InvestimentiFinanziari.net
Gli Investimenti Finanziari a 360°.

Azioni Saras

Saras S.p.A è una realtà italiana fondata nel 1962 ancora oggi attiva nel settore energetico, con un particolare interesse verso la raffinazione del petrolio.

Di recente, il gruppo ha deciso di pubblicare i risultati ottenuti durante il 2020, presentando così il piano strategico per il 2021 / 2024. Al centro di questo, non poteva non esserci un progetto di transizione energetica con conseguenti investimenti indirizzati verso tecnologie innovative per ridurre le tracce lasciate in raffineria dal carbonio. Tutti argomenti che attirano l’interesse di azionisti internazionali, ma che si rivelano anche i fattori vincenti con cui il gruppo può convalidare la propria posizione nel settore.

Puntando ad una progressiva riduzione dei costi ed una maggiore ottimizzazione delle entrate, lo scopo dell’azienda è anche quello di crescere ed assumere una posizione più solida tra i mercati finanziari. Per questo motivo, durante la guida verranno analizzati i principali aspetti che caratterizzano il gruppo italiano come attivo di Borsa, così da rispondere alla tipica domanda: “comprare azioni Saras conviene?

Per potersi inserire sul mercato borsistico, è bene anticipare che la soluzione più adatta è quella di fare trading online. Trattandosi di un’attività elastica ed accessibile anche ai principianti, trova il favore di diverse tipologie di investitori, così che ognuno possa scegliere come e quando investire in titoli come Saras.

Procedendo per step, è bene iniziare presentando una breve tabella contenente le principali caratteristiche del titolo Saras:

ISIN:IT0000433307: SRS
Quotata in Borsa dal2006
Indice di riferimentoFTSE MIB
SettorePetrolifero
Capitalizzazione€559,87 Mrd
Target Price Medio€0,73
Come ComprareAzioni CFD / DMA
Migliori piattaformeeToro / Capital.com / Trade.com
Principali caratteristiche del titolo SARAS a cura di InvestimentiFinanziari.net

Dove comprare azioni SARAS: migliori piattaforme consigliate

Consultare la tabella qui inserita significa avere l’opportunità di conoscere i migliori broker azioni a cui affidarsi per la propria attività di trading. Infatti, ciascuna piattaforma tra quelle inserite consta delle dovute regolamentazioni da parte di enti internazionali come CySECCONSOB, in modo da offrire dei servizi professionali ma anche sicuri e trasparenti agli utenti.

Inoltre, si tratta di piattaforme sicure ed adatte alle più disparate esigenze degli investitori: iniziando da un conto demo, sarà davvero semplice scegliere quella più adatta ai propri bisogni e/o preferenze.

TRADING

Voto: 10/10

Tipo: CFD / DMA

Licenze: FCA / CYSEC / ASIC

Demo: 100.000$

VANTAGGI:

  1. Copia Trader Migliori
  2. App Gratis
  3. Portafogli gestiti
  4. Azioni pure a 0 spese
TRADING

Voto: 9,9/10

Tipo: Market Maker CFD

Licenze: FCA / CYSEC

Demo: Illimitato

VANTAGGI:

  1. Intelligenza Artificiale
  2. App Gratis
  3. Zero commissioni
  4. Formazione avanzata
TRADING

Voto: 9,9/10

Tipo: STP / DMA

Licenze: FCA / CYSEC / ASIC

Demo: 100.000$

VANTAGGI:

  1. Trading Automatico
  2. Expert Advisor e Segnali
  3. Spreads bassi
  4. Social e CopyTrading
TRADING

Voto: 9,7/10

Tipo: Market Maker CFD

Licenze: FCA / CYSEC

Demo: 10.000$

VANTAGGI:

  1. Social Trading
  2. Conto VIP
  3. Deposito 10€
  4. Trade min. 1€
TRADING

Voto: 9,5/10

Tipo: CFD / DMA

Licenze: FCA / CYSEC

Demo: 100.000$

VANTAGGI:

  1. Segnali gratuiti
  2. MetaTrader 4
  3. Live Coaching
  4. Azioni reali DMA

Come comprare azioni Saras: Trading CFD e acquisto diretto (DMA)

La scelta di fare trading online, come si vedrà nel corso di questo paragrafo, potrebbe comportare differenti vantaggi a tutti coloro che hanno realmente intenzione di intervenire sul titolo Saras, o comunque stanno pensando di dare una svolta ai propri investimenti finanziari.

