Gli Investimenti Finanziari a 360°.

Azioni Allianz

Allianz è una multinazionale tedesca leader mondiale nel settore assicurativo. Situata a Monaco di Baviera, è la prima compagnia al mondo nel suo settore ed i suoi servizi finanziari sono conosciuti in molti paesi.

L’azienda opera da oltre un secolo e fu fondata a Berlino nel 1980 prima di trasferire la sua sede a Monaco di Baviera, dove si trova ancora oggi. Verso la fine del secolo, aprì una filiale a Londra, ma la sua reale espansione risale a dopo la seconda mondiale quando ha cominciato ad aprire sedi in vari paesi europei.

Con la ripresa economica avvenuta dopo la Seconda Guerra Mondiale, Allianz ha vissuto una ripresa graduale delle sue attività puntando proprio sull’espansione prima in Nord Europa e poi nell’Europa dell’est

Dagli anni ’70, invece, ha ampliato ancora di più i suoi orizzonti approdando in altri continenti con sedi in Brasile e negli Stati Uniti, ma anche con acquisizioni e joint venture in Asia, principalmente in Cina e Corea del Sud.

Una tappa importante risale al 2001 quando, con l’acquisizione della Dresdner Bank, è entrata nel campo degli investimenti finanziari fondando la Allianz Dresdner Asset Management, attualmente conosciuta col nome di Allianz Global Investors.

Nella presente guida, analizzeremo il titolo Allianz sotto vari aspetti per fornirti il maggior numero di dati utili ai tuoi investimenti nelle azioni di questa compagnia. Inoltre, ti forniremo delle linee guida per la scelta di un broker per investire in azioni al quale affidare i tuoi investimenti e le modalità con le quali investire nel titolo Allianz.

Principali caratteristiche del titolo Allianz:

ISIN:DE0008404005
Quotata in borsa dal:1895
Indice di riferimento:NYSE
Settore:Finanziario ed Assicurativo
Capitalizzazione:82,73 mrd
Target Price Medio:213,9
Come comprare:Azioni DMA / CFD
Dove comprare:eToro FP Markets / Capital.com
La tabella mostra le principali caratteristiche del titolo Allianz.

Come comprare azioni Allianz: Trading in CFD e azioni pure DMA

A questo punto, ti starai sicuramente chiedendo in che modo è possibile comprare azioni Allianz. Bene, nei seguenti paragrafi ti spiegheremo quali sono le modalità d’investimento con le quali investire e come scegliere un ottimo broker online che agisca da intermediario per i tuoi investimenti.

Partiamo dalle modalità di investimento, i migliori broker online, offrono principalmente due possibilità di investimento: trading CFD e trading DMA.

  • Trading CFD: consiste in uno strumento finanziario derivato chiamato per esteso Contract for Difference ( Contratti per differenza) e consente di investire su un titolo finanziario senza possederlo direttamente. Ciò è possibile perché, nei CFD, il profitto deriva dall’oscillazione del titolo finanziario e non dalla sua crescita nel tempo.

In questo modo, è possibile puntare sia in una posizione di rialzo che sul ribasso di un determinato asset. Ciò contribuisce a rendere il trading CFD il più diffuso tra i trader.

Naturalmente, non possedendo le azioni, non si diventa azionisti diretti di una determinata società e non si possono percepire dividendi o partecipare alle riunioni degli azionisti.

analisi finanziaria azioni Allianz a cura degli esperti di investimentifinananziari.net - analisi tecnica, fondamentale, target price e come comprare azioni Allianz.
Il famoso logo del gruppo Allianz. Analisi finanziaria a cura degli esperti di Investimentifinanziari.net

C’è da aggiungere che , questa tipologia d’investimento, è particolarmente indicata per investimenti sul breve termine dato che è soggetta al tasso di overnight. In pratica, una volta aperta una posizione, la si può mantenere solo per 24 ore prima che scatti il pagamento di questa tassa.

