce variano a seconda del diverso tipo di mercato su cui si sta scegliendo di operare.

Molto interessante è anche l’offerta dell’aera didattica di questo broker online. Infatti FP Markets permette di utilizzare una fornitissima biblioteca gratuita dove è possibile consultare numerosi e-book molto utili alla formazione del trader alle prime armi e non solo.

Sono inoltre disponibili moltissimi strumenti di misurazione finanziaria che permettono al trader di svolgere autonomamente le ricerche di mercato che più gli interessano. Se vuoi usufruirne anche tu, Iscriviti qui per utilizzare gratuitamente questi strumenti.

Trade.com

Trade.com (qui per il sito ufficiale) è un altro tra i broker online più sicuri che ci sentiamo di segnalare. Come sopra, anche questo broker gode delle autorizzazioni CONSOB e CySec e offre la possibilità di investire sia con i CFD che con il DMA, e sempre senza commissioni. Anche l’iscrizione è ovviamente gratuita: clicca qui per iscriverti a Trade.com.

Questo broker ha un deposito minimo piuttosto basso, ovvero di soli 100 euro  e in più offre una buona formazione gratuita a tutti i propri utenti. Se sei quindi interessato ad usufruire dei suoi numerosi strumenti d’apprendimento e dei suoi corsi gratuiti sul trading online, clicca qui per la formazione gratuita offerta da Trade.com.

Comprare azioni SK Telecom: analisi completa del titolo

Dopo aver compiuto queste scelte preliminari arriva per te un altro momento cruciale, ovvero il momento di analizzare a fondo le caratteristiche della società in cui si è scelto di investire e dell’andamento del suo titolo. Per fare ciò al meglio è necessario operare due tipi diversi di analisi:

  • Analisi fondamentale:  questo tipo di analisi tiene conto di vari fattori sia esterni che interni all’azienda stessa, che vanno ad avere una certa influenza sull’andamento del suo titolo in borsa;
  • Analisi tecnica: è invece basata sull’andamento del titolo preso in considerazione nel tempo, e si avvale di strumenti tecnico-matematici e statistici e di vari grafici che permettono di calcolare i possibili andamenti futuri dell’asset.

La cosa migliore da fare per poter studiare l’andamento di un titolo al meglio è usufruire di entrambe queste analisi, poiché alla loro unione si può ottenere un quadro completo ed esauriente. Gli importanti e complessi strumenti che possono essere utilizzati a questo scopo si possono ritrovare gratuitamente su FP Markets.

azioni sk telecom grafico
L’analisi finanziaria è un passo fondamentale per poter investire in Borsa.

Analisi fondamentale azioni SK Telecom

Cominciamo dunque dall’analisi fondamentale del titolo SK Telecom. Come già specificato in apertura, questa società ha collezionato una serie di primati e una costante crescita ed espansione nel corso degli anni, anche se nel corso del 2020 è stata colpita, come praticamente qualsiasi altra azienda esistente, dalla grossa crisi economica globale dovuta alla pandemia da Covid-19.

Nonostante questo i dati storici ci danno comunque un’immagine di una realtà solida e ben affermata sul mercato non solo coreano ma anche mondiale.  

SK Telecom: quotazione e dati storici

Fondata nel 1984 col nome di Korea Mobile Telecommunications Services Corp. (KMTSC), essa entra a far parte ufficialmente del gruppo SK nel 1997 (dopo che la privatizzazione dell’azienda era già cominciata nel 1994) e appena tre anni dopo la ribattezza SK Telecom diviene il secondo operatore al mondo dopo NTT DoCoMo a lanciare il servizio 3G con tecnologia W-CDMa.

Già l’anno prima, dunque nel 1996, la SK Telecom era diventata la terza azienda coreana ad essere quotata alla borsa NYSE. Da questo momento in poi l’espansione in tutto il mondo diventa sempre più significativa: nel 1999 SK Telecom entra nel mercato mongolo co-fondando Skytell LLC.

Nel 2002 è stata acquisita Shinsegi Telecom Inc. e sono state lanciate “Juno” e “Moneta”. Le acquisizioni sono continuate per tutto il nuovo millennio, ad esmpio quella di Hanaro Telecom per citarne una, e molte sono anche le partnership, ad esempio quelle con Apple, Uber, e molti altri colossi aziendali, alcune delle quali sono ancora in fieri.

SK Telecom: principali competitors

Per avere una visione quanto più completa possibile del settore in cui opera l’azienda sul cui titolo stai cercando di puntare, bisogna sempre dare uno sguardo anche ai suoi principali competitors.

