InvestimentiFinanziari.net
Gli Investimenti Finanziari a 360°.

Azioni Clima

Perché le azioni legate al clima stanno attirando l’interesse di molti investitori online? Oggi giorno, si sentono un numero sempre maggiore di notizie legate al surriscaldamento globale e alle diverse forme di inquinamento perpetrate dall’essere umano. Per combattere questi problemi è aumentato man mano il numero di aziende legate a settori come il riciclo o la produzione di energia rinnovabile. 

Negli ultimi anni, visto lo sviluppo di questi settori sono aumentati gli investimenti da parte dei traders e le quotazioni delle società legate al clima. Non è un caso, quindi, che diverse stime di mercato affermano che queste aziende possano crescere fino al 20-30% o più nei prossimi anni.

Si tratta di un campo, quello green, che può essere “dispersivo” per il numero di società al suo interno e le realtà nuove che si affacciano ogni giorno. 

Azioni clima – Tabella con le caratteristiche introduttive:

📊Settore:Tecnologie Energetiche / Ambientali / Sviluppo Sostenibile
🌞Principali settori del climaFood / Trasporti / Energia / Tecnologico / Turismo / Abbigliamento / Costruzioni
🔍Come analizzare i migliori titoli:Analisi Fondamentale / Tecnica
👌Opinioni analisti e Voto:⭐⭐⭐⭐⭐ – Rate: 9/10
📈Su quali aziende investire:Top 7 – 🥇Lista migliori titoli
Come investire:Azioni CFD / DMA / ETFs
👍Migliori piattaforme:eToro / Capital.com / Trade.com
Azioni clima – tabella caratteristiche introduttive

Dove comprare azioni sul clima: migliori piattaforme consigliate

Migliori piattaforme sicure ed affidabili per comprare azioni legate al clime[CLASSIFICA]

TRADING

Voto: 10/10

Tipo: CFD / DMA

Licenze: FCA / CYSEC / ASIC

Demo: 100.000$

VANTAGGI:

  1. Copia Trader Migliori
  2. App Gratis
  3. Portafogli gestiti
  4. Azioni pure a 0 spese
TRADING

Voto: 9,9/10

Tipo: Market Maker CFD

Licenze: FCA / CYSEC

Demo: Illimitato

VANTAGGI:

  1. Intelligenza Artificiale
  2. App Gratis
  3. Zero commissioni
  4. Formazione avanzata
TRADING

Voto: 9,9/10

Tipo: STP / DMA

Licenze: FCA / CYSEC / ASIC

Demo: 100.000$

VANTAGGI:

  1. Trading Automatico
  2. Expert Advisor e Segnali
  3. Spreads bassi
  4. Social e CopyTrading
TRADING

Voto: 9,7/10

Tipo: Market Maker CFD

Licenze: FCA / CYSEC

Demo: 10.000$

VANTAGGI:

  1. Social Trading
  2. Conto VIP
  3. Deposito 10€
  4. Trade min. 1€
TRADING

Voto: 9,5/10

Tipo: CFD / DMA

Licenze: FCA / CYSEC

Demo: 100.000$

VANTAGGI:

  1. Segnali gratuiti
  2. MetaTrader 4
  3. Live Coaching
  4. Azioni reali DMA

Nella tabella soprastante sono inserite le migliori piattaforme di trading online per investire nelle società legate al clima. Per ognuna sono descritte le principali caratteristiche. 

Un trader che desidera investire adeguatamente in questo settore in crescita deve considerare attentamente la scelta della piattaforma da utilizzare. Deve essere autorizzata dagli enti di vigilanza appositi, nel caso degli investitori italiani il broker adoperato deve essere iscritto all’albo di CONSOB, ma può andare bene anche un altro riconosciuto in EU.

Nella scelta del broker si consiglia anche di prestare attenzione alle eventuali commissioni di trading e gli strumenti tecnici messi a disposizione. 

Come investire in azioni sul clima  

Quali sono le modalità di investimento che si possono adoperare per investire nelle azioni legate al clima? Prima di tornare al focus dell’articolo di oggi è necessario rispondere a questa domanda. Solitamente un investitore decide di utilizzare a due principali tipi di operazione: 

  • Adoperare i CFD;
  • Il DMA per investire direttamente.
Azioni Clima: Guida ai migliori 7 titoli a cura di InvestimentiFinanziari.net
Azioni Clima: Guida ai migliori 7 titoli finanziari per la salvaguardia del clima a cura di InvestimentiFinanziari.net

La prima opzione, i CFD, consiste nell’utilizzo di strumenti finanziari derivati che vanno a replicare l’andamento di un asset sottostante. Per le loro caratteristiche, quando si utilizzano i CFD per operare sulle azioni legate al clima si potrà speculare sulle oscillazioni che subiscono giornalmente in borsa. Con i contratti derivati non si possiederanno davvero le azioni di un titolo.

La seconda tipologia di operazione è l’entrata diretta sui mercati in DMA. Questo investimento porta il trader a comprare o vendere direttamente le azioni di una società di proprio interesse. Grazie al trading DMA si possono ricevere parte dei dividendi rilasciati da una azienda ogni anno.