Per i trader interessati ad investimenti sul lungo termine, invece, i broker online consentono di accedere direttamente ai mercati finanziari in modalità trading DMA

  • Trading DMA: sta per Direct Market Access e si tratta di una modalità d’investimento che permette di acquistare una porzione di azioni di una determinata società accedendo direttamente ai mercati dalla piattaforma di trading online;

In questo modo, si diventa azionisti della società e si può puntare solo su una posizione di rialzo del titolo dato che questa modalità d’investimento si basa sulla crescita dell’asset e non sulla sua oscillazione.

Se vuoi comprare azioni Allianz direttamente, tutto ciò che devi fare è iscriverti al sito di eToro e seguire pochi semplici passi che puoi trovare nell’elenco sottostante:

  1. Per prima cosa bisogna iscriversi gratuitamente ad eToro a questo indirizzo (0 commissioni);
  2. Poi effettuare il login e selezionare:  MERCATI>Azioni>Finanza> e selezionare ALV.DE
  3. Infine clicca su INVESTI, e successivamente su ACQUISTA;
  4. Imposta l’ordine di acquisto di azioni Allianz con take profit, stop loss e LEVA X1, come ci mostra la seguente immagine.
azioni pure Allianz
Comprare azioni Allianz pure sulla piattaforma trading eToro

Qui di seguito le migliori piattaforme per trading in DMA a cui potersi affidare:

Dove comprare azioni Allianz: migliori piattaforme da utilizzare

Ora che sai qualcosa in più sulle tipologie d’investimento con le quali potrai comprare azioni Allianz, non ci resta che scoprire dove poter trovare questi strumenti.

Prima di procedere con una presentazione dei migliori broker online per investire nel titolo Allianz, è giusto e doveroso fare una piccola premessa su come selezionare un broker online sicuro ed affidabile.

Innanzitutto, bisogna sottolineare che, la scelta del broker richiede un’attenzione particolare da un punto di vista della sicurezza dato che, quando si tratta di investire i propri risparmi online, è estremamente facile incorrere in truffe.

Per prima cosa, bisogna controllare che il broker in questione possegga tutte le licenze necessarie per poter esercitare nel trading online in un determinato paese. Per l’Italia, ad esempio, bisogna avere la certificazione CONSOB, ed in più, la CySEC che permette di operare in tutta Europa. Infine, puoi controllare se il broker esercita in conformità con le direttive europee ESMA.

Una volta controllato che il broker selezionato abbia tutte le autorizzazioni per poter esercitare, possiamo passare a verificare le funzionalità della piattaforma. È importante per un investimento ottimale che il broker metta a disposizione degli utenti una piattaforma facile da utilizzare e che fornisca numerosi strumenti per poter effettuare diverse operazioni di trading.

Inoltre, i migliori broker online, danno la possibilità di provare tutte le funzionalità della piattaforma in modalità trading demo gratis grazie alla quale è possibile, mediante l’utilizzo di un conto virtuale, simulare strategie ed investimenti prima di procedere con gli investimenti veri e propri in modo da non rischiare di perdere denaro reale.

Come abbiamo già accennato, la nostra redazione ha selezionato per te i migliori broker online per investire in azioni Allianz seguendo proprio gli stessi criteri di valutazione suggeriti in questo paragrafo. Continua a leggere per sapere di cosa si tratta.

eToro

Vogliamo cominciare questo elenco di broker presentandovi proprio quello più conosciuto al mondo: eToro (clicca qui per il sito ufficiale). Questo broker, fondato nel 2007 a Tel Aviv, col tempo si è diffuso in tutto il mondo superando la cifra di 10 milioni di utenti attivi.

Chiaramente, trattandosi di un broker così diffuso, sembra quasi superfluo specificare che sia in possesso delle certificazioni adatte ad esercitare nel nostro paese. eToro, infatti, possiede diverse certificazioni che lo autorizzano ad operare in diversi paesi del mondo, tra cui CySEC e CONSOB per l’Italia.

Ricordiamo, inoltre, che su questa piattaforma potrai investire in numerosi asset sia in modalità CFD che direttamente con trading DMA senza commissioni di trading aggiuntive.