Una volta selezionata una piattaforma professionale ed affidabile, bisognerà decidere come comprare azioni Saras, ovvero secondo quale modalità accedere al titolo. Infatti, si potrà scegliere tra:

  • Trading CFD: investimenti indiretti attraverso i “Contratti per Differenza”;
  • Trading DMA: investimenti in modalità reale, come suggerisce l’acronimo “Direct Market Access“.
Come e dove comprare azioni Saras. Analisi tecnico-fondamentale a cura di InvestimentiFinanziari.net
Guida completa al titolo SARAS: come investire sulle azioni SRS a cura di InvestimentiFinanziari.net.

Il trading online attraverso i CFD è sicuramente un’opzione che potrebbe attirare diversi investitori: da coloro che vogliono investire in Borsa, a coloro che intendono costruire un wallet diversificato e ben equilibrato. 

In termini semplici, procedere in questa direzione significa avvalersi di strumenti finanziari derivati con cui speculare sui cambiamenti direzionali delle quotazioni di un titoloDunque, si potrà investire senza possedere direttamente le azioni, generando profitti dalle frequenti fluttuazioni di prezzo riportate sul mercato. 

Di conseguenza, i traders guadagneranno anche un’esposizione maggiore a qualsiasi occasione d’investimento si presenti, potendo negoziare al rialzo, oppure al ribasso. In questo secondo caso, sarà sufficiente aprire una posizione al ribasso nel momento in cui il valore di un titolo mostra dei cedimenti. Attraverso la cosiddetta “vendita allo scoperto”, gli investitori tentano di ottenere il meglio anche da situazioni apparentemente sfavorevoli.

Considerando anche le commissioni davvero basse, numerosi traders decidono di entrare più volte sul mercato durante la medesima giornata di negoziazione, cercando di ottenere dei risultati puntando a diversi assets. In tal caso, è consigliabile semplicemente dare un’occhiata allo spread e alle commissioni overnight proposte dal broker.

Infine, un ultimo vantaggio del trading online CFD riguarda la possibilità di investire con leva finanziaria: ponderando attentamente sui rischi, senza dubbio questo strumento permette di moltiplicare gli eventuali ricavi attraverso un singolo investimento. 

Nel caso in cui si preferisse operare secondo modalità standard e di stampo tradizionale, si potrebbe pensare al trading online DMA. Come già accennato, questa scelta consente di accedere direttamente al titolo azionario da inserire nel proprio portafoglio. Infatti, si diventerà azionisti a tutti gli effetti della società in questione, percependo persino dei dividendi se distribuiti. 

Bisogna immediatamente chiarire che si tratta di una direzione consigliata esclusivamente ad investitori interessati al lungo termine, poiché si avrà un rapporto direttamente proporzionale tra capitale investito e andamento del titolo. Come consueto per un investimento, il capitale aumenterà esclusivamente se la quotazione delle azioni dovesse incrementare e viceversa.

Optando per broker DMA che operando sulla scia della “migliore esecuzione” e studiando attentamente le migliori proposte di mercato, la soluzione in questione si rivela allettante per strategie come il value investing.

Ti consigliamo anche la lettura di:

Analisi fondamentale azioni Saras

Dopo aver scelto di fare trading online bisogna iniziare a chiedersi quali sono le tattiche migliori per trarre tutti i vantaggi possibili da titoli come Saras. In breve, il primo passo è quello di avvicinarsi al titolo studiandone l’analisi fondamentale.

Si tratta di una disciplina essenziale in questo campo, da cui conoscere ed approfondire tutti quegli elementi, sia interni che esterni alla società, che esercitano un’influenza tale sul titolo da farne variare la quotazione sul mercato. Essenziale soprattutto per operazioni sul medio/lungo termine, questa tipologia di analisi è attuabile in maniera molto semplice. Infatti, numerosi traders riescono a raccogliere le informazioni micro e macroeconomiche necessarie semplicemente consultando, quotidianamente, un calendario economico.

