InvestimentiFinanziari.net
Gli Investimenti Finanziari a 360°.

Azioni Verizon


La Verizon Communications Inc. è una società statunitense che si occupa di banda larga e telecomunicazioni.  Si tratta di un’azienda che dal 2017 è considerata come la seconda per fatturato in materia di telecomunicazioni. Negli ultimi anni, si è intravista una crescita finanziaria del settore in questione e, di conseguenza, delle aziende che vi operano come la Verizon Communications.

Della situazione appena illustrata è complice certamente il periodo pandemico affrontato negli ultimi due anni. Tale situazione, ha condotto società come Verizon Communications a mettersi al passo con la crescente curva di domanda del mercato. E’ chiaro che le conseguenze per gli investitori sono state di gran lunga positive in quanto le quotazioni dei titoli che operano in questo settore sono lievitate.

Considerando i margini di crescita previsti per uno dei settori in piena espansione come quello delle telecomunicazioni, sembra che l’appeal legato a titoli come VZ sia sempre maggiore. Tuttavia, è sempre bene analizzare i più probabili scenari che potrebbero contraddistinguere le azioni Verizon prima di decidere se rientrano tra le migliori azioni da comprare.

Azioni Verizon Communications Inc. – Riepilogo:

📑ISIN & SIGLA:US92343V1044 / VZN
💼Quotata in borsa dal:1984
⭐Indice di riferimento:NYSE
❓Settore:Banda Larga / Tecnologico / Informatico / Telecomunicazioni
💰Capitalizzazione:218.35 mrd $
📈Target Price medio:53.7 $
🤑Come comprare:Azioni DMA / CFD
👍Dove comprare:eToro / Capital.com / Trade.com
Principali caratteristiche azioni Verizon

Dove comprare azioni Verizon: migliori piattaforme consigliate

Migliori piattaforme per comprare azioni Verizon affidabili e sicure [CLASSIFICA]

TRADING

Voto: 10/10

Tipo: CFD / DMA

Licenze: FCA / CYSEC / ASIC

Demo: 100.000$

VANTAGGI:

  1. Copia Trader Migliori
  2. App Gratis
  3. Portafogli gestiti
  4. Azioni pure a 0 spese
TRADING

Voto: 9,9/10

Tipo: Market Maker CFD

Licenze: FCA / CYSEC

Demo: Illimitato

VANTAGGI:

  1. Intelligenza Artificiale
  2. App Gratis
  3. Zero commissioni
  4. Formazione avanzata
TRADING

Voto: 9,9/10

Tipo: STP / DMA

Licenze: FCA / CYSEC / ASIC

Demo: 100.000$

VANTAGGI:

  1. Trading Automatico
  2. Expert Advisor e Segnali
  3. Spreads bassi
  4. Social e CopyTrading
TRADING

Voto: 9,7/10

Tipo: Market Maker CFD

Licenze: FCA / CYSEC

Demo: 10.000$

VANTAGGI:

  1. Social Trading
  2. Conto VIP
  3. Deposito 10€
  4. Trade min. 1€
TRADING

Voto: 9,5/10

Tipo: CFD / DMA

Licenze: FCA / CYSEC

Demo: 100.000$

VANTAGGI:

  1. Segnali gratuiti
  2. MetaTrader 4
  3. Live Coaching
  4. Azioni reali DMA

Prima di cominciare ad investire in azioni Verizon ci sono delle operazioni da effettuare, prima fra tutte quella di scegliere la piattaforma di trading online con la quale operare. Per investire in modo corretto bisognerà affidare il proprio capitale al broker di trading online che più fa alle esigenze del trader: ogni investitore può giovare di un broker piuttosto che di un altro in quanto le offerte messe a disposizione degli utenti sono molto differenti.

Quanto alle caratteristiche che una piattaforma di trading online deve necessariamente avere sono:

  1. Sicurezza;
  2. Convenienza;
  3. Affidabilità.

Sono queste tre caratteristiche che contraddistinguono i migliori broker di trading online e che, ogni anno, portano sempre più utenti ad iniziare con la pratica del trading online. Ogni broker presente nella tabella sovrastante, gode delle regolamentazioni e certificazioni CONSOB e CySEC: le due autorità che regolano i mercati finanziari in Italia e in Europa. Allo stesso modo, si risconterà una maggiore accessibilità in termini economici, in quanto offrono commissioni di trading variabili e oggettivamente inferiori alle tradizionali modalità di investimento.