Tra le tante funzioni di eToro, quelle che attirano maggiormente l’attenzione dei trader sono due:

  • Servizio di Social Trading: questa funzione si trova alla base della piattaforma di eToro che si comporta come un vero e  proprio social network. Grazie ad essa, infatti, tutta la community di eToro, ha l’opportunità di commentare performance e scambiarsi notizie e strategie rendendo il trading facile e divertente. Questa funzione ha rivoluzionato il modo di fare trading online permettendo ai trader di confrontarsi ed accrescere le proprie prestazioni rapportando agli altri investitori;
  • Servizio di Copy trading: si tratta di un sistema brevettato da eToro e consiste nel copiare automaticamente le operazioni di trading di un trader selezionato. Questi trader, chiamati Top Investor, si distinguono dagli altri per i loro investimenti e le loro strategie abbastanza vantaggiosi. Grazie al Copy Trading di eToro, anche i trader meno esperti potranno effettuare operazioni più avanzate e fare investimenti degni di un trader professionista.

Infine, se desideri testare queste funzioni e le altre messe a disposizione dalla piattaforma di eToro prima di cominciare con gli investimenti veri e propri, potrai farlo aprendo un conto demo gratuito  all’interno.

Leggi anche:

FP Markets

Il secondo broker online di questo nostro elenco è FP Markets (clicca qui per il sito ufficiale). Questo broker opera da molti anni nel trading online ed offre numerosi servizi a zero commissioni nel massimo della sicurezza e legalità. Infatti, possiede tutte le certificazioni adatte ad esercitare, tra cui CySEC e CONSOB che lo autorizzano nel nostro paese.

Con FP Markets, potrai investire su numerosi asset sia in modalità DMA comprando, quindi, azioni reali, sia tramite CFD.

Ma quali sono i servizi offerti da questo broker che lo hanno reso così famoso tra i trader di tutto il mondo? FP Markets ha puntato tutto sulle esigenze dei clienti cercando di offrire il maggior numero di servizi volti a soddisfare le esigenze di varie tipologie di trader.

La vasta scelta di piattaforme che offre, è un esempio lampante di questa caratteristica. FP Markets, infatti, oltre ad utilizzare la piattaforma proprietaria, mette a disposizione altre piattaforme con servizi più specifici ed avanzati, come, ad esempio:

  • MetaTrader 4/5: queste due piattaforme sono tra le più utilizzate al mondo  ed offrono numerosi servizi e strumenti, nonchè  possibilità di personalizzazione grazie al suo agile software . Inoltre, sulle due piattaforme è possibile trovare numerosi EA gratuiti, oltre l’opportunità di effettuare strategie ed operazioni di trading più avanzate come il trading algoritmico;
  • IRESS: piattaforma all’avanguardia composta da interfacce diverse che cambiano in base al tipo di mercato selezionato. Ad esempio, se si decide di investire in indici, IRESS ti mostrerà un’interfaccia contenente tutti  gli strumenti più indicati per investire in indici di Borsa.

Quanto ai servizi offerti dalla piattaforma, come abbiamo detto, ce ne sono tantissimi. È possibile, infatti, servirsi di numerosi strumenti di misurazione finanziaria per poter effettuare l’analisi del titolo in totale autonomia.  Iscriviti qui per utilizzare gratuitamente questi strumenti.

Leggi anche:

Capital.com

L’ultimo broker di questa nostra lista, si chiama Capital.com (visita il sito ufficiale) ed è uno dei più utilizzati al mondo grazie ai numerosi servizi che offre in modo sicuro e legale.

Con Capital.com, potrai fare trading con CFD e comprare azioni direttamente in modalità DMA con una vasta scelta di oltre 3.000 asset. Tutte le operazioni svolte su questa piattaforma, vengono effettuate in maniera sicura e legale dato che il broker è autorizzato ad esercitare nel nostro paese dalle licenze sopracitate. Inoltre, non ci sono commissioni aggiuntive ed in più ha un basso livello di spread.

Tuttavia, sicurezza e convenienza economica non sono le uniche caratteristiche positive di questa piattaforma di trading online .

