InvestimentiFinanziari.net
Gli Investimenti Finanziari a 360°.

Azioni iRobot

iRobot Corporation è una società americana specializzata nella progettazione e commercializzazione di robot domestici e robot militari con compiti principalmente rivolti alla pulizia e attività affini. La Corporation HI TECH viene fondata nel 1990 da Rodney Brooks, Colin Angle e Helen Greiner, tutti e 3 provenienti dal MIT di Boston e già esperti di robotica e domotica.

L’azienda sviluppa velocemente i primi prototipi e pochi anni dopo la fondazione, nel 1998, sottoscrive un importante contratto con il Dipartimento di Difesa degli Stati Uniti (DARPA) per lo sviluppo di PackBot: rover pilotabile da remoto utilizzato nelle missioni in Afghanistan e Iraq dall’esercito USA.

Azioni IRobot – Riepilogo:

📑ISIN & SIGLA:US4627261005 – IRBT
💼Quotata in borsa dal:2005
⭐Indice di riferimento:NASDAQ
❓Settore:Robotica🤖
💰Capitalizzazione:2,37 Bln
📈Target Price medio:95,33$
🤑Come comprare:Azioni DMA / CFD
👍Dove comprare:eToro / Capital.com / Trade.com
Principali caratteristiche del titolo IRobot

Nel 2002 la società iRobot presenta quello che diventerà il suo prodotto di punta: Roomba. Si tratta di un aspirapolvere robotizzato progettato per la pulizia dei pavimenti domestici che è riuscito a posizionarsi molto rapidamente nell’immaginario collettivo, garantendo una notevole pubblicità al marchio americano. Lo stesso CEO di iRobot, Colin Angle, ha dichiarato qualche anno dopo l’uscita sul mercato di Roomba, che la società ne ha venduti oltre 6 milioni di unità in tutto il mondo.

Rendendosi di fatto precursore in questo specifico segmento tecnologico, la società iRobot ha assunto dagli anni 2000 in poi, una posizione interessante per gli investitori. I più lungimiranti hanno potuto beneficiare di un aumento di valore del titolo IRBT che è passato dai circa 8$ del gennaio 2009, ai 120$ dell’aprile 2019. Uno scarto notevole sul lungo periodo, arrestato solamente dal lockdown e relative limitazioni dovute alla crisi epidemica del Covid-19.

iRobot approda sul mercato finanziario nel 2005, con un IPO di 115 milioni di dollari ed una quotazione iniziale presso l’indice NASDAQ pari a 24$ ad azione. La società ha visto il periodo di massima crescita a partire da Agosto 2016 toccando nuovi massimi di quotazione proprio quest’anno, precisamente il 12 Febbraio 2021 (133,40 USD).

Dove comprare azioni iRobot: migliori piattaforme consigliate

Migliori piattaforme per comprare azioni IRobot affidabili e sicure [CLASSIFICA]

TRADING

Voto: 10/10

Tipo: CFD / DMA

Licenze: FCA / CYSEC / ASIC

Demo: 100.000$

VANTAGGI:

  1. Copia Trader Migliori
  2. App Gratis
  3. Portafogli gestiti
  4. Azioni pure a 0 spese
TRADING

Voto: 9,9/10

Tipo: Market Maker CFD

Licenze: FCA / CYSEC

Demo: Illimitato

VANTAGGI:

  1. Intelligenza Artificiale
  2. App Gratis
  3. Zero commissioni
  4. Formazione avanzata
TRADING

Voto: 9,9/10

Tipo: STP / DMA

Licenze: FCA / CYSEC / ASIC

Demo: 100.000$

VANTAGGI:

  1. Trading Automatico
  2. Expert Advisor e Segnali
  3. Spreads bassi
  4. Social e CopyTrading
TRADING

Voto: 9,7/10

Tipo: Market Maker CFD

Licenze: FCA / CYSEC

Demo: 10.000$

VANTAGGI:

  1. Social Trading
  2. Conto VIP
  3. Deposito 10€
  4. Trade min. 1€
TRADING

Voto: 9,5/10

Tipo: CFD / DMA

Licenze: FCA / CYSEC

Demo: 100.000$

VANTAGGI:

  1. Segnali gratuiti
  2. MetaTrader 4
  3. Live Coaching
  4. Azioni reali DMA

Investire nei mercati tecnologici risulta essere un trend condiviso da moltissimi investitori che reputano questi settori tra i più interessanti e potenzialmente appetibili tra quelli presenti oggi sul mercato. iRobot, ha dimostrato di essere in grado di fornire soluzioni all’avanguardia alla portata dei semplici cittadini, tanto quanto alle istituzioni militari, riuscendo così ad aprire un nuovo segmento in un mercato di per sé in espansione.