Come scegliere i migliori titoli legati al clima?

Come poter scegliere un titolo legato al clima su cui investire? Innanzitutto, per poter prendere una decisione è necessario prima condurre un’analisi approfondita delle aziende di proprio interesse. Uno studio del genere permette di capire se si tratta di un investimento interessante. Per condurre questa indagine di mercato si possono seguire questi passaggi:

  • Come prima cosa si dovrebbero leggere le principali notizie legate al settore di appartenenza, in questo caso il clima, che comprende molti sotto-settori al suo interno. Per ottenere un quadro completo risulta utile anche informarsi sulle ultime politiche nazionali e internazionali legate all’ambiente. Ciò permette di farsi un’idea di come si evolveranno i mercati. Inoltre, anche l’opinione degli analisti professionisti può essere molto utile nell’analisi di un titolo;
  • Come secondo passaggio si dovrebbero individuare attraverso i mercati quali sono stati i titoli che hanno performato meglio nel corso degli anni e che hanno previsioni future positive al riguardo. Scovate questi titoli si procederà ad elaborare un’analisi fondamentale e tecnica per ognuno di essi. Così facendo si otterranno dei dati approfonditi sulla qualità delle azioni di un’azienda e si potrà andare avanti con un investimento. 

Il primo step può essere condotto attraverso delle ricerche all’interno delle sezioni dedicate che i migliori broker mettono a disposizione dei propri utenti oppure pagine online specializzate in questo campo, per esempio InvestoPedia e Yahoo Finance.

Costruire un portafoglio con le migliori azioni clima

Per poter costruire un portafoglio con all’interno le migliori azioni 2021 legate al clima, diversi esperti di analisi lavorano per fornire consigli utili in tale direzione. Attraverso queste dritte si potrà investire in maniera adatta sulle società legale all’ambiente. 

È necessario capire che i settori legati al clima e al green stanno assumendo un’importanza maggiore ogni anno che passa. A causa del surriscaldamento globale e dell’inquinamento il tema è divenuto centrale nelle politiche nazionali e in quelle societarie.

Questo comporta che per valutare la qualità delle azioni di un’azienda bisognerebbe comprendere il suo impatto positivo sull’ambiente e raggiungere delle valide capacità di management sulle proprie operazioni finanziarie.

Le società che possiedono le capacità per crescere nei prossimi anni dovrebbero essere inserite nel proprio portafoglio attraverso delle operazioni sul medio/lungo termine. Per costruirlo in maniera equilibrata si possono seguire questi due suggerimenti:

  • Operare sulle azioni di aziende pure-play: ossia quei titoli che appartengono a realtà specializzate in un determinato campo e che si focalizzano su determinate attività o prodotti. I traders che desiderano raggiungere dei margini di guadagno in poco tempo possono investire nelle società che subiscono diverse oscillazioni nel breve termine nonostante l’elevato rischio; 
  • Fare investimenti in Green Bond o ETF legati al clima: se un investitore vuole avere una percentuale di rischio inferiore può decidere di investire nei Green Bond statali o aziendali, oppure sui Fondi Comuni a gestione passiva (ETF). I primi sono degli strumenti finanziari destinati al sostegno di progetti che abbiano un impatto positivo sull’ambiente. Entrambi permettono di costruirsi un portafoglio abbastanza liquido e molto diversificato, oltre ad avere costi inferiori. 

È necessario ricordare che i titoli legati al clima acquisiranno un’importanza maggiore di anno in anno e ciò si traduce in una crescita principalmente sul lungo periodo. La corsa al green è iniziata già da diversi anni e sul breve periodo è soggetta alle ultime novità tecnologiche che possono portare a grossi cambiamenti. Si consiglia di informarsi sulle ultime notizie politico-economiche e i dati finanziari nel corso del tempo di un’azienda.

Potrebbe interessarti anche la guida:

Migliori azioni legate al clima secondo gli analisti

Gli ultimi anno hanno visto un peggioramento delle condizioni climatiche della terra e dell’inquinamento che ha portato gli scienziati a dichiarare: o si agisce subito, oppure non si potranno più fermare i cambiamenti in corso. Dagli inizi degli anni 2000 sono iniziate a nascere diverse aziende che hanno preso a cuore la questione ambientale e sono continuate a crescere di anno in anno.

Oggigiorno sono sempre di più le nuove realtà che si affacciano sul mercato con idee interessanti e possibilità importanti di cambiare le proprie abitudini di vita. Da qui a pochi anni aumenteranno gli investitori e le nazioni che faranno del green la fonte del proprio sostentamento.