Contestualizzando tale disciplina al mercato azionario, risulta importante chiarire che questi studi conferiscono ai traders dei margini di investimento abbastanza ampi, poiché consente di valutare la solidità patrimoniale di una società, ma anche le prospettive di crescita future che attendono il titolo. Sulla base di queste breve considerazioni, per ciò che riguarda il titolo qui in analisi, si andranno ad approfondire i seguenti argomenti:

  • Storico finanziario Saras: si tratta di dati interessanti da cui comprendere velocemente lo stato economico del gruppo;
  • Business Model: è lo studio delle strategie e dei piani attuati dalla società petrolifera italiana per inserirsi nel settore ed assicurarsi delle entrate;
  • Competitors: è necessario per inscrivere il titolo nel contesto in cui opera, iniziando a conoscere quale posizione occupa nel settore;
  •  Principali azionisti: si metterà in evidenza la partecipazione degli investitori, anche istituzionali, al titolo. 

Storico finanziario Saras: il declino post debutto in Borsa

La Saras debutta a Piazza Affari nel 2006, con un prezzo di collocamento così rilevante daaver suscitato l’interesse di numerosi investitori. Difatti, il titolo SRS ha debuttato con un valore di 6 euro per azione, raccogliendo un capitale di 360 milioni di euro.

Nel corso di questi anni, però, la società ha subito un lento declino: il valore iniziale non è mai stato eguagliato, né superato. I motivi di questo sono legati principalmente a degli scandali riguardo il greggio giunto alla raffineria cagliaritana che hanno fatto crollare il titolo a Piazza Affari.

Inoltre, la Sara è strettamente legata all’andamento del petrolio: non a caso, ad una crisi nella domanda corrispondono degli evidenti periodi di difficoltà per il gruppo italiano. Attraverso questa tabella, sarà più semplice capire come la società petrolifera italiana abbia calato le proprie performances negli anni (risultati in milioni di euro):

Dati societari SARAS (in milioni di euro)2017201820192020
EBITDA523365314-20,8
VENDITE NETTE:76871039796395342
FLUSSO DI CASSA:75,34,79105-541
ENTRATE NETTE:24114026,2-276
Storico finanziario Saras

Dalle informazioni qui presentate, legate allo storico finanziario Saras dal 2017al 2020, è possibile notare che i risultati peggiori sono tra i più recenti. In effetti, il gruppo ha chiuso in rosso il 2020, proiettandosi già verso scenari in miglioramento a partire dal 2021.

Modello di business Saras S.p.A

Nonostante sia un titolo probabilmente sottovalutato, la Saras S.p.A rappresenta una realtà storica del sud Italia che, ancora oggi, presenta progetti  e piani per il futuro. Conoscerne il business model significa comprendere quali sono le strategie e i piani attuati per la gestione dell’assetto interno del gruppo, ma anche per inserirsi nel settore e diventare una società altamente competitiva. 

business model Saras
Modello business del gruppo Saras

Lo scopo della compagnia sarda, da sempre, è quello di imporsi come leader nel campo della raffinazione, rivelandosi una delle poche società indipendenti di valore nel settore.  Prima di tutto, il gruppo punta alla propria posizione geografica strategica: occupando il mediterraneo, sembra che la Saras riesca facilmente a raggiungere le rotte petrolifere.

Inoltre, avvalendosi di strumenti e tecnologie sempre più innovativi, attua un’interessante strategie di diversificazione, sia per le fonti da reperire che per i mercati a cui può accedere. Naturalmente, l’azienda italiana presenta anche delle priorità, che confluiscono nella MISSION del gruppo Saras: inserirsi come punto di riferimento anche nella distribuzione di energia sostenibile.

Seguendo ciò che da sempre è l’impegno della società, ovvero integrare la dimensione sociale con quella ambientale, l’intero business della Saras è teso verso una valorizzazione e tutela tanto dell’ambiente quanto della società. Con l’obiettivo di creare valore ed opportunità anche sul medio/lungo periodo, i presupposti per una crescita futura vengono già esplicitati dall’analisi del core business Saras. 

