InvestimentiFinanziari.net
Gli Investimenti Finanziari a 360°.

Azioni Enel

In questa guida analizzeremo l’andamento del mercato e ti forniremo alcune conclusioni sul titolo dell’importante società energetica italiana, ENEL. La domanda a cui vogliamo rispondere è se comprare azioni Enel sia conveniente. Enel è un’azienda impegnata nel settore energetico, ed è coinvolta in tutti i segmenti di questo settore.

Enel ha una capitalizzazione di mercato vicina ai 75 miliardi di euro e la sua quotazione oggi è intorno 7,40 euro per singola azione. Il titolo Enel è quotato presso il FTSE MIB della borsa italiana.

Ti mostreremo quali sono i metodi  migliori per comprare azioni Enel. Andremo a trattare anche di CFD e di banche, per arrivare, infine, alle migliori piattaforme di trading online. Vogliamo indicarti tra queste il broker leader eToro, un broker che offre numerosi servizi, tra i quali quello del Copy Trading. In questo articolo effettueremo un’analisi grafica mirata per leggere, in maniera molto specifica, l’andamento del titolo trattato, Enel.

comprare azioni Enel
Comprare azioni Enel con il trading – logo

All’interno di questa guida troverai una breve ed esaustiva descrizione di questa società, che può vantare un’elevata fama e milioni di clienti in giro per il nostro paese. Nel corso di questa guida descriveremo alcuni dei migliori broker online con eToro, come FP Markets e IQ Option

Nota bene: le piattaforme di trading online (per CFD e/o trading in DMA) che proponiamo sono validi e regolamentati e possono vantare della certificazione CONSOB e CySEC. Non avrai, quindi, nessuna preoccupazione sia per quanto riguarda i tuoi investimenti, sia sul tuo fondo monetario.

Questi, inoltre, offrono gratuitamente ai loro clienti un conto trading demo con cui fare pratica e familiarizzare con gli strumenti di mercato a zero rischi.  Vediamo ora come comprare azioni Enel e dove.

Principali caratteristiche del titolo ENEL:

ISIN:IT0003128367
Quotata in borsa dal:1999
Indice di riferimento:FTSE MIB
Settore:MTA / Servizi Pubblici
Capitalizzazione:79,69 Mld €
Target Price medio:7,25 €
Come comprare:Azioni DMA / CFD
Dove comprare:eToro Capital.com / Trade.com
Principali caratteristiche azioni ENEL a cura di InvestimentiFinanziari.net

Come comprare azioni Enel

In questo paragrafo andremo ad illustrare due tipologie di investimento che ti consentiranno di acquistare azioni Enel. Parleremo, quindi, dei CFD (Contracts For Difference) e dell’investimento diretto per mezzo del trading in DMA. Vediamo subito le caratteristiche di queste due metodi d’investimento in maniera più approfondita.

Comprare azioni Enel con i CFD

I CFD, in italiano Contratti per Differenza, sono uno degli strumenti derivati più utilizzati dei nostri giorni attraverso un buon broker online come eToro. Di cosa si tratta esattamente?

I Contracts For Difference ti permettono di ottenere profitto dalle variazioni di prezzo di un determinato titolo,  senza la necessità di doverlo acquistare e detenere concretamente, al contrario di quanto avviene, invece, per l’investimento diretto.

Con i CFD non andrai ad acquistare delle vere e proprie azioni, ma dei derivati che ne replicano il loro valore. Questi, ti permetteranno di investire in borsa sulle azioni anche in fase di ribasso e, quindi, di poter trarre del profitto anche se il valore delle azioni di Enel dovesse seguire un trend in calo. 

In sostanza, quindi, i CFD sono degli strumenti derivati che vengono scambiati nei cosiddetti mercati OTC (Over The Counter). Questi sono dei tipi di mercato che non hanno un effettivo riferimento fisico, come può averlo invece una Borsa Valori

Questi mercati, sono soggetti ad una scadenza, generalmente fissata entro le 24 ore, ma possono essere tenuti aperti senza problemi pagando un costo specifico, il tasso di overnight

Se sei un trader alle prime armi, devi sapere che i CFD sono particolarmente utili per gli investitori principianti, cioè chi è alle prime armi con il trading oppure quel gruppo di traders che ha a disposizione un piccolo capitale con cui investire. 