Migliori titoli di società legate al clima e alla sua tutela per i prossimi anni

TitoloSettoreCapitalizzazione (in USD)Rapporto P/EPaeseTARGET PRICE MEDIO
NIOTrasporti72,46 mldN/DCina55,74 
Enphase Energy, IncEnergia24,78 mld145,14USA197,80
TeslaTrasporti 702,90 mld371,26USA764
First Solar, Inc.Energia 10,18 mld18,18USA86,90
EnelEnergia79,22 mld33,11Italia10,10
NextEra EnergyEnergia157,98 mld50,46USA89,70
SunRunEnergia10,09 mldN/DUSA76,59
Tabella comprensiva delle migliori azioni clima

Migliori 7 azioni sul clima da scegliere oggi: Analisi e recensioni

È necessario informare subito agli investitori italiani che è stata inserita come azienda italiana legata al clima solamente Enel. Infatti, nonostante l’Italia sia un paese all’avanguardia per quanto riguarda le future tecnologie da adoperare per il cambiamento climatico, non possiede abbastanza realtà societarie in grado di imporsi sul mercato.

I principali attori in questo campo risultano essere gli USA e la Cina, nonostante vi siano diverse società cinesi che fanno capo allo stato. Le realtà che operare nel green sono varie e alcune hanno raggiunto dimensioni imponenti. Per questo si è deciso di selezionarne solamente le migliori per prospettive future e possibilità di crescita nel corso degli anni. 

NIO

Il primo titolo a dover essere nominato è NIO. Questa società è una casa automobilistica attiva dal 2014 e con la propria sede a Shanghai. L’azienda è specializzata nello sviluppo e produzione esclusivamente di veicoli elettrici. Può essere considerata come il principale competitor di Tesla, visto i risultati raggiunti nel corso degli anni. La società è quotata alla Borsa di New York.

📄ISIN & Ticker:US62914V1061 / ADR
🌐Mercato di riferimentoNYSE 
💡SettoreTrasporti
💰Capitalizzazione72,46 Mld $
📊Target Price Medio55,74 $
📈Come comprareAzioni DMA / Trading in CFD
💻Dove comprareeToro / Capital.com / Trade.com
Principali caratteristiche NIO 

Il mercato di riferimento di NIO è soprattutto quello cinese e asiatico, ma negli ultimi anni l’azienda sta puntando nell’esportazione dei suoi veicoli elettrici anche in Europa, Australia e Stati Uniti. Prendendo in considerazione il grafico sottostante, ricavato tramite il conto virtuale gratuito di eToro, si può osservare l’andamento nel corso degli anni delle azioni della società cinese.

Azioni clima, analisi del titolo Nio
Azioni NIO: analisi del titolo

Si può osservare come la crescita di NIO sia cominciata dal 2020 ed è durata per tutto l’anno, nonostante la pandemia da Coronavirus abbia inflitto un duro colpo all’economia mondiale. Essendo la Cina il mercato di riferimento per la società non ci si dovrebbe sorprendere perché si tratta di uno dei paesi che è riuscito ad uscire in breve tempo dalla situazione pandemica. Con l’inizio del 2021, però, il titolo ha iniziato a subire un ribasso che è durato fino a maggio. Subito dopo la società è tornata a crescere. Questo calo può essere ricondotto alla grande carenza di microchips che sta colpendo tutte le società tecnologiche. 

Gli utili netti registrati nel 2020 sono stati pari a 0,86 mld di dollari, con un calo del 47.55% rispetto al 2019. Ciononostante, la società gode di ottima salute ed è la prima competitor di Tesla. I suoi veicoli elettrici, infatti, sono visti come sinonimo di qualità e precisione costruttiva. 

Le prospettive future di NIO potrebbero riservare una forte crescita nei prossimi anni visto che il settore delle auto elettriche è il futuro ed è in continua espansione, trainato dalle politiche nazionali. L’unica incognita è quando finirà la carenza di microchips che sta rallentando l’industria. Probabilmente già dal 2022 la situazione si risolverà. Viste le caratteristiche del titolo potrebbe essere interessante investire sul lungo termine con il DMA trading.

Potresti approfondire anche:

Enphase Energy, Inc.

Enphase Energy è una società di tecnologia energetica USA che è quotata al NASDAQ ed ha la propria sede in California. L’attività chiave della società è quella di progettare e produrre soluzioni energetiche domestiche basate determinati softwares che coprono vari aspetti come: la generazione di energia elettrica dal sole, l’accumulo di energia domestica, il monitoraggio e il controllo attraverso internet. 

Si tratta di una delle società più interessanti per quanto riguarda il settore del fotovoltaico. I suoi microinverter permettono di convertire la corrente continua dei pannelli solari in corrente alternata, compatibile con la rete domestica e l’esportazione su lunghe distanze. 

Tabella riassuntiva di Enphase Energy, Inc.:

📄ISIN & Ticker:US29355A1079 / ENPH 
🌐Mercato di riferimentoNASDAQ
💡SettoreEnergia
💰Capitalizzazione24,78 Mld $
📊Target Price Medio197,80 $
📈Come comprareAzioni DMA / Trading in CFD
💻Dove comprareeToro / Capital.com / Trade.com
Principali caratteristiche Enphase Energy, Inc.

Osservando il grafico sottostante, estrapolato dal conto dimostrativo gratuito eToro, si può studiare l’andamento del titolo nel corso degli ultimi anni.