Prima di concludere, è bene chiarire che le dimensioni dell’azienda sono maggiori di quanto si possa pensare. Infatti, ecco le percentuali di vendita divise per Paese, attraverso le quali capire che il gruppo segue un modello di espansione anche geografica. Si tratta di informazioni percentuali ricavate dalle vendite relative all’anno 2020:

  • Italia: 29,4%;
  • Spagna: 2,4%;
  • USA: 4,6%;
  • Paesi extra-europei: 49,1%.

Competitors Saras

Il settore energetico è sicuramente tra i più competitivi del mercato, ma al contempo è tra quelli che offrono maggiori opportunità di investimento, anche sul lungo termine, ad azionisti ed investitori. Le ragioni di ciò sono legate alla crescita, all’espansione e ai continui miglioramenti che caratterizzano il contesto energetico globale.

Per tale ragione, è bene conoscere i competitors Saras,i cui più rilevanti sono:

Rispetto a colossi come ENI, la Saras ha ancora una lunga strada da percorrere per ottenere la medesima visibilità su scala globale. Intanto, è un gruppo indipendente che ha raggiunto dei risultati migliori delle aspettative iniziali, puntando il tutto e per tutto sulla raffinazione del petrolio, senza tralasciare l’aspetto ambientale. 

Leggi anche:

Principali azionisti Saras: la presenza della famiglia Moratti

Dare uno sguardo ai maggiori azionisti della società petrolifera italiana aiuta gli investitori a comprendere com’è strutturata, ma soprattutto quali sono le figure di spicco che danno fiducia il titolo. Nel caso della Saras, è la famiglia Moratti a godere della partecipazione principale, di cui Massimo Moratti è presidente.

La divisione dell’azionariato Saras è la seguente:

Massimo Moratti190,304,55820.0%
Gabriele Moratti95,152,27910.0%
Angel Capital Management SpA 95,152,28010.0%
Platinum Investment Management Ltd. 29,049,5703.05%
Farringford Foundation 28,625,1003.01%
The Vanguard Group, Inc. 14,063,5611.48%
Principali azionisti Saras

Il restante 51,4% del flottante è nelle mani di piccoli investitori indipendenti e traders retail in cerca delle migliori occasioni di negoziazione di Piazza Affari. 

Analisi tecnica azioni Saras (SRS)

Dopo una panoramica approfondita circa l’analisi fondamentale del gruppo Saras, è giunto il momento di dirigersi verso una direzione del tutto opposta, ovvero di studiare l’analisi tecnica delle azioni Saras.

Probabilmente si sta per toccare un tasto dolente per numerosi traders alle prime armi, in quanto si tratta di studi relativi all’utilizzo di appositi grafici di trading da cui ricavare precisi dati. Più nel dettaglio, bisogna focalizzarsi sui rendimenti passati di un titolo per tentare di ricavarne delle previsioni di mercato il più corrette possibili. 

L’analisi tecnica è un asso nella manica tanto per il breve quanto per il lungo periodo: impostando il grafico come più si preferisce, si potrà visionare l’andamento delle azioni e le variazioni di valore che riportano.

Prima di iniziare a presentare l’aspetto più tecnico ma necessario per investire online, bisogna chiarire che gli esperti consigliano di procedere sempre studiando entrambe le tipologie di analisi menzionate. Avendo un background più vasto, si otterranno delle indicazioni più precise da cui decidere, in questo caso, come investire in azioni Saras.

Potrebbe interessarti anche:

SARAS (SRS): analisi tecnica di breve periodo

Il primo aspetto su cui focalizzarsi riguarda l’analisi tecnica di breve periodo sulle azioni SRS. Come si potrà facilmente intuire, si tratta di uno studio che interessa principalmente traders operanti sul breve periodo, i quali intendono sfruttare a pieno le variazioni riportate dal titolo. 

Si tratta di un’opzione che trova validità esclusivamente se si decide di fare trading CFD, in modo da assicurarsi condizioni flessibili ed accessibili e seguire l’andamento del mercato. Per studiare un titolo sul breve periodo, prima di tutto, è importante l’impostazione del corretto time frame: dai 5 ai 30 minuti per operazioni giornaliere.

Non a caso, l’immagine qui riportata, rappresentate un grafico ricavato dal conto dimostrativo gratuito Capital.com, presenta l’andamento delle azioni SARAS su un orizzonte temporale di 5 minuti. L’indicatore scelto è tra i più interessanti ed efficaci strumenti per misurare la volatilità di mercato, ovvero le Bande di Bollinger.

studio del grafico Saras su timeframe di 5 minuti
Analisi tecnica di breve periodo azioni Saras (SRS)

Dal grafico si evince che, in casi del genere, bisogna necessariamente aprire una posizione al ribasso. Le bande di Bollinger che si relazionano col grafico mostrano una tendenza al ribasso abbastanza netta. Sebbene possa sembrare una situazione poco favorevole ai propri affari, in verità durante una negoziazione di circa 3 ore le azioni SRS hanno riportato un ribasso del -1,72%. 

In un momento abbastanza negativo per il titolo, si rivela anche una volatilità non eccessiva, così come mostra l’avvicinarsi delle 3 fasce sul grafico.  Si può concludere che, in questo caso, lo short selling è la soluzione giusta per approfittare di fasi instabili e tese al declino come queste.

Leggi anche:

SARAS: analisi tecnica di medio periodo

L’analisi tecnica di medio periodo sulle azioni Saras si rivela necessaria per studiare il titolo attraverso periodi temporali più ampi. Infatti, impostando il grafico su 1 ora sino ad un massimo di 4, si potranno dedurre dei trend di mercato più solidi e negoziare in base ai movimenti principali mostrati dal titolo.

Procedendo verso questa scelta, le possibilità di investimento si fanno ancor più interessanti: è una soluzione adatta sia al trading CFD che all’acquisto in modalità reale DMA. 

Intanto, ecco un esempio ottenuto grazie al conto virtuale gratuito Capital.com, al quale è stato applicato un time frame di 3 ore. La strategia qui applicata, invece, vede la presenza di un altro indicatore: l’Alligatore; sicuramente uno dei più apprezzati anche da utenti alle prime armi per l’intuitività con la quale è possibile interpretarlo.

studio del titolo Saras su timeframe di 3 ore
Analisi di medio periodo azioni Saras (SRS)

Lo studio condotto su un orizzonte temporale più ampio non ha ancora cambiato la situazione: sono stati evidenziati due momenti di evidente ribasso per il titolo. Nel primo caso, il titolo ha diminuito il proprio valore del -8,51%. 

Il secondo ribasso, invece, è stato di circa -8,96%, rendendo ancor più evidente il trend dominante. Come è stato sottolineato, il crollo è seguito da una fase laterale di mercato, ovvero una situazione in cui il mercato è abbastanza incerto.

In momenti del genere, è bene evitare di aprire una posizione, poiché il titolo risulta così instabile da rendere ancor più difficoltose eventuali previsioni di Borsa. Per questo motivo, la soluzione è approfittare delle due fasi in cui le azioni SRS hanno offerto performances ribassiste.

Azioni SARAS: analisi tecnica di lungo periodo

L’ultimo focus per costruire un’analisi tecnica che copra ogni occasione di investimento sul titolo SRS riguarda il lungo periodo. Si prenderà in considerazione un time frame che va da qualche giorno a qualche mese, con lo scopo di conoscere l’andamento, anche semestrale, delle azioni italiane. 

Tale opzione è la più conveniente per traders interessati al trading DMA, modalità con cui coprire posizioni più lunghe e, applicando strategie di trading mirate, anche più proficue rispetto alle operazioni intraday.

Il grafico inserito, ottenuto dal conto dimostrativo gratuito Capital.com, prevede due prospettive di investimento differenti. Infatti, utilizzando in entrambi i casi un orizzonte temporale di una settimana, la Media Mobile ha rilevato possibilità differenti per accedere al titolo.

studio del titolo Saras su timeframe settimanale
Analisi di lungo periodo azioni Saras (SRS)

L’immagine qui inserita mostra un investimento dalla durata di tre anni. La Media Mobile  semplice a 50 periodi segnala un rialzo per il titolo del 216,67%: un risultato davvero soddisfacente per investitori interessati a prospettive simili, soprattutto se si considerano i periodi più stabili per la Saras, in cui appare un titolo da una volatilità giornaliera davvero contenuta.

trend semestrali e annuali sul titolo Saras
Analisi di lungo periodo azioni Saras (SRS): 2 prospettiva

Questo secondo studio, invece, prevede delle possibilità di ingresso sul mercato differenti:

  • 1 rialzo annuale: +50% per il titolo SRS;
  • Rialzo semestrale: investimento più breve ma con un incremento ugualmente pari al 44%;
  • 2 rialzo annuale: crescita del valore azionario pari al 137%.

Ciò non fa altro che corroborare la tesi secondo la quale l’azienda Saras offre delle performances finanziarie più appetibili sul medio/lungo termine, spesso riportando tendenze superiori a quella generale dell’Indice di Borsa a cui appartiene, ovvero il FTSE MIB.

Potrebbe interessarti approfondire anche:

Azioni Saras: prospettive sul lungo termine a cura di InvestimentiFinanziari.net

Le azioni Saras appaiono come un titolo poco solido in questi ultimi periodi, per cui è lecito chiedersi quali sono le prospettive sul lungo termine per le azioni Saras. La risposta verrà fornita dagli studi elaborati dal team di analisti esperti di InvestimentiFinanziari.Net, così da avere informazioni accurate da cui iniziare per decidere se puntare al titolo SRS è una scelta conveniente oppure no.

Più precisamente, gli esperti hanno intrapreso due strade ben distinte per presentare degli attenti pronostici futuri per la società:

  •  Interesse degli Hedge Fund verso la Saras: grazie alle utile stime che vedono una ripresa graduale per il titolo, l’interesse dei fondi comuni verso le azioni appartenenti al gruppo energetico della famiglia Moratti sembra è nettamente cresciuto rispetto agli ultimi tempi;
  •  Presentazione del nuovo piano strategico: il modello business da attuare tra il 2021 e il 2024 vede la Saras rimettersi nuovamente in gioco, concorrendo nuovamente ad una posizione da leader su scala internazionale.

L’attenzione della maggior parte degli esperti, tra cui anche quelli che lavorano per la banca Equita, è stata posta soprattutto verso le strategie che il gruppo vuole attuare nel corso di questi quattro anni. Senza dubbio, la scelta di investire di meno, ridurre i costi  ed abbracciare un nuovo business tutto rinnovabile giocano a favore della Saras. Infatti, il sentiment generale sul lungo termine appare abbastanza positivo: operando in questo modo, la società ha delle possibilità concrete di assumere una posizione finanziaria stabile.

Prima di concludere, appare particolarmente interessante che, entro il 2024, è prevista anche una crescita di valore per il greggio: situazione che si potrebbe mostrare favorevole al gruppo, i cui piani saranno quelli di aumentare la produzione, sfruttando alcune variabili geopolitiche a proprio vantaggio.

Bisogna anche fare attenzione al fatto che si tratta di una ripresa lenta e graduale, i cui primi risultati potranno essere evidenti dalla seconda metà del 2021: intanto, è bene procedere con cautela e monitorare con costanza l’andamento del titolo sul mercato, in quanto sul breve periodo è ancora percepibile una trendline ribassista.

Target Price azioni Saras

Il target price è un ulteriore aspetto fondamentale per le previsioni, poiché indica dei livelli di prezzo che il titolo potrebbe toccare. Osservando i dati nell’insieme, i traders potranno riconoscere i range di valore che caratterizzeranno le azioni Saras sul medio periodo.

Target Price AltoTarget Price MedioTarget Price Basso
€1,20€0,73€0,50
Livelli di Target Price per le azioni Saras a cura di InvesitmentiFinanziari.net

Risulta curioso che su 10 analisti, il sentiment generale verta verso il buy: con flessioni spesso tese al ribasso, è raro trovare un consenso così netto. Tuttavia, sembra che gran parte degli esperti ritenga che il titolo abbia ancora delle chances per affermarsi positivamente sui mercati.

Importante in merito all’aggiornamento dei dati: ogni dato finanziario e relativo alle previsioni sul titolo Saras è sottoposto ad aggiornamenti da parte del team InvestimentiFinanziari.net, così che i lettori abbiano a propria disposizione delle informazioni evergreen per i propri investimenti.

Azioni Saras previsioni 2022 / 2023

Inserirsi sul titolo per investimenti proiettati esclusivamente al biennio 2022/2023 implica una nuova analisi. Più nel dettaglio, è stato deciso di fornire le informazioni necessarie facendo affidamento ad un grafico ottenuto dal conto dimostrativo gratuito di Capital.com, utile per delineare il probabile cammino del titolo SRS.

previsioni titolo Saras
Previsioni 2022 / 2023 sul titolo Saras (SRS)

 L’immagine mostra quanto già riferito attraverso le previsioni e le prospettive future: le azioni Saras presentano delle basi resistenti per avviarsi verso tendenze rialziste. Dopo aver presentato performances negative costellate da ribassi, trendline negative e diverse fasi di elevata volatilità giornaliera, durante il biennio 2022/2023 la situazione dovrebbe assestarsi. 

Dal valore attuale mostrato sul grafico ai probabili risultati che il titolo potrebbe raggiungere entro il 2022, il rialzo sarebbe pari all’86,56%. Non a caso, entro 12 mesi il target price più alto stimato è pari a 1,60 euro per azione.

Purtroppo, bisogna ricordare che si tratta semplicemente di previsioni: non è possibile offrire indicazioni precise, poiché i mercati sono spesso instabili. Nonostante ciò, si tratta pur sempre di un punto da cui partire: la società Saras presenta tutti i presupposti per reinserirsi competitivamente sul mercato.

Comprare azioni Saras conviene? La parola ai tecnici

Dopo delle lunghe riflessioni riguardo lo stato economico della società Saras e il modo in cui la società si muove sui mercati finanziari, è possibile iniziare a chiedersi se effettivamente questa possa rivelarsi una mossa vincente per i propri affari. Ci sono diverse ragioni che, da anni, spingono investitori istituzionali, fondi comuni e piccoli traders retail a comprare azioni Saras. Tra queste, è possibile inserire:

  • Posizione dominante nella zona europea;
  •  Diversificazione e segmentazione delle proprie attività;
  •  Piani di sostenibilità ambientale e di crescita sul lungo periodo.

Partendo dal fatto che il gruppo in analisi gode di una presenza internazionale, sino a giungere all’integrazione di piani sostenibili per rispettare e valorizzare il territorio, il titolo Saras è degno dell’attenzione di un elevato numero di traders in tutto il mondo. 

Nonostante i pareri dei tecnici, bisogna anche inserire delle opinioni contrastanti: diversi azionisti hanno ceduto il titolo durante il picco al ribasso causato non solo dal ribasso del greggio, ma anche dalla diffusione globale del corona virus.

Naturalmente, nel momento in cui si tratta di influenze esterne al titolo, le probabilità che l’azienda riesca a riprendersi sono superiori: infatti, si ribadisce che il titolo Saras è tra i più interessanti del settore petrolifero su cui puntare sul medio/lungo periodo.

Considerazioni finali

Nel corso della guida è stato condotto un approfondimento riguardo la società italiana privata Saras. In termini finanziari, è emerso un titolo esposto a diverse influenze esterne: dall’andamento del petrolio ai vari scandali che hanno contraddistinto, per diverso tempo, il nome del gruppo. Tutto ciò, non ha fatto altro che danneggiare l’andamento delle azioni SRS per diversi periodi, spingendo molti investitori a rinunciare a negoziare sul titolo.

Conducendo, però, anche l’analisi tecnica sulle azioni SARAS e presentandone le prospettive future, è stata messa in evidenza la volontà del gruppo di affermarsi come leader nel settore petrolifero, con delle probabili riprese attese per il lungo periodo.

Intanto, si ricorda che il trading online CFD/DMA potrebbe esser la soluzione più adatta per accedere al mercato, sfruttando a proprio favore le accessibili ed interessanti condizioni di investimento offerte dalle migliori piattaforme di trading. 

Per concludere, è possibile far riferimento a delle FAQ, ossia alle domande frequenti relative al titolo SRS che potrebbero placare i tipici dubbi che attanagliano i traders prima che investano definitivamente su una determinata società.

FAQ Azioni Saras: Domande Frequenti

Di cosa si occupa la società Saras?

Il gruppo italiano di origini sarde, sin dal 1962 ha occupato il settore petrolifero, vantando alcune delle piattaforme più imponenti del mediterraneo. Attualmente, è anche una società attