InvestimentiFinanziari.net
Gli Investimenti Finanziari a 360°.

Kraken: Opinioni e recensioni 2021

Kraken (qui per il sito ufficiale) è un exchange di criptovalute tra i più longevi presenti sul mercato. Fondato nel 2011 a San Francisco consente di operare su numerose criptovalute tra le quali Bitcoin, Litecoin, Dogecoin, Ethereum Classic e molte altre.

La società Payward Limited, che gestisce l’exchange, é guidata dal CEO Jesse Powell ed ha come mission principale quella di offrire agli investitori un servizio immediato e sicuro, in modo da rendere le criptovalute il più accessibile possibile a tutte le tipologie di investitori. 

Nei dieci anni di attività, Kraken exchange ha accresciuto la sua buona reputazione presso gli utenti, diventando una delle piattaforme di trading in Bitcoin con volumi di scambio e liquidità tra i maggiori negli exchange disponibili sul mercato. Inoltre, Kraken è arrivato a garantire un livello di sicurezza elevato ed una totale trasparenza per quanto riguarda la tutela dei capitali degli utenti. 

Molti investitori che si affacciano al mondo delle criptovalute sono alla ricerca di soluzioni e servizi affidabili ed intuitivi. Partendo da queste necessità, questa guida completa cercherà di fornire nel dettaglio informazioni riguardanti questo exchange, ponendosi l’obiettivo di sottolineare le principali caratteristiche che lo compongono e di rispondere alla domanda frequente:

Conviene comprare criptovalute con Kraken? Kraken è una truffa?”. 

Al fine di offrire informazioni accurate per svolgere efficacemente investimenti consapevoli sulle valute digitali, si valuteranno anche le migliori alternative all’exchange Kraken. Verrà infatti presa in analisi una delle principali modalità di investimento online, che permette di operare anche con piccole somme iniziali: ovvero il trading on line CFD.

Tipologia:EXCHANGE CRIPTOVALUTE – Sito ufficiale
💥Nascita:2011
💶Valute accettateValute FIAT
📂Conti disponibili:Standard / Business
👾Criptovalute disponibili:Bitcoin, Ethereum, Dash, Litecoin, EOS, Bitcoin Cash, ecc.
📲Registrazione:MAS – GAFI – DATA
Opinioni di voto:Medie – 6,5🟢
➡️Alternative:Trading CFDeToro, IQ Option, FP Markets – 🥇Elenco Completo
⛔️Affidabilità:Alta 👍
Principali caratteristiche del servizio offerto da Kraken

Cos’è Kraken Crypto Exchange?

Per tutti quegli investitori che non sono estranei all’universo del trading online, l’exchange Krakenvai qui per visitare il sito ufficiale – non risulterà certo sconosciuto. Si tratta infatti di uno degli exchange più noti e longevi del settore, che vanta una capitalizzazione di mercato di 37 miliardi di dollari e che risulta essere il primo exchange ad avere le proprie informazioni relative a prezzi e volumi di trading pubblicati quotidianamente su Bloomberg Terminal

Essendo principalmente un exchange di criptovalute, sono davvero molte le valute digitali scambiabili: per la precisione 72 asset disponibili, comprendenti criptovalute famose ed emergenti. Inoltre Kraken consente di operare anche attraverso le principali valute Fiat. La piattaforma statunitense opera a partire da quest’anno in 176 paesi tra i quali Canada, Unione Europea, Stati Uniti d’America e Giappone.

Kraken: guida completa all'exchange a cura di InvestimentiFinanziari.net
Kraken: guida completa all’exchange a cura di InvestimentiFinanziari.net

Secondo recenti stime di CoinMarketCap, L’exchange Kraken occupa il terzo posto nella classifica mondiale delle piattaforme per scambio di criptovalute al mondo. La storia ormai decennale di questo exchange, ha visto la società compiere diverse acquisizioni strategiche, mirate ad ampliare e migliorare i servizi offerti. Le principali acquisizioni sono avvenute nel 2016, e comprendono quelle di:

  • Coinsettere
  • Cavirtex
  • CleverCoin

Nel 2019, invece si è conclusa l’acquisizione della società londinese Crypto Facilities.

La rilevanza nel settore ha portato all’exchange californiano molti investitori istituzionali, tra i quali segnaliamo il BaFin in Germania ed il governo di Tokyo. Queste caratteristiche principali relative a Kraken hanno favorito l’ottima considerazione condivisa dagli investitori di tutto il mondo, sia retail che istituzionali, conferendo a questo exchange una buona reputazione relativa alla sicurezza per gli investimenti, superiore rispetto alla media offerta dalla concorrenza.

Kraken come funziona: Recensione 2022

Solitamente, gli investitori sono alla ricerca di un servizio di investimento online non solo sicuro, ma che sia in grado di offrire un’esperienza di trading chiara e semplice in termini di funzionalità, costi e operatività.

Cos'è e come funziona Kraken: Opinioni e Recensioni all'exchange a cura di InvestimentiFinanziari.net
Homepage del sito ufficiale di Kraken

Tutto questo è reso possibile esclusivamente affidandosi a piattaforme che pongono una sufficiente attenzione alla “user experience”, ovvero il percorso esperienziale che l’utente deve intraprendere utilizzando la piattaforma per operare. Questo percorso deve essere reso il più intuitivo possibile, senza però abbassare la qualità nell’offerta di strumenti di analisi ed operativi. Per questa ragione è più che lecito domandarsi:

come funziona Kraken?”

Risulta evidente, navigando il sito ufficiale di Kraken, che l’offerta si concentri in maniera precisa sulla intuitività e la semplicità nell’utilizzare l’exchange, sia da browser web sia da App mobile. Basteranno pochi semplici passaggi per sottoscrivere un account che permetterà di acquistare, vendere o scambiare criptovalute. Le credenziali necessarie ad aprire un conto Kraken sono costituite semplicemente da:

  • indirizzo email;
  • nome utente;
  • password personale

È inoltre necessario selezionare il paese di residenza ed accettare i Termini di Servizio e le condizioni relative alla privacy.

Kraken: guida all'apertura di un conto
Come funziona Kraken: aprire un conto con l’exchange

Oltre al conto per gli investitori retail, si può notare nell’immagine sopra riportata, la possibilità di di aprire un conto business, dedicato esclusivamente a professionisti, aziende ed istituzioni, contenente funzioni specifiche. Dopo avere scelto la tipologia di account, ed aver inserito i dati personali richiesti, si dovrà ottemperare alla compilazione della procedura KYC (Know your Customer) in materia di sicurezza e anti riciclaggio.

Parlando di sicurezza, Kraken offre la possibilità di configurare la procedura di identificazione a 2 fattori e, inoltre blocca i prelievi per le 72 ore successive all’apertura del conto. Sono molti gli utenti che trovano i servizi offerti da Kraken exchange decisamente allettanti, avendo la possibilità di operare in maniera semplice e veloce direttamente sul mercato finanziario di riferimento, senza la necessità di affidarsi ad un costoso intermediario

Si può quindi affermare, da questa prima analisi, che per tutti coloro che siano interessati a negoziare in valute digitali utilizzando un servizio veloce, intuitivo e conveniente, l’exchange Kraken sembra avere tutte le carte in regola per rivelarsi una scelta affidabile, adatta anche ad investitori alle prime esperienze di trading.

Leggi anche: Migliori App Trading Online

Kraken: come comprare criptovalute?

Riuscire a determinare la migliore piattaforma di trading online sulle criptovalute è sicuramente uno degli aspetti fondamentali da tenere bene a mente prima di impegnarsi nelle funzionalità operative. Ogni investitore deve porre la giusta attenzione agli strumenti offerti per quelli che sono gli obiettivi di investimento da perseguire. Questa guida sull’exchange Kraken verte ora ad analizzare come comprare le criptovalute disponibili.

Kraken: criptovalute disponibili sull'exchange
Kraken: listino di critpovalute disponibili sull’exchange

Come è possibile constatare nell’immagine estratta direttamente dall’interfaccia di Kraken, oltre alla possibilità di scambiare le tante criptovalute disponibili, Kraken mette a disposizione degli utenti una chiara visualizzazione in tempo reale delle principali informazioni relative ad ogni singolo asset a disposizione dell’investitore. 

Queste informazioni possono risultare molto interessanti se si vogliono effettuare strategie di trading online sul breve medio periodo, consentendo ai traders di sfruttare tempestivamente le occasioni di investimento offerte da questo mercato decisamente volatile. Se si è seguito correttamente il processo di registrazione del proprio account e si è proceduto a verificare la propria identità secondo le normative vigenti, si potrà a pieno titolo iniziare ad operare sul mercato delle cryptocurrencies, semplicemente cliccando sul pulsante: “nuovo ordine”. 

Per semplicità e completezza di informazione, se ne elencano di seguito i passaggi corretti per accedere all’investimento con Kraken exchange:

  1. Selezionare la criptovaluta desiderata e determinare il metodo di pagamento attraverso il quale effettuare la transazione;
  2. Controllare il valore della valuta digitale che si sta per acquistare e l’ammontare complessivo dell’investimento che si sta per compiere;
  3. Confermare l’operazione nel momento in cui si è sicuri che tutti i dati siano stati inseriti correttamente.

Svolti tutti questi semplici, ma delicati passaggi, la transazione desiderata avverrà in maniera pressoché immediata. Da notare come Kraken permetta di acquistare o vendere criptovalute scambiando altre criptovalute di cui si è in possesso, oppure utilizzando le principali valute FIAT

Depositi e prelievi su Kraken

Il mercato delle criptovalute è caratterizzato da un’elevata volatilità ed i prezzi degli assets possono oscillare molto rapidamente. Per questa ragione l’offerta di Kraken è caratterizzata da una profonda liquidità, che ne garantisce un’esecuzione delle operazioni rapida ed al prezzo effettivo nel momento dell’apertura della posizione, con spread che si aggirano intorno ai valori minimi di 1 pip.

Il servizio di deposito offerto da Kraken è costituito da due modalità principali:

  1. Finanziamento del conto con valute tradizionali: utilizzando le valute fiat consentite verrà accreditato il capitale in appena 24h dal momento del deposito.

Finanziamento del conto con valute digitali: se si posseggono già risorse digitali supportate da Kraken, sarà possibile depositare istantaneamente i crediti ed operare gli investimenti in pochissimi minuti dal primo deposito.

Kraken exchange: criptovalute disponibili

Un aspetto da non sottovalutare quando si è decisi ad investire con l’exchange Kraken è quello di consultare quali valute virtuali sono offerte e negoziabili sulla piattaforma. Approfondire questo aspetto è alla base di una ragionata strategia di diversificazione degli investimenti, rendendo così minore il rischio legato ai propri investimenti finanziari.

Come si è già evidenziato, l’offerta di asset digitali su Kraken e decisamente vasta, sono infatti 72 le criptovalute negoziabili, configurate anche come coppie di cambio con le principali valute fiat supportate dall’exchange statunitense. Vediamo di seguito le principali.

Elenco delle principali criptovalute disponibili su Kraken:

💰CRIPTOVALUTA📑SIGLA
BitcoinBTC
EthereumETH
LitecoinLTC
Bitcoin CashBCH
RippleXRP
CardanoADA
TetherUSDT
TezosXTZ
ChainLinkLINK
CosmosATOM
DashDASH
KusamaKSM
Stellar LumensXLM
ZcashZEC
EosEOS
AugurREP
DogecoinDOGE
Kraken: lista delle principali criptovalute disponibili

L’offerta messa sul mercato dall’exchange di criptovalute Kraken risulta essere davvero completa, è possibile fare investimenti sia su crypto note come Bitcoin ed Ethereum sia su le più interessanti criptovalute emergenti, tra le quali segnaliamo anche Dogecoin, criptovaluta al centro di recenti notizie di attualità, legate al CEO di Tesla, Elon Musk.
Molto apprezzata dagli utenti di Kraken, è l’attenzione che la piattaforma risulta avere nel mantenere sempre aggiornata l’offerta di asset disponibili, al passo con l’evoluzione del mercato delle cryptocurrencies.

Costi e commissioni su Kraken

Altro argomento fondamentale da inserire in quella che è una analisi completa su questo exchange è quello relativo ai costi e commissioni di trading applicabili alle operazioni. Il mercato degli exchange è spesso considerato poco vantaggioso da questo punto di vista, specialmente se confrontato con i costi operativi dei migliori broker criptovalute, che risultano significativamente inferiori. 

Nel caso specifico della piattaforma Kraken, quest’ultima ha impostato il proprio piano commissioni basandosi sui volumi di investimento: maggiore sarà l’attività di trading, minori saranno le commissioni corrisposte. I volumi generati sono misurati in base alle attività degli ultimi 30 giorni ed i livelli di sconto vengono calcolati dopo ogni operazione. In sintesi questa modalità di commissione è strutturata per incentivare tutti gli investitori che riceveranno degli “sconti-premio” in base al volume dei loro scambi.

Si prenda in considerazione la tabella riassuntiva:

Tariffa Kraken💰Commissione di elaborazione della carta di pagamento💸Commissione di elaborazione bancaria online
0,9% di commissione per qualsiasi stablecoin3,75% + 0,25% (oltre alla Tariffa Kraken)0,5% (oltre alla Tariffa Kraken)
1,5% di commissione per le altre criptovalute o coppia FXnessun altra commissione oltre la Tariffa Krakennessun altra commissione oltre la Tariffa Kraken
Struttura costi e commissioni Kraken

Per comprendere al meglio il piano tariffario inversamente proporzionale al volume scambiato, si prende in considerazione la seguente immagina estrapolata dal sito ufficiale di Kraken.