Per operare investimenti profittevoli è necessario selezionare un adeguato intermediario finanziario, che sia completo, conveniente e totalmente sicuro. I migliori broker per azioni inseriti nella tabella risultano essere le migliori scelte quando si vuole investire online, in primis perchè sono tutte piattaforme unificate sotto le principali regolamentazioni europee introdotte dall’ESMA. Grazie alle direttive MIFID II, operare con uno di questi broker garantisce un’esperienza di trading sicura al 100%, nella massima tutela possibile per l’investitore. 

Inoltre, le migliori piattaforme di trading online sopra elencate, offrono un esauriente conto dimostrativo gratuito (come quello di Capital.com), attraverso il quale è possibile fare pratica e testare le funzioni operative utilizzando capitale virtuale, così da evitare perdite reali dovute all’inesperienza o alla scarsa conoscenza delle funzionalità offerte dalla piattaforma stessa.

Leggi anche: Come scegliere la miglior piattaforma trading

Come comprare azioni iRobot

Oggi, risulta decisamente semplice accedere agli strumenti finanziari ed operare strategie di investimento sul breve, medio o lungo periodo. Va però ben compresa la differenza tra quelle che sono le modalità di investimento attuabili con un broker online, se ne definiscono di seguito le principali:

  • Trading CFD: attraverso l’utilizzo di strumenti derivati come i contratti per differenza, il trader può operare senza possedere l’asset nel proprio portafogli, investendo in maniera speculativa esclusivamente sulla variazione di prezzo del titolo nel tempo;
  • Trading DMA: operando in DMA (Direct Market Access) l’investitore acquista direttamente il titolo di interesse, diventando a tutti gli effetti azionista della società emittente.

Operare trading con broker DMA consiste nel selezionare il titolo sul quale si vuole investire per poi acquistare una o più quote societarie da mantenere nel proprio portafoglio d’investimento. L’obiettivo consiste nell’attendere pazientemente che queste aumentino il proprio valore nel tempo (solitamente anni), così da rivenderle e guadagnare dalla differenza raggiunta.

Inoltre, possedendo le quote di una determinata società, se quest’ultima lo prevede, si ha diritto a riscuotere i dividendi azionari periodici: una piccola percentuale di utile che la società emittente divide tra i propri azionisti. 

Azioni iRobot: Analisi e Previsioni. Come comprare IRBT online: guida a cura di InvestimentiFinanziari.net
Azioni IRobot: Analisi finanziaria. Come comprare IRBT online: guida completa a cura di InvestimentiFinanziari.net

Il trading CFD invece è una modalità di accesso ai mercati decisamente più flessibile. Solitamente utilizzata per il raggiungimento di obiettivi a corto raggio, è largamente utilizzata dagli investitori europei e permette di speculare sulla presunta variazione di prezzo del sottostante nel tempo. 

Il trading CFD permette di trarre profitti anche quando l’andamento del titolo su quale si vuole investire subisce un ribasso. Grazie alla cosiddetta “vendita allo scoperto” è possibile guadagnare anche quando il prezzo dell’asset scende, perchè come si è detto, i Contratti per Differenza sono strumenti derivati e non dipendono direttamente dal sottostante al quale si riferiscono, ma si instaurano come un accordo tra trader e broker, consentendo strategie decisamente più versatili.

Scopri di più con le seguenti guide:

Analisi fondamentale azioni iRobot (IRBT)

Ogni investitore esperto conosce l’importanza di compiere un’accurata analisi finanziaria su di un titolo prima di operare gli investimenti. Svolgere uno studio completo sulla società e sull’andamento in borsa permette di calibrare al meglio la tipologia, il volume e le tempistiche delle operazioni, con vantaggi notevoli in termini di “ritorno dell’investimento”.