Azioni clima, analisi del titolo Enphase Energy
Azioni Enphase Energy: analisi del titolo

La società americana sin dalla sua entrata in borsa ha registrato delle buone prestazioni. In particolare ha vissuto una lunga crescita iniziata nel 2019 e che è perdurata fino alla fine del 2020. Con le diverse politiche di lockdown in giro per il mondo durante la pandemia da Coronavirus l’azienda ha potuto vendere in maniera proficua i suoi prodotti per l’accumulo energetico domestico. 

Con l’inizio del 2021 si è assistito ad un ribasso correttivo sul prezzo delle azioni del titolo ma non c’è da preoccuparsi. Infatti, il titolo è tornato a crescere e le previsioni future su di esso non lasciano dubbi del fatto che performerà bene. Con le nuove politiche ambientali introdotte dai paesi in giro per il mondo e il piano da 1000 miliardi di dollari da parte degli USA si può immaginare che Enphase Energy crescerà in maniera dirompente

Il fatturato per quanto riguarda il 2020 è stato di 774,4 milioni di dollari e il rendimento dei dividendi è molto alto, superando il 145%. Da ciò ne consegue che i traders interessati al titolo possono decidere di investire in DMA sul lungo periodo, ma anche operare attraverso i CFD senza dover tener conto degli eventuali tassi di overnight.

Tesla

Tesla Inc. è la società più famosa per quanto riguarda la produzione di auto elettriche. Fondata nel 2003, la sua sede si trova a Palo Alto, in California, ed è specializzata anche nella produzione di pannelli fotovoltaici e sistemi di stoccaggio energetico. Sin dalla sua fondazione da parte dell’eccentrico Elon Musk, Tesla si è posta l’obiettivo di aiutare l’ambiente accelerando la transizione del mondo verso l’utilizzo di fonti di energia rinnovabili. 

Nel corso degli anni la società è stata in grado di creare un team di lavoro composto da centinaia di esperti di informatica, sistemi di calcolo e ingegneri specializzati in elettronica. Non è un caso, quindi, che nel 2015 Forbes abbia nominato Tesla come la società più innovativa al mondo. Nel 2020, inoltre, la società ha raggiunto il traguardo di 1 milione di auto elettriche prodotte, in cima alla classifica tra le principali case automobilistiche. 

Tabella riassuntiva di Tesla:

📄ISIN & Ticker:US88160R1014 / TSLA
🌐Mercato di riferimentoNYSE / NASDAQ
💡SettoreTrasporti
💰Capitalizzazione702,90 Mld $
📊Target Price Medio764 $
📈Come comprareAzioni DMA / Trading in CFD
💻Dove comprareeToro / Capital.com / Trade.com
Principali caratteristiche Tesla

Il grafico d’esempio inserito qui sotto è stato estrapolato dal conto dimostrativo illimitato di eToro e dà la possibilità di osservare l’andamento durante gli anni della società californiana.

Azioni clima, analisi del titolo Tesla
Azioni Tesla: Analisi del titolo

Sin dalla sua IPO nel 2010 Tesla ha vissuto una crescita costante. Il balzo è avvenuto ad aprile del 2020 quando il suo valore è schizzato alle stelle nonostante la pandemia di Coronavirus imperversava in giro per il mondo. Con l’inizio del 2021 il titolo ha subito un ribasso correttivo ma ciò è durato solo fino ad aprile. Ciò può essere imputato alla carenza di microchips che tutte le società tecnologiche stanno vivendo negli ultimi mesi. 

I prodotti della società sono diventati nel corso degli anni uno status quo e i vari modelli di automobili elettriche prodotte riescono a rispondere alle esigenze di ogni tipologia di cliente. Attualmente il costo per singola azione è di 764 $ ed è probabile che nel prossimo futuro aumenti. Oltre ai veicoli elettrici Tesla si occupa attivamente anche della progettazione di pannelli fotovoltaici e batterie al litio. Tra i suoi obiettivi per i prossimi anni vi è la costruzioni di enormi gigafactories in giro per il mondo, in particolare in Europa e USA. 

Leggi la guida: Come comprare azioni Tesla

First Solar, Inc.

First Solar, Inc. è una società attiva nella progettazione e produzione di pannelli solari ad alta resa. La sua sede si trova negli Stati Uniti e ha i suoi stabilimenti produttivi negli USA, in Germania e in Malaysia. Si tratta del principale produttore di pannelli fotovoltaici a pellicola semiconduttrice al mondo e grazie alle sue ricerche è riuscita ad abbattere il costo di produzione dell’energia elettrica a meno di un dollaro per watt, rendendo l’energia solare più conveniente rispetto a quella generata dai combustibili fossili. 

Tabella riassuntiva di First Solar, Inc.:

📄ISIN & Ticker:US3364331070/ FSLR
🌐Mercato di riferimentoNYSE
💡SettoreEnergia
💰Capitalizzazione10,18 Mld $
📊Target Price Medio86,90 $
📈Come comprareAzioni DMA / Trading in CFD
💻Dove comprareeToro / Capital.com / Trade.com
Principali caratteristiche First Solar, Inc.

