Gli Investimenti Finanziari a 360°.

Forex Robot: Come funzionano – quali i migliori – alternative

I Forex robot sono uno dei sistemi di trading automatico più diffuso tra i maggiori trader forex. Vi sono molti aspetti dei Forex robot che nel tempo hanno suscitato l’interesse anche dei retail trader, ovvero degli investitori al dettaglio, che possono contare su capitali iniziali ridotti.

In questa guida andremo a prendere in considerazione tutti gli aspetti più significativi di questa modalità di investimento, ti presenteremo vantaggi e svantaggi del trading online con i Forex robot e quelle che a nostro avviso possono essere valide alternative da prendere in considerazione.

Le piattaforme di investimento di riferimento per tutti coloro che intendono iniziare a fare trading, infatti, hanno elaborato nel corso degli anni degli strumenti più accessibili e meno esigenti.

Attualmente le operazioni che possono essere fatte sul Forex Market, infatti, abbracciano un’ampia gamma di diverse possibilità e i Forex robot svolgono un ruolo decisamente meno influente tra i piccoli investitori, sia principianti che esperti.

Ti anticipiamo che le piattaforme che prenderemo in considerazione sono eToro, FP Markets e Trade.com, tutti broker regolamentati dalle principali autorità europee e riconosciuti dalla CONSOB (COmmissione Nazionale per le SOcietà e la Borsa).

Forex Robot: cosa sono?

I Forex Robot sono programmi di trading automatico sul Forex. Il termine “robot”, infatti, va inteso in senso figurato come software capace di compiere automaticamente determinate operazioni seguendo istruzioni codificate nella sua programmazione.

Si tratta di una invenzione tutt’altro che recente: già tra gli anni ’80 e gli anni ’90 si calcolava che circa il 70% dei volumi del trading sul Forex in America fosse coperto dai Forex robot.

Ciò che è recente, tuttavia, è la possibilità aperta a chiunque di acquistare un Forex robot e farlo funzionare sul proprio conto di trading. Questo è stato reso possibile dalla realizzazione di computer sempre più performanti e capaci di eseguire calcoli anche complessi in tempi record.

Forex robot: la nostra guida completa al loro funzionamento specifico
Trading online con i Forex robot: funziona davvero?

La maggior parte degli investitori che operavano con i Forex robot negli anni passati, infatti, erano fondi di investimento privati o banche. Enti finanziari, dunque, capaci di disporre di elevata liquidità e di possedere computer anche molto più potenti di quelli in commercio.

Attualmente il settore si è molto diversificato e i Forex robot sono disponibili sia in forma elementare che in forma più complessa. Ovviamente, più è pesante il programma e maggiori sono le prestazioni necessarie a farlo funzionare correttamente.

I Forex robot più elementari possono tranquillamente funzionare su una piattaforma MetaTrader, come quella messa a disposizione da Trade.com o FP Markets.

Vediamo bene, tuttavia, come funzionano.

Come funzionano i Forex Robot: dal più semplice al più complesso

Il funzionamento di un Forex Robot è semplice: si scarica il programma, lo si collega ad una piattaforma di trading e lo si lascia funzionare.

Il programma, infatti, è costruito in modo tale da seguire ciecamente una strategia di trading ben precisa. Solitamente i Forex robot più elementari applicano strategie di trading particolarmente famose che chiunque può apprendere. I programmi più complessi, al contrario, sono elaborati a partire da studi e analisi compiute da specialisti del settore.

Vien da sé che meno variabili sono prese in considerazione e più il programma si adatta a varie situazioni e risulta essere leggero. Allo stesso tempo, tuttavia, meno variabili considerate significa anche che vi è un margine di errore crescente.

Al contrario, più variabili sono prese in considerazione dall’algoritmo del programma e più la sua applicazione sarà specifica. Allo stesso tempo i calcoli che dovrà realizzare saranno più complessi e richiederanno un computer più performante per funzionare al meglio.

Una volta che il programma viene installato e collegato al proprio account di trading sulla MetaTrader, esso procederà automaticamente a trovare le situazioni di investimento ottimali e realizzerà un numero enorme di operazioni in poco tempo.

