Gli Investimenti Finanziari a 360°.

Azioni TikTok (ByteDance)

ByeDance nasce nel 2012 a Pechino, lanciando la piattaforma TikTok nel 2016. In pochi anni, il social in questione è diventato tra i più utilizzati e conosciuti al mondo.

In totale trasparenza, il gruppo cinese ha da recentemente affermato che il debutto in Borsa è imminente. Con molte probabilità si attende una collaborazione tra TikTok e Microsoft, stuzzicando l’interesse di numerosi investitori che ne attendono l’IPO ufficiale sui mercati.

L’obiettivo della guida è comprendere se comprare azioni TikTok possa rivelarsi la scelta giusta, oppure il titolo rientra solo tra le novità del momento. Per poter far ciò, si presenterà una dettagliata analisi delle azioni appartenenti ad una delle start-up orientali più promettenti del momento.

Ci si focalizzerà anche sulle modalità più adatte, sotto molteplici punti di vista, per accedere alle azioni TikTok, in maniera efficiente, economica e assecondando le proprie esigenze: il trading on-line. In questo modo, ci si potrà avvicinare al mondo degli investimenti finanziari, partendo dalle conoscenze basilari sufficienti per evitare errori, spesso dettati dall’inesperienza.

Principali caratteristiche del titolo TikTok:

ISINDA DEFINIRE
Quotata in borsa dalentro il 2020
Indice di riferimentoDA DEFINIRE
SettoreMTA /Tecnologico
Capitalizzazione100 mld$
Target Price MedioDA DEFINIRE
Come comprareAzioni DMA / CFD
Dove comprareeToroCapital.com / Trade.com
Principali caratteristiche titolo TikTok

Come comprare azioni ByteDance/ TikTok: CFD e azioni reali DMA

Prima di studiare TikTok in termini finanziari, ci si soffermerà su un aspetto primario per investire in Borsa. La modalità più in voga tra investitori di tutto il mondo che vogliono concedersi l’opportunità di operazioni immediate e a zero commissioni è fare trading on line. In breve, si tratta di un’attività finanziaria da poter svolgere completamente sul Web, in maniera del tutto autonoma.

Le opportunità concesse dal trading sono davvero numerose, difatti si potrà comprare azioni TikTok avvalendosi di strumenti come i CFD, oppure in modi più tradizionali con la modalità reale (DMA).

Nel primo caso, si tratta di strumenti derivati, comunemente conosciuti come “Contracts for Difference“. Il primo vantaggio del trading CFD riguarda la possibilità di comprare azioni TikTok senza acquistarle, così da generare profitti grazie alle fluttuazioni di prezzo che il titolo registrerà. In verità, il beneficio più interessante di cui godere è un’esposizione più diretta a qualsiasi occasione di mercato, potendo investire sia al rialzo che al ribasso.

L’operazione della vendita allo scoperto, è tanto semplice quanto conveniente: anche se un asset dovesse riportare flessioni negative, un trader potrà ugualmente ottenere dei risultati positivi.

Per coloro che preferiscono investimenti “più tradizionali“, c’è anche il trading DMA. Ciò significa semplicemente che si potrà acquistare direttamente un titolo azionario, divenendo soci effettivi del gruppo. in più, si avrà diritto a dividendi annuali nel caso in cui la società li prevedesse.

Entrambe le opzioni richiedono la scelta di un intermediario finanziario, ruolo ricoperto da un apposito broker online. Per chi fosse già al corrente di tali informazioni, ecco i migliori broker DMA con cui comprare azioni TikTok:

Dove comprare azioni ByteDance TikTok: migliori piattaforme

Un argomento spesso preso sottogamba, ma davvero essenziale per garantirsi un’esperienza di trading positiva e priva di spiacevoli sorprese riguarda la scelta della piattaforma di trading a cui affidarsi, poiché le truffe non sono estranee al settore.