Il grafico sottostante è stato estrapolato dal conto dimostrativo gratuito di Capital.com e riesce a mostrare chiaramente la quotazione nel corso degli anni del titolo.

Azioni clima, analisi del titolo First Solar
Azioni First Solar: Analisi del titolo

Dal grafico si può osservare come le azioni del titolo, prima del 2020, abbiano vissuto un andamento altalenante. Il balzo in avanti è stato proprio durante l’anno della pandemia da Covid-19, in cui la società ha visto raddoppiare il suo valore azionario. La crescita è durata per quasi tutto l’anno per poi arrestarsi brevemente verso l’inizio del 2021. Ciononostante, il valore delle azioni non è diminuito troppo e per il futuro è probabile che la società cresca ancora. 

Le nuove politiche governative di incentivo all’energia solare non potranno far altro che beneficiare la società, visto che si tratta dell’azienda che è riuscita ad abbattere i costi del fotovoltaico e a renderlo più conveniente di risorse energetiche come il petrolio o il gas. 

Il rendimento per dividendi del titolo è di 18,18%. Ad un primo sguardo può sembrare una cifra abbastanza alta, ma considerando altre società legate al clima ci si rende conto che ha ancora forti possibilità di crescita. Per investire sul titolo si consiglia di operare sul breve/medio termine con i CFD. Ciò è dovuto alle forti oscillazioni vissute dal titolo negli anni precedenti, anche se le previsioni future degli analisti professionisti sono generalmente positive. 

Si consiglia, inoltre, di tenere sotto controllo le ultime politiche nazionali per scoprire se vi sono incentivi all’uso del fotovoltaico. Tali politiche (come il piano da 1000 miliardi di dollari degli USA) possono far schizzare il valore di First Solar nel prossimo futuro.

Le previsioni future sul titolo sono decisamente positive e non potrebbe essere altrimenti visto che la società è tra i leader mondiali per quanto riguarda le politiche ambientali e l’abbattimento delle emissioni inquinanti. Il fatturato del 2020 è stato pari a 31,54 miliardi di dollari aumentando di oltre il 20% rispetto all’anno precedente. Considerando le previsioni fornite dagli analisti sulle società si può consigliare di procedere con un investimento sul lungo periodo in DMA. Anche la speculazione sul breve periodo con i CFD può essere presa in considerazione dai traders.

Enel

Enel S.p.A. è una multinazionale italiana dell’energia ed è tra i principali operatori mondiali nel settore dell’energia elettrica e del gas. Nata come società pubblica nel ‘62, nel corso degli anni si è trasformata in una società per azioni. Ciononostante, lo Stato Italiano rimane tutt’ora il principale azionista e ciò è un’ottima notizia per i traders perché vuol dire che il titolo difficilmente potrà fallire. 

Tabella riassuntiva di Enel:

📄ISIN & Ticker:IT0003128367/ ENEL
🌐Mercato di riferimentoBorsa di Milano / FTSE MIB
💡SettoreEnergia
💰Capitalizzazione79,22 Mld $
📊Target Price Medio10,10 $
📈Come comprareAzioni DMA / Trading in CFD
💻Dove comprareeToro / Capital.com / Trade.com
Principali caratteristiche Enel

Si tratta dell’unica società italiana legata al clima che è stata inserita in questa guida perché è la 73° azienda al mondo per fatturato, oltre ad essere la prima utility in Europa in termini di capitalizzazione. 

Il grafico sottostante, preso in prestito dal conto demo gratuito di Capital.com permette di farsi un’idea chiara dell’importanza che Enel ha acquisito nel corso degli anni.

analisi enel tra le migliori azioni clima
Analisi del titolo Enel su Capital.com

Si può osservare come la multinazionale italiana abbia vissuto una lunga crescita per tutto il 2019 fino all’inizio del 2020. Subito dopo, con lo scoppio della pandemia da Coronavirus Enel ha subito un crollo sul suo valore come tutte le principali società italiane. Nonostante ciò, verso metà anno è iniziata la ripresa del titolo, anche tutt’ora è soggetto a diverse oscillazioni mensili. 

Le ultime politiche italiane sull’ambiente e l’inquinamento potrebbero beneficiare fortemente la multinazionale italiana. Sono diversi anni, infatti, che Enel punta sulle energie rinnovabili e sta attuando una conversione verso di esse abbandonando i combustibili fossili per la produzione di elettricità. Il fatturato per il 2020 è stato di 65 miliardi di euro, mentre l’utile netto si è fermato a 2,6 miliardi di euro. Queste cifre sono leggermente inferiori rispetto a quelle del 2019, ma per il 2021 gli analisti sono propensi a ritenere che la società possa chiudere l’anno in crescita.

Scopri di più leggendo:

NextEra Energy

NextEra Energy, Inc. è una società americana che lavora nel settore energetico e produce più della metà dell’energia elettrica attraverso le fonti rinnovabili. Si tratta della più grande compagnia elettrica americana per capitalizzazione di mercato, oltre ad essere la prima al mondo per energia elettrica prodotta in maniera sostenibile. 