Il grande vantaggio del funzionamento dei Forex robot è sempre stata la loro incredibile efficienza: in una manciata di minuti, infatti, possono chiudere un numero di transazioni che ad un trader umano richiederebbero ore e ore di studio e analisi.

Forex robot e margini di trading: un problema superato

Perché ti abbiamo detto che agli inizi a impiegare i Forex robot erano solitamente i grossi investitori istituzionali e enti finanziari di un certo calibro?

Ebbene è semplice: ogni operazione di trading speculativo necessita di un margine, a garanzia della capacità di solvibilità dell’investitore nel caso di fallimento dell’operazione. Detto altrimenti, per ogni operazione dovrai mantenere ferma una parte di capitale a garanzia dell’operazione stessa: se questa dovesse andare male quel capitale servirà a coprire le perdite.

Un Forex robot riesce ad aprire centinaia di operazioni in pochi minuti: questo significa che ancor prima che alcune di queste si possano chiudere (e i potenziali profitti essere intascati), una quantità di capitale sempre maggiore verrà ad essere impegnata.

Ecco perché tra gli anni ’80 e ’90 del Novecento solo le banche potevano permettersi di fare Forex Trading con i robot. Ognuno di questi riusciva anche a mobilitare milioni di euro in pochi minuti.

Adesso cosa è cambiato?

Con il trading online, sono comparsi numerosi broker che offrono condizioni di trading sul Forex decisamente più accessibili anche a capitali esigui. I trader possono, infatti, fare trading online sul Forex con i CFD (Contracts For Difference), strumenti derivati che permettono di sfruttare la leva finanziaria.

La leva finanziaria ha il principale vantaggio di abbassare notevolmente il margine iniziale previsto per aprire una posizione. Un esempio pratico?

Con il broker IQ Option (clicca qui per il sito ufficiale) è possibile investire su una coppia Forex con solo 1€. Un Forex robot, dunque, lavorando a pieno regime potrebbe impegnare anche solo piccole cifre, nell’ordine di qualche centinaio di euro alla volta.

Oltre quaranta anni fa, invece, il margine corrispondeva alle unità di volume impiegate per le speculazioni sul Forex: i lotti (1 lotto equivale a 100 mila unità di valuta di base).

Forex robot oggi: a pagamento o gratuiti?

Se si è interessati a fare trading con i Forex robot oggi bisogna fare un iniziale ed importantissimo distinguo: ci si vuole affidare a programmi gratuiti o a pagamento?

È opinione diffusa che i migliori Forex robot siano a pagamento. Generalmente condividiamo questa opinione sebbene, come potrai leggere nel paragrafo sulle alternative, vi sono non poche eccezioni da considerare.

Perché quelli a pagamento sono i migliori?

Partiamo dal presupposto che, trattandosi di un software, un Forex robot non è affatto un programma completo. Per quanto l’intelligenza artificiale abbia fatto passi da gigante e i programmi possono essere dotati di Deep Learning, questo comunque esclude la possibilità che si possa avere una retroazione negativa.

In altre parole?

Ebbene, un programma non può imparare dai propri errori e adattarsi completamente alle evoluzioni dei mercati. Il Deep Learning, infatti, permette al programma di riconoscere elementi posti su piani di apprendimento diversi: un Forex robot, in questo modo, può elaborare più informazioni anche diverse e funzionalizzarle all’investimento.

Tuttavia se il mercato subisce un cambio radicale di direzione non vi è Forex robot che sappia autonomamente adattarsi alle nuove circostanze: hanno bisogno di costanti aggiornamenti.

Un Forex robot prodotto da una società seria deve, dunque, essere a pagamento. La società, infatti, dovrà occuparsi di rilasciare costanti aggiornamenti sulla base delle evoluzioni di mercato in modo da mantenere valido il software.

Per questo motivo i programmi ad abbonamento mensile sono considerati i migliori.