Per evitare di incappare in situazioni indesiderate, è possibile sintetizzare i requisiti fondamentali che contraddistinguono un broker di mercato serio e professionale:

  • Autorizzazioni e regolamentazioni: prima verifica da effettuare; le migliori piattaforme godono della supervisione di enti come la CySEC o la CONSOB (sul territorio europeo), con cui assicurarsi che il broker scelto rispetti le normative imposte per la tutela e la salvaguardia dei diritti dei traders stessi;
  • Commissioni: è bene non lasciarsi abbindolare sotto questo punto di vista, poiché fare trading non richiede commissioni. L’unica cifra a cui si dovrà far fronte è lo spread, una somma davvero irrisoria che indica il divario tra prezzo iniziale e finale di un asset;
  • Intuitività e semplicità: per agevolare gli utenti e consentirgli di focalizzarsi esclusivamente sulla propria attività, un’ottima piattaforma risulta chiara da utilizzare sin dal primo utilizzo.

Dopo aver effettuato tali semplici e rapidi controlli, è naturale che la scelta della piattaforma sia dettata da esigenze soggettive, in modo da rispettare le proprie capacità e avere la certezza di conseguire gli scopi prefissati. Per ottimizzare il tutto, si proseguirà con delle brevi menzioni a quelli che, attualmente, ricoprono il ruolo di migliori broker di trading online.

eToro

La prima piattaforma degna di nota, poiché concretamente professionale e valida è eToro (qui per il sito ufficiale). Broker ormai considerato come leader del settore, propone allettanti funzioni sia agli occhi di utenti esperti, che alle prime armi, garantendo la massima sicurezza grazie alle regolamentazioni necessarie.

Prima di tutto, è importante sottolineare che eToro si propone sia come broker CFD, che DMA, andando incontro alle preferenze di ogni trader. In effetti, la piattaforma consente di investire sui titoli azionari più promettenti del momento, a zero spese, con l’occasione di diventare soci effettivi del gruppo.

Per scoprire l’offerta sulle Real Stock eToro, visita questo indirizzo.

Il successo internazionale della piattaforma è stato sancito dall’introduzione di funzioni brevettate e gratuite che hanno ottenuto il favore di numerosi investitori in tutto il mondo. In primis, è importante sapere che s’impone come la prima piattaforma che emula il tipico funzionamento di un social network. In termini brevi, si potrà fare del Social Trading per interagire con i più esperti, ottenendo immediatamente consigli e previsioni di mercato.

Lo strumento più utilizzato è, però, il servizio di Copytrader, con cui scegliere personalmente dei popular investor da seguire. Una volta fatto ciò, in automatico, eToro replicherà i risultati da loro ottenuti sul proprio profilo. E’ chiaro che si tratta di una funzione doppiamente vantaggiosa: consente di imparare dalla diretta osservazione dei migliori all’opera, nonché di registrare profitti immediatamente.

Per maggiori informazioni sul Copy Trading, basterà raggiungere questa pagina.

Infine, per poter testare personalmente la qualità dei servizi proposti dal broker in questione, si potrà iniziare da un conto demo gratuito.

FP Markets

FP Markets (qui per il sito ufficiale) s’inserisce tra le proposte migliori per fare trading online, CFD oppure in modalità DMA; entrambe le soluzioni non prevedono commissioni.

Regolarmente autorizzato, il broker offre interessanti funzioni che si adattano a qualsiasi tipologia di trader. Innanzitutto, per coloro che non dispongono delle conoscenze necessarie, è importante sapere che con FP Markets si avrà accesso gratuito ad un’area formativa, ricca di materiali didattici. Allo stesso tempo, la piattaforma comprende numerosi strumenti di analisi di mercato, come Autochartist o per previsioni Forex.

Per approfondire le proposte FP Markets, si consiglia di accedere a questo indirizzo.

Un ulteriore vantaggio offerto dal broker ormai apprezzato su scala internazionale, potrebbe attrarre l’attenzione anche dei professionisti: FP Markets consente di operare con Iress, ma anche mediante la piattaforma più amata di sempre, MetaTrader, così da ottimizzare subito le proprie performances.

Anche in questo caso, si potrà partire da un account demo gratuito, valido sia per testare l’efficienza della teoria studiata, che per acquisire familiarità con la stessa piattaforma.