In primis si analizzeranno i dati societari più rilevanti, così da comprendere lo stato di salute economico e finanziario della società iRobot. Questo studio prende il nome di analisi fondamentale delle azioni iRobot, guidando l’investitore ad un primo giudizio sull’affidabilità, la solidità e la possibile crescita del titolo IRBT in borsa.

Per svolgere accuratamente l’analisi fondamentale delle azioni IRobot, si procederà alla disamina dei seguenti aspetti:

  • Dati Societari;
  • Business Model;
  • Competitors;
  • Azionariato;
  • Strategie Future e Partnership strategiche.

Comprendendo tutti questi aspetti cardine della iRobot Corporation, l’investitore potrà acquisire una consapevolezza maggiore riguardo alle possibili aspettative di crescita ed avvicinarsi con maggiore sicurezza alla decisione di comprare azioni iRobot.

iRobot: Dati Societari

Stando ai dati relativi l’esercizio societario, iRobot dimostra di essere diventata in pochi anni una società solida e ben strutturata. Il dato aggiornato al 2019 sul fatturato dell’azienda è pari a 1,09 miliardi di dollari, mentre la capitalizzazione di mercato è di 2,37 Miliardi di dollari.

La società è in piena crescita già da qualche anno e può vantare 1321 dipendenti in tutte le principali aree globali, come Cina, Europa ed America. iRobot, seppure ha la sua sede principale a Bedford (MA) sta espandendosi aprendo nuovi impianti in svariati punti strategici in tutto il mondo. 

Alcuni dati rilevanti per determinare la salute economica di iRobot sono espressi nella tabella seguente:

Dati azioni iRobotValori
Ricavi1,63 Miliardi di dollari
Deviazione Standard4,004
Beta1,24
Eps3,29
Volatilità annuale63,558
N. di azioni totali28.051.000
Dati fondamentali delle Azioni IRobot

Dando invece uno sguardo ai bilanci annuali di iRobot è possibile misurare lo slancio che la società ha dimostrato anche sulla borsa di New York.

Analisi fondamentale azioni iRobot: Dati di bilancio
Dati bilancio iRobot

Intanto, si consiglia di visionari la seguente tabella relativa al bilancio annuale iRobot, con valori espressi in milioni di dollari:

ANNORICAVIUTILE
20181.092,5887,99
20191.214,0185,30
20201.430,39147,07
Bilancio Annuale IRobot Corp

iRobot: Business Model

Il modello di Business adottato da iRobot è per prima cosa caratterizzato dalla natura di “Corporation” della società americana, che si denota come un’entità giuridica, ovvero un organismo di persone e beni che di fatto crea un soggetto di diritto. Tra le caratteristiche di questo assetto societario se ne distingue una governance nella quale l’amministrazione è centralizzata attraverso un consiglio di amministrazione. Risulta inoltre consentito la trasferibilità delle azioni e la responsabilità limitata dei membri.

Da quando l’azienda è esplosa sul mercato, raggiungendo milioni di clienti in tutto il mondo, la politica della società si è concentrata su tre segmenti di produzione differenti:

  • Robot domestici per i privati cittadini;
  • Robot di supporto militare destinati a progetti di collaborazione con enti ed istituzioni;
  • Robot di supporto paramilitare e medico.

Per quanto riguarda la progettazione, lo sviluppo e la distribuzione di robot domestici, ad oggi i prodotti più importanti lanciati sul mercato da iRobot sono:

  • Scooba: il famoso aspirapolvere circolare;
  • Create: robot domestico per aiutare nelle attività hobbistiche;
  • Verro: robot per la pulizia delle piscine;
  • Looj: robot per la pulizia delle grondaie.

Le strategie applicate dalla società per perseguire i propri obiettivi di crescita si sono principalmente concentrate in fattori precisi:

  • Rapporto qualità prezzo eccellente: la politica di tenere i prezzi accessibili nonostante l’innovazione apportata da Scooba, in quello che era il mercato degli aspirapolveri, ha contribuito all’accelerazione delle vendite su scala globale.
  • L’assistenza clienti è un altro punto di forza nel modello di business offerto da iRobot, l’eccellenza e la puntualità del servizio genera una fiducia crescente nel marchio.
  • I segmenti militari e paramilitari rappresentano una parte interessante dell’operato di iRobot Corporation, che seppur più complicati, possono dimostrarsi impattanti sul bilancio finale della società.