Molto spesso, infatti, si inizia a fare trading come un’attività parallela al proprio lavoro. Questo per avere qualche garanzia, in quanto gli investimenti con i CFD sono meno costosi

Vogliamo consigliarti, quindi, di investire con i CFD per poterti assicurare un capitale nel breve periodo, in quanto il trading online ti dà la possibilità di avere dei profitti anche in poche ore grazie ad una buona strategia di trading.

Comprare azioni Enel: investimento diretto in DMA

Come ti abbiamo accennato nei paragrafi precedenti, con l’investimento diretto vengono fuori quelle che sono le differenze con i derivati CFD.

I migliori broker per investimento diretto in azioni Enel sono:

Per cominciare, si tratta di una modalità di investimento utilizzata in maggior parte dai grandi investitori, come ad esempio le società d’investimento. Esse, infatti, hanno a disposizione grossi capitali con cui investire sul mercato azionario attraverso un un broker certificato come FP Markets

L’acquisto di vere e proprie azioni, differentemente dall’investire sui derivati, ti consente di poter votare alle assemblee degli azionisti di una determinata società e ti assicura una quota percentuale di essa, stimata a seconda del numero di azioni della società che hai acquistato. 

Acquistando titoli, infatti, diventi concretamente un azionista della società di riferimento e hai diritto a questo status solo attraverso investimenti sostanziosi, non certo di pochi euro.

Di  conseguenza, questa tipologia di investimento non risulta essere adatta ai piccoli investitori che hanno a disposizione poco capitale o vogliono investire piccole somme per trarre profitti più rapidamente. Puoi comprare azioni Enel direttamente anche con eToro (0 commissioni).

Per approfondire meglio l’argomento, ti invitiamo a leggere: Migliori broker trading DMA (Direct Market Access)

Dove comprare azioni Enel: migliori piattaforme da usare

Proprio per il motivo detto sopra, la maggior parte dei traders principianti si rivolge spesso alle piattaforme di trading online per operare in CFD e/o DMA. Non dovrai scegliere il broker più economico, ma considerare le varie offerte proposte dalle diverse piattaforme e assicurarti della loro affidabilità.

Dopo averti spiegato le diverse modalità di investimento, ti andremo a descrivere nel dettaglio quali sono i broker migliori per comprare azioni Enel:

eToro

Come avrai intuito dai paragrafi precedenti di questa guida, eToro (visita il sito ufficiale) è una delle realtà più importanti di questo settore. Infatti, vanta circa 17 milioni di utenti e gode della regolamentazione e certificazione di CONSOB e CySEC.  In aggiunta alla possibilità di aprire un conto demo gratuito, eToro ti permette di investire con la modalità chiamata Copy Trading

Di cosa si tratta? Il Copy Trading è uno strumento gratuito che ti permette di fare trading automatico. In altre parole, hai la possibilità di copiare letteralmente gli investimenti di altri traders professionisti..

Ciò, oltre ad essere particolarmente vantaggioso per i traders alle prime armi che possono, quindi, ottenere dei primi piccoli guadagni, è molto utile per fare formazione indirettamente e comprendere quello con cui hai a che fare. Visita questo link se vuoi scoprire di più sul Copy Trading di eToro.

Il Copy Trading ti permette di mettere da parte una cospicua somma di denaro attraverso i tuoi primi investimenti cosicché, quando sarai in grado di effettuare delle determinate analisi, potrai individuare in autonomia i momenti opportuni in cui investire.

NOTA: eToro permette di fare trading in ambedue le modalità, ovvero in CFD e DMA, e proprio per questo motivo è scelto oggi per investire in Enel da migliaia di italiani.

FP Markets

Un’altra realtà importante del settore è sicuramente, a nostro parere, FP Markets (visita il sito ufficiale)

Dal momento che una delle prime cose che si tengono in considerazione quando si decide di investire con un broker è la sua affidabilità, FP Markets gode della certificazione di CONSOB e CySEC.  

Quello che FP Markets può offrirti è numero molto elevato di asset su cui investire ed un’ottima piattaforma per praticare il trading online. Questa piattaforma risulta particolarmente indicata per chi si trova agli inizi, ma anche per chi è già più pratico nel settore del trading online. 

Infatti, questo broker mette permette di negoziare a costo zero e non applica costi e commissioni di alcun tipo. Visita questa pagina se desideri conoscere di più sulle offerte di FP Markets.

Nota sul trading: anche FP Markets, come eToro, permette di effettuare investimenti sia nella modalità trading CFD che reale in DMA.