Approfondisci anche:

Come comprare azioni Verizon VZN

Da qualche anno a questa parte, il settore tecnologico e quello informatico hanno fatto passi da gigante in materia di innovazione. Ciò ha spinto sempre più investitori a puntare su titoli di questo genere, di cui la Verizon Communications fa parte, portando ottimi risultati dal punto di vista finanziario.

Procedendo per step, una volta individuata la piattaforma adatta alle proprie esigenze, bisognerà scegliere tra due modalità di investimento:

  1. Trading CFD: i CFD, acronimo di “Contratti per Differenza“, sono dei particolari strumenti derivati molto utili specie per gli investimenti nel breve periodo, che consentono di investire sia al rialzo che al ribasso;
  2. Trading DMA: il Trading DMA (Direct Access Market) indica l’acquisto reale di azioni.
Azioni Verizon: Guida completa per comprare azioni VZN online a cura di InvestimentiFinanziari.net
Azioni Verizon: Guida completa per comprare azioni VZN online a cura di InvestimentiFinanziari.net

E’ molto importante sapere che operando con il trading CFD si potranno utilizzare degli strumenti molto utili come lo Stop Loss e il Take Profit: il primo aiuterà a limitare le perdite, mentre il secondo è fondamentale per massimizzare i profitti su un’operazione. Altro strumento importante da utilizzare quando si opera con i CFD è quello della leva finanziaria, mediante la quale, nonostante si operi con piccoli capitali, si avrà una maggiore esposizione sul mercato azionario.

Quanto al Trading DMA, è una tipologia di investimento utilizzata perlopiù nel lungo periodo, il che significa tenere un’operazione aperta per mesi, se non per anni. Operando con dei validi broker DMA, si andrà ad effettuare l’acquisto di vere e proprie azioni, diventando proprietari di una quota in percentuale della società in questione.

Analisi fondamentale azioni Verizon

Prima di comprare azioni Verizon, è bene avvalersi di due discipline essenziali nel trading online per ricavare delle previsioni da cui direzionare le orarie operazioni finanziarie.

In primis, è possibile iniziare dall’analisi fondamentale, la quale fornisce una panoramica generale dell’azienda. Per realizzare una completa e corretta analisi fondamentale si può tranquillamente prendere come esempio il modello Warren Buffett; uno dei più grandi imprenditori e visionari di tutti i tempi. Esso è strutturato sullo studio di:

  • Dati di bilancio: illustrano il bilancio della società e sono fondamentali per capire in che modo essa sia rivolta alla generazione di utile che si traduce nella capacità di attrarre investitori;
  • Settori operativi e organizzazione societaria: qui sono inclusi i diversi settori operativi in cui si divide la società e la base della sua organizzazione societaria (Business Model)
  • Figure chiave: le menti che hanno progettato l’azienda e che stabiliscono suo modo di operare;
  • Competitors: fondamentali per capire la saturazione di un mercato e ed individuare il titolo o il periodo giusto in cui investire;
  • Azionariato: include tutti gli investitori che possiedono quote in azioni del titolo in questione; sostanzialmente permette di stimare la liquidità dello stesso.

Realizzare questa analisi prima di investire può risultare fondamentale per capire in che direzione si sta muovendo la società in questione; se poi ad essa si va ad integrare l’analisi tecnica le previsioni risulteranno più precise. Operando in questo modo, sia per chi investe nel breve che nel medio- lungo periodo, si avranno una miriade di informazioni utili a monitorare la società e ad individuare il momento perfetto per iniziare le proprie operazioni.

Potresti approfondire anche la seguente guida: Cos’è e Come fare analisi fondamentale

Dati di bilancio Verizon Communications Inc.

Come si è appena accennato, nei dati di bilancio ci saranno tutte le cifre riguardanti il bilancio della società in questione. E’ fondamentale dare un’occhiata ai dati di bilancio prima di investire sia per avere una panoramica della Verizon ancora più ampia che per capire qual è la capacità dell’azienda di attrarre investitori.

Dati di bilancio Verizon
Dati di bilancio Verizon- periodo fiscale 2017/2020

Da questo grafico facilmente e gratuitamente reperibile sul sito ufficiale di eToro, la crescita del titolo Verizon Communications è evidente, specie se si guardano i numeri dal 2017 ad oggi. Osservando il totale dei beni societari, si nota che dai 257 Miliardi di dollari del 2017 si è arrivati al 2021 con 316 Miliardi di dollari. Ciò ha giovato particolarmente a quanti hanno deciso di puntare in azioni Verizon sul lungo periodo.

Azioni Verizon dati societari
Conto economico Verizon Communications

Prestando attenzione a quest’altro grafico, invece, si può facilmente notare come sia i ricavi totali (da 127 a 129 Miliardi di dollari) sia l’utile netto (da 9 a 17 Miliardi di dollari) abbiano fatto dei grandi passi in avanti dal 2014 ad oggi. Ovviamente questa situazione si è riversata sul mercato azionario portando la quotazione di Verizon Communications da 51,50 dollari nel 2014 a circa 54 dollari nel 2021.

Settori operativi e organizzazione societaria di Verizon

Verizon Communications nasce nel 2000 dalla fusione di Bell Atlantic, GTE e Vodafone Group Plc. Prima di attuare la trasformazione in Verizon Communications però, Bell Atlantic si era già fusa con NYNEX nel 1997, un’altra Regional Bell Operating Companies. E’ chiara la logica di acquisizione adottata dalla Verizon nel corso degli anni per arrivare ad avere una salda struttura di base, dalla quale sviluppare maggiormente i settori delle telecomunicazioni e della banda larga.

Questo modo di operare porterà, nel 2016, la società in questione ad acquistare le attività operative di Yahoo! per 4,8 miliardi di dollari. L’obiettivo di questa acquisizione era fondere AOL, acquisita l’anno precedente, con Yahoo! per formare un’unica organizzazione che possa competere con i giganti dei media digitali.

Questa decisa acquisizione di diverse società ha portato in pochi anni la Verizon Communications ad essere uno dei colossi del settore in cui opera. Ciò, si è riversato anche sul piano finanziario, consentendo agli investitori che hanno deciso di puntare su questo titolo di trarre profitti notevoli durante il corso di questi ultimi anni.

Figure chiave di Verizon Communications Inc.

E’ chiaro come una società del calibro di Verizon Communications, leader dei settori in cui opera, oltre ad una salda struttura organizzativa è tenuta alla base da una figura chiave come Lowell McAdam, ex presidente e COO di Verizon.

Si tratta di un imprenditore americano considerato dai più come l’architetto dell’odierna industria wireless globale. McAdam, infatti, prima di approdare in Verizon, è stato presidente e CEO di PrimeCo Personal Communications, una joint venture, dove ha supervisionato l’implementazione di una delle prime reti completamente digitali del settore.

Inoltre, l’ex presidente di Verizon ha co-presieduto il CEO Council on Health and Innovation, che incoraggia l’utilizzo di strategie innovative per migliorare sia la salute dei dipendenti che l’erogazione di un’assistenza sanitaria di qualità superiore e più conveniente.

Mirato come sempre verso l’innovazione, la grandezza di questa figura chiave per Verizon è stata fondamentale per ritagliarsi un posto tra i colossi del settore nel mercato finanziario, portando la società sullo stesso livello di colossi come AT&T.

Competitors di Verizon Communications Inc.

E’ chiaro che un settore così prolifico e all’avanguardia come quello delle telecomunicazioni porti sempre più aziende ad investire in esso: ciò causa la saturazione del mercato, rendendo molto difficile agli investitori l’individuazione di titoli che possono giovare al proprio portafogli.

Certamente la voglia di innovazione che ha spinto Lowell McAdam è dovuta, in parte, alla costante concorrenza con i principali competitors.

I principali competitors sono:

  • AT&T: è una compagnia telefonica statunitense. Presenta una capitalizzazione di mercato pari a $178.928 miliardi;
  • Comcast Corporation: si tratta del più grande operatore via cavo degli Stati Uniti ed ha una capitalizzazione di mercato di $240.686 miliardi;
  • Nippon Telegraph and Telephone Corporation: è una compagnia telefonica giapponese tra le maggiori al mondo per quote di mercato e giro d’affari. Si presenta con una capitalizzazione di mercato pari a $103.634 miliardi;
  • Orange S.A.: nota precedentemente come France Télécom, è la maggiore impresa di telecomunicazioni in Francia ed ha una capitalizzazione di mercato pari a 29.106 miliardi di euro.

Come si è appena visto, Verizon Communications è circondata da colossi che operano nel suo stesso settore, motivo per cui è più difficile individuare il titolo che possa portare profitti notevoli agli investitori. Certo è che un settore come quello in cui opera la Verizon, è in crescita da diversi anni e sembra impossibile da arrestare complice la messa a punto di sistemi tecnologici sempre più innovativi.

Azionariato di Verizon Communications Inc.

Quanto all’azionariato, esso include tutti gli investitori che possiedono quote della società in questione; più nello specifico, l’azionariato permette di stimare la liquidità di un’impresa, fornendo dati molto importanti al trader.

Ecco i maggiori azionisti di Verizon Communications Inc.:

Principali Azionisti% posseduta
The Vanguard Group, Inc.7,38%
SSgA Funds Management, Inc.3,96%
Berkshire Hathaway, Inc. (Investment Management)3,84%
Capital Research & Management Co.3,59%
BlackRock Fund Advisors2,20%
Principali azionisti Verizon

Come si può facilmente osservare nella tabella qui sopra, tra i maggiori azionisti di Verizon Communications ci sono alcune tra le migliori società di investimento come The Vanguard Group e BlackRock Fund Advisors. Questa situazione gioca a favore dell’azienda in questione in quanto le partecipazioni di società così quotate sul mercato consentono a Verizon di presentarsi agli investitori con una notevole liquidità. Tale aspetto può essere sfruttato sia per investire nel lungo periodo (DMA), che per operazioni con i CFD nel breve periodo.

Analisi tecnica Azioni Verizon (VZN)

Come si è accennato in precedenza, prima di cominciare ad investire sul titolo Verizon Communications Inc. è necessario integrare all’analisi fondamentale un’altra tipologia di studio: l’analisi tecnica.

A differenza dell’analisi fondamentale, l’analisi tecnica è uno studio del trend attraverso degli indicatori di trading, che piattaforme affidabili come eToro mettono gratuitamente a disposizione dei loro utenti. Basterà semplicemente applicare analiticamente questi strumenti al grafico del titolo in questione per ottenere delle previsioni sui futuri movimenti del trend.

Nonostante a primo impatto possa sembrare uno studio esclusivo per traders esperti, l’analisi tecnica è utilizzata per ogni tipologia di investimento, sia esso con i CFD o con il trading DMA. 

Per realizzare l’analisi tecnica basterà applicare al grafico:

  • time frame: sta semplicemente ad indicare il lasso di tempo in cui ci si vuole muoversi; si può operare sul breve, sul medio e sul lungo periodo;
  • indicatori di trading: sono degli interessanti strumenti utili ad analizzare il trend in questione; forniscono ai trader dei segnali di ingresso o di uscita in un mercato e sono fondamentali per operare sia sul breve che sul lungo periodo.

Una volta applicati correttamente questi due parametri si otterranno previsioni molto precise sull’andamento futuro del titolo e una conseguente diminuzione della percentuale di rischio dell’investimento.

Leggi anche:

Analisi tecnica Verizon di breve periodo

La prima analisi tecnica realizzata da esperti del settore è quella relativa al breve periodo. Operare sul breve periodo è una tipologia di investimento che comporta delle operazioni molto brevi da chiudere anche in una singola giornata. Per questo al grafico qui sotto è stato applicato un time frame di 15 minuti affinché vengano raccolte informazioni di una sola giornata:

Analisi tecnica breve periodo azioni Verizon
Analisi tecnica di breve periodo sul titolo Verizon

Al grafico ottenuto da un conto demo gratuito eToro, è stato applicato l’indicatore di trading Doppia Media Mobile. Si sta facendo riferimento ad uno strumento molto interessante per i traders in quanto produce delle previsioni abbastanza affidabili.

Volendo entrare più nello specifico, la Doppia Media Mobile è costituita da due curve (blu e rossa sul grafico) che, intersecandosi, generano un segnale di ingresso (cerchio verde) da sfruttare tempestivamente. Operando in questo modo ci sarà una drastica riduzione dei rischi e una propensione verso la massimizzazione dei profitti. Difatti, il periodo successivo al segnale d’ingresso si presenta con un trend rialzista che ha fatto lievitare la quotazione di Verizon.

Ti consigliamo la letture di: Come usare la Media Mobile

Analisi tecnica Verizon di medio periodo

La seconda analisi tecnica proposta è effettuata sul medio periodo. Per medio periodo si intende un lasso di tempo che comprende circa qualche settimana in cui la posizione resterà costantemente aperta.

Per analizzare il titolo Verizon Communications sul medio periodo è stato impostato al grafico, ottenuto dal conto dimostrativo dimostrativo gratuito eToro, un time frame di un’ora, proprio per vedere i riscontri in un periodo di tempo maggiore rispetto a quello considerato nel breve periodo:

Analisi tecnica medio periodo eToro
Analisi tecnica di medio periodo sul titolo Verizon

In questo caso, è stato applicato l’indicatore WILLIAMS % Range. Si tratta di un indicatore molto preciso e molto semplice da usare. Una volta impostato il periodo (14 in questo caso), basterà osservare la curva dell’indicatore ed individuare i segnali d’ingresso.

Come dimostra il grafico qui sopra, a seguire il segnale d’ingresso (cerchio verde) si presenta un forte trend rialzista (in nero). Attraverso questo semplice indicatore si è riusciti ad individuare un segnale d’ingresso che si è rivelato molto soddisfacente per gli investitori che l’hanno sfruttato.

Quanto alla tipologia di investimento, quando si opera nel medio periodo si può operare sia con il Trading CFD che con la compravendita di azioni anche se è consigliato investire con il Trading DMA.

Analisi tecnica Verizon di lungo periodo

La terza e ultima analisi tecnica proposta è riferita agli investimenti sul lungo periodo, ossia un lasso di tempo abbastanza lungo che può comprendere anche diversi anni.

Al grafico appartenente al conto demo gratuito e ILLIMITATO eToro è stato applicato un time frame di un giorno proprio per analizzare un periodo di tempo più lungo in relazione alle altre due analisi realizzate poc’anzi:

Analisi tecnica lungo periodo eToro
Analisi tecnica lungo periodo sul titolo Verizon

Per analizzare il trend sul lungo periodo gli analisti esperti di InvestimentiFinanziari.net hanno optato per un differente indicatore di trading: le Bande di Bollinger.

Anche questo indicatore, come gli altri due, è molto semplice e intuitivo e realizza delle previsioni che rasentano la perfezione. E’ formato da una banda centrale (di colore grigio) e nel momento in cui le candele vanno a sforare la Banda si genera automaticamente un segnale d’ingresso (cerchio verde). L’attendibilità e la precisione di questo indicatore sono confermate dal successivo trend rialzista che ha portato la quotazione da 52 a 60 dollari.

Azioni Verizon: Target Price e prospettive future

Avendo analizzato tutti gli aspetti del titolo Verizon Communications non resta che andare a vedere quali sono le previsioni future del titolo in questione.

Certo è che si deve tener conto delle operazioni della società statunitense. Eventi come quello del 2015, dove Verizon ha acquisito la AOL attiva nel business dei media in formato digitale per 4,4 miliardi di dollari, o come quello dell’anno successivo, dove Verizon ha acquistato le attività operative di Yahoo! per 4,8 miliardi di dollari, possono influire molto sul mercato finanziario portando profitti notevoli nelle tasche degli investitori che acquistano azioni Verizon.

Target Price Azioni Verizon Communications Inc. (VZ)

Per spazzare via ogni dubbio, gli analisti esperti di InvestimentiFinanziari.net hanno ben pensato di pronosticare i target price del titolo Verizon Communications in modo da offrire ai lettori ulteriori informazioni riguardo il titolo trattato in questa guida.

I target price proposti sono tre (basso, medio e alto) e sono relativi al MEDIO PERIODO:

Target price altoTarget price medioTarget price basso
71,00 USD60,00 USD52,00 USD
Target price – MEDIO PERIODO azioni Verizon a cura di InvestimentiFinanziari.net

La quotazione attuale del titolo Verizon Communications si aggira intorno ai 53,00 USD; dato interessante se si osservano i valori dei diversi target price in quanto la stima degli analisti esperti vede il titolo in questione in grande risalita nei successivi mesi.

Si può affermare che la Verizon Communications è un’impresa costantemente in crescita proprio perché opera in settori particolarmente avvezzi all’innovazione come quello delle telecomunicazioni.

Sembra che il titolo Verizon Communications possa raggiungere se non superare il target price medio proposto, merito della stabile organizzazione alla base della società e della qualità dei servizi offerti.

Nota sull’aggiornamento dei dati: le analisi espresse fin qui relative alle azioni Verizon Communications Inc. sono fornite ed aggiornate da un team di esperti finanziari, con l’obiettivo di offrire spunti operativi sempre validi ai lettori.

Previsioni azioni Verizon 2022/2023

Quali sono le previsioni per il biennio 2022/2023 relative alle azioni Verizon?

E’ questo l’ultimo quesito al quale gli analisti esperti di InvestimentiFinanziari.net hanno voluto rispondere e, per rendere al meglio l’idea, hanno deciso di farlo attraverso un grafico facilmente e gratuitamente reperibile dal conto demo ILLIMITATO eToro:

Previsioni 2022/23 azioni Verizon
Previsioni azioni Verizon 2022/2023 a cura di InvestimentiFinanziari.net

Secondo le stime degli analisti esperti, il biennio successivo al 2021 sarà un periodo molto interessante per la società statunitense. Si tenga presente che i settori in cui opera, delle telecomunicazioni e della banda larga, sono costantemente invasi da nuove invenzioni che obbligano società di questo tipo a restare al passo coi tempi. Uno dei motivi che potrebbe portare la quotazione del titolo in questione a raggiungere target price alti rispetto a quello attuale. Le stime degli analisti suggeriscono come anno di grande crescita del titolo il 2023 in quanto la pandemia ha creato un mercato frammentato che piano piano sta cercando di stabilizzarsi.

Inoltre, merita grande attenzione l’acquisizione mirata di Yahoo! realizzata nel 2016 in quanto Verizon ha come obiettivo quello di fonderla con la AOL per formare un’unica organizzazione che possa competere con i giganti dei media digitali. Operazione che porterà tanti nuovi investitori a puntare sulla società statunitense.

Comprare Azioni Verizon conviene?

Dopo aver realizzato un’analisi completa del titolo Verizon Communications non resta che rispondere alla domanda: comprare azioni Verizon conviene?

Secondo i dati e le stime degli analisti di InvestimentiFinanziari.net, comprare azioni Verizon conviene. Si può optare sia per l’investimento nel breve, nel medio che nel lungo periodo in quanto, come si è detto sopra, il titolo in questione è leader di un settore in continua evoluzione, il che significa che difficilmente ci saranno delle battute di arresto negli anni successivi.

Il consiglio degli analisti è comunque quello di affidarsi ad un broker di trading online come eToro, il quale consente ai suoi utenti di aprire un conto demo completamente gratuito per cominciare a fare pratica con il trading online. In questo modo, si potrà effettuare un’analisi approfondita sul titolo, direzionando le proprie operazioni sulla base di strategie di trading corrette.

Considerazioni Finali

Giunti alla fine di questa guida non possiamo che fare il punto della situazione. Si è cercato di studiare a fondo il titolo in questione in modo da offrire ai lettori una panoramica completa e soddisfacente prima di cominciare ad investire in azioni Verizon.

Il titolo in questione sembra essere molto promettente, specie se si guarda al biennio successivo. Conveniente per investire sia sul lungo periodo con il Trading DMA che nel breve periodo con i CFD: questi ultimi potranno essere molto utili per approfittare delle fasi di elevata volatilità del titolo per massimizzare i profitti anche nell’arco di poche ore.

La crescita che Verizon ha fatto verificare dal 2015 con l’acquisizione di AOL e Yahoo! ha dato una grande spinta finanziaria alla società statunitense, non a caso tra i competitors di Verizon ci sono società come la AT&T e la Comcast Corporation considerati dei veri e propri giganti statunitensi.

FAQ – Azioni Verizon Communications: Domande e Risposte frequenti

Conviene investire sulle azioni Verizon?

Comprare azioni Verizon conviene. La società statunitense è una dei leader del settore in cui opera e le ultime acquisizioni prevedono un futuro promettente per l’impresa in generale. Tuttavia, bisogna effettuare pur sempre l’analisi tecnica e l’analisi fondamentale per ricavare delle precise previsioni di Borsa sul titolo VZN.

Come e dove comprare azioni Verizon Communications?

Ci sono due modalità per investire in azioni Verizon. Si può operare nel breve periodo con gli strumenti derivati CFD oppure nel medio-lungo periodo procedendo con la compravendita diretta di vere e proprie azioni. Entrambe le soluzioni richiedono l’iscrizione ad una delle piattaforme di trading online di cui si è parlato prima in quanto presentano offerte formative e costi accessibili.

Qual è il target price previsto per le azioni Verizon?

Il target price medio attuale della Verizon Communications è di 60 dollari e secondo gli analisti esperti di InvestimentiFinanziari.net la società americana può raggiungere già l’anno successivo un target price stimato intorno ai 72 dollari.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.