La sua punta di diamante, infatti, è sicuramente la sua piattaforma estremamente innovativa. Capital.com, infatti, è uno dei pochi broker online che offre una piattaforma dotata di intelligenza artificiale (iscriviti qui per aprire un conto gratis). Ciò la rende veloce ed intuitiva, nonché di facile utilizzo per trader esperti e neofiti.

Ti basterà andare sul sito, ed in soli 3 minuti, potrai effettuare la registrazione, attivare l’account ed investire sui tuoi titoli preferiti in modo veloce ed efficiente.

Leggi anche:

Comprare azioni Allianz: analisi completa del titolo

Per poter analizzare un titolo finanziario nel migliore dei modi, è necessario realizzare due tipi di analisi: analisi fondamentale ed analisi tecnica. Vediamo nello specifico di cosa si tratta

  • Analisi tecnica: è un tipo di analisi che si serve di strumenti di misurazione finanziaria come grafici e statistiche, per conoscere l’andamento di un titolo finanziario e capire quando è il momento più opportuno per aprire una posizione;
  • Analisi fondamentale: è quella tipologia di analisi che si basa sui cosiddetti dati fondamentali, ossia, tutti gli elementi di natura macroeconomica e macroeconomica sia interni che esterni all’azienda che hanno la capacità di influenzarne il rendimento.
mappa allianz
La mappa ci mostra la presenza di Allianz nel mondo

È bene ricordare che, al fine di realizzare un’analisi ottimale del titolo finanziario nel quale si decide investire, è necessario effettuare entrambe le tipologie di analisi in modo da raccogliere il maggior numero di dati utili in fase d’investimento.

Analisi fondamentale azioni Allianz

Come abbiamo già visto, Allianz è un’importante multinazionale che opera nel settore finanziario e assicurativo da più di un secolo affermandosi come prima compagnia al mondo per quanto riguarda il settore assicurativo, ponendosi al di sopra sia dell’importante azienda francese AXA, che dell’altrettanto rinomata società italiana Assicurazioni Generali.

La multinazionale tedesca, a cui fa capo la holding Allianz SE, attualmente, fornisce i suoi servizi finanziari, assicurativi e bancari ad oltre 80 milioni di clienti, è presente in oltre 70 paesi e conta più di 180.000 dipendenti.

In Italia, il gruppo è presente dal 2007 con sede centrale a Milano, prendendo il nome di Allianz S.p.A e  composto da aziende già presenti nel paese col nome di Allianz Subalpina, Lloyd Adriatico e RAS che, attualmente, operano come divisioni commerciali dell’azienda madre.

Allianz: quotazione e dati storici

Allianz è quotata nella Borsa Tedesca dal 1895 ed è stata una delle prime società europee ad entrare a far parte del Dow Jones STOOXX 50 Index. Le azioni della compagnia tedesca, sono state quotate per la prima volta sull’Euronext nel 2004 e, già dalla prima quotazione, il loro prezzo ha quasi raggiunto i 100 EUR.  Negli anni successivi, con lo sviluppo del settore bancario ed assicurativo di quegli anni, il prezzo ha raggiunto la cifra di 180 EUR per azione.

La crisi economica del 2008 che ha colpito principalmente il settore bancario, ha cambiato le carte in tavola portando un periodo decisamente negativo per la società le cui azioni hanno vissuto un ribasso significativo arrivando a toccare i  50 EUR ad azione.

Col tempo la società è riuscita gradualmente a rimettersi in sesto proponendo nuovi servizi e rinnovando quelli presistenti, così il titolo è riuscito a riguadagnare terreno raggiungendo una quotazione di 70 EUR che, seppure può sembrare bassa rispetto ai massimi storici della società, è comunque un risultato notevole in un momento di piena crisi finanziaria.

Dopo questo periodo buio, il gruppo ha cominciato gradualmente a riprendersi ritornando e poi superando, le quotazioni massime avute negli anni precedenti. Nel 2011, ad esempio, è tornata a toccare la soglia dei 100 EUR  ad azione, per poi scendere nuovamente a 78 EUR l’anno successivo. Dopo questo ribasso, il titolo ha mostrato una buona tendenza rialzista, visibile ancora oggi con una quotazione che tocca anche i 200 EUR.