IQ Option

Quello che stiamo per descriverti è un broker relativamente nuovo rispetto ai primi due descritti sopra. Il broker in questione è IQ Option (visita il sito ufficiale)

Questo broker ci ha veramente sorpresi per i servizi e i vantaggi che offre ai suoi utenti. Tra queste, ad esempio, bisogna sottolineare la possibilità di iniziare a fare trading con un deposito minimo di 10 euro e la possibilità di aprire un conto demo gratuito ed illimitato

Questa piattaforma, proprio per le sue qualità, ha attratto molti utenti da quando ha iniziato ad operare sul mercato dei broker online. IQ Option, inoltre, mette a disposizione dei principianti  un corso dimostrativo di trading. Questo può aiutarti se sei alle prime armi. 

Visita questo indirizzo per scoprire la piattaforma di trading di IQ Option Non dovrai depositare nulla, ti basterà registrarti per cominciare a navigare tra i vari titoli proposti da questo broker. 

Come ti abbiamo detto, uno dei punti a favore di IQ Option è di avere un deposito minimo di 10 euro. Oltre a questo gli importi minimi di investimento sono bassi anch’essi, infatti possono partire anche da 1 euro. 

Inoltre, come le due piattaforme descritte precedentemente, anch’esso gode della regolamentazione e certificazione CONSOB e CySEC. Questo non fa altro che trasmettere più tranquillità e garanzie agli utenti, e quindi anche a te che vuoi investire con il trading online. Clicca qui se ti interessa conoscere di più sull’offerta di IQ Option.

Leggi anche:

Come fare previsioni sul titolo Enel

Enel S.p.A. è una multinazionale Italiana dell’energia e uno dei principali operatori integrati globali nei settori dell’energia elettrica e gas. Nel tempo la società si è aperta anche ad altri settori oltre a quelli energetici e ha iniziato ad instaurare relazioni e collaborazioni con diversi partner.

Per poter comprare azioni Enel è bene non sottovalutare l’importanza di fare una previsione o analisi del titolo. Infatti, quando entri nel mondo del trading online ti rendi conto di quanto questo strumento sia importante per i tuoi investimenti fatti tramite un valido broker online come eToro.

Tra le previsioni che puoi fare sui titoli su cui vuoi investire, puoi trovare lanalisi fondamentale e l’analisi tecnica. Queste differiscono per diverse caratteristiche, che andremo ad analizzare nel paragrafo successivo, ma entrambe sono indispensabili per pianificare degli investimenti che abbiano successo e che ti portino dei profitti. Oltre a ciò, ti ricordiamo che per mettere a segno un buon investimento è importante affidarsi a ottime piattaforme di trading come FP Markets.

Analisi fondamentale azioni Enel

L’analisi fondamentale è quell’analisi che va a controllare il maggior numero di informazioni su un determinato titolo per stabilirne il prezzo corretto, in base alle caratteristiche della società di cui si fa riferimento, e poter investire in sicurezza con un broker online legale come IQ Option.

L’analisi fondamentale studia tutti gli eventi micro e macro economici, quindi, li andremo a descrivere per te in questa guida.

Azioni Enel: Dati finanziari

Tra i principali dati finanziari per azioni Enel possiamo trovare il fatto  che sia quotata alla Borsa Italiana. 

Il suo settore principale è quello legato alla produzione, distribuzione e vendita di energia e i relativi servizi. Per quanto riguarda il suo fatturato, quello del 2019 è stato pari a 80,3 miliardi di euro. Questa cifra è superiore di 7 miliardi di euro rispetto al 2018. 

Per quanto riguarda gli utili netti, questi sono stati pari a quasi 6 miliardi di euro. Rispetto alle cifre dell’anno precedente possiamo trovare come ci sia stato un leggero calo. 

Comprare azioni Enel
Pannelli fotovoltaici per energia rinnovabile Enel

Come figure chiave dell’azienda abbiamo Michele Crisostomo, come presidente, e Francesco Starace come amministratore delegato e direttore generale.

Il numero di dipendenti dell’azienda è 69 272, considerando i dati del 2018.  Tutti questi dati mostrano come l’azienda sia particolarmente florida e investire nelle sue azioni attraverso un broker specializzato come IQ Option potrebbe rivelarsi una scelta particolarmente saggia.

Azioni Enel: Azionariato

Tra coloro che fanno parte dell’azionariato di Enel possiamo trovare:

  • Con il 60,3% delle azioni troviamo Investitori istituzionali come banche, istituti finanziari e fondi di investimento;
  • Con il 23,6% e maggior azionista di Enel abbiamo il Ministero dell’Economia e delle Finanze italiano;
  • Il restante 16,1% è in mano ad investitori individuali.

