Gli Investimenti Finanziari a 360°.

Azioni EssilorLuxottica

La società EssilorLuxottica nasce di recente: nel 2018, grazie alla fusione tra una compagnia francese e una italiana, rientrando tra le più importanti nella produzione e fornitura di apparecchiature ottiche.

In termini di investimento, il titolo italo-francese rientra tra i più ambiti per numerosi investitori di tutto il mondo. Infatti, la guida nasce col proposito di rispondere a quesiti come: “comprare azioni EssilorLuxottica è una scelta conveniente con cui dare una svolta ai miei investimenti finanziari?

Si giungerà ad una risposta solo dopo aver studiato il titolo in questione, procedendo con un’analisi tecnica e fondamentale per fornire un quadro ben definito della società come attiva di Borsa.

Per chi fosse davvero intenzionato a comprare azioni EssilorLuxottica, la guida tratterà anche delle migliori possibilità d’accesso ai mercati finanziari. Nello specifico, si tratterà di trading online: una modalità del tutto innovativa e accessibili per investire comodamente da casa propria.

Scegliendo tra investimenti con CFD, oppure in modalità reale, lo scopo definitivo della guida è rendere consapevoli anche i meno esperti delle numerose, ma valide, opportunità per investire in Borsa.

Principali caratteristiche del titolo TENARIS:

ISINFR00000121667
Quotata in borsa dal2018
Indice di riferimentoCAC 40
SettoreMTA / Sanità
Capitalizzazione51,20 mrd €
Target Price Medio130,76 €
Come comprareAzioni DMA / CFD
Dove comprareeToro / Capital.com / Trade.com
principali caratteristiche del titolo EssilorLuxottica

Comprare azioni EssilorLuxottica: CFD e azioni reali DMA

La guida, prima di scendere nei dettagli della compagnia italo-francese EssilorLuxottica in termini finanziari, partirà dalle migliori opzioni per accedere al titolo.

Ultimamente, una scelta che vede l’accomunarsi di migliaia di traders è investire facendo trading on line. In effetti, si tratta di un’attività gestibile in maniera del tutto autonoma, quando e dove si preferisce, poiché sis volge interamente sul Web.

Inoltre, al trading viene concesso il merito di aver reso il settore finanziario molto più accessibile, sia in termini economici, che di esperienza. Con un’esposizione più diretta alle occasioni migliori di mercato, gli investitori possono optare per la modalità d’investimento che preferiscono:

  • Trading CFD: acronimo che sta per “Contracts for Difference, indica semplicemente degli investimenti condotti attraverso strumenti finanziari derivati;
  • Trading DMA: l’acronimo, in questo caso, è ancor più chiaro: “Direct Market Access”, indicando un diretto accesso ai mercati.

Nel primo caso, i CFD appaiono strumenti di gran lunga popolari, perché si adattano a qualsiasi tipologia di investitore. Il primo motivo è legato al fatto che non richiedono l’acquisto di un asset. Di conseguenza, si potrà speculare sulle azioni EssilorLuxottica senza possederle direttamente. Ciò offrirà ai traders eventuali profitti dovuti alle frequenti variazioni di prezzo che le stesse riportano.

In più, con i CFD si ha l’occasione di poter sfruttare, a proprio vantaggio, anche eventuali fasi di mercato negative: si può investire al rialzo, oppure al ribasso.

La vendita allo scoperto è un’operazione semplice, che non richiede l’acquisto previo dell’asset e con cui tentare di trarre il meglio anche quando la situazione appare sfavorevole.

Fare trading DMA, invece, significa garantirsi un acquisto diretto del titolo finanziario scelto. Di conseguenza, si negozierà sui reali prezzi di mercato, divenendo soci a tutti gli effetti del gruppo. Se previsti, inoltre, si avrà diritto anche ai dividendi annuali.

I traders proiettati verso il lungo termine sono quelli che maggiormente decidono di operare in modalità reale, ben consapevoli dei profitti, ma anche dei rischi intrinsechi al mercato azionario.

Tutto ciò perché il trading DMA comporta un legame direttamente proporzionale tra investimenti e guadagni: se le azioni salgono, si otterrano dei profitti. In caso contrario, si andrò incontro a perdite inevitabili.

Per poter far ciò, è necessaria l’intermediazione di un broker DMA, il cui ruolo è quello di posizionare gli ordini degli utenti seguendo il principio della “migliore esecuzione”.

