InvestimentiFinanziari.net
Gli Investimenti Finanziari a 360°.

Azioni A.S. Roma

Acquistare azioni A.S Roma significa dare fiducia all’Associazione Sportiva Roma è uno dei club di calcio italiani più seguiti e amati di sempre. Fondata nel 1927, la società giallo rossa è attiva in Borsa da circa un ventennio.

A tal proposito, la guida vuole analizzare la società in questione col solo proposito di placare gli innumerevoli dubbi che attanagliano gli investitori, come chiarendo soprattutto se acquistare azioni A.S. Roma convenga. Dunque, oltre ad essere un team calcistico conosciuto su scala internazionale, c’è da domandarsi se investire sul titolo in borsa possa essere una buona soluzione.

Procedendo con un attento studio del gruppo, si potrà giungere a determinare eventuali vantaggi o svantaggi di negoziare sulle azioni appartenenti ad un gigante storico del calcio, attualmente tra le società sportive più importanti in Italia.

Per fornire informazioni chiare e valide, la prima parte della guida si soffermerà su un’ulteriore questione: come comprare azioni A.S Roma. Anticipando già la risposta, si tratterà del trading on line; la soluzione più immediata per effettuare operazioni finanziarie in borsa da casa e come privati.

Principali caratteristiche del titolo A.S ROMA:

ISIN e TICKERIT0001008876/ ASR
📅Quotata in borsa dal2000
🚩Indice di riferimentoFTSE MIB
SettoreMTA / Viaggi e tempo libero
💰Capitalizzazione286,71 mln €
💵Target Price Medio0,44 €
Come comprareAzioni DMA / CFD
👍Dove comprareeToroCapital.com / Trade.com
Principali caratteristiche del titolo A.S Roma

Dove comprare azioni A.S. Roma: migliori piattaforme

Per poter vivere un’esperienza di trading online positiva c’è bisogno di prestare una particolare attenzione alla scelta della piattaforma. Tale paragrafo si rende necessario in quanto le truffe nel settore non sono un fattore da sottovalutare.

La prima caratteristica su cui doversi soffermare, nel caso di investitori europei, riguarda le regolamentazioni e autorizzazioni che un broker professionale deve necessariamente possedere. E’ pertanto consigliabile fare trading con i migliori broker azioni autorizzati a livello europeo, cioè che rispettano le normative vigenti sul territorio imposte da enti come la CONSOB.

TRADING

Voto: 10/10

Tipo: CFD / DMA

Licenze: FCA / CYSEC / ASIC

Demo: 100.000$

VANTAGGI:

  1. Copia Trader Migliori
  2. App Gratis
  3. Portafogli gestiti
  4. Azioni pure a 0 spese
TRADING

Voto: 9,9/10

Tipo: Market Maker CFD

Licenze: FCA / CYSEC

Demo: Illimitato

VANTAGGI:

  1. Intelligenza Artificiale
  2. App Gratis
  3. Zero commissioni
  4. Formazione avanzata
TRADING

Voto: 9,9/10

Tipo: STP / DMA

Licenze: FCA / CYSEC / ASIC

Demo: 100.000$

VANTAGGI:

  1. Trading Automatico
  2. Expert Advisor e Segnali
  3. Spreads bassi
  4. Social e CopyTrading
TRADING

Voto: 9,7/10

Tipo: Market Maker CFD

Licenze: FCA / CYSEC

Demo: 10.000$

VANTAGGI:

  1. Social Trading
  2. Conto VIP
  3. Deposito 10€
  4. Trade min. 1€
TRADING

Voto: 9,5/10

Tipo: CFD / DMA

Licenze: FCA / CYSEC

Demo: 100.000$

VANTAGGI:

  1. Segnali gratuiti
  2. MetaTrader 4
  3. Live Coaching
  4. Azioni reali DMA

Le migliori piattaforme qui menzionate appaiono chiare ed intuitive sin dal primo utilizzo: caratteristica particolarmente vantaggiosa per neofiti ed investitori alle prime armi.

Come comprare azioni A.S. Roma: CFD e azioni reali DMA

Si può fare riferimento a due modalità per fare operazioni finanziarie sul titolo A.S Roma cimentandosi in un’attività tanto innovativa quanto accessibile ed economicamente abbordabile com il trading online:

  • La prima riguarda investimenti mediante CFD (Contratti per Differenza), ovvero strumenti finanziari derivati utili per operare sul breve e medio termine;
  • La seconda opzione sono gli investimenti in modalità “Direct Market Access, che permettono di diventare azionisti realmente di A.S. Roma (DMA).
Azioni Roma: guida completa per investire sul titolo; guida aggiornata 2021.
Azioni A.S Roma: guida completa per investire sul titolo con analisi tecnico-finanziario a cura di InvestimentiFinanziari.net

La prima soluzione si addice maggiormente a coloro che intendono effettuare negoziazioni di natura speculativa sul titolo, mentre il trading DMA è adatto ad investitori perlopiù interessati al medio/lungo termine.

Analisi fondamentale azioni A.S Roma

Il primo aspetto su cui ci si focalizzerà è lanalisi fondamentale delle azioni A.S Roma. In breve, si tratta di uno studio incentrato su fattori microeconomici e macroeconomici, da cui comprendere quali sono le chances di crescita future per il titolo. In più, si potranno conoscere gli elementi che ne causano oscillazioni di valore sul mercato.

L’Associazione Sportiva Roma nasce nel 1927, grazie a personalità come Italo Foschi e Ulisse Igliori. Ciò che non molti sanno è che, dopo la creazione di un campionato calcistico a girone unico, iniziò a sentirsi maggiormente il divario tra le squadre del Nord Italia e quelle del Sud: esigenza che porta alla fondazione del club giallorosso.

Dopo un brevissimo cenno alla storia della società qui analisi, i paragrafi che seguiranno andranno ad approfondire i seguenti aspetti:

  • quotazione e dati storici A.S Roma;
  • Competitors;
  • Azionariato;
  • Modello business.

Lo scopo dell’analisi di ciascun elemento relativo alla società calcistica giallorossa sarà utile per due ragioni. In primis, è utile per comprendere la solidità ed il posizionamento della A.S Roma in termini prettamente finanziari. In seconda istanza, si tratta di uno studio necessario per elaborare delle previsioni di Borsa il più corrette possibili per il medio/lungo periodo.

A.S Roma: quotazione e dati storici

La società sportiva della Roma riesce a debuttare in Borsa nel maggio del 2000. Dopo la Lazio, è stato il secondo club sportivo a fare il suo ingresso a Piazza Affari, seguita poi dalla Juventus. Il valore iniziale delle azioni fu fissato a 5,5 euro: la richiesta è stata tre volte maggiore rispetto ai 13 milioni di titoli da voler emettere inizialmente, corrispondenti al 29% del capitale sociale.

L’IPO iniziale fu pari a 286 milioni di euro, riscuotendo un gran successo anche tra i tifosi che volevano diventare azionisti e soci a tutti gli effetti del club. Purtroppo, però, da un punto di vista prettamente finanziario, le azioni A.S Roma non hanno condotto ai risultati sperati: il titolo riporta subito delle perdite. Infatti, in soli due anni, giunge ad una variazione negativa del -78% rispetto alla quotazione iniziale.

Passando a risultati positivi, il 2017 è stato un anno che ha visto il titolo A.S Roma riprendersi la propria posizione sul mercato: registra un +47%, probabilmente legato alla promessa di realizzare un nuovo stadio. L’anno successivo, però, incontra nuovamente delle perdite.

Infatti, nel 2018, le azioni A.S Roma toccano una quotazione di 0,51 euro, per lo scandalo legato alla vicenda Parnasi. A ciò, conseguirono delle perfomances poco stabili che ridussero la capitalizzazione di mercato a 320 milioni di euro.

Durante tempi più recenti, ovvero maggio 2021, è avvenuto ciò che Bloomberg ha definito come “Mourinho Effect“: il titolo è rimbalzato del +80% in Borsa, mostrando la crescita di fiducia da parte degli investitori verso i nuovi progetti della società.

I rendimenti storici del titolo fanno comprendere che, in effetti, è contraddistinto da un’elevata volatilità giornaliera. Caratteristica che si fa allettante per traders dinamici, che operano su base giornaliera, affidandosi ai migliori broker CFD.

Azioni A.S Roma: principali competitors

Dare un’occhiata ai principali competitors della A.S Roma si rivela utile per capire la posizione attuale che il gruppo detiene sui mercati, ma anche quella che potrà raggiungere in futuro.

Nello specifico, si possono menzionare:

Attualmente, la squadra dai profitti maggiori e più allettante agli occhi di numerosi investitori sembra rivelarsi la Juventus, il club del Piemonte. Intanto, il biennio 2020/2021 ha visto un consolidarsi del club sui mercati finanziari, per cui sembra che stia iniziando a mostrare le capacità per fronteggiare i competitors.

Azionariato A.S Roma

L’azionariato A.S Roma è molto ben variegato, soprattutto se si prende in considerazione il forte interesse da parte degli istituzionali.