Prendendo in considerazione questi dati, dovresti sentirti particolarmente rassicurato dalla presenza del Governo italiano tra gli azionisti. 

Infatti, quando troviamo un’istituzione tra gli azionisti di un’azienda, è indicativo della stabilità del titolo e dell’interesse da parte del Governo di turno, di mantenerlo stabile e produttivo. In considerazione di ciò, investire attraverso una piattaforma user friendly come eToro potrebbe risultare particolarmente positivo per i tuoi capitali. 

Azioni Enel: Opinione dei dipendenti e reputazione

Per quanto riguarda le opinioni dei dipendenti di questa azienda, è importante notare che queste sono generalmente positive. Infatti, Enel tiene particolarmente ai suoi dipendenti e alla qualità del loro lavoro.

La reputazione di Enel, inoltre, è altrettanto positiva anche tra i competitor e i clienti e, per tale ragione risulta ben rispettata nel settore. Enel, sin dalla sua nascita è riuscita a crescere e a guadagnare posizioni a livello mondiale come società legata al comparto energetico. 

Potresti, quindi, essere interessato a credere anche tu nella qualità di questa società ed investire tramite una piattaforma intuitiva come FP Markets.

Azioni Enel: Competitors dell’azienda 

In merito ai competitors, Enel ha a che fare alcune delle più grandi compagnie energetiche del mondo come:

  • E.ON Energie; 
  • Glendale Water & Power;
  • Central Florida Gas;
  • MichCon;
  • Bahamas Electricity;
  • Jackson Energy Authority;
  • Union Fenosa;
  • WEL Networks.

Ritrovarsi tra le più grandi compagnie energetiche può rendere l’idea della grandezza di questa azienda italiana. Inoltre, competere con i migliori fa sì che Enel si impegni a migliorarsi costantemente per rimanere al passo con la concorrenza. Comprare azioni Enel tramite una piattaforma sicura come FP Markets, quindi, potrebbe rivelarsi una scelta particolarmente azzeccata. 

Analisi tecnica azioni Enel

L’analisi tecnica è un’analisi che tende a studiare l’andamento di un titolo nel corso di un determinato lasso di tempo per prevederne le tendenze future. In questo paragrafo andremo ad analizzare, attraverso un grafico, l’andamento sul mercato azionario del titolo Enel in un determinato periodo.

L’obiettivo di una buona analisi tecnica è quello di sfruttare le caratteristiche dei movimenti di prezzo a proprio vantaggio, in modo da poter realizzare investimenti mirati che puntano a farti ricavare profitti. 

Nel grafico qui sotto, preso dal conto demo gratuito di eToro, ti vogliamo proporre uno degli schemi di analisi più efficaci sul titolo Enel:

analisi delle azioni Enel con supporti e resistenze
Come fare analisi tecnica per Swing Trading su azioni Enel

Come puoi vedere, ci siamo avvalsi dei Supporti e delle Resistenze, disegnati sul grafico attraverso gli strumenti che eToro ti mette a disposizione: bastano semplici linee orizzontali in corrispondenza dei livelli di prezzo critici.

Questo permette di individuare una “gabbia” di prezzi all’interno della quale il titolo oscillerà. Da qui è possibile applicare la strategia Swing Trading, andando a sfruttare proprio queste oscillazioni per investimenti della durata di circa 1 ora e che, sebbene presentino profitti individuali relativamente ridotti, alla fine della giornata peseranno non poco sul risultato finale.

Nel grafico puoi vedere anche l’indicatore Chaikin Volatility, il quale monitora la volatilità dell’asset, permettendo di distinguere i falsi segnali (evidenziati in nero) dai veri segnali (in rosso).

Dato che il titolo Enel attraversa spesso dei periodi di accumulazione come quello preso in considerazione, la strategia Swing Trading è la miglior arma a tua disposizione.

Per approfondire ulteriormente l’argomento potrebbero interessarti anche:

Azioni Enel: Target Price e prospettive future a cura di InvestimentiFinanziari.net

L’Enel è uno dei leader del settore energetico. Una società che non conosce crisi permanente nella misura in cui riesce a fronteggiare qualsiasi difficoltà nell’unico modo veramente produttivo: investire nel settore Ricerca&Sviluppo.

Tra le tante società energetiche, infatti, l’Enel è stata la prima a mettere in campo il completo rinnovo della propria offerta, puntando alle energie rinnovabili. Non si tratta di una trasformazione rapida ma che porterà indubbiamente i propri frutti negli anni a venire.