IRobot: Azionariato

L’azionariato di iRobot sembra essere dominato da investitori istituzionali, i quali detengono il 91,94% delle azioni ed il 93,75% delle flottante. Il restante 1,94% delle azioni risulta essere in mano agli insider della società.

Tra i 408 investitori istituzionali presenti nell’azionariato IRobot, i maggiori azionisti sono:

AzionistaAzioni% in uscita
Blackrock Inc.5.128.20018,25%
Vanguard Group, Inc (The)2.972.06210,58%
Primecap Management Ltd2.714.2139,66%
Pictet Asset Management Ltd1.251.3824,45%
Azionariato istituzionale di IRobot Corp..

IRobot: principali competitors

Seppur tra le principali, iRobot non è di certo l’unica società a gareggiare in quello che è uno scenario di sviluppo decisamente interessante. L’onda di quella che è la nuova rivoluzione tecnologica ha aperte molte strade nell’incremento di nuove funzionalità dei prodotti. Stanno migliorando esponenzialmente anche i servizi B-to-C e la rapidità di intervento al momento di richiesta di assistenza. Il mercato tecnologico è realmente in fermento, caratterizzando uno dei trend maggiormente attesi e seguiti dagli investitori.

I principali competitors che si collocano sullo stesso mercato di iRobot sono aziende che producono aspirapolveri e società che applicano e sviluppano la robotica al servizio dei beni di consumo. Elenchiamo i principali:

  • Dyson;
  • Hoover;
  • SynTouch;
  • CoolClean;
  • Neato Robotics.

Al momento, la società in analisi presenta un carattere globalizzato e dedito ad una crescita sempre più rilevante, ponendo il titolo IRBT tra i più allettanti per traders interessati alle azioni robotica.

iRobot: Partnership strategiche e strategie future

Per differenziarsi dai competitors iRobot ha intrapreso da alcuni anni una espansione strategica in Cine ed Europa, acquisendo società che possano contribuire allo sviluppo della Corporation a stelle e strisce. Nel 2012, iRobot acquisisce la società costruttrice Evolution Robotics. Nel 2016 iRobot apre nuovi uffici a Shanghai, nel 2017 acquisisce la società Sales on Demand Corporation aprendo nuovi comparti in Giappone. Sempre nel 2017 avviene anche l’acquisizione dell’azienda europea Robopolis.

Oltre le politiche di espansione, i CEO di IRobot sono molto sensibili anche a collaborazioni di rilievo. Partnership rivolte alla domotica vedono presente il gigante Google tra i collaboratori di IRobot. Così come Amazon, con la quale iRobot lavora per lo sviluppo di servizi di cloud computing.

È plausibile che iRobot Corporation prosegua su questa strada anche nei prossimi anni, continuando a sviluppare un business solido e strutturato, mantenendo un’elevata attenzione alla customer care ed al posizionamento del proprio brand nell’immaginario collettivo.

Le case di tutti saranno sempre più intelligenti ed automatizzate e iRobot sembra destinata a partecipare a questa trasformazione assumendo un ruolo da protagonista.  

Analisi Tecnica azioni iRobot (IRBT)

Lo studio dei dati fondamentali è sicuramente di grande aiuto nel comprendere le potenzialità di crescita di una società quotata in borsa, tuttavia può risultare insufficiente a determinare l’evoluzione del trend che le quotazioni stanno percorrendo. È prassi svolgere un’ulteriore studio ben più analitico direttamente sui grafici di andamento: l’analisi tecnica delle azioni iRobot.

Applicando degli indicatori di trading al grafico dell’andamento dei prezzi del titolo IRBT è possibile ricavare informazioni accurate grazie alle quali calibrare ulteriormente l’investimento, limando così i margini di rischio.