Tabella riassuntiva di NextEra Energy:

📄ISIN & Ticker:US65339F1012 / NEE
🌐Mercato di riferimentoNYSE
💡SettoreEnergia 
💰Capitalizzazione157,98 Mld $
📊Target Price Medio89,70 $
📈Come comprareAzioni DMA / Trading in CFD
💻Dove comprareeToro / Capital.com / Trade.com
Principali caratteristiche NextEra Energy, Inc.

Sotto è stato inserito un grafico d’esempio preso in prestito dal conto demo gratuito e senza vincoli di eToro grazie al quale si può comprendere l’andamento nel corso degli anni del titolo energetico americano. In questo modo, quindi, si potranno fare alcune previsioni sul suo futuro.

Analisi azioni NextEraEnergy
Azioni NextEraEnergy: Analisi del titolo

La società ha vissuto una crescita continua iniziata alla fine del 2018 e continuata fino all’inizio del 2020. Qui si è avuto un crollo del titolo in concomitanza con lo scoppio della pandemia da Coronavirus. Ciononostante, le azioni del titolo americano si sono riprese verso aprile e da allora hanno continuano a crescere fino all’inizio del 2021 dove è avvenuto un ribasso correttivo sul prezzo. Attualmente il titolo vive un andamento laterale in attesa di un eventuale nuovo rialzo deciso o ribasso. 

Il rendimento dei dividendi è pari a 1,91%. Si tratta di una cifra abbastanza bassa rispetto ad altre realtà legate al clima e che non invoglia i traders a fare trading DMA. Ciononostante, considerando le oscillazioni vissute dal titolo può essere particolarmente interessante investire attraverso i CFD sul breve/medio periodo. 

I prossimi anni vedranno la società aumentare la percentuale di energia prodotta da fonti rinnovabili e il piano nazionale da 1000 miliardi di dollari può solamente accelerare questo processo. Per questo, quindi, gli analisti di settori ritengono che il titolo possa crescere nei prossimi anni in maniera lenta ma costante.

SunRun

SunRun Inc.  è una società Americana che produce e distribuisce pannelli solari per le abitazioni e batterie al litio dove accumulare l’energia elettrica. Fondata nel 2007 da Lynn Jurich, la sede dell’azienda si trova a San Francisco, in California. Nel corso degli anni SunRun è cresciuta fino ad arrivare ad operare in 23 stati americani, oltre che in Porto Rico, superando un’altra compagnia americana legata al clima: Solar City, e diventando la prima compagnia che fornisce pannelli solari, energia elettrica e batterie di accumulazione in USA.

Tabella riassuntiva di SunRun:

📄ISIN & Ticker:US86771W1053 / RUN
🌐Mercato di riferimentoNASDAQ / NYSE
💡SettoreEnergia
💰Capitalizzazione10,09 Mld $
📊Target Price Medio76,59 $
📈Come comprareAzioni DMA / Trading in CFD
💻Dove comprareeToro / Capital.com / Trade.com
Principali caratteristiche SunRun Inc.

Per comprendere l’andamento delle azioni SunRun può essere d’aiuto osservare il grafico d’esempio inserito qui sotto. Questo è stato estrapolato dal conto demo gratuito e illimitato di Capital.com

Analisi Azioni SunRun
Azioni SunRun: Analisi del titolo

La società americana ha vissuto un rialzo lungo diversi mesi dall’aprile 2020 fino ad ottobre. In seguito si sono avuti dei ribassi correttivi seguiti da alcuni rialzi. Con l’inizio del 2021, però, il titolo ha subito un forte calo durato diversi mesi ed attualmente sta vivendo un andamento laterale in attesa di un cambio di trend

Viste le prestazioni fatte dal titolo nel corso degli ultimi anni si consiglia di non procedere ad acquistare o vendere direttamente le relative azioni perché la società è soggetta a diverse oscillazioni. Risulta più interessante per un trader, dunque, adoperare i CFD per speculare sull’andamento delle azioni dell’azienda americana

Per i prossimi anni SunRun intende potenziare la sua capacità produttiva e la presenza sul territorio americano, aprendosi anche alla possibilità di esportare i suoi prodotti in Europa e altre parti del mondo. Gli analisti consigliano di tenere sotto controllo l’evoluzione del titolo nei prossimi mesi e di investirci sul breve termine.

Migliori ETF legati al clima: Ecco quali scegliere oggi

Dopo aver studiato approfonditamente i migliori titoli legati al clima bisogna parlare brevemente anche dei migliori ETF legati ad esso perché questi permetterebbero di costruire un portafoglio maggiormente equilibrato. 

Gli ETF sono degli strumenti finanziari che risultano particolarmente interessanti per gli investitori che sono appena entrati nel mondo della finanza e vorrebbero operare sulle aziende legate all’ambiente ed alla sua salvaguardia. Gli ETF sono in grado di far ottenere al trader che li adopera un profilo di rischio minore perché consistono in Fondi Comuni a gestione passiva. Grazie ad essi si può ottenere sia diversificazione e liquidità.