In questi paragrafi, dunque, andremo ad analizzare quali sono le prospettive per il 2021/2022 e i target price di riferimento per il titolo. Qui sotto, invece, il nostro team di analisti ha deciso di presentarti un ulteriore approfondimento sullo studio del titolo, mostrandoti come il semplice impiego dei supporti e resistenze si possa convertire anche in uno strumento di previsioni di Borsa sulle azioni Enel.

Partiamo dal grafico tratto dal conto demo gratuito di eToro:

Comportamento delle azioni Enel nel breve periodo
Come usare i supporti e le resistenze per le previsioni sulle azioni Enel

Come puoi vedere, il team ha preso in considerazione un periodo di particolare ribasso del titolo. In queste circostanze è utile evidenziare i singoli ribassi ricorrendo ai canali di trend. Così facendo potrai visualizzare effettivamente l’ampiezza e la portata del trend, oltre a monitorare le trend line di supporto al movimento.

I canali di trend, inoltre, ti permettono di evidenziare anche formazioni di candele in via di sviluppo: nel caso specifico, una formazione di inversione rialzista, la head and shoulders. In queste circostanze il segnale di ingresso deriva dalla capacità del titolo di sfondare la neckline (o Resistenza 1).

  • Lo sfondamento comporta la possibilità di fare Swing Trading tra R1 e R2 oppure di inseguire un rialzo più pronunciato attraverso investimenti scalari che prendano in considerazione i singoli livelli critici successivi (R2 e R3);
  • Il rimbalzo, al contrario, può significare tanto un proseguimento del ribasso ben oltre il supporto (sfondamento di S1), tanto la possibilità di fare Swing Trading tra S1 e R1;

Questo metodo di analisi ti permette di operare in correlazione al comportamento del titolo e di sfruttare al massimo i vantaggi dell’analisi tecnica.

Target Price azioni Enel

Dopo un’approfondita ricerca condotta dai nostri esperti analisti finanziari, abbiamo individuato i seguenti livelli di target price delle azioni Enel (alto – medio – basso):

Target Price AltoTarget Price MedioTarget Price Basso
8,88€8,48€7,92€
Target price azioni Enel di InvestimentiFinanziari.net

Tieni a mente che questi target price sono stati individuati attraverso calcoli e studi validi per il medio periodo. Nel caso in cui tu volessi preoccuparti di calcolarli a tua volta per individuare quelli che maggiormente si addicono al tuo approccio al trading, ricorda che attualmente il titolo Enel sta affrontando una fase di consolidamento.

Dopo aver superato i livelli pre-crisi da Covid-19, infatti, il mercato sta valutando attentamente se i fondamentali societari sono solidi a sufficienza da supportare un rialzo sul lungo periodo.

Questo non significa che il titolo non crescerà (siamo fermamente convinti che le sue quotazioni potranno toccare nuovi massimi storici a breve), ma che è pressoché impossibile individuare target price di lungo periodo senza rischiare eccessivamente.

Nota importante sull’aggiornamento dei dati: siamo soliti effettuare costanti rettifiche ai dati contenuti in questa guida al fine di calibrare, in virtù del trend del titolo, i dati analitici-previsionali in essa contenuti.

Previsioni sulle azioni Enel per il 2021/2022

Stando a quanto detto finora, è chiaro che le azioni Enel continueranno il proprio rally verso nuovi massimi storici. L’intraprendenza della società e la sempre maggiore domanda di energia elettrica da parte di privati e non ha reso il mercato dell’energia estremamente dinamico.

Con decenni di esperienza alle spalle e fondamentali solidi, l’Enel si presenta ancora una volta come uno dei principali candidati per l’ascesa ai vertici del settore.

Nel 2021/2022, in particolar modo, ci sarà da attendersi volumi di acquisto particolarmente pronunciati sul titolo. Gli investitori si stanno già muovendo in tal senso dopo che:

  • Nel Febbraio 2021 l’Enel ha firmato una joint venture con la Sterling and Wilson, per il mercato della mobilità elettrica indiano (le potenzialità di questa operazione superano le decine di miliardi);
  • L’emissione di obbligazioni ibride ha raggiunto i 3 miliardi: si tratta di un’operazione enorme di riammodernamento del comparto societario verso il rinnovabile che, oltre ad attirare i grossi investitori, porterà indubbiamente frutti nei mesi a venire;
  • Messa in atto del piano di decarbonizzazione prevista entro il 2050, attraverso una mobilitazione di oltre 14,4 miliardi di euro nel prossimo triennio;

Questo genere di investimenti, estremamente convenzionati dalle autorità europee e nazionali, porta non solo profitti sul lungo termine ma anche benefici fiscali nel breve. Per questo motivo i fondamentali societari mostreranno sicuramente netti miglioramenti in occasione delle scadenze trimestrali tanto del 2021 che del 2022.

Se ti stai chiedendo questo cosa significhi, la risposta è semplice: le azioni vedranno un significativo rialzo nel biennio preso in considerazione.

Comprare azioni Enel conviene? Opinioni e recensioni

In seguito all’analisi fondamentale e tecnica che abbiamo fatto per le azioni Enel, possiamo tirare le somme e definire se conviene investire sul titolo. Seguendo l’analisi fondamentale possiamo dirti che investire in questo titolo può rivelarsi particolarmente interessante. 

Il perché è dato dal fatto che sia destinato a mantenere la sua posizione e la sua reputazione solida nel lungo periodo. Questo ti permetterà di sentirti tranquillo quando vorrai investire attraverso una piattaforma seria come FP Markets.

Con l’analisi tecnica che abbiamo riportato come esempio, invece, possiamo osservare che quando questo titolo sarà in calo, ti converrà investire di più attraverso i CFD che ti permettono di investire al ribasso. 

Comprare azioni Enel: utilizzare solo piattaforme regolamentate

Come avrai potuto leggere da questa nostra guida, ti suggeriamo di compiere tutte le tue operazioni da trader solamente con broker regolamentati. Infatti, solamente con questi broker puoi essere sicuro di non incorrere in nessuna truffa.

Non è un caso, quindi, che tutti i broker che ti abbiamo suggerito nel corso di questa guida, come eToro, FP Markets ed IQ Option, siano tutti broker con le giuste regolamentazioni ed autorizzazioni per poter investire in piena sicurezza.

Ricorda, quindi, che sei sei intenzionato a comprare azioni Enel, devi sempre controllare che la piattaforma trading a cui ti affidi sia sicura e seria. 

Comprare azioni Enel: opinioni e considerazioni finali

Arrivati alla conclusione di questa nostra guida, possiamo affermare dopo le analisi descritte che Enel e il suo titolo hanno molta solidità e sono particolarmente interessanti. 

Questa società italiana, infatti, è un colosso nel settore energetico e in quello finanziario e può vantare un rispetto riconosciuto da tutte le aziende del settore.

Abbiamo, fin qui, ripercorso tutti i punti fondamentale per informarti al meglio, in modo che ti possa fare le considerazioni che ritieni più opportune prima di fare trading online con un broker certificato come eToro

Infatti, riteniamo di averti garantito delle scelte ottime. Per avere maggiori informazioni su questo titolo, comunque, dovrai integrare le informazioni che ti abbiamo fornito con le ultime news che usciranno. In questo modo potrai avere un quadro completo per prevedere cosa avverrà in futuro.

Qualsiasi sia la tua scelta finale ti auguriamo buon trading online!

FAQ Azioni Enel: domande e risposte frequenti

Rispondiamo ora a quelle che rappresentano le domande più comuni che vengono sottoposte alla nostra redazione di analisti finanziari:

Quanto valgono oggi le azioni Enel?

Il prezzo delle azioni Enel è molto volatile, pertanto è in costante variazione. Oggi per comprare una singola azione ci vogliono all’incirca 7,40 euro.

Conviene investire in azioni Enel?

In una prospettiva di lungo termine, in base ai nostri approfondimenti analitici, potrebbe esser conveniente investire sul titolo Enel.

Come comprare azioni Enel?

Per comprare azioni Enel esistono due possibilità, ambedue con vantaggi e svantaggi, quindi la scelta della tipologia di trading da adottare spetta al trader: le azioni si possono comprare in modalità d’investimento diretto (DMA) o attraverso il trading in CFD.

Dove comprare azioni Enel?

Noi ci serviamo di diverse piattaforme per investire in azioni Enel come eToro, Trade.com e Capital.com – ma tutte quelle menzionate all’interno della nostra guida hanno un’ottimo grado di affidabilità.

Qual’è il Target Price delle azioni Enel?

In base ai nostri calcoli, tenendo conto di un’orizzonte temporale a 12 mesi, il livello di target price medio delle azioni Enel è di 7,25 euro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.