I principali segnali che l’investitore trae dall’analisi tecnica del titolo sono relativi alla volatilità del mercato nel tempo e alle inversione dei trend, che in altre parole, possono rappresentare momenti ottimali per aprire e chiudere le operazioni. Inoltre l’analisi tecnica può variare in base all’intervallo temporale con il quale viene impostato il grafico, generando diversi modelli di analisi che si distinguono in: analisi tecnica di breve, medio e lungo periodo.

Approfondisci anche: migliori indicatori di trading

Analisi tecnica iRobot breve periodo

L’analisi tecnica di breve periodo sulle azioni iRobot è molto utile per tutti quegli investitori che vogliono operare trading giornaliero, basato su strategie attuabili nel giro di qualche ora. Questo tipo di operatività è resa ottimale da strumenti derivati come i CFD. Utilizzando le migliori piattaforme CFD, sarà infatti possibile sfruttare le oscillazioni intraday del mercato ed investire anche con piccoli capitali grazie alla leva finanziaria.

Si prenda come esempio l’immagine qui riportata del conto virtuale GRATIS di eToro:

Analisi tecnica breve periodo azioni iRobot
Analisi tecnica di breve periodo azioni IRobot

Applicando al grafico lindicatore Alligator, è possibile ricavare diversi segnali interessanti per una strategia nel breve periodo con il trading CFD. Come evidenziato dai cerchi colorati in figura, le tre Medie Mobili che costituiscono l’indicatore si scambiano posizione rispetto al grafico, generando i principali segnali di ingresso e di uscita dal mercato e, di fatto, anticipando l’inversione del trend di IRBT.

Sfruttando le potenzialità dei CFD si potranno aprire posizioni sia long, cioè di acquisto, sia short, ovvero di vendita, speculando così sui ribassi del titolo. Queste strategie molto rapide sono in grado di portare anche profitti sostanziali all’investitore se attuate con costanza ed armonizzate con i vari strumenti di automazione offerti dai broker CFD.

Analisi tecnica IRobot medio periodo

Si può analizzare al meglio l’andamento nel medio periodo delle azioni iRobot impostando il grafico degli andamenti su un intervallo di tempo di 4 ore. In questo modo, applicando un indicatore appropriato sarà possibile determinare il trend per i prossimi giorni e settimane del titolo. Si osservi l’esempio estrapolato dal conto gratuito ILLIMITATO di eToro:

Analisi tecnica medio periodo azioni iRobot
Analisi tecnica di medio periodo azioni IRobot

L’indicatore applicato in questo esempio è denominato: Bande di Bollinger. Questo indicatore completo è composto da una media mobile (la linea centrale) e da una nuvola che avvolge l’intero grafico a candele giapponesi. Proprio l’intersezione tra il grafico dei prezzi e la nuvola delle Bande di Bollinger scaturisce i principali segnali di ingresso e d’uscita utili all’investitore (come rappresentato dai cerchi arancioni in figura). L’ampiezza delle nuvole invece rappresenta il livello di volatilità in quel momento all’interno del mercato.

Prendendo in analisi il mese di Agosto 2021, è possibile vedere come il titolo abbia oscillato decisamente di settimana in settimana intraprendendo quello che sembra un deciso trend ribassista durato per tutto il mese. I momenti di maggiore volatilità così come sottolineati in esempio, rappresentano uno spunto ad operare in modalità CFD sfruttando le oscillazioni che ne derivano. Sembrano sconsigliate strategie di trading DMA, visto l’attuale trend ribassista intrapreso da IRBT.

Approfondisci anche:

Analisi tecnica iRobot lungo periodo

Se l’investitore è maggiormente interessato ad acquistare direttamente le azioni iRobot in modalità DMA, sarà necessario confermare le previsioni formulate attraverso un’analisi tecnica di lungo periodo. Nella fattispecie, il grafico degli andamenti assumerà un contesto temporale più ampio, solitamente compreso tra 1 giorno ed 1 settimana.

Avvalendosi dell’esempio fornito dal conto virtuale GRATUITO di eToro, è possibile sottolineare i trend dominanti che sta attraversando il titolo IRBT.