Kraken: commissioni applicate dall'exchange
Piano commissionale Kraken

È sicuramente apprezzabile la trasparenza e la chiarezza con la quale le informazioni relative ai costi e commissioni vengano trasmesse dall’exchange agli utenti e ai possibili nuovi iscritti. In questo modo è possibile intraprendere gli investimenti in criptovalute con maggiore accuratezza e precisione.

Kraken: servizi disponibili

I servizi disponibili accedendo al proprio account Kraken puntano a rendere le attività di trading online di criptovalute il più facile e veloce possibili, in modo da facilitare l’accesso all’investimento sia per investitori professionisti che per i nuovi arrivati su questi mercati.

L’offerta garantita da questo exchange, incentra la propria forza in termini di sicurezza, usabilità e convenienza. Come si è già detto in precedenza, Kraken mette a disposizione degli utenti un qualificato team di esperti sulla sicurezza 24 ore su 24, in modo da evitare  ogni possibile malfunzionamento della rete o proteggere i conti dagli attacchi hacker.

Utilizzando sistemi intelligenti, l’exchange garantisce una elevata stabilità finanziaria, partnership bancarie e alti standard di conformità con le principali direttive legali.

Inoltre l’usabilità dell’exchange garantisce operazioni immediate grazie alla alta liquidità di cui gode la piattaforma, consentendo agli investitori una maggior efficienza in termini di prezzo reali degli asset. 

Anche l’assistenza utente è ben curata rispetto ad altre soluzioni simili a Kraken, infatti l’exchange offre una copertura globale di assistenza 24 ore su 24 e 7 giorni la settimana. Le opinioni degli utenti riguardo al team di supporto risultano essere positive, e la possibilità di interagire tramite una comoda chat in tempo reale direttamente sulla piattaforma garantisce risposte rapide e puntuali.

Inoltre, l’exchange Kraken offre diversi servizi di investimento, come:

Trading a Margine

Il trading a margine consente agli utenti di Kraken di amplificare i possibili profitti delle oscillazioni di un mercato volatile come quello dello criptovalute. Questo servizio consente di eseguire strategie di trading online più complesse e di utilizzare strumenti operativi come la leva finanziaria.

In questo caso specifico, le transazioni a margine necessitano di capitale collaterale a garanzia dell’esposizione sul mercato maggiorata dal moltiplicatore della leva finanziaria. Questo capitale messo a garanzia della posizione sarà congelato per la durata dell’operazione e non sarà possibile utilizzarlo per ulteriori investimenti.

Come per il trading CFD, anche in modalità trading a margine di Kraken, sarà possibile inserire posizioni “long” e “short” sull’asset selezionato, ovvero investire sulla variazione del prezzo del sottostante nel tempo, sia che essa aumenti (long), sia che essa diminuisca (short). Non tutte le coppie di valute presenti in Kraken sono disponibili per il trading a margine, nella tabella che segue sono evidenziate quelle principali e le relative commissioni, inoltre sono esplicati i rispettivi livelli di leva finanziaria massima applicabile.

Valuta BaseSimboloUSDEURBTCETHCADUSDTGBPCommissione Minima
BitcoinBTC5x5x3x3x3x0,1%
EthereumETH5x5x5x3x0,02%
LitecoinLTC3x3x3x0,02%
DASHDASH3x3x3x0,02%
EOSEOS3x3x3x3x0,02%
CardanoADA3x3x3x3x0,02%
Le caratteristiche delle principali coppie di valute negoziabili con trading a margine su Kraken

È importante sapere che utilizzando questo particolare servizio di Kraken si va incontro a dei costi di commissione differenti da quelli esaminati in precedenza, in particolar modo si verificano dei rollover pari al 0,02% della posizione che viene mantenuta aperta durante gli orari di chiusura dei mercati. Inoltre le commissioni di apertura delle posizioni variano a seconda della coppia di valute sulla quale si opera:

  • per posizioni long, le commissioni di margine vengono calcolate con riferimento alla valuta di quotazione della coppia sulla quale si investe;
  • per posizione short (vendita allo scoperto), vengono calcolate commissioni di margine con preferenza alla valuta di base.

È possibile consultare una tabella completa relativa ai tassi di apertura nella sezione dedicata al trading a margine sul sito ufficiale di Kraken.