Trade.com

Un ultimo broker da dover necessariamente menzionare è Trade.com (qui per il sito ufficiale). Gestito da una società altamente professionale e ben nota nel settore, la piattaforma gode di una fama internazionale, possedendo le dovute regolamentazioni.

Piattaforma multi-assets, prevede un’ampia selezione dei titoli azionari più ambiti dai traders. In realtà, consente persino di investire sulle IPO: caratteristica che cade a pennello per coloro che sono interessati alle azioni Tiktok.

Tutto ciò è possibile sia facendo trading CFD, che in modalità DMA, a zero commissioni e col supporto di cui si necessita. Scopri come fare trading azionario su Trade.com senza pagare commissioni. Una delle particolarità più apprezzate della piattaforma è la presenza di una sezione didattica ben realizzata, comprendente ebook, un glossario e video-lezioni divise per livelli: un concreto aiuto per iniziare a porre le basi per un trading online vincente e consapevole.

Per ottenere il pacchetto formativo gratuito Trade.com, visita questa pagina.

Anche il broker in questione permette di iniziare da un conto demo a titolo gratuito e senza vincoli. Inoltre, per rendere ulteriormente accessibile i propri servizi di trading, ha un deposito minimo di soli 100 euro; cifra abbordabile per chiunque.

Azioni TikTok ByteDance: analisi completa del titolo

Dopo aver capito come investire in Borsa a condizioni flessibili e versatili, si può iniziare a presentare un’analisi completa delle azioni TikTok.

Ciò si rivela di primaria importanza per avere una visione più chiara di come si comporterà il titolo sul mercato, iniziando a valutarne eventuali vantaggi e svantaggi.

Analisi fondamentale azioni TikTok

Il primo aspetto sul quale ci si soffermerà, è forse quello meno temuto da traders alle prime armi: l’analisi fondamentale delle azioni TikTok. In breve, si tratta di una disciplina con cui studiare aspetti di natura microeconomica e macroeconomica.

Sebbene possa apparire uno studio facilmente trascurabile, in verità si rivela importante per capire la posizione che la società in questione occupa sul mercato, valutandone le effettive possibilità di crescita. Inoltre, grazie a strumenti proposti da broker professionali come il calendario economico, ci si potrà aggiornare sulle news principali che interessano il titolo, così da sapere quali sono i fattori che ne causano forti oscillazioni di valore sul mercato.

Iniziando dalle basi, è bene sapere di cosa si occupa la società TikTok, appartenente al gruppo cinese Bytedance. Lanciata sul mercato nel 2016 sotto il nome di “musical.ly”, la piattaforma rivoluziona totalmente il mondo dei social network. Principalmente, TikTok nasce con lo scopo di realizzare e condividere col mondo, dei brevi video musicali.

azioni TikTok - la nostra guida completa sulla società ByteDance con analisi tecnica, fondamentale, target price e previsioni di prezzo. A cura degli esperti finanziari di InvestimentiFinanziari.net.
Logo che richiama la piattaforma social più utilizzata al mondo: TikTok.

Potendo divertirsi ad imitare dei passi di danza sulle note dei tormentoni del momento, oppure condividendo semplici vite di scena quotidiana, in breve l’applicazione raggiunge una notorietà mondiale. Grazie al successo ottenuto, il gruppo orientale ha registrato una crescita esorbitante, rientrando tra i top marchi mondiali nel settore dei “media and entertainment

TikTok: quotazione e dati storici

Per ciò che riguarda la quotazione in Borsa TikTok, come già accennato, questa non è ancora avvenuta. Si vociferava che il 2020 potesse essere l’anno giusto per la società. Purtroppo, però, a causa del virus covid-19, il debutto in Borsa è stato rimandato, e ancora atteso entro la fine dell’anno.

Intanto, tutto ciò ha fatto crescere un certo hype tra gli investitori già attirati dalle perfomances in costante rialzo riportate dal gruppo Bytedance. Apparsa solo 4 anni fa, l’applicazione TikTok è stata scaricata da circa 2 miliardi di persone in tutto il mondo. Tutto ciò è avvenuto in maniera davvero rapida: solo in Italia, in circa 3 mesi dalla sua apparizione, ha riportato una crescita del +202%. Nel 2019, le entrate sono state pari a 3 miliardi di dollari; mentre ha registrato circa 7,5 miliardi di ricavi nel primo semestre del medesimo anno.

Con un consenso ottenuto soprattutto dai più giovani, TikTok è presente ormai in circa 150 Paesi. Pare che, all’inizio dell’anno il colosso cinese avesse raggiunto un valore di mercato pari a 75 miliardi di dollari, ulteriormente aumentato in questi mesi: +33%, toccando cifra 100 miliardi, soprattutto grazie a transazioni effettuate su mercati privati.

Per restare aggiornati su qualsiasi notizia legata all’IPO futura di TikTok, si consiglia di affidarsi ad una valida e sicura piattaforma di trading.

Azioni TikTok: principali competitors

Dare un’occhiata ai principali competitors TikTok è un’ottima idea per capire, una volta subentrata sui mercati, a quali società prestare maggiormente attenzione.

Tra i gruppi più competitivi, si menzionano:

  • Youtube;
  • Instagram;
  • Facebook;
  • Snapchat;
  • Byte.

Sebbene ci siano dei giganti indiscussi che detengono una posizione predominante nel settore da anni, l’innovazione apportata da TikTok ha reso la compagnia cinese una delle più temibili agli occhi dei competitors citati.

TikTok: azionariato

Attualmente, non è possibile ancora definire bene come sarà suddiviso l’azionariato TikTok. Tuttavia, numerosi voci indicano che società come Microsoft,Oracle e Wallmart abbiano mostrato interesse verso il titolo. Per Oracle, si potrebbe giungere ad una quota del 12,5%, mentre a Walmart spetterebbe il 7,5%.

Attualmente, le compagnia statunitensi sopracitate stanno lavorando per ottenere un’acquizione di TikTok: si attendono risposte da parte della Cina, che sembra interessata ma non vuole cedere l’intero gruppo nelle mani degli americani.

TikTok: business model e piani strategici per il futuro

Perchè TikTok ha un successo così vasto sebbene non sia ancora quotata in Borsa? Una delle risposte più valide riguarda il modello business strutturato, in modo che il gruppo potesse crescere rapidamente sul mercato.

TikTok si potrebbe tranquillamente definire come una delle piattaforme social più innovative di sempre, che mette in primo piano la creatività dei propri utenti, facendo sì che ognuno si cimenti in challenges dai contenuti accattivanti e divertenti.

L’applicazione consente di creare e condividere i propri contenuti, grazie a brevi video di una durata massima di 60 secondi, da accompagnare con le canzoni più popolari, o più amate di sempre. Inoltre, si potranno applicare dei filtri o degli effetti per personalizzare ulteriormente i propri video. Infine, contiene una sistema di controllo per le raccomandazioni e la cura dei contenuti creati.

In effetti, la piattaforma più amata da bambini e ragazzi, combina le funzionalità più interessanti dei principali competitors, come Instagram e Youtube. Tutto ciò è nato da un unico scopo ben esplicato dalla multinazionale ByteDance: catturare la creatività, i momenti più preziosi di varie persone in tutto il mondo, semplicemente tramite uno smartphone. Questa potrebbe essere una spinta con cui ognuno può far valere la propria personalità ed il proprio spirito, realizzando contenuti che rappresentano se stessi.

Come qualsiasi piattaforma, anche TikTok si assicura delle entrate fisse grazie all’advertising, promosso da “TikTok Ads Manager“. Da qui, determinati brand pagano per comparire tra gli annunci pubblicitari sul social musicale per eccellenza, certi di ottenere una visibilità globale.

Grazie ad aggiornamenti costanti e l’aggiunta di piccole ma sempre più interessanti funzioni, TikTok è riuscita ad imporsi come una delle applicazioni più famose, utilizzate, ma anche al centro di controversie di questi ultimi tempi.