Vantaggi dei Forex robot a pagamento

I vantaggi di un Forex robot a pagamento sono facilmente intuibili:

  1. Costanza negli aggiornamenti, cosa che li rende capaci di adattarsi alle evoluzioni dei mercati;
  2. Trasparenza: un programma di trading automatico sul Forex per essere affidabile deve essere trasparente. Questo significa che ogni aggiornamento deve essere motivato e spiegato agli utenti;
  3. Abbonamenti completi di offerte: sottoscrivendo l’abbonamento ad un Forex robot si diventa clienti di una società e, pertanto, si ha diritto ad una serie di servizi extra spesso molto utili;
  4. Trading automatico: un Forex robot permetterà di investire automaticamente sul Forex senza che si renda necessario l’intervento umano. I profitti e le eventuali perdite possono essere monitorati sporadicamente e quando lo si ritiene necessario..

Lettura integrativa consigliata: Guida al Trading Algoritmico, cos’è e come funziona

Svantaggi di un Forex robot a pagamento

Allo stesso tempo, un Forex robot a pagamento presenta svantaggi non indifferenti:

  • Abbonamento mensile: trattandosi di un programma in abbonamento, comporta costi che vanno aggiunti nel bilancio complessivo della propria attività di trading;
  • Affidabilità: per quanto la società di riferimento possa essere solida e professionale, non tutti gli aggiornamenti del Forex robot sono ugualmente validi;
  • Poca flessibilità: per far funzionare un Forex robot è necessario un computer costantemente in funzione. Questo non solo comporta dei costi (corrente elettrica in primis), ma vincola anche l’attività di investimento ad una postazione fissa.

In particolar modo per quanto riguarda l’abbonamento mensile, si tratta di un punto particolarmente sensibile. Un Forex robot professionale in media porta a profitti che si aggirano tra il 20% e il 50% del capitale (chi promette di più solitamente mente).

Partendo dal deposito minimo per attivare i migliori Forex robot a pagamento (di cui ti parleremo nel prossimo paragrafo) di circa 250€, questo significa che il profitto che si può ottenere si aggira in media tra i 50€ e i 125€.

Tenendo conto che l’abbonamento di un Forex robot professionale varia dai 35€ ai 79€ al mese, è chiaro che bisogna prima farsi qualche conto in tasca e valutare bene la possibilità di un simile investimento.

Per questo motivo ti proporremo anche valide alternative in seguito, come ad esempio il Copy Trading di eToro o l’impiego degli Expert Advisor (EA) della MetaTrader di Trade.com e FP Markets.

Forex robot a pagamento: i 3 migliori

I migliori Forex robot a pagamento sono prodotti da società affermate nel settore dell’analisi finanziaria e della programmazione.

Tutti loro garantiscono la possibilità di investire su più coppie di valute e di operare con diverse unità di volume. I robot che ti stiamo per presentare, inoltre, non necessitano di computer ultra-performanti.

Big Breakout EA

Si tratta di un Forex robot che si affida su un algoritmo adattivo estremamente complesso che si preoccupa di studiare e monitorare i prezzi delle principali coppie Forex in cerca dei momenti maggiormente significativi per entrare sul mercato.

Il Forex robot di Big Breakout EA è disponibile sia in abbonamento sia, invece, si può procedere all’acquisto diretto:

  • Se acquistato, il costo è di 365€;
  • L’abbonamento, invece, è di 79€ al mese.

Questo Forex robot funziona esclusivamente con la piattaforma MetaTrader4 e necessita di un deposito minimo di almeno 100€ per poter lavorare al massimo.

Hamster Scalping

Come si può intuire dal nome, si tratta di un Forex robot specializzato nello scalping. Hamster Scalping prevede un costo di 30€ ed è programmato per investire specialmente sulla coppia EUR/USD.

Si tratta di un programma di ottima qualità in quanto ha integrata l’impostazione degli Stop Loss e non applica strategie di scalping eccessivamente rischiose (come ad esempio il modello Martingale).

Il fatto che la sua efficacia si limiti a coppie Forex principali, e in particolare alla EUR/USD lo rendono un prodotto adatto prevalentemente ai principianti. Hamster Scalping necessita della MetaTrader4 per funzionare e richiede un deposito iniziale di almeno 100€.