Le piattaforme migliori per fare trading DMA sulle azioni EssilorLuxottica sono:

Dove comprare azioni EssilorLuxottica: migliori piattaforme

Per fornire un quadro completo di come investire in Borsa in maniera corretta, si vede necessario fornire informazioni riguardo una scelta fondamentale per la propria attività di trading. Si tratta, semplicemente, della piattaforma di trading a cui affidarsi.

Purtroppo, non è raro incappare in spiacevoli sorprese che, si traducono poi, in vere e proprie truffe. Tuttavia, con delle rapide ma necessarie verifiche, sono facilmente evitabili.

In prima istanza, si rivela essenziale, per traders europei, far riferimento a broker ESMA, un ente sorto per regolare e rendere i mercati trasparenti sul territorio. Nello specifico, si consiglia di verificare che la piattaforma selezionata sia autorizzata e regolamentata da autorità di controllo quali la CySEC e la CONSOB, che provvedono alla tutela e la salvaguardia dei diritti dei traders.

Dopodiché, è meglio informarsi anche riguardo un altro argomento, di principale interesse per piccoli traders indipendenti: le commissioni. In linea generale, è davvero sconsigliabile far affidamento a servizi che applicano costi per le operazioni da effettuare online, soprattutto perchè limiterebbe il capitale destinato agli investimenti.

I migliori broker di azioni non applicano commissioni spropositate, se non uno spread, che tecnicamente indica il divario tra prezzo iniziale e finale di un asset. Di conseguenza, si può intuire che si tratta di una cifra che non inficerà, in alcun modo, sulle transazioni da effettuare.

Se ciò non è sufficiente a tranquillizzare i meno esperti, è doveroso informarli che piattaforme di trading professionali risultano semplici ed intuitive, così da agevolare qualsiasi utente.

La guida, ora, proseguirà citando brevemente il trittico di broker più efficienti e sicuri a cui potersi affidare.

eToro

Un broker ormai considerato un leader del settore è eToro (qui per il sito ufficiale). Legalmente autorizzato CySEC e CONSOB, si rivela la prima scelta per numerosi traders.

In effetti, propone una piattaforma tanto intuitiva quanto di supporto per i principianti, nonché gratuita e con una vasta gamma di assets negoziabili. Fare trading con eToro significa poter investire gratuitamente mediante CFD, oppure accedere al mercato in maniera diretta, approfittando dei titoli più allettanti del momento, sempre a zero commissioni. Per dare un’occhiata all’offerta sulle Real Stock di eToro, basterà visitare questa pagina.

Il successo della piattaforma è, però, dovuto agli strumenti che hanno rivoluzionato la tradizionale maniera di fare trading:

  • Social trading: eToro nasce come la prima piattaforma di trading funzionante come un social network vero e proprio, su cui l’interazione è la parola chiave che lega utenti professionisti ai novizi investitori in cerca di consigli e previsioni di mercato;
  • Copy trading: funzione con cui seguire dei popular investor, cioè i migliori traders della piattaforma in termini di performance. Una volta scelti, sarà la piattaforma, in automatico, a replicarne i risultati sul proprio profilo.

In effetti, per molti utenti tali strumenti si sono rivelati fondamentali per capire, semplicemente osservando i più esperti sul campo, quali strategie di trading applicare per speculare su titoli di Borsa come EssilorLuxottica.

Infine, eToro consente di accedere alla piattaforma attraverso un conto demo gratuito, senza vincoli e che non richiede deposito. In questo modo, si potrà personalmente verificare la qualità dei servizi offerti dalla piattaforma, oppure mettersi alla prova senza correre rischi. Iscriviti su eToro a questo indirizzo per ottenere un conto demo gratuito eToro.

FP Markets

FP Markets (qui per il sito ufficiale) è un altro broker apprezzato su scala internazionale, che presta i propri servizi di trading, in maniera legale e trasparente dal 2005.

La piattaforma, totalmente esente da commissioni, si rivela adatta tanto a traders professionisti, che a principianti. Tra le più importante caratteristiche, bisogna mettere in evidenza la presenza di una sezione didattica, gratuitamente accessibile e ricca di materiali utili come ebook o video-lezioni. Partendo dal presupposto che senza teoria è pressoché impossibile fare trading correttamente, su questa pagina si potrà visionare il materiale formativo FP Markets.