Tabella dei migliori ETF Clima del 2021:

ETFTICKERISIN
Deka MSCI World Climate Change ESG UCITS ETFD6RPDE000ETFL581
Amundi Index MSCI Global Climate Change UCITS ETF DR – EUR LWCRLU1602144229
Lyxor Net Zero 2050 S&P Eurozone Climate PAB (DR) UCITS ETFPABWDLU2198882362
Migliori ETF Clima – ISIN e Ticker

Gli ETF all’interno della tabella soprastante sono l’uno diverso dall’altro e nei paragrafi successivi saranno studiati per consentire di scegliere quello maggiormente adatto alle proprie necessità di trader.

Deka MSCI World Climate Change

Il Deka MSCI World Climate Change è uno dei più importanti ETF legati al clima. Il suo obiettivo è quello di replicare i comportamenti dell’indice MSCI World Climate Change ESG. All’interno di questo indice vengono selezionate le aziende che rispettano i criteri di emissioni di carbonio stabiliti dagli accordi internazionali. 

Le principali aziende all’interno di questo ETF sono legate al settore tecnologico, della salute e dei beni di consumo. I titoli presenti in percentuali maggiori sono Microsoft, Apple e Tesla.

Dalla sua entrata in vigore nel 2020 questo ETF ha vissuto una costante crescita che lo ha portato ad un andamento raddoppiato  nel 2021. Per il prossimo futuro, quindi, si può prevedere una continuazione del trend positivo, aumentando la sua appetibilità per gli investitori che vogliono investire in un paniere di titoli legati al clima.

Amundi Index MSCI Global Climate Change

Il secondo ETF legato al clima migliore del momento è l’Amundi index MSCI Global Climate Change. Questo è legato all’andamento dell’indice MSCI Europe Climate Change CTB e dà ai traders con poca esperienza la possibilità di iniziare ad investire nella green economy con una percentuale di rischio piuttosto bassa e crearsi un portafoglio diversificato. 

La maggior parte dei titoli all’interno del paniere sono americani ed europei e legati al settore tecnologico. Rispetto al 2018, anno del suo ingresso in borsa, questo ETF è riuscito a vivere una crescita del 40% tra il 2020 e 2021. Si tratta, quindi, di un valido strumento finanziario su cui poter investire se non si vuole tenere sotto controllo diversi investimenti allo stesso tempo. 

Lyxor Net Zero 2050 S&P Eurozone Climate

Ultimo ETF da tenere sotto osservazione è Lyxor Net Zero 2050 S&P Eurozone Climate. L’andamento di questo strumento finanziario è legato alle oscillazione dell’indice S&P Developed ex-Korea LargeMidCap Paris-Aligned Climate Net Total Return. I titoli che vengono inseriti, quindi, devono rispettare gli obiettivi dell’Accordo di Parigi sul clima di non eccedere dall’1,5°C nel riscaldamento globale attraverso buone pratiche ambientali. 

Si tratta di un ETF molto giovane ma con buone potenzialità. Il suo ingresso in borsa è avvenuto nel 2020 e sin da allora ha performato in maniera positiva. Non potrebbe essere altrimenti visto che alcuni dei titoli al suo interno sono tra i più quotati al mondo come Apple e Google Alphabet

Rispetto ai precedenti ETF la crescita ottenuta dal fondo è stata inferiore ma ciò è dovuto in gran parte dal fatto che sia nato da relativamente poco tempo. In ogni caso, si tratta di un buon investimento da tenere in considerazione per le sue prospettive future.

Perché investire in azioni legate al clima oggi?

Oggigiorno investire nelle aziende legate alla green economy vuol dire investire in uno dei pochi settori capace di avere dei margini di crescita ampi e duraturi, nonostante le possibili crisi economiche. Inoltre, la green economy è una branca della finanza che ha ripercussioni molto forti sulla vita di tutti i giorni. 

Per esempio, le auto elettriche hanno cambiato la percezione delle persone nei confronti della mobilità e sono il futuro del comparto automobilistico, in grado di abbattere le emissioni inquinanti e contribuire alla salvaguardia del clima. Le ultime stime degli scienziati puntano il dito contro i danni irreparabili a cui si andrà incontro se non ci si impegnerà in politiche ambientali più incisive e investimenti green.

Ciò si traduce in un maggiore interesse da parte delle nazioni e degli investitori verso le società descritte nel corso della guida. Queste hanno mostrato grazie ai grafici sul loro andamento che vivono dei trends generalmente positivi ed hanno ampi margini di crescita futuri. 

Aziende legate al clima come Tesla, Enel o SunRun saranno le protagoniste del futuro nei rispettivi settori di appartenenza e contribuiranno all’avanzamento tecnologico per abbattere le emissioni inquinanti e salvaguardare il clima della terra. Ciò le renderà particolarmente interessanti per un investimento finanziario.