Forex Robotron

Forex Robotron è un Forex robot internazionale, disponibile in vari paesi al mondo secondo le condizioni di trading imposte dalle diverse autorità finanziarie. Si tratta di un software che non presenta un costo di abbonamento ma che impone commissioni sulle transazioni ai suoi utenti. Un sistema che può apparire più conveniente ma in realtà non lo è.

Forex Robot
Forex Robotron: tra i migliori al mondo

La versione europea, infatti, prevede un deposito minimo necessario di almeno 100 mila euro e una commissione di 7€ per lotto di trading. Questo comporta che la detrazione complessiva varia in base al numero di operazioni e al volume di ciascuna di esse.

D’altro canto Forex Robotron è senza ombra di dubbio uno dei Forex robot meglio progettati tra quelli disponibili ai retail traders. Il suo algoritmo è progettato per intervenire su 5 coppie Forex principali e per operare esclusivamente in occasione di chiari segnali positivi.

Testato su un periodo di 4 anni e mezzo, il programma ha portato a registrare profitti anche del +179%, con una media di trades ridotta rispetto agli altri (circa 500 operazioni all’anno). Purtroppo il deposito iniziale è decisamente elevato e non a portata di tutti i portafogli.

Alternative ai Forex robot: MetaTradere il Copy Trading

Come dicevamo, i Forex robot non sono gli unici sistemi di trading automatico disponibili sul mercato.

Gli investimenti finanziari online negli anni si sono evoluti a sufficienza, arrivando a sviluppare anche soluzioni decisamente più convenienti e alla portata di tutti.

I 3 broker che prenderemo in considerazione a seguire ti permettono di sfruttare i vantaggi di un Forex robot in maniera alternativa, sopperendo ai numerosi svantaggi di cui ti abbiamo parlato.

In particolar modo:

  1. Gli Expert Advisor della MetaTrader ti mettono a disposizione una vasta libreria online gratuita di programmi di trading algoritmico;
  2. Il Copy Trading di eToro è il miglior sistema di trading automatico in circolazione: poco ortodosso ma efficace.

Trade.com e FP Markets: la MetaTrader4

Trade.com (visita il sito ufficiale) e FP Markets (clicca qui) sono due broker tra i migliori sul mercato europeo. Questi, infatti, ti mettono a disposizione offerte complete di servizi ausiliari al trading, completamente gratuiti:

  1. Trade.com ti permette di sfruttare una delle migliori formazioni gratuite di trading online in lingua. Il pacchetto può essere scaricato gratuitamente cliccando qui e dopo aver completato la registrazione;
  2. FP Markets, invece, è una piattaforma che da tempo ha mostrato particolare dedizione alla ricerca e allo sviluppo di nuovi strumenti. Questo è visibile in particolare con le varie versioni della sua piattaforma, la IRESS, disponibile sia con il conto demo che con quello reale (entrambi possono essere aperti cliccando qui);

Ciò che accomuna questi due broker è il mettere a disposizione dei propri clienti la MetaTrader, piattaforma della MetaQuotes Software Corp. che, oltre a funzionare con tutti i Forex robot finora nominati, ne costituisce anche la principale alternativa.

In che senso?

Ebbene, la MetaQuotes Software Corp. permette a tutti coloro che impiegano la MetaTrader di accedere alla Biblioteca Online di strumenti associati alla piattaforma. Si tratta di uno spazio di archiviazione completamente Open Source dal quale possono essere liberamente attinti indicatori, strumenti vari e… gli Expert Advisor.

Forex Robot
Accedere alla biblioteca online della MetaTrader

Questi sono dei bot di trading algoritmico elementari pensati appositamente per funzionare sulla MetaTrader. L’aspetto migliore? Sono completamente gratuiti. Il vantaggio degli Expert Advisor sta nel fatto che chiunque può scaricarli, crearli e recensirli. Per questo motivo ad ognuno di essi si associa una recensione dettagliata che ti aiuterà ad orientarti.