Allianz: principali competitors

Se vuoi investire in azioni Allianz in modo ottimale, un dato importante che dovrai prendere in considerazione è la lista dei competitors. Conoscere i movimenti ed i risultati della concorrenza, infatti, aiuta a capire qual è l’andamento di un determinato settore e che posizione occupa un’azienda all’interno di esso.

A questo proposito, ti forniremo una lista dei principali competitors del gruppo Allianz:

  • AIG;
  • AON;
  • Allstate;
  • AXA Group;
  • Delphi Financial Group;
  • Generali;
  • MetLife;
  • New York Life Insurance.

Azionariato Azionariato

L’azionariato del gruppo Allianz, è composto all’84,50% da investitori istituzionali ed al 15,50% da investitori privati. I principali azionisti della società sono:

  • Vanguard International Stock Index-Total Intl Stock Indx con l’1,70%;
  • Vanguard Tax Managed Fund-Vanguard Developed Markets Index Fund con lo 0,65%;
  • Oakmark International Fund che detiene lo 0,62%;
  • Harding, Loevner Funds, Inc-International Equity Portfolio con lo 0,47%;
  • iShares Core MSCI EAFE ETF che detiene lo 0,45%;
  • iShares MSCI Eafe ETF con lo 0,34%;
  • iShares MSCI Germany ETF con lo 0,20%;
  • Fidelity International Index Fund con lo 0,19%;
  • Vanguard International Growth Fund che detiene lo 0,19%;
  • Vanguard Intl Equity Index Fds-FTSE All World ex U.S. Index Fund con lo 0,18% di azioni.


Allianz: business model e piani strategici per il futuro

Nel corso dei suoi numerosi anni di attività, l’azienda ha puntato molto su strategie di espansione territoriale che le hanno permesso di aumentare considerevolmente il numero di clienti che, come abbiamo già detto, attualmente sono circa 85 milioni distribuiti in 70 paesi su tutti e cinque continenti.

I punti di forza del gruppo, sono senza dubbio rappresentati dalla semplificazione del sistema assicurativo e e la formazione continua dei suoi dipendenti che, in questo modo, si mostrano sempre all’altezza del loro ruolo soddisfando le più disparate esigenze della vasta clientela che questo gruppo può vantare.

Pur esercitando anche nel settore finanziario, il business più importante del gruppo resta quello assicurativo. Nel corso degli anni, infatti, il gruppo ha investito molto sullo sviluppo di questo segmento  permettendo all’azienda di diventare uno dei principali fornitori di servizi assicurativi sia per aziende che per privati.

Il suo business infatti, concentrandosi principalmente sulle esigenze della clientela per migliorare i propri servizi, ha diviso i suoi servizi in base alle tipologie di clienti che vi accedono.

Nelle assicurazioni per le imprese, ad esempio, offre dei servizi specifici per aziende con molti dipendenti, ed altri per aziende con pochi dipendenti. Questo piano strategico gli permette di attirare sempre un maggior numero di dipendenti.

Le sue strategie future si basano sempre sulla stessa politica di innovazione e miglioramento dei servizi esistenti, e sviluppo di nuovi servizi in tutti i segmenti di attività.

Analisi tecnica azioni Allianz

Ora che abbiamo completato l’analisi fondamentale e raccolto un numero esaustivo di informazioni riguardanti l’azienda, possiamo procedere con l’analisi tecnica del titolo che ci permetterà di fare previsioni su un eventuale futuro andamento del titolo per capire quando è il momento migliore per aprire una posizione.

Per effettuare l’analisi tecnica del titolo Allianz, ci serviremo di strumenti di misurazione finanziaria specifici basati sulle medie mobili semplici che ci aiuteranno ad analizzare l’andamento del titolo.

Con l’aiuto dei grafici sottostanti – consigliamo l’uso della piattaforma trading eToro – potrai individuare due punti di intersezione tra gli indicatori di trading. Andando ad osservare i movimenti di quest’ultimi e del modo in cui si intersecano, sarà possibile prevedere se, nel breve tempo, il titolo avrà un periodo positivo, o se si avvicina un momento negativo.

analisi tecnica allianz
Grafico n.1: grafico generato grazie agli strumenti finanziari forniti gratuitamente dalla piattaforma di trading online di eToro.

Il primo grafico ci mostra un segnale di vendita, detto anche segnale di ribasso: la media mobile veloce (linea rossa) va ad intersecarsi con quella lenta (linea blu) partendo dall’alto verso il basso, questo ci fa capire che sta per cominciare un trend ribassista esi può investire, quindi, con vendita allo scoperto.

analisi quotazione allianz
Grafico n.2: grafico generato grazie agli strumenti finanziari forniti gratuitamente dalla piattaforma di trading online di eToro.

Nel secondo grafico, invece, notiamo la situazione opposta, ossia, un segnale d’acquisto, detto altrimenti segnale di rialzo: la media mobile veloce si interseca alla media mobile lenta dal basso verso l’alto

Questo ci indica che il titolo sta per vivere un trend rialzista, e si può decidere anche di procedere con un investimento diretto se si vuole diventare azionisti della società ed investire sul lungo tempo.

Leggi anche:

Azioni  Allianz: grafico con quotazione in tempo reale

Per restare sempre aggiornati sui movimenti di un determinato titolo finanziario, è molto utile monitorarne le quotazioni quotidianamente servendosi di un grafico in tempo reale. Di seguito, puoi trovare il grafico con la quotazione in tempo reale del titolo Allianz.

[GRAFICO PREZZO AZIONI ALLIANZ, QUOTAZIONE IN TEMPO REALE]

Azioni Allianz: Target Price e prospettive future

Oltre alla quotazione in tempo reale, è anche importante conoscere le probabili quotazioni che il titolo potrebbe raggiungere nel medio periodo. Questo dato è chiamato Target Price e ci indica le quotazioni minime, medie e massime che un’azione Allianz potrebbe raggiungere, appunto, nel medio periodo.

Di seguito, ti forniremo il Target Price delle azioni Allianz e le previsioni dei nostri esperti finanziari sul biennio 2021/2022.

Target Price azioni Allianz

La seguente tabella, ci mostra le quotazioni minime, medie e massime che un’azione Allianz potrebbe raggiungere nel medio periodo

213,90 TM185,00 TB258,00 TA
Target Price Medio, Target Price Basso, Target Price Alto – MEDIO PERIODO

Come puoi vedere dalla tabella, il Target Price Medio delle azioni Allianz è di 213,90 EUR. Secondo gli analisti, in caso di ribasso, il target price potrebbe raggiungere la quota minima di 185,00 EUR mentre, in caso di rialzo, potrebbe arrivare ad una cifra massima di 258,00 EUR.

Importante nota sull’aggiornamento dei dati: tutti i dati, le informazioni e le previsioni che abbiamo inserito in questa guida alle azioni Allianz, sono aggiornate con costanza dai nostri esperti finanziari in modo che siano sempre attendibili e utili in fase di investimento.

Azioni Allianz: Previsioni 2021/2022

Dopo aver raccolto tutti questi dati mediante analisi tecnica e fondamentale, siamo pronti per fornirti delle previsioni del nostro team di esperti sulle prospettive del titolo Allianz per il biennio 2021/2022.

Innanzitutto bisogna premettere che, già dall’inizio di quest’anno, la società ha mostrato un aumento dei clienti dal 30% al 46%. Questo mostra, non solo un’alta fidelizzazione della clientela, ma anche una spiccata capacità ad incrementarla con ritmi veloci.

Inoltre, la società sembra non aver risentito particolarmente dell’impatto della crisi per Coronavirus. Secondo gli analisti, l’unico segmento che potrebbe risentire è quello delle assicurazioni di viaggio che si è quasi arrestato per tutto l’anno e non è ben chiaro, per ovvi motivi, quando potrà ripartire.

Tuttavia, non è un gran danno per un’azienda che offre un gran numero di servizi ed è sempre pronta a lanciarne di nuovi ed ottimizzare quelli preesistenti. Gli analisti, quindi, sembrano ottimisti sull’andamento del titolo Allianz per il prossimo biennio. Tenendo conto di quanto appena detto, se vuoi cominciare subito a comprare azioni Allianz apri un conto Capital.com.

Leggi anche:

Comprare azioni Allianz conviene?

Come accade di frequente nel settore assicurativo, gli utili della società sono particolarmente esposti ad elementi esterni incontrollabili. È il caso, ad esempio, di incidenti causati da catastrofi naturali che prevedono alti costi di indennizzo e possono influire considerevolmente sulla quotazione di queste azioni.

Inoltre, è un tipo di attività strettamente connessa al settore bancario e, come è già successo nel 2008, una crisi che colpisce questo settore, potrebbe, di conseguenza, avere ripercussioni anche su quelli in cui opera Allianz ed influenzare l’andamento del titolo.

Al di là di questi fattori che potrebbero incidere sulle performance del titolo sui mercati, possiamo dire che comprare azioni Allianz conviene. Da oltre 100 anni, infatti, la società è una presenza importante sui mercati borsistici europei ed ha dimostrato, nel tempo, solidità e capacità di superare le difficoltà, pertanto, inserire questo titolo nel proprio portafoglio d’investimenti, potrebbe dare i suoi frutti.

Tuttavia, vista la volatilità che caratterizza questo titolo da un po’ di tempo ed anche il periodo un po’ incerto che l’economia mondiale sta vivendo ultimamente, consigliamo di optare per investimenti con CFD sul breve termine.

Comprare azioni Allianz: opinioni e considerazioni finali

Siamo giunti al termine di questa guida alle azioni Allianz e, prima di lasciarti, vorremmo fare il punto della situazione su quanto detto fino ad ora sull’azienda tedesca per darti un ulteriore modo di riordinare le idee e prepararti nel migliore dei modi ad investire in azioni Allianz.

I dati raccolti ci hanno mostrato un’azienda solida e longeva che negli anni ha saputo crescere ed espandersi fin dal 1890 quando era solo una piccola azienda assicurativa Berlinese, fino a diventare la più grande società assicurativa del mondo.

Inoltre, abbiamo anche analizzato a fondo il titolo grazie all’aiuto dei nostri esperti finanziari che ti hanno dato modo, non solo di raccogliere dati sul titolo Allianz, ma anche di capire come effettuare autonomamente l’analisi fondamentale e tecnica per poter trarre il massimo dei benefici dai tuoi investimenti.

Alla luce di quanto abbiamo detto fino ad ora,  sei pronto a cominciare questa nuova avventura finanziaria?

Azioni Allianz: domande e risposte comuni

Comprare azioni Allianz conviene?

L’azienda attualmente sta vivendo un momento positivo ed investire in azioni Allianz può risultare conveniente.

Comprare azioni Allianz è rischioso?

Investire in Borsa presenta sempre qualche rischio dato che i mercati finanziari sono estremamente volubili. L’unica cosa che possiamo fare, è cercare di investire con prudenza facendo tutte le valutazioni necessarie ed affidandoci solo a broker online autorizzati.

Comprare azioni Allianz senza pagare commissioni?

Si possono comprare azioni Allianz senza pagare commissioni scegliendo dei broker online certificati, come quelli inseriti in questa guida che hanno aderito ad una campagna a zero commissioni.

Posso acquistare azioni Allianz direttamente?

Sì, è possibile acquistare azioni Allianz direttamente tramite broker DMA autorizzati come quelli presenti in questa guida.

Target price azioni Allianz?

Il Target Price medio delle azioni Allianz è di circa 1213,90 EUR

Quanto costano le azioni Allianz?

Attualmente le azioni Allianz vanno da un range che va da 188,7 EUR fino a 212,1 EUR.

Qual è la capitalizzazioni di mercato di Allianz?

La capitalizzazione di mercato di Allianz è di 82,73 miliardi EUR.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.