Approfondisci anche:

Investire in Futures Bitcoin con Kraken

L’alta volatilità legata alle valute ed ai beni digitali comporta livelli di rischio altrettanto elevati, che possono essere limitati grazie ad un’accurata diversificazione degli investimenti. In questo senso il servizio offerto da Kraken, Bitcoin Futures Trading, offre la possibilità di massimizzare i profitti utilizzando la leva finanziaria e le strategie di trading avanzate su strumenti come i Futures.

  • limitare il rischio;
  • sfruttare la direzionalità del mercato;
  • stabilizzare le fluttuazioni dei prezzi;
  • operare su prodotti regolamentati.

Crypto pricing benchmarks

Questo servizio di Kraken mette a disposizione degli utenti indici sulle criptovalute basati su CF Benchmarks. Elaborando dati aggregati dei principali exchange di criptovalute, questi indici assicurano prezzi aggiornati ed affidabili. Si rende così assicurata l’integrità e la replicabilità degli indici di mercato. Si garantisce, inoltre, una riduzione significativa dell’effetto di manipolazione del mercato.

Kraken è una truffa? Analisi completa degli esperti

Prendendo in esame i servizi offerti da Kraken e la composizione dei costi di commissione previsti da questo exchange, si può trovare una risposta definitiva alla domanda frequente degli investitori interessati a fare trading online attraverso piattaforme di alto profilo: Kraken è una truffa? 

Nonostante risulti evidente che anche Kraken, appartenendo alla categoria exchange, abbia riscontrato alcune criticità legate alla sicurezza informatica negli anni, e manchi di regolamentazioni relative alle attività di trading, è impossibile affermare che si tratti di un tentativo di truffa ai danni degli utenti. La società cerca di offrire un servizio sempre aggiornato e sicuro, guadagnando la fiducia della maggior parte dei propri clienti. 

Sono stati messe in pratica diverse migliorie sotto l’ambito della sicurezza dei dati e della privacy, e Kraken lavora costantemente per mantenere la piattaforma al sicuro dagli attacchi hacker mirati ai furti di criptovalute.

Sicurezza e regolamentazioni

Volendo approfondire il discorso sicurezza relativo all’exchange oggetto di questa guida, risulta evidente come Kraken punti a livelli di sicurezza decisamente elevati, a partire dalla salvaguardia dei fondi degli utenti. Infatti adottando sistemi informatici di ultima generazione, Kraken riesce a garantire ottimi livelli di sicurezza per la salvaguardia e la protezione dei fondi di investimento. Inoltre l’exchange garantisce un’elevata stabilità finanziaria, buone
partnership bancarie e alti standard di conformità con le principali direttive legali.

Cercando di soddisfare performance ottimali ed una user experience altamente soddisfacente, il team di esperti che si occupa della sicurezza della piattaforma, adotta programmi informatici di alto profilo utilizzati dalle più grandi aziende mondiali, testando e risolvendo in anticipo le possibili vulnerabilità riscontrabili nel settore finanziario degli exchange di criptovalute.

Per quanto riguarda i depositi, il 95% di tutti i fondi depositati dagli utenti vengono conservati in siti offline sicuri e distribuiti in più aree geografiche. Vengono anche garantite riserve di liquidità in grado di consentire prelievi sicuri e veloci ogni qual volta l’utente lo richiede. I dati relativi ai conti degli utenti, così come le informazioni sensibili degli account sono rese sicure da processi informatici di ultima generazione come:

  1. identificazione a due fattori 2FA (google Authenticator e Yubikey);
  2. impossibilità di recupero dell’account tramite SMS o contatto telefonico;
  3. e-mail di conferma preventiva al prelievo;
  4. blocco dell’account in modalità self-service;
  5. autorizzazioni chiave API personalizzabile e limitata;
  6. monitoraggio costante ed in tempo reale;
  7. crittografia SSL durante la navigazione;
  8. chat live 24 ore su 24 tutti i giorni e supporto email ad alta priorità per malfunzionamenti o problematiche urgenti.

Nonostante i protocolli di sicurezza adottati da Kraken risultano essere sicuramente sufficienti per proteggere le attività degli utenti, va sottolineato che trattandosi di un exchange e non di un broker vero e proprio, Kraken non gode della regolamentazioni a cui sono sottoposte le migliori piattaforme di trading online, ciò sta a significare che Kraken non è soggetto alle direttive delle autorità in materia di trading come CySEC o CONSOB (che tutela i traders italiani).

Tuttavia se non si è interessati ad attività di investimento speculative tipiche del trading online, è possibile affermare che Kraken offre un servizio di sicurezza pienamente soddisfacente, ed è possibile ribadire senza alcun dubbio che non ci si trova di fronte ad un tentativo di truffa ai danni degli investitori.