Lo scoppio della pandemia da Covid-19 nel 2020 e i successivi lockdown hanno portato ad un abbattimento delle emissioni e ad una ripresa della natura che ha sbalordito tutti. Ciò ha dimostrato di come sia ancora possibile operare per salvare il pianeta e le aziende elencate nella guida lavorano in questa direzione a modo loro. La loro crescita è un ottimo segnale e i prossimi anni saranno ricchi di nuove opportunità di investimento all’interno della green economy

Investire in azioni clima nel 2021 conviene?

Nonostante la battuta d’arresto nel 2020 in diversi settori, la crisi climatica e la necessità di rispettare l’accordo di Parigi sono ora il riferimento di molti governi e aziende in tutto il mondo. Un numero crescente di settori economici come l’energia, il trasporto, l’alimentare e l’industria stanno definendo degli obiettivi in linea con quelli dell’accordo. 

Per esempio, nel piano da 1000 miliardi di dollari appena varato dagli Stati Uniti gran parte dei soldi saranno destinati ad attività green. Questo non farà che aumentare di molto le quotazioni delle aziende legate al clima

Gli ultimi pannelli fotovoltaici hanno raggiunto un grado di efficienza tale da rendere oramai l’energia elettrica da loro prodotta più economica rispetto a quella derivante dai combustibili fossili. Altri sistemi energetici come le pale eoliche hanno subito anch’essi una crescita nell’utilizzo e del valore delle aziende che se ne occupano. 

Il 2021 sarà l’anno della green economy, soprattutto per le società legate al settore energetico e quelle dei trasporti, senza trascurare realtà più di nicchia come il mondo dell’alimentazione con aziende che sviluppano nuovi cibi per sostituire il consumo di carne.

Per coloro che vogliono tenere sotto controllo l’evoluzione dei titoli legati al clima durante l’anno si consiglia di seguire da vicino i possibili investimenti perpetrati dai principali fondi di investimento, per esempio Vanguard. I movimenti finanziari di questi investitori sono un valido indicatore dell’andamento futuro di un settore perché sono soliti muoversi solamente quando sono certi di un ritorno economico.

Altro consiglio è quello di seguire le ultime notizie relative alle politiche economiche dei paesi più importanti al mondo. Queste possono portare alla crescita di determinati trasporti. Basti pensare in questo caso alla crescita dell’utilizzo di mezzi elettrici in Italia nel 2021 a causa degli incentivi governativi messi a disposizione.

Opinioni e considerazioni finali

Si è arrivati alla conclusione della guida di oggi sulle migliori azioni legate al clima ed è ora possibile andare a fornire una risposta definitiva. Con i diversi paragrafi all’interno dell’articolo si è fornito un quadro generale dei titoli appartenenti alla green economy, mostrando il loro andamento nel corso degli anni.

Tutte le società elencate stanno vivendo dei trends positivi e non ci si dovrebbe sorprendere perché la questione ambientale è al centro dell’agenda della comunità internazionale e questo si riflette sui mercati. I prossimi anni vedranno una probabile ulteriore crescita dei titoli descritti vista la fretta con cui l’uomo deve trovare soluzioni al riscaldamento globale e all’inquinamento atmosferico e non. 

Vista la situazione, quindi, per questi titoli è possibile condurre degli investimenti sia in modalità diretta DMA sul lungo periodo, oppure decidere di speculare sul loro andamento nel breve periodo di tempo grazie ai CFD

Qualsiasi sia la scelta finale, non bisogna dimenticare che il trading online è una pratica che comporta sempre una certa dose di rischio. Anche dopo aver fatto gli studi più approfonditi su di un titolo, quindi, è possibile subire un’eventuale perdita. Per questo bisogna sempre prepararsi mentalmente alla suddetta evenienza.

FAQ Azioni clima: Domande e Risposte Frequenti

Cosa sono i titoli legati al clima?

I titoli legati al clima sono da riferirsi a tutte quelle società presenti in borsa che progettano metodi innovativi per combattere il cambiamento climatico o cambiare abitudini di vita attraverso i propri prodotti, per esempio i veicoli elettrici e i pannelli solari. Gran parte di queste società rientrano anche tra le azioni energie rinnovabili o nel settore automobilistico.

Come investire in azioni legate al clima?

Per investire in questa tipologia di azioni si possono adoperare principalmente due metodi: andare a speculare sul valore di un titolo utilizzando i CFD solitamente sul breve periodo di tempo, oppure entrare direttamente nel mercato facendo trading DMA. Quest’ultimo porta a fare operazioni generalmente sul medio-lungo periodo di tempo.

Conviene investire in azioni legate al clima?

La risposta è sì, conviene investire in questo campo perché da diversi anni le aziende che lavorano per l’ambiente vivono una crescita che è probabile che continui per i prossimi anni. Per il fatto che il cambiamento climatico deve essere fermato o per lo meno diminuito sono sempre più numerose le iniziative governative in tal senso e la nascita di nuove realtà. La green economy è il futuro della finanza e sono diversi investitori ad averci puntato sopra gli occhi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.