Nel caso di SK Telecom questi sono i principali:

  • Digicel Group;
  • Vodafone;
  • America Movil;
  • Cellcom;
  • China Mobile;
  • Kyivstar PJSC;
  • Airtel Nigeria;
  • KT;
  • MTC.

Azionariato SK Telecom

Come c’era d’aspettarsi, l’azionariato SK Telecom è composto non solo da alcuni tra i nomi più famosi delle società d’investimento internazionali, ma anche da alcune delle più potenti holding della Corea del Sud.

Ecco qui di seguito quindi com’è diviso l’azionariato maggioritario del titolo SK Telecom:

  • SK Holdings Co., Ltd: 26.8%
  • National Pension Service of Korea: 11,4%
  • SK Telecom CO., Ltd: 9,42%
  • Harris Associates LP: 3,96%
  • Macquarie Investments Management Business Trust: 0,97%
  • State Teachers Retirement System of Ohio: 0,78%
  • Causeway Capital Management LLC: 0,76%
  • Capital research & Management Co.: 0,71%
  • The Vanguard Group, Inc. 0,67%
  • Nordea Investment Management AB: 0,66%

SK Telecom: business model e piani strategici per il futuro

Il business model di SK Telecom si articola in cinque diversi segmenti. Il segmento “Wireless Communication” provvede alla telefonia mobile e tutto ciò che concerne l’ambito del wireless, appunto, mentre il “Wireline Communication” offre telefoni, internet ad alta velocità e servizi di rental network.

Il segmento che si occupa della sicurezza si assicura della salvaguardia personale del cliente e delle protezione delle sue informazioni. Per quanto riguarda l’e-commerce business questo è seguito dal segmento commerciale, mentre in ultimo abbiamo il segmento che si occupa dell’internet banking, della pubblicità e dei portali web.

Per quanto riguarda i piani per il futuro, SK Telecom ha fatto sapere che entro la fine dell’anno è intenzionata a lanciare la sua linea 5G e di rivolgersi successivamente  alla clientela nel settore aziendale. C’è inoltre l’intenzione di diminuire anche le dimensioni delle apparecchiature per il 5G.

Analisi tecnica azioni SK Telecom

Per fare l’analisi tecnica del titolo SK Telecom possiamo avvalerci di una serie di indicatori statistici e di grafici come quelli riportati di seguito. Ciò che ci aiuta molto è osservare in particolar modo i grafici delle medie mobili semplici, veloci e lente – consigliamo l’uso della piattaforma trading eToro – che sono riportati qui sotto.

 Salta subito all’occhio la presenza di due punti di intersezione tra gli indicatori di trading. Proprio i movimenti di questi indicatori e il modo in cui si incrociano ci va a dare un idea di quelli che sono gli andamenti futuri a cui andranno incontro e di quali sono i momenti migliori per comprare a quali quelli per vendere.

segnale ribassista azioni sk telecom
Grafico n.1: grafico generato grazie agli strumenti finanziari forniti gratuitamente dalla piattaforma di trading online di eToro.

In questo primo grafico puoi osservare un chiaro segnale di vendita, detto anche segnale di ribasso: la media mobile veloce che è rappresentata dalla linea rossa si interseca con quella lenta rappresentata dalla linea blu dall’alto verso il basso. Questo è chiaramente l’inizio di un trend di tipo ribassista e in questo caso la cosa migliore da fare è effettuare una vendita allo scoperto.

segnale rialzista azioni sk telecom
Grafico n.2: grafico generato grazie agli strumenti finanziari forniti gratuitamente dalla piattaforma di trading online di eToro.

In questo secondo grafico abbiamo invece un segnale d’acquisto, anche detto segnale di rialzo: la media mobile veloce questa volta interseca a quella lenta seguendo un percorso che va dal basso verso l’alto.

Questo è il segnale che il titolo si trova in un trend rialzista, ed è perciò possibile anche scegliere un investimento diretto anche a lungo termine.

Leggi anche:

Azioni SK Telecom: grafico con quotazione in tempo reale

Tenere d’occhio le variazioni delle quotazioni di mercato del titolo che ci interessa è estremamente importante per poter fare in modo che i tuoi investimenti siano corretti e le strategie di mercato siano buone.

Ecco quindi il grafico con quotazione in tempo reale delle azioni SK Telecom:   

[GRAFICO PREZZO AZIONI SK TELECOM, QUOTAZIONE IN TEMPO REALE]

Azioni SK Telecom: Target Price e prospettive future

Altri due importanti elementi da tenere in conto quando si esamina un titolo come quello di SK Telecom sono il target price e le previsioni per il futuro prossimo, come nel nostro caso per il biennio 2021/2022. In tal modo le strategie di marketing che vuoi mettere in atto saranno ancora più precise e oculate, e il rischio di perdite verrà sensibilmente diminuito.