Kraken: problematiche e controversie legali, il caso Mt.Gox

Nei dieci anni di storia di questo exchange si sono verificate diverse controversie legali che hanno rischiato di minare il successo di Kraken. Nel 2017, la piattaforma per scambiare criptovalute è stata vittima di diversi attacchi informatici, attribuibili ad Hacker, che hanno messo a dura prova l’efficacia e l’usabilità di questo exchange.

Nonostante ne sia seguito un momento critico che ha visto diminuire di molto i volumi di scambio operati su Kraken, la società è riuscita a tornare alla ribalta offrendo soluzioni di sicurezza informatica sempre di maggiore affidabilità, riconquistando di fatto il mercato nel giro di un solo anno.

Nonostante il superamento delle criticità dovute agli attacchi del 2017, nell’anno successivo Kraken si è dovuto confrontare con quello che è stato un deferimento da parte della procura di New York nei confronti dell’exchange.

La procura generale di New York, aveva infatti avviato un’indagine conoscitiva per valutare le misure di tutela adottate dagli exchange nei confronti dei propri utenti in materia di riciclaggio. Anche Kraken figurava nella lista degli exchange indagati, ma il CEO dell’azienda californiana si è dichiarato fortemente contrario all’indagine stessa, rifiutandosi di collaborare con le autorità.

Sempre nello stesso anno, Kraken si è trovato ad affrontare un’interruzione dei servizi decisamente lunga e deleteria. Infatti nel gennaio 2018, successivamente ad una sospensione programmata per eseguire degli aggiornamenti alla piattaforma che sarebbe dovuta durare 2 ore, il sistema di trading non è stato usufruibile dagli investitori per più di 48 ore.

Il recupero fondi di Mt.Gox

La storia di Kraken non è però costellata solamente da controversie e malfunzionamenti, comunque plausibili nei primi anni di sviluppo di un servizio così complesso. Infatti risulta rilevante la fattispecie avvenuta nel 2015, quando l’exchange fu scelto proprio per le alte specifiche di sicurezza ed operatività per assistere le indagini sulla perdita di Bitcoin e relativo processo di recupero dei fondi derivanti dal fallimento dell’exchange asiatico Mt.Gox. 

Mt.Gox è stato nel primo decennio degli anni 2000 il più grande exchange di Bitcoin al mondo, ma successivamente dichiarò bancarotta (febbraio del 2014). Si stima che andarono persi più di 800.000 Bitcoin. Kraken venne così utilizzato per il recupero dei fondi garantiti di Mt.Gox, traendone diversi vantaggi, dal 2015 infatti i creditori di Mt.Gox dovettero creare un account Kraken richiedendo il recupero dei propri fondi. Vennero così recuperati circa 60 milioni di dollari.

Migliori alternative a Kraken 2022

È possibile valutare di seguito, quelle che sono considerate dagli esperti di Investimentifinanziari.net i migliori broker per operare trading online CFD sulle criptovalute:

TRADING

Voto: 10/10

Tipo: CFD / DMA

Licenze: FCA / CYSEC / ASIC

Demo: 100.000$

VANTAGGI:

  1. Copia Trader Migliori
  2. App Gratis
  3. Portafogli gestiti
  4. Azioni pure a 0 spese
TRADING

Voto: 9,9/10

Tipo: Market Maker CFD

Licenze: FCA / CYSEC

Demo: Illimitato

VANTAGGI:

  1. Intelligenza Artificiale
  2. App Gratis
  3. Zero commissioni
  4. Formazione avanzata
TRADING

Voto: 9,9/10

Tipo: STP / DMA

Licenze: FCA / CYSEC / ASIC

Demo: 100.000$

VANTAGGI:

  1. Trading Automatico
  2. Expert Advisor e Segnali
  3. Spreads bassi
  4. Social e CopyTrading
TRADING

Voto: 9,7/10

Tipo: Market Maker CFD

Licenze: FCA / CYSEC

Demo: 10.000$

VANTAGGI:

  1. Social Trading
  2. Conto VIP
  3. Deposito 10€
  4. Trade min. 1€
TRADING

Voto: 9,5/10

Tipo: CFD / DMA

Licenze: FCA / CYSEC

Demo: 100.000$

VANTAGGI:

  1. Segnali gratuiti
  2. MetaTrader 4
  3. Live Coaching
  4. Azioni reali DMA

I broker inseriti in questa lista rappresentano una più che valida alternativa a Kraken per investire in criptovalute, garantendo maggiore convenienza e sicurezza. Operare trading online con i CFD (contratti per differenza) può rivelarsi particolarmente vantaggioso in termini di esposizione sui mercati e relativo rischio, soprattutto per investitori alle prime armi. Infatti affidarsi a broker autorizzati e regolamentati Cysec e CONSOB assicura un’esperienza di trading ben meno rischiosa rispetto a quella offerta dagli exchange.