Per quanto riguarda i servizi proposti dal broker in questione, sono davvero vantaggiosi. Infatti, si offre come broker CFD, ma consente anche di fare trading DMA: in entrambi i casi, in maniera gratuita.

I più esperti, per incrementare il loro livello operativo, potranno scegliere di investire con la piattaforma più nota al mondo: MetaTrader, sofisticata e con molteplici funzioni avanzate di cui usufruire.

E’ altrettanto chiaro che FP Markets permette di fare trading a condizioni flessibili, soddisfando le più disparate esigenze degli utenti. Infatti, permette di acquisire familiarità con la piattaforma a zero rischi: basterà aprire un conto di prova gratuito.

Trade.com

L’ultima piattaforma che merita il podio tra le migliori attualmente disponibili sul mercato è Trade.cm (qui per il sito ufficiale). Autorizzato CySEC e CONSOB, ha ottenuto il favore di numerosi utenti in questi ultimi anni, attratti dalla professionalità e l’efficacia della piattaforma.

Proprio come i due broker sopracitati, anche Trade.com offre servizi di brokeraggio CFD, ma anche DMA a zero spese. In effetti, detiene un elevato numero di titoli azionari per rispondere positivamente ai bisogni di qualsiasi utente interessato al mercato borsistico.

Per iniziare a fare trading azionario a zero commissioni con Trade.com, visita quest’indirizzo.

Il broker dà molta importanza alla formazione dei propri utenti, inserendo un’apposita area didattica, naturalmente gratuita, da cui iniziare a porre le basi per un’attività remunerativa e soddisfacente. Il pacchetto formativo Trade.com è scaricabile qui a titolo gratuito.

Infine, è importante sapere che la piattaforma è concretamente accessibile a chiunque, in quanto per ottenere un conto di trading Trade.com basterà versare 100 euro come deposito minimo.

Azioni EssilorLuxottica: analisi completa del titolo

Dopo un breve cenno alle modalità migliori per subentrare sul titolo EssilorLuxottica, è giunto il momento di studiarne le peculiarità principali. Nello specifico, ci si focalizzerà su due discipline basilari nel trading on line:

  • Analisi fondamentale: studio di elementi di natura microeconomia e macroeconomica, con cui comprendere quali sono quelli che influenzano l’andamento del titolo sul mercato. Inoltre, trattandosi anche di fattori interni alla società, si possono conoscere le prospettive di crescita future per il gruppo;
  • Analisi tecnica: studio, grazie all’ausilio di appositi grafici, dei rendimenti passati del titolo, da cui partire per fissarne i più probabili movimenti nel futuro.
azioni EsselorLuxottica
Uno dei marchi storici appartenenti alla EsselorLuxottica: la Rayban.

E’ importante sottolineare che, per avere una panoramica completa delle azioni EssilorLuxottica, è bene affiancare entrambe le analisi sopramenzionate.

Per quanto possa sembrare troppo faticoso per un principiante calarsi immediatamente in studi simili, il tutto diventa più semplice se ci si forma attraverso materiali didattici validi.

Analisi fondamentale azioni EssilorLuxottica

Il primo aspetto da affrontare riguarda l’analisi fondamentale delle azioni EssilorLuxottica. In questo modo, si potrà iniziare a conoscere la storia del gruppo e, soprattutto, capire quale posizione occupa tra i mercati.

Le origini della società sono molto più antiche di quanto affermato durante l’introduzione. Infatti, le singole compagnia vennero fondate nella seconda parte del ‘900, rispettivamente in Italia (la Luxottica; 1961) e in Francia (Essilor;1972).

Nel caso della compagnia italiana, si è subito affermata sul mercato, possedendo i più famosi marchi per occhiali da sole, come RayBan, D&G, Versace, Valentino e molti altri luxury brand. L’Essilor, invece, nasce a sua volta da un’ulteriore fusione di due gruppi, specializzandosi nella produzione, fornitura e vendita di lenti oftalmiche. Investendo in ricerca e sviluppo, è riuscita a conquistare ben più di 100 paesi.

Nel 2018 giunge la fusione tra le due, sotto il nuovo nome di EssilorLuxottica, con una market cap di 57 miliardi di euro. Il titolo viene scambiato sulla Borsa di Parigi, facendo parte anche dell’indice CAC 40, contenente esclusivamente le società dalla capitalizzazione più elevata del mercato francese.