E per le novità di mercato?

Come puoi vedere nell’immagine, ogni Expert Advisor ha una propria scheda dedicata. Queste sono aperte ai commenti, motivo per cui si crea una positiva interazione tra gli utenti che permette la continua evoluzione di questi bots per il Forex trading.

Forex robot
La scheda di un Expert Advisor

Essendo il loro codice completamente Open Source, una volta scaricati possono essere tranquillamente modificati. Se sei interessato a questi strumenti, clicca qui per registrarti su Trade.com o qui per aprire un conto su FP Markets.

Lettura integrativa consigliata:

eToro: il Copy Trading

eToro (visita il sito ufficiale) è uno dei broker migliori al mondo. Attualmente può vantare una community di oltre 10 milioni di traders in costante e rapida crescita.

Sebbene si tratti di una piattaforma particolarmente nota per il trading in azioni e criptovalute, eToro permette di investire anche su numerose coppie Forex: sono oltre 47 gli asset tra principali, esotiche e cross.

In particolar modo ciò che rende questo broker così popolare è il suo servizio di Copy Trading, alternativa poco ortodossa al trading automatico e ai Forex robot.

Piuttosto che affidarsi a programmi che necessitano di costanti aggiornamenti e manutenzione, infatti, eToro ha perfezionato un sistema che permette agli utenti di copiarsi vicendevolmente le operazioni.

Un trader che ha intenzione di fare investimenti automatici sul Forex, dunque, può semplicemente selezionare un top investor che è attivo su questo mercato e copiarne integralmente le operazioni. Il tutto avviene in maniera automatica: non appena la persona selezionata investe, la stessa operazione verrà replicata sul proprio portafogli.

Come trovare l’investitore migliore?

Semplicemente controllandone lo storico di investimenti: nell’immagine puoi vedere un valido esempio di Forex trader su eToro che sa quello che fa e che è possibile copiare:

Forex Robot
Storico di un buon Forex Trader su eToro

Il Copy Trading di eToro è completamente gratuito: vi si può accedere cliccando qui e aprendo un conto sul broker.

Forex Robot: le opinioni di utenti ed esperti

Proprio in virtù del fatto che i Forex robot disponibili per chi fa trading online sono un settore ancora in pieno sviluppo e che necessita di costanti aggiornamenti, non mancano numerose criticità che vengono mosse da utenti ed esperti.

Prendiamo ad esempio Traderpedia, sezione di Wikipedia dedicata al trading online. Si legge sulla pagina dei Forex robot:

Il target di trader al quale il venditore di Forex Robot è appena sopra il demente. Commenti anonimi, palesemente falsi che però inducono chi è indeciso a fare il grande passo perché, dopotutto, è gratis o costa poche decine di euro

Traderpedia.it

Traderpedia denuncia in particolar modo la situazione relativa alle truffe sui Forex robot, motivo per cui il suo giudizio è tanto aspro. In generale noi siamo dell’idea che sia opportuno fare un distinguo fondamentale:

  1. I Forex robot affidabili sono efficaci in una certa misura, motivo per cui molti li impiegano;
  2. L’utenza media dei Forex robot, tuttavia, non prende in considerazione i retail traders che investono online;

Da un lato, dunque, vi è un settore che intende espandersi e includere nuove fasce di utenti. Dall’altro, invece, una continua ricerca che trova applicazione pratica tra coloro che dispongono di cifre considerevoli (si prenda ad esempio Forex Robotron e i suoi 100 mila euro di deposito minimo).

Diversa è la situazione dei forum dedicati ai Forex robot ove il problema viene trattato secondo un approccio diverso, più funzionale.

FAQ Forex Robot: Domande Frequenti

Qui sotto ti riportiamo alcune delle domande e risposte più comuni: come puoi vedere solitamente i forum tendono a suggerire un approccio decisamente più cauto e consigliano soluzioni alternative:

Cosa sono i Forex robot?

I Forex robot sono software di trading automatico sul Forex, diffusi da quasi mezzo secolo, che permettono di realizzare investimenti automaticamente sul mercato valutario.