Inoltre le commissioni sono decisamente più basse ed in molti casi completamente assenti quando si opera trading CFD.
I contratti per differenza sono strumenti derivati che permettono di operare con capitali anche molto esigui. attraverso i CFD si può speculare sul valore dei prezzi del titolo anche quando questi affrontano un ribasso. Si tratta della cosiddettavendita allo scoperto”, la quale permette di aumentare i profitti derivanti dalle continue oscillazioni giornaliere dei prezzi.

Kraken: vantaggi e svantaggi

Dopo aver analizzato le principali alternative relative al trading CFD, è possibile soffermarsi su quelli che vanno considerati come i principali vantaggi e svantaggi nell’operare con l’exchange Kraken. Iniziando dai principali vantaggi che emergono dall’analisi compiuta in questa guida, si può affermare che questi non sono superiori agli svantaggi emersi in fase di studio.

È chiaro che la caratteristica principale di Kraken è quella di offrire un servizio di scambio di criptovalute intuitivo e veloce, espresso tramite una piattaforma completa ma alla portata di ogni tipo di investitore. La possibilità di sfruttare la versione mobile, tramite app, consente di avere i propri investimenti sempre consultabili, in pochi passi, sul proprio smartphone o tablet. 

Va anche sottolineato come i livello di sicurezza informatico offerto da Kraken sia tra i migliori se confrontato con gli altri exchange presenti sul mercato. Infine, non ci si può esimere dall’affermare che l’offerta di strumenti ed assets digitali offerti attesta Kraken nei primi posti tra gli exchange di criptovalute presenti in rete oggi.

Tuttavia, l’analisi approfondita operata in questa guida, lascia emergere diversi potenziali svantaggi significativi nell’utilizzare questo exchange. In primis, è rilevante come il sistema di costi e commissioni basato sui volumi di investimento rappresenti un limite in termini di convenienza, escludendo di fatto, la possibilità di investire con poco capitale in maniera vantaggiosa.

Resta quindi da appurare che per investitori amatoriali interessati ad attività di trading con capitali modesti, questo exchange non risulta conveniente, o comunque non al pari dei migliori broker sulla piazza. Inoltre risulta di fondamentale importanza il rischio legato alle sicurezza legale quando si opera trading online tramite piattaforme non regolamentate.

Che il trading sia un’attività ad alto rischio è risaputo, per questo motivo le migliori piattaforme hanno tutte una licenza ad operare nei vari paesi, licenza che gli exchange spesso non ricevono e che ne determina una minore affidabilità in termini di sicurezza per i propri fondi di investimento.

Come si è visto in questa guida, i conti degli investitori su exchange come Kraken, possono essere rapinati da attacchi Hacker sempre più difficili da contrastare e prevedere. Affidare i propri investimenti a questo tipo di piattaforma può essere associato ad un rischio maggiore.

Kraken Opinioni e Recensioni 2021

Avvicinandoci a quelle che sono le considerazioni finali dello studio operato sull’exchange di criptovalute Kraken, è utile consultare i feedback degli utenti in rete che riguardano l’esperienza diretta con l’exchange in questione. Prevalentemente il feedback lasciato dagli utenti verificato tramite il sito di recensioni Trustpilot rivela uno scontento generalizzato che va ad etichettare Kraken come un servizio mediocre

Sono infatti in prevalenza recensioni di utenti che hanno avuto problemi con la piattaforma. Di questi se ne misura un’alta percentuale, pari al 69% del totale delle recensioni, che ne classifica l’esperienza come: scarsa. Solamente il 13% risulta valutare Kraken come eccellente, su un totale di opinioni pari a 897 recensioni.

Kraken: opinioni e recensioni Trustpilot
Kraken: opinioni degli utenti 2021; il giudizio su TrustPilot

In generale la considerazione degli esperti di trading risulta garantire una buona affidabilità dell’exchange Kraken se si considera un utilizzo limitato all’acquisto o lo scambio di criptovalute mirate ad investimenti sul lungo periodo. In confronto ad altri exchange, Kraken vanta sicuramente una posizione predominante sul mercato, grazie ai molti anni di attività e alle crescenti misure inerenti alla sicurezza informatica ed i servizi offerti. Tuttavia, in termini di costi e commissioni può risultare una scelta non vantaggiosa per tutti gli investitori retail intenzionati a fare trading con piccole somme nel breve periodo.