EssilorLuxottica: quotazioni e dati storici

Dopo il debutto nel 2018, le azioni EssiloLuxottica hanno ricevuto il consenso di molteplici investitori. Si è parlato solo del mercato francese, ma in realtà il titolo è negoziabile anche presso la Borsa italiana, con riferimento all’Indice FTSE MIB.

Negli ultimi dieci anni, le azioni legate al matrimonio tra il gruppo italiano e quello francese, hanno riportato una variazione del +137,68%, toccando una quotazione massima di 145 euro per azione. Il minimo, invece, è stato di 87,48 euro.

Il 2019 è stato un anno abbastanza positivo per la EssilorLuxottica, giungendo ad una performance in rialzo del +40%. Il massimo toccato è stato di 117 euro, con un minimo di 95,5 euro.

Nonostante si tratti di un gruppo relativamente giovane, si è subito compreso che s’impone in maniera solida e stabile sui mercati, registrando risultati interessanti anche sul breve termine.

Infatti, anche se il 2020 è stato un anno di gran lunga complicato per l’economia mondiale in generale, a causa del covid-19, il gruppo italo-francese, negli ultimi sei mesi è riuscito ugualmente a riportare una variazione positiva del +11,11%.

Azioni EssilorLuxottica: principali competitors

Un aspetto da non sottovalutare quando si vuole negoziare in Borsa riguarda i competitors della società a cui appartiene il titolo. Infatti, restare aggiornati sull’andamento in generale del settore è un ottimo modo per comprendere quale direzione le azioni potranno imboccare: se al rialzo, oppure al ribasso.

Per poter monitorare costantemente le principali news di mercato, è consigliabile usufruire di strumenti come il calendario economico, proposto dai migliori broker di trading.

Per quanto riguarda la EssilorLuxottica, i principali competitors sono:

  • Johnson&Johnson;
  • Bausch & Lomb Incorporated;
  • Carl Ziss AG.

Attualmente, sembra che a dominare sia proprio la società italo-francese, grazie ai marchi di lusso che ne aumentano la popolarità e anche la competizione sui mercati.

Azionariato EssilorLuxottica

L’azionariato EssilorLuxottica è così suddiviso:

  • Delfin S.a.r.l: 32,2%;
  • Dipendenti: 4,3%.

Il restante 63,4% è destinato agli investitori pubblici. Stando alle informazioni rilasciate dalla stessa azienda, il 50% delle azioni EssilorLuxottica appartiene ad azionisti non residenti in Francia, mentre solo il 10% è posseduto dai residenti.

Con 437,6 milioni di azioni emesse sul mercato, il titolo rientra tra i più liquidi dell’eurozona, rivelandosi interessante tanto per traders che operano in long, tanto per coloro proiettati al breve termine.

EssilorLuxottica: business model e piani strategici per il futuro

La società EssilorLuxottica, così come la si conosco oggi, presenta un business model verticale e sul quale hanno lavorato duramente in questi anni.

Il primo punto sul quale si soffermerà l’intera strategia del gruppo, ormai leader nel settore luxury e non solo nella produzione di lenti, riguarda il design dei prodotti e il conseguente sviluppo.

Grazie ad una perfetta combinazione tra innovazione e tradizione, rifinendo a mano i dettagli dei modelli lanciati sul mercato, la EssilorLuxottica è riuscita a conquistare un elevato numero di clienti su scala mondiale.

Ormai, produce brand e marchi dall’indiscutibile qualità, con una particolare attenzione verso i gusti della clientela in costante evoluzione.

La gestione della produzione aiuta l’azienda a mantenere bassi i costi, distribuendo attentamente stabilimenti in Italia, Cina, Giappone, USA, Brasile e India.

Ogni filiale ha compiti ben precisi: ad esempio, in Italia, si lavora alla produzione per le collezioni luxury. In verità, tutto ciò aiuta il gruppo ad innovare i prodotti, attraverso l’impiego di nuovi materiali, ma è anche un’importante spinta verso i mercati locali ed emergenti.

Il modello business sapientemente elaborato tocca non solo la produzione, ma anche la distribuzione. Difatti, la EssilorLuxottica si occupa di distribuzione all’ingrosso, possedendo clienti in più di 150 paesi.