Target Price azioni SK Telecom

Il target price è il range di prezzo in cui si “muove” una quotazione, delimitato dai valori più alti e più bassi che questo potrà verosimilmente raggiungere.

Nella seguente tabella sono indicati i target price medio, alto e basso delle azioni SK Telecom:

301741.94 TM253000.00 TB360000.00 TA
Target Price Medio, Target Price Basso, Target Price Alto – MEDIO PERIODO

Importante nota sull’aggiornamento dei dati: i dati e previsioni che sono da noi offerti  in questa guida alle azioni SK Telecom sono tenuti in costante aggiornamento da parte di un team di esperti finanziari  con lo scopo ultimo di rendere le informazioni sempre attendibili e soprattutto utili per il tuo investimento.

Azioni SK Telecom: Previsioni 2021/2022

Gli esperti stimano che il settore delle telecomunicazioni in generale è destinato continuare la sua grossa crescita anche nel futuro prossimo, nonostante il forte arresto che tutti i settori economici hanno subito a causa della pandemia da Covid-19.

In particolare per quanto riguarda SK Telecom, i grossi investimenti fatti in fatto di fibra e di tecnologia 5G, lasciano presagire una buona prospettiva di crescita per il futuro, considerando anche che attualmente il mercato delle telecomunicazioni sudcoreano è il terzo al mondo per fatturato. Dunque l’immediato futuro per questa azienda sembra riservare un trend positivo, e in allo stesso modo questo vale anche per il titolo in borsa.

Comprare azioni SK Telecom conviene?

Alla luce di quanto detto finora, sorge spontaneo domandarsi se effettivamente acquistare azioni SK Telecom sia una scelta conveniente o meno. Ovviamente, a questa domanda, non può esserci una risposta secca del tipo “sì o no”, e questo per diversi fattori.

Innanzitutto bisogna sempre considerare che il mondo della borsa e del mercato finanziario e un mondo in costante movimento, e non sempre la direzione di questo movimento è facile da predire. La volubilità del mercato è un fattore di rischio che purtroppo non è eliminabile in nessun modo e con nessun mezzo, è una caratteristica intrinseca di esso.

L’unica cosa che si può fare per evitare perdite e spiacevoli inconvenienti, è studiare a fondo i titoli, l’azienda e gli strumenti stessi che vengono forniti dalle piattaforme di broker di azioni. E in quanto a queste, come già detto, è importante scegliere quella che più ti conviene e che ti da maggiori sicurezze.

Tenendo conto di tutto ciò e del fatto che in ogni caso la SK Telecom è un’azienda ben solida e datata, possiamo dire che investire in questo momento, con le giuste precauzioni, può essere una buona idea.

Se sei intenzionato a fare un investimento in azioni pure SK Telecom con il trading DMA, clicca qui per diventare azionista con un conto Trade.com.

Comprare azioni SK Telecom: opinioni e considerazioni finali

La SK Telecom è sicuramente un’azienda solida ed affidabile, che ha saputo nel tempo farsi strada non solo nel settore delle telecomunicazioni sudcoreano, ma è riuscita anche a imporsi a livello mondiale. Il costante sguardo rivolto alle innovazioni e al mettersi al passo coi tempi non può far altro che andare ad accrescere i campi in cui questa società si mostra attiva e competente.

Dunque, a nostro avviso, investire tramite CFD o DMA in SK Telecom può essere una scelta buona, a condizione però di farlo sempre in maniera oculata e ben ponderata e sempre affidandosi a broker affidabili e sicuri.

Azioni SK Telecom: domande frequenti

Comprare azioni SK Telecom conviene?

Nonostante investire soldi sia sempre un’azione correlata da un certo numero di rischi, investire in aziende solide come SK Telecom può rappresentare oggi una buona opportunità.

Comprare azioni SK Telecom è rischioso?

Fare trading online è sempre relativamente rischioso, ma questi rischi si riducono facendo scelte ben ponderate e affidandosi a broker online autorizzati.

Comprare azioni SK Telecom senza pagare commissioni?

Affidandosi ai broker per azioni che abbiamo segnalato in questa guida, non si pagherà nessun costo di commissione.

Posso acquistare azioni SK Telecom direttamente?

Sì, attraverso il trading in modalità DMA consentito dai broker che abbiamo citato in questa guida.

Target price azioni SK Telecom?

Il target price medio delle azioni SK Telecom è di 301741.94 KRW.

Quanto costano le azioni SK Telecom?

Il range di prezzo delle azioni di SK Telecom è tra 201.000 KRW e 248.500 KRW.

Qual è la capitalizzazione di mercato di SK Telecom?

1.334 miliardi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.