Conviene comprare criptovalute con Kraken?

Come evidenziato dal sentiment generale non proprio positivo riscontrato tra gli utenti che hanno operato in passato su Kraken, è compito di questa guida determinare se l’exchange di San Francisco sia a tutti gli effetti uno strumento efficace per operare strategie di trading online sulle criptovalute. È stato affermato e comprovato che si sta parlando di un servizio affidabile che non costituisce in alcun modo un tentativo di truffa ai danni degli utenti. 

Tuttavia la struttura dei costi previsti per utilizzare la piattaforma non risulta conveniente e può determinare un aspetto che ne limita l’accesso a tutti quegli investitori che non sono intenzionati ad investire capitali consistenti. Si può però constatare come i servizi offerti dall’exchange Kraken permettano una buona diversificazione degli investimenti, grazie ai servizi relativi al trading sui futures, nonostante tali funzionalità risultino più convenienti e sicuri se effettuati tramite broker regolamentati.

Infatti, se si è rivolti a strategie di investimento sul breve o medio periodo, utilizzando strumenti come i contratti per differenza, è evidente che le soluzioni offerte da una piattaforma come Kraken non sono convenienti.

In generale, è fondamentale capire quali sono i propri obiettivi di investimento in modo da determinarne lo strumento più adatto alla loro realizzazione. Investire in criptovalute in modo adeguato da sfruttarne appieno le potenzialità può risultare più efficiente se svolto tramite broker e piattaforme differenti da Kraken, che però può considerarsi una buona scelta nel panorama degli e-wallet.

Considerazioni finali

In ultima analisi, si può affermare che con la rapida espansione del mercato delle criptovalute, sempre più servizi online si configurano in modo da offrire strumenti di trading e di investimento in generale.

Sebbene la modalità classica di accesso a questo mercato estremamente volatile risulti essere sempre molto utilizzata tra i piccoli risparmiatori e investitori amatoriali, oggi i servizi di trading online su valute e coppie di valute digitali sono più interessanti e performanti che mai. Utilizzando strumenti come quelli offerti da Kraken è possibile compiere entrambe queste tipologia di investimento appena citate:

  • comprare criptovalute e conservarle nel portafoglio, per poi rivenderle o scambiarle una volta guadagnato valore;
  • operare investimenti di natura speculativa come il trading a margine per trarre profitti anche nel breve medio periodo.

Kraken risulta configurarsi come un exchange completo ed intuitivo, che punta a coinvolgere traders di ogni tipologia interessati ad investimenti in criptovaluta. Va però ribadito che questo exchange comporta alcuni svantaggi significativi che lo rendono comunque una seconda scelta, se confrontato con i migliori broker online disponibili oggi come:

Ad esempio Kraken non consente di esercitare le operatività mediante un conto dimostrativo gratuito, così come succede per i brokers regolamentati. Inoltre i metodi previsti per depositi e prelievi risultano decisamente limitati rispetto a quelli offerte da questi broker. Ne deriva un evidente vantaggio ad affidare i propri fondi di investimento ad una delle migliori piattaforme di trading online, piuttosto che all’exchange in esame.

FAQ – Kraken: domande e risposte comuni

Cos’è Kraken?

Kraken (qui il sito ufficiale) è un exchange di criptovalute, ed in quanto tale, permette di acquistare, vendere o scambiare valute digitali tra loro o tramite le valute tradizionali disponibili.

Kraken è una truffa?

Si può affermare con certezza che Kraken non è una truffa. Questo exchange di criptovalute, al pari di Coinbase, detiene una posizione leader nel settore di riferimento, risultando tra le piattaforme più longeve e con un volume di scambi operati tra più consistenti dell’intero mercato.

 Kraken è adatto ai principianti?

Si, l’exchange Kraken è sicuramente adatto ad investitori amatoriali, grazie alla facilità di utilizzo e alla piattaforma grafica user-friendly.

Kraken consente di investire in Bitcoin?

Kraken nasce nel 2011 proprio per scambiare la criptovaluta più nota, ovvero il Bitcoin. Ad oggi, tra le valute digitali presenti sulla piattaforma sono comprese anche Bitcoin e BitcoinCash, oltre che moltissime altre crypto tra le maggiori e le emergenti.

Conviene investire in trading margine con Kraken?

I costi e le commissioni previste per le attività di trading online su Kraken risultano sconvenienti rispetto alle principali alternativa sul mercato. Esistono soluzioni più sicure e convenienti per fare trading CFD, come le migliori piattaforme di trading online analizzate in questa guida.

La valutazione dell'autore

⭐⭐⭐⭐⭐

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.