Analisi tecnica azioni TikTok

L’aspetto più complicato per i traders in erba riguarda l’analisi tecnica sulle azioni TikTok. Questa disciplina implica lo studio dei rendimenti passati di un titolo, grazie all’ausilio di appositi grafici, per determinarne l’andamento più probabile futuro.

Come già si è ben compreso, TikTok non è ancora quotata in Borsa. In verità, non si è ancora giunti ad una data che prevede l’entrata sui mercati finanziari del gruppo cinese. Intanto, si consiglia vivamente di iniziare a far pratica attraverso un conto demo di trading gratuito come eToro: espediente più che valido per non farsi trovare impreparati.

Molti investitori hanno deciso, intanto, di puntare ad ulteriori società già ben quotate sul mercato, in modo da testare, prima persona, come investire nel settore tecnologico. A tal proposito, non può mancare nel proprio wallet un titolo come Facebook, oppure Microsoft.

Azioni TikTok: quotazione e grafico in tempo reale

Per investire correttamente sulle azioni TikTok è sempre necessario monitorare l’andamento del titolo sul mercato. Naturalmente, ciò sarà possibile non appena il probabile leader dei social network sbacherà in Borsa.

[GRAFICO PREZZO AZIONI TIKTOK, QUOTAZIONE IN TEMPO REALE]

Azioni TikTok: Target Price, controversie e prospettive future

Prima di giungere a delle conclusioni sulla società TikTok, la guida è interessata a fornire informazioni più dettagliate circa le controversie che contraddistinguono il gruppo. Inoltre, si presenteranno le previsioni per il biennio 2021/22, sperando che finalmente la multinazionale sia quotata in Borsa. Intanto, si ricorda che un broker ben noto come Trade.com offre l’occasione di investire sulle IPO più attese del mercato, proprio come quella di TikTok.

Controversie azioni TikTok

La società TikTok è al centro di diverse controversie, soprattutto causate dagli Stati Uniti.

L’ex presidente Donald Trump si è scagliato gravemente contro l’applicazione cinese, ritenendo che rubasse i dati degli utenti americani senza il loro consenso. Allo stesso tempo, il noto gruppo Anonymus è intervenuto sul Web chiedendo esplicitamente a chiunque di eliminare TikTok, accusando il governo cinese di aver creato un escamotage per la sorveglianze delle masse.

azioni TikTok
Immagine che richiama il contrasto tra TikTok e gli USA: chi avrà la meglio?

Anche l’India non è rimasta estranea alla situazione: inizialmente TikTok viene bandita perché comprendente dei contenuti inappropriati. Dopo un breve periodo, viene bandita a tempo indeterminato. Questa volta, però, nuovamente per questioni politiche, poiché l’applicazione si rivelerebbe una sorta di minaccia per l’equilibrio interno dello Stato.

La situazione potrebbe evolversi per il meglio se le trattative per l’acquisizione di TikTok da parte di Oracle o Microsoft dovessero andare a buon fine.

Target Price titolo ByteDance

I dettagli sul target price delle azioni del colosso ByteDance saranno disponibili non appena avremo modo di fare analisi tecnica sul titolo in questione, ovviamente dopo il debutto in borsa.

Azioni TikTok: previsioni 2021/2022

Le previsioni riguardo la società controllata dal gruppo cinese Bytedance risultano più che positive, già partendo dall’anno 2021. Infatti, gli analisi prevedono una crescita continua, che condurrà il social ad ottenere circa 200 milioni di utenti attivi in più rispetto all’anno corrente.

Gli esperti sono convinti del fatto che si tratta di un’app che ha totalmente rivoluzionato il campo dei social network: sarà una delle più utilizzate per il content marketing diretto ai più giovani.

Lo sbarco alla Borsa di Hong Kong potrebbe esser favorito da un supporto da parte dei colossi già citati, come Microsoft o Oracle: dopo aver stipulato un accorso, si porrà fine ai dibattiti presso gli USA circa l’uso di TikTok, riuscendo a garantirsi un’esperienza completa grazie ad utenti americani.

Dopo Audi Samraco, sono davvero numerosi gli esperti che vedono in TikTok una delle IPO più grandi di questi anni, facendo ben sperare per il biennio 2021/22.

Comprare azioni TikTok: conviene?

Dopo un’analisi finanziaria di TikTok, lanciata dal gruppo Bytedance, è naturale chiedersi: Comprare azioni TikTok conviene?”

Attualmente, non è possibile fornire una risposta univoca, sebbene le previsioni lascino ben sperare circa i risultati che il gruppo potrebbe raggiungere in breve tempo. In effetti, investire in azioni TikTok significa, tra le altre cose, puntare all’app più scaricata sull’Iphone al mondo. Grazie alla presenza di numerosi influencer, la piattaforma riesce ad assicurarsi una crescita di utenti sempre più elevata.

Innovazione e creatività sono due punti di forza su cui TikTok può giocare per ottenere il consenso di un’utenza sempre più variegata, ma anche per lasciare un’impronta consistente nel settore: i piani futuri sono tutti dediti ad uno sviluppo verticale, così da sbaragliare la concorrenza.

A tutto ciò, bisogna considerare anche diversi svantaggi: TikTok non è ancora al sicuro dalle controversie e i dibattiti che fanno storcere il naso a diverse personalità di spicco internazionali. Inoltre, è bene inserire la società nel contesto in cui opera: il settore tecnologico e dell’intrattenimento, direttamente legati alle preferenze della società, volubili e spesso difficili da soddisfare.

Con ciò, non si può far altro che affermare: “chi vivrà, vedrà!”, lasciando che sia il debutto in Borsa, atteso sul breve termine, a confermare eventuali dubbi o riconfermare la validità del gruppo anche per i propri investimenti.

Azioni TikTok: opinioni e considerazioni finali

Comprare azioni TikTok non è ancora possibile, visto che la società non è ancora quotata tra i mercati finanziari. Nonostante ciò, sembra che siano davvero numerosi gli investitori allettati da una società le cui somme sono letteralmente da capogiro.

Ciò che ha maggiormente colpito investitori, ma anche analisti, è il rapido sviluppo con cui TikTok, appartenente ad un gruppo orientale ben più ampio, è riuscito ad accaparrarsi un’enorme fetta del settore tecnologico.

Purtroppo, però, bisogna fare i conti con la realtà: i mercati finanziari non sono mai stabili e sicuri, pertanto è realmente complesso definire precisamente come potrà comportarsi il titolo una volta quotato in Borsa.

A tal proposito, si ricorda che fare trading online CFD potrebbe essere la soluzione migliore per negoziare sulle azioni TikTok, senza preoccuparsi di commissioni o costi aggiuntivi.

Nel caso in cui il titolo si rivelasse sopravvalutato, basterà optare per la vendita allo scoperto per tentare di ampliare le proprie possibilità di guadagni. Il primo step per comprare azioni TikTok è affidarsi a piattaforme regolamentate e di livello come eToro, Trade.com o FP Markets.

FAQ Azioni TikTok: domande frequenti

E’ possibile comprare azioni TikTok?

No, attualmente la società non è ancora quotata in Borsa.

Quando ci sarà l’IPO di TikTok?

La società non ha ancora rilasciato date certe; si prevede che l’IPO avverrà entro la fine del 2020, o l’inizio dell’anno successivo.

Come comprare azioni TikTok?

La scelta migliore sarebbe fare trading online, così da gestire autonomamente la propria attività finanziaria, senza pagare commissioni e garantendosi immediatezza nelle operazioni.

Dove comprare azioni TikTok?

Utilizzare un’apposita piattaforma di trading, regolamentata e professionale come eToro, rientra tra le opzioni migliori per comprare azioni TikTok.

E’ possibile comprare azioni TikTok in modalità reale?

Sì, una volta che TikTok sbarcherà in Borsa, piattaforme come FP Markets garantiranno un accesso diretto al titolo anche di tipo DMA, diventando soci del gruppo.

Come investire sull’IPO TikTok?

Per investire sull’IPO TikTok, basterà aprire un conto di trading con Trade.com, potendo operare a zero spese.

Comprare azioni TikTok conviene?

Attualmente, le previsioni risultano positive circa il possibile andamento delle azioni TikTok sui mercati.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.