I Forex robot funzionano davvero?

Non tutti. I migliori sono accessibili solo a chi dispone di elevata liquidità. Chi, invece, fa retail trading può contare solo su alcuni programmi in abbonamento realizzati da società affidabili.
In questo caso l’efficacia del Forex robot è decisamente più ridotta.

Fare trading automatico sul Forex è possibile solo con i robot?

Assolutamente no! Specialmente se si fa trading online, i Forex robot costituiscono solo una delle tante possibilità e nemmeno la migliore.
Basti pensare agli Expert Advisor della MetaTrader o al Copy Trader.
Questi sono sistemi pensati appositamente per piccoli investitori e, dunque, molto più efficaci.

Esistono truffe sui Forex robot?

Purtroppo si. Il settore dei Forex robot è probabilmente quello più esposto alle truffe proprio per il fatto che fare trading automatico fa gola a molti.
Per questo è necessaria molta prudenza e informarsi bene prima di sottoscrivere qualsiasi abbonamento.

Quali sono i migliori forex forum specializzati sui Robot?

Esistono diversi forex forum, specialmodo internazionali, che si occupano di forex robot e gli utenti ne condividono esperienze ed informazioni circa il loro utilizzo ed affidabilità. I migliori sono: Forum MQL 4 e 5, BabyPips, EliteTrader.

Forex Robot truffa: quali sono e come riconoscerle?

Dato che si tratta solo di software, le truffe sui Forex robot sono tutt’altro che rare. Basta avere una conoscenza basilare in programmazione per elaborare un programma che assomigli ad un Forex robot ma che non funziona affatto.

Come si articolano le truffe di questo genere?

  1. Si viene attratti da pubblicità ingannevole, riconoscibile da affermazioni come “guadagnare tanto in poco tempo”, o “profitti garantiti”, o “un numero elevato di utenti lo ha provato e ora sono tutti ricchi”, etc.;
  2. Il piano tariffario è estremamente conveniente (dell’ordine di qualche decina di euro);
  3. Si scarica il programma. A questo punto possono accadere 2 cose:
    1. Il programma semplicemente non funziona: si finisce per perdere i soldi investiti più quelli spesi per acquistare il software;
    2. Il software contiene virus: in questo caso si devono incrociare le dita e sperare di essere intervenuti prima che la fuga di dati sia eccessiva (ricorda sempre che ad un conto di trading sono collegati la tua carta di credito o il tuo conto in banca);
  4. Si riconosce che si è stati truffati ma ci si accorge ben presto che non si può far nulla. Spesso i canali che sono impiegati da queste truffe sono inattaccabili da parte delle autorità competenti (conti offshore e server non rintracciabili);

Per questo motivo è sempre opportuno informarsi prima di sottoscrivere qualsiasi offerta di Forex robot. Il nostro consiglio è di affidarsi solo a piattaforme regolamentate come eToro, Trade.com e FP Markets.

Le soluzioni che queste propongono sono più che sufficienti a permettere di fare trading automatico sul Forex, con o senza robot.

Forex Robot: considerazioni finali

In conclusione i Forex robot sono dei programmi dalla forte potenza evocativa: sentir parlare di trading automatico e di software capaci di realizzare un numero esponenziale di operazioni in poco tempo, infatti, fa gola a chiunque.

Come hai avuto modo di leggere, tuttavia, non è tutto oro quello che luccica: il mondo dei Forex robot accessibili a chi fa trading online e che opera con somme di denaro contenute, infatti, è tutt’altro che perfetto.

A nostro avviso la migliore soluzione per ora resta quella di affidarsi sempre e comunque agli strumenti che negli anni si sono dimostrati efficaci. Nello specifico, il Copy Trading di eToro e la MetaTrader di Trade.com e FP Markets.

Si tratta di piattaforme sicure adottate da migliaia di traders italiani e da milioni di operatori in tutto il mondo. La loro affidabilità è, inoltre, garantita sia dalla CONSOB che da altre autorità finanziarie.

Detto questo, buon trading online!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.