Per dare un tocco ancor più innovativo ad una società storica, se singolarmente analizzata, si occupa anche di distribuzione retail e di e-commerce.

Le vendite online hanno garantito una maggiore visibilità al gruppo su scala globale, riuscendo a mantenere inalterata la qualità delle lenti prodotte. Anche questa strategia ha comportato l’entrata per la società su mercati emergenti, garantendole il primato nel settore dell’eyewear.

Dei piani di business e marketing così ben definiti, hanno portato il gruppo, sin dalla prima quotazione in Borsa, a dimostrare la propria solidità patrimoniale: mantenuta costante per favorire gli azionisti.

Innovazione, tradizione e importanza verso la clientela, nonché un impegno costante nella ricerca e nello sviluppo, hanno conferito alla EssilorLuxottica un profilo solido e stabile nel settore, ottenendo la fiducia di clienti in tutto il mondo.

Analisi tecnica azioni EssilorLuxottica

Passando ora ad un aspetto forse un po’ più complicato agli occhi di traders alle prime armi, si presenterà un esempio concreto di analisi tecnica sulle azioni EssilorLuxottica.

Il grafico è stato ripreso da TradingView:

Analisi tecnica EssilorLuxottica
Grafico per l’analisi tecnica sulle azioni EssilorLuxottica

E’ stata utilizzata una strategia di trading ampiamente diffusa, perchè risulta semplice da interpretare, ma anche un ottimo punto di partenza per capire come accedere al titolo.

Si tratta della Doppia media mobile che prevede il calcolo tra due medie differenti (una veloce, l’altra lenta) per analizzare il movimento delle azioni durante un arco temporale ben preciso.

Bisognerà soffermarsi sui punti in cui le linee, cioè le medie mobili esponenziali, si incontrano, poiché offrono dei chiari segnali:

  • Di vendita: quando la media mobile veloce, cioè la linea rossa, incontra la lenta dall’alto verso il basso;
  • D’acquisto: al contrario, quando la media mobile veloce interseca la gialla dal basso verso l’alto.

Come si può notare, sul grafico sono state cerchiate entrambe le situazioni. Il primo cerchio rivela un trend ribassista, mentre il secondo offre spunti d’acquisto interessanti.

Naturalmente, più indicatori di trading si utilizzeranno, più le informazioni ricavate saranno precise ed affidabili. Nel caso in cui non ci si sentisse ancora pronti per condurre tale analisi in autonomia, è possibile iniziare facendo copy trading gratuito con il broker eToro.

Azioni EssilorLuxottica: quotazione e grafico in tempo reale

Fare previsioni su un titolo è il primo passo per investimenti vincenti. Dunque, ecco un grafico da cui consultare la quotazione in tempo reale delle azioni EssilorLuxottica:

[GRAFICO PREZZO AZIONI TENARIS, QUOTAZIONE IN TEMPO REALE]

Azioni EssilorLuxottica: Previsioni e Target Price

Come già lungamente affermato, il mercato azionario richiede un attento studio se si vogliono evitare errori. Per tale motivo, prima di giungere alle conclusioni, è bene dedicare dei paragrafi sulle previsioni delle azioni EssilorLuxottica, principalmente basate sul biennio 2021/2022. Inoltre, si prenderanno in considerazione i target price stimati per il medio periodo.

Target Price azioni EssilorLuxottica

Il target price si riferisce semplicemente alle stime degli analisti riguardo i valori bassi, medi e più alti che le azioni di un determinato titolo potrebbero raggiungere.

130,76TM100,00 TB150,00TA
target price medi, bassi e alti per le azioni EssilorLuxottica

Attualmente, il valore delle azioni EssilorLuxottica si aggira intorno a quota 117 euro, rivelando un trend rialzista molto notevole in questi ultimi tempi.

Il minimo di un anno fa è stato di 86,76 euro per azione. Ciò dimostra che, anche se dovesse raggiungere i minimi, il target price è ugualmente fissato su quota 100 euro. Si ricorda che, in caso di ribassi, l’unica soluzione mirata a trarre il meglio da flessioni di mercato negative è la scelta di una valida piattaforma di trading.

Azioni EssilorLuxottica: previsioni 2021/2022

Stando alle ultime performance delle azioni EssilorLuxottica, le previsioni degli analisti sono di gran lunga positive. In effetti, sembra che prima della fine del 2020, la società possa riportare delle entrate in netta crescita, dovute ad una risposta positiva alla domanda in aumento sul mercato.