La suddivisione dell’azionariato è la seguente:

AZIONISTI% POSSEDUTA
The Friedkin Group, Inc.86.6%
Roundhill Financial, Inc. 
0.12%
Dimensional Fund Advisors LP 
0.11%
Lyxor International Asset Management SAS 
0.086%
BlackRock Advisors (UK) Ltd. 0.0065%
Principali azionisti A.S Roma

La forte presenza del Friedkin Group indica un cambiamento molto importante per la società risalente al 2020: il passaggio di proprietà ad un gruppo americano, con un’acquisizione totale del capitale sociale posseduto da AS Roma SPV.

A.S Roma: business model e piani strategici per il futuro

Il presidente dell’Associazione Sportiva Roma ha sempre avuto strategie e piani di business ben chiari per far avanzare la società. In effetti, molti analisti hanno ricondotto il business model del tram romano a quello applicato da una delle aquadre più apprezzate e conosciute al mondo: il Manchester United.

Il primo obiettivo di Pallotta è stato quello di espandere il marchio in tutto il mondo, avvalendosi di strategie pubblicitarie e di marketing mirate ad incrementare le entrate nette per il gruppo. Da questo punto di vista, la Roma può giocare bene le proprie carte: ci sono migliaia di tifosi che, regolarmente, supportano il club in tutte le maniere possibili.

Naturalmente, il team è riuscito ad accaparrarsi entrate che vanno ben oltre il solito mercato calcistico. Infatti, è una squadra che, sulla scia di ciò che fanno quasi tutti i club del settore, gioca molto sugli sponsor e le alleanze strategiche, con cui si garantisce una maggiore visibilità.

Al contempo, la A.S Roma è ben conscia dell’evoluzione della nostra società: grazie a numerosi negozi online, riesce a ritagliarsi dei profitti notevoli da tale comparto.

Il club è diventato un caso studio perché è tra quelli più attenti alle strategie social: da Twitter a Instagram, riesce a stabilire una sorta di contatto con tifosi e fan in tutto il mondo. Grazie anche alla creazione di un sito web, la A.S Roma si è rivelata tra le più innovative di sempre, realizzando un comparto per l’e-commerce, ma offre anche una sezione news e una dedicata all’intrattenimento degli utenti.

Attualmente, non si può discutere dell’immagine solida che caratterizza il marchio, da sempre distinto dai colori giallo-rossi e con l’inno cantato da Antonello Venditti: “La Roma non si discute, si ama“.

Partendo da ciò, si può ben comprendere che la società riesce a godere di una visibilità mondiale, sia in termini prettamente calcistici, che di semplice marketing.

Analisi tecnica azioni A.S Roma

La guida proseguirà, ora, focalizzandosi su un ulteriore aspetto basilare nel trading: l’analisi tecnica sulle azioni A.S Roma. Questo, potrebbe essere quello più temuto agli occhi dei traders meno abili.

Sebbene sia necessaria una certa pratica, è bene non sottovalutare l’importanza di questo studio. Infatti, è realmente importante per ottenere delle previsioni sia sul breve che sul medio/lungo termine.

In questo caso, gli strumenti necessari saranno dei grafici di trading a cui applicare degli appositi time frame in base all’operatività e agli obiettivi che si intendono conseguire. Partendo da una corretta analisi tecnica, si potranno applicare delle strategie di trading adatte ad ottenere il meglio dal titolo italiano.

Approfondisci anche le seguenti guide:

Analisi tecnica di breve periodo

La prima tipologia di analisi da poter effettuare si adatta perlopiù ad investitori e traders dinamici che intendono inserirsi sul mercato con operazioni proiettate su orizzonti temporali brevi. Infatti, come mostra il seguente grafico, il time frame scelto è pari a soli 15 minuti: applicando l’indicatore Alligator, è stato possibile rilevare i movimenti di cui dover approfittare per aprire una posizione e chiuderla nell’arco della medesima giornata.

Analisi tecnica breve periodo azioni Roma
Analisi tecnica di breve periodo sul titolo A.S Roma

L’indicatore si è dimostrato utile per definire la tendenza principale vissuta dal titolo: in sole H24, il rialzo delle azioni A.S Roma è stato così consistente da portare ad una variazione del +7,22. Come si può notare, è stata una conseguenza scaturita da una fase di mercato laterale: un momento in cui i mercati sono così instabili da frenare qualsiasi tipologia di operazione finanziaria.

Si tratta, questa, di una situazione particolarmente adatta per color oche intendono investire mediante CFD, approfittando delle allettanti proposte di broker professionali come Capital.com.

Analisi tecnica di medio periodo

Per una prospettiva un po’ più ampia è possibile considerare l’analisi tecnica di medio periodo sul titolo A.S Roma. Vine da sé che, in questo caso, si considereranno movimenti più consistenti vissuti dal titolo, con un riferimento tanto settimanale quanto mensile.

Il grafico qui inserito considera un investimento di una settimana, la cui strategia deriva dall’utilizzo di un preciso indicatore: le Bande di Bollinger.

Analisi tecnica medio periodo titolo A.S Roma
Analisi tecnica medio periodo A.S Roma

La prima parte del grafico evidenzia una fase di mercato in cui c’è una contrazione di volatilità: in termini semplici, ciò indica una minore oscillazione dei valori del titolo.

A seguire, è stata evidenziata una fase rialzista durata circa 7 giorni: la variazione del +10,19% potrebbe rivelarsi allettanti per i CFD, ma ci sono prospettive interessanti anche per il DMA su orizzonti temporali come questo.

Analisi tecnica di lungo periodo

L’ultimo aspetto da poter studiare è relativo all’andamento del titolo A.S Roma proiettato verso prospettive molto più ampie rispetto a quanto presentato sino ad ora. Ciò consente di conoscere la stagionalità dei mercati e cavalcare i trend dominanti. Inoltre, ciò implica un rapporto rischi/perdite sicuramente elevato, preferito da investitori che optano per la modalità diretta d’accesso ai mercati (DMA).

Analisi tecnica lungo periodo A.S Roma
Analisi tecnica di lungo periodo A.S Roma

All’ultimo grafico relativo all’analisi tecnica è stato applicato uno degli indicatori di trading più semplice ed intuitivo di sempre: la Media Mobile.

Il periodo temporale che vede un rialzo delle azioni della società sportiva Roma è di 9 mesi. Sono stati segnalati due movimenti correttivi al ribasso, dovuti al raggiungimento di due livelli sensibili in due momenti differenti.

In entrambi i casi, il trend ha ancora momentum: per questa ragione, non si è verificato alcun breakout, ma il rialzo è proseguito così come è stato sottolineato. Si tratta di un’operazione senza dubbio rischiosa, ma che per i traders DMA comporterebbe dei profitti elevati.

Leggi anche:

Azioni Nissan: prospettive di lungo termine a cura di InvestimentiFinanziari.net

Per avere una visione più dettagliata di come potrebbe comportarsi il titolo A.S Roma, è importante approfondire le prospettive di lungo termine relative al gruppo in questione.

Bisogna, prima di tutto, analizzare alcuni aspetti legati alla già citata analisi fondamentale. Lei prospettive di lungo termine, al momento, sembrano giocare a favore della società sportiva giallorossa: l’ingaggio di José Mourinho per tre stagioni, ovvero per tre anni, ha riacceso l’interesse degli investitori.

Allo stesso tempo, sembra che la gestione della società americana abbia alzato l’asticella rispetto al passato: l’obiettivo non è solo far quadrare i bilanci, ma condurre la squadra a dei livelli più alti, così da assumere visibilità su larga scala ed incrementare le vendite del merchandising.

Con un focus sul futuro, la partecipazione degli istituzionali e l’entusiasmo dei tifosi sta attraendo sempre più traders retail ed indipendenti.

Target Price azioni Roma

Un dovuto approfondimento riguarda il target price azioni Roma. In termini semplici, si tratta di pronostici relativi ai livelli di prezzo che il titolo in questione raggiungerà sia sul breve che sul medio e lungo periodo, naturalmente elaborati da analisti esperti del campo finanziario.

Target Price BassoTarget Price MedioTarget Price Alto
0,29€0,44€0,65€
Target Price azioni A.S Roma su tre livelli- basso, medio e alto a cura di InvestimentiFinanziari.net

Il minimo livello di prezzo presentato, par a 0,29 EUR sembra rivelarsi superiore all’andamento di queste ultime 52 settimane, la cui quotazione minima è stata pari a 0,13 EUR.

Al momento, sembra che le stime vedano una lenta e graduale ripresa del valore del titolo, il quale sembra rivelarsi maggiormente appetibile sul medio/lungo termine.

Importante nota sull’aggiornamento dei dati: ogni aspetto relativo ai dati e alle previsioni circa il titolo A.S Roma inserito in questa guida è tenuto in aggiornamento costante dal nostro team di esperti di finanza, in modo che siano un riferimento valido ai fini di un investimento.

Azioni A.S Roma: previsioni 2022/23

Purtroppo, il futuro di titoli azionari come A.S Roma hanno molto dipeso dalla situazione covid-19: nella prima parte dell’anno, ha posto uno stop definitivo al mondo del calcio per diversi mesi. Purtroppo, le prospettive sulle azioni del club giallo-rosso non sono state delle migliori per il biennio 2021/22. Pertanto, è lecito domandarsi quali siano le previsioni per il biennio 2022/23.

Previsioni A.S Roma 2022/23
Previsioni A.S Roma 2022/23 a cura di InvestimentiFinanziari.net

Sembra che il grafico mostri dei movimenti più che interessanti per il biennio 2022/23. Infatti, entro il 2022 potrebbe superare i target price medi previsti in precedenza, muovendosi verso i €0,045.

Allo stesso tempo, per il 2023 le azioni A.S Roma potrebbero toccare i €0,050 per azione, andando a corroborare la tesi secondo la quale il titolo crescerà in maniera lenta e graduale.

Comprare azioni A.S Roma: conviene?

Dopo un’attenta analisi su un titolo legato ad uno dei team calcistici più amati sul territorio italiano, si vuole giungere a fornire una risposta al quesito: “comprare azioni A.S Roma conviene?”

Prima di tutto, è bene sapere che il titolo possiede dei vantaggi come attivo di Borsa. Tra questi, ha un’enorme presa sui tifosi, riuscendo a ricavare ingenti entrate dalla vendita di biglietti per le partite e merchandising ufficiale del gruppo.

Con una partecipazione sia nazionale che internazionale, la squadra è riuscita, sin dagli albori, ad ottenere una visibilità invidiabile, che ne ha reso il marchio facilmente riconoscibile.

Prescindendo dall’aspetto puramente calcistico, però, i risultati finanziari non sono mai stati stabili. Tuttavia, ciò non ha mai reso il titolo meno allettante agli occhi di numerosi investitori in tutto il mondo.

A tal proposito, il gruppo ha sempre presentato obiettivi ben chiari per una crescita futura, rivelandosi tra quelli con margini di crescita più ampi nel settore che occupa.

Dunque, la risposta alla domanda legata alla convenienza delle azioni A.S Roma non può essere univoca: il tutto dipende dalle strategie e dagli obiettivi da voler raggiungere. Al momento, la nuova gestione societaria sembra riflettere più attentamente sul futuro non solo della squadra, ma dell’intero progetto firmato A.S Roma.

Considerazioni finali

Comprare azioni A.S Roma è, naturalmente, una scelta dettata non solo dal tifo calcistico, ma dalle prospettive e i piani di crescita previsti dal gruppo. Sin dal debutto in Borsa, le azioni hanno stuzzicato un forte appetito di numerose tipologie di azionisti. Tuttavia, le performances non sempre si sono rivelate all’altezza delle aspettative.

Il calcio è lo sport più seguito in Italia, esponendo i club sotto diversi punti di vista, all’attenzione degli spettatori: scandali, scambi, calciomercato, vittorie e perdite sanciscono anche come il titolo si muove in Borsa.

E’ evidente che l’instabilità delle azioni A.S Roma potrebbe intimorire i traders meno esperti, o coloro che non dispongono di capitali elevati. In questo caso, si può reintrodurre il trading CFD.

Avvalendosi di strumenti finanziari che propongono condizioni di trading flessibili, si potrà procedere con la vendita allo scoperto. Con una duplice opportunità di guadagni, procedendo con previsioni corrette e le strategie più adatte, il trading sulle azioni A.S Roma potrebbe condurre ad importanti soddisfazioni.

Azioni A.S Roma: Domande e Risposte Frequenti

Come comprare azioni A.S Roma?

La soluzione più immediata ed efficace per comprare azioni nonché adatta anche ai meno esperti è il trading online: attività gestibile in maniera autonoma e in base alle proprie capacità.

Dove comprare azioni A.S Roma?

Fare trading implica la scelta di una valida, regolamentata e professionale piattaforma, con cui garantirsi l’accesso alle azioni A.S Roma, come Capital.com o il leader del trading eToro.

Come comprare direttamente azioni A.S Roma?

Per comprare azioni A.S Roma e diventare soci del gruppo a tutti gli effetti, bisognerà fare trading DMA, accendendo direttamente al titolo.

Qual è il target price medio delle azioni A.S Roma?

Sul medio periodo, gli analisti hanno stimato un target price di 0,44 euro per azione.

Conviene investire in azioni A.S Roma?

Le prospettive sembrano rendere conveniente il titolo A.S Roma sul lungo termine. Tuttavia, per traders dinamici la volatilità giornaliera a cui sono soggette le azioni in questione potrebbe rivelarsi altrettanto appetibile.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.