Analisi tecnica di lungo periodo azioni iRobot
Analisi tecnica di lungo periodo azioni IRobot

Nel grafico qui riportato è stato utilizzato uno degli indicatori più comuni e maggiormente usati da tutti i traders: la Media Mobile. La media dei prezzi è un ottimo indicatore di andamento e contribuisce a definire il trend attuale. Dai segnali evidenziati in figura è possibile notare l’andamento del titolo durante l’anno 2021, dove si denota un rapido rialzo di Gennaio e Febbraio, che ha però lasciato successivamente strada ad un lento e graduale ribasso durante tutto il restante periodo. 

L’andamento delle azioni IRobot durante il 2021 è risultato svantaggioso per strategie di trading DMA, facendo misurare un aumento minimo del valore del titolo nel lungo periodo e lasciando intendere che la volatilità che sta caratterizzando le azioni IRBT favorisca operazioni di trading CFD attuabili nel breve periodo.

Azioni iRobot: Target Price e prospettive future

Una volta effettuato un completo studio sui dati fondamentali e operata un’attenta analisi tecnica, si può confrontare quanto dedotto con quelle che sono le previsioni degli esperti. Gli obiettivi di prezzo, in inglese Target Price, consentono di prevedere quanto si potrà spingere il titolo IRBT nel medio periodo, permettendo di confrontare così le proprie previsioni con i range di prezzo proposti dagli esperti.

Target Price azioni iRobot IRBT

Si vedano, riportati di seguito i 3 Target Price individuati dagli analisti per le azioni IRobot nel medio periodo.

Target Price BassoTarget Price MedioTarget Price Alto
$86,00$95,33$100,00
Target Price – MEDIO PERIODO azioni IRobot a cura di InvestimentiFinanziari.net

La quotazione attuale delle azioni iRobot oscilla in concomitanza dei 80,00$ e nel periodo precedente di 52 settimana ha fatto registrare un minimo di 67,55$ ed un livello di prezzo massimo di 197,40$. Partendo da questi dati gli analisti finanziari individuano come un possibile prezzo obiettivo per i prossimi mesi il valore di 95,33$. Sembrerebbe quindi attesa un’inversione di tendenza e un rialzo deciso del titolo nelle prossime settimane.

È comunque opportuno mantenere una certa diffidenza nei confronti di previsioni troppo rosee e, prima di investire, prestare attenzione alle novità relative alla società ed ai bilanci di attività trimestrali che vengono pubblicati da IRobot Corporation.

Nota sull’aggiornamento dei dati: tutti i dati, le informazioni presentati e le previsione fin qui svolte nei confronti delle azioni iRobot vengono elaborati e forniti da esperti finanziari, con l’unico scopo di coadiuvare i lettori a condurre una analisi pre-investimento consapevole.

Azioni iRobot previsioni 2022 / 2023

Il contesto commerciale in cui si sviluppa il business di IRobot Corporation sembra essere pronto a crescere, trainato in questi ultimissimi anni dalle numerose e significative implementazioni tecnologiche della rivoluzione IT (internet technologies).

Saranno, altresì, importanti le svolte future delle applicazioni dei prodotti di iRobot in ambito militare e sanitario, che potranno implementare significativamente la crescita del titolo.

Avvalendosi di un grafico previsionale, tratto anch’esso dalla sezione di analisi del conto dimostrativo gratuito ed illimitato di eToro, è possibile osservare una proiezione, seppur indicativa, delle quotazioni previste nei prossimi due anni dalle azioni IRobot.

Analisi tecnica lungo periodo azioni iRobot
Previsioni azioni IRobot 2022/2023 a cura di InvestimentiFinanziari.net

Gli scenari possibili sembrano prevedere che una volta che il titolo superi il target price medio, la crescita potrebbe avere abbastanza forza da continuare durante il 2023 ed arrivare a collocarsi in un range di prezzo compreso tra 100$ e 150$ ad azione.

Se, tuttavia, la resistenza verso il valore di 100$ non dovesse essere superata, il secondo scenario prevede una flessione della quotazione e un rimbalzo nell’area di prezzo tra gli 80$ e i 100$ ad azione. Un’ulteriore scenario pessimistico porterebbe le azioni iRobot a percorrere un trend laterale anche molto lungo, rimanendo di fatto a valori simili a quelli attuali, situazione analoga a quella che è successa nell’anno appena trascorso.

Queste previsioni non devono essere scambiate per consigli di investimento. È opportuno ricordare che gli esempi qui riportati servono a supporto teorico di quanto espresso. Ogni investitore è tenuto a svolgere le proprie analisi individualmente in base ai propri obiettivi e alla propria propensione al rischio. Utilizzare un conto dimostrativo come quello di Capital.com, può risultare una scelta saggia e previdente, prima di passare ad operare con capitale reale.

Comprare azioni IRobot conviene?

L’analisi svolta fin qui mette l’investitore di fronte a tutte le variabili necessarie per rispondere al quesito: “comprare azioni iRobot conviene?”. Seppur è risaputo che non esiste una risposta unica, proprio per il grande numero di variabili in gioco e per la tipologie di finalità che si vogliono perseguire con i propri investimenti, è possibile affermare che le azioni IRobot risultano essere tra quei titoli da tenere costantemente d’occhio nei prossimi mesi.

Il sentiment di investimento generale è stato finora poco chiaro, denotando incertezza tra i traders. Secondo quelli che sono i dati appena analizzati, è però del tutto plausibile ipotizzare per le quotazioni IRBT un deciso rialzo nei prossimi mesi. Se ne deduce che: se durante il 2021 si sono preferite strategie di investimento indirette come il trading CFD, sfruttando il lento ribasso del titolo, è possibile attendersi un repentino cambio di tendenza e la quotazione odierna potrebbe dimostrarsi un buon affare per strategie di acquisto diretto (DMA) che puntino al lungo periodo, confidando in un deciso aumento di valore negli anni.

Il settore tecnologico rappresenta uno dei mercati più interessanti dell’ultimo decennio, l’utilizzo sempre maggiore di domotizzazione ed automazione a tutti i livelli, rende il quadro macroeconomico positivo e, permette di comprendere quanto le azioni IRobot possano essere convenienti all’attuale livello di prezzo. Vanno tuttavia seguiti gli sviluppi interni e le novità più interessanti che la società saprà offrire ai propri clienti ed azionisti nel futuro prossimo.

Considerazioni finali

Concludendo questo studio approfondito sulle azioni IRobot non si può nascondere l’interesse che questa Corporation americana riscuote tra gli investitori retail ed istituzionali. La struttura societaria è decisamente solida e consolidata negli ormai 25 anni di attività. Si sono sottolineate le partnership autorevoli e le acquisizioni importanti compiute da iRobot Corporation negli anni che la hanno resa una multinazionale con una capitalizzazione superiore ai 2 Miliardi di dollari.

Durante il 2021 il titolo non ha avuto performance significative, ciò nonostante, lo slancio registrato dopo le complicazioni causate dalla pandemia da Coronavirus, con i conseguenti blocchi di produzioni e vendite che tutti conoscono, dimostrano che il titolo ha sufficiente vigore per sorprendere azionisti ed investitori e riprendere quella che era l’angolo di crescita precedente alla crisi sanitaria.

Un ulteriore risultato prodotto dall’analisi svolta sulle azioni IRobot, denota come l’asset nel breve/medio periodo sia decisamente adatto a svolgere operazioni di trading CFD, sfruttando le oscillazioni che il titolo compie quotidianamente.

FAQ azioni iRobot: Domande e Risposte Frequenti

Sono previsti dividendi azionari per le azioni iRobot?

Come molte società HI TECH, iRobot non prevede la distribuzione di dividendi per i propri azionisti.

Dove comprare azioni IRobot?

È consigliabile acquistare azioni iRobot esclusivamente tramite i migliori broker azioni regolamentati ed autorizzati dai principali enti di controllo. In questo modo è del tutto evitabile la possibilità di incorrere in costi non dovuti oppure in vere e proprie truffe informatiche.

Quali sono i principali prodotti offerti da iRobot Corporation?

La società americana iRobot sviluppa e produce robot destinati alla pulizia e a scopi domestici. Segmenti secondari dell’attività partecipano alla ricerca e allo sviluppo di robot di supporto in ambito medico e militare. Il prodotto di punta della società è il robot domestico Roomba.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.