Il gruppo si sta principalmente focalizzando su un rialzo degli utili nel 2021, tentando di espandere il settore delle vendite online. Da ciò, si deduce subito che le azioni EssilorLuxottica s’incamminano verso una direzione allettante per i traders, sia sul lungo termine che sul breve.

Entro il 2022, la EssilorLuxottica dovrebbe aver raggiunto un’ottima posizione anche sui mercati orientali, stabilendosi come player di riferimento nel settore in cui opera.

Nonostante sia evidente che il gruppo voglia ripartire alla grande, dopo la crisi mondiale che ha messo in ginocchio quasi ogni settore dell’economia mondiale, si ricorda che queste sono semplicemente delle previsioni di Borsa.

In conclusione, il biennio 2021/2022 potrebbe essere un ottimo periodo per negoziare sul titolo italo-francese, sfruttando a proprio vantaggio la contenuta volatilità giornaliera delle azioni “EL” e la liquidità che contraddistingue il titolo. Per tale ragione, gli esperti consigliano il “buy” o un eventuale hold, affidandosi anche al sentimeny positivo degli azionisti che hanno dato fiducia al gruppo leader dell’eyewear.

Comprare azioni EssilorLuxottica: conviene?

A questo punto, la guida può finalmente rispondere al dubbio che attanaglia moltissimi traders: “comprare azioni EssilorLuxottica conviene?

Sebbene si tratti di una risposta che può assumere un carattere diverso in base alle esigenze e agli obiettivi di ognuno, in linea generale, risulta uno dei titoli più convenienti quotati in Europa.

Prima di tutto, bisogna considerare il gruppo in questione come un leader dalla portata mondiale, assumendo una posizione preminente sui mercati. Con un’espansione sempre maggiore verso i mercati emergenti, il gruppo si assicura un aumento delle entrate per il futuro.

Parte del capitale è destinato, poi, alla ricerca e allo sviluppo: essenziali per offrire prodotti alla moda che coinvolgano il gusto di numerose persone.

Grazie a performance finanziarie positive, il titolo si è rivelato più che conveniente agli occhi di traders ed azionisti in questi anni, confermando l’importanza assunta ormai dal marchio.

Azioni EssilorLuxottica: opinioni e considerazioni finali

Comprare azioni EssilorLuxottica significa negoziare su un titolo dall’innegabile portata nell’eurozona, ma anche oltre.

Dall’analisi realizzata durante la guida, si è ben compreso che la società ha un modello business ben solido, con ampi margini di crescita anche per il futuro. Nonostante ciò, si ribadisce che i mercati finanziari sono instabili e, per questa ragione, è sempre meglio investire a condizioni flessibili e versatili.

Scegliere di fare trading online in CFD permetterà di approfittare anche di eventuali ribassi, semplicemente procedendo con la vendita allo scoperto.

Prima di concludere, si ricorda che per ottenere risultati concreti e all’altezza delle proprie aspettative, bisognerà affidarsi a broker affermati come eToro, FP Markets o Trade.com.

Azioni EssilorLuxottica: domande frequenti

Come investo sulle azioni EssilorLuxottica?

La soluzione più rapida, efficace e meno dispendiosa è fare trading online, gestibile completamente nei momenti che si preferiscono ed in totale autonomia.

Dove compro azioni EssilorLuxottica?

Per fare trading online bisognerà avvalersi di un’apposita piattaforma, regolamentata e professionale, con cui poter investire anche al ribasso.

Posso acquistare direttamente azioni EssilorLuxottica?

Sì, i migliori broker di mercato propongono anche il trading DMA, con un accesso diretto alle azioni EssilorLuxottica, diventando soci del gruppo. Il tutto, inoltre, a zero spese.

Quante commissioni si pagano per investire in EssilorLuxottica?

Il trading online, sia CFD che DMA, non comporta commissioni o costi per le singole operazioni da effettuare.

Qual è il target price medio delle azioni EssilorLuxottica?

Il target price medio delle azioni EssilorLuxottica si aggira intorno ai 130,76 euro.

Comprare azioni EssilorLuxottica conviene?

Il titolo sembra avere buone prospettive di crescita, rivelandosi allettante sia per il breve che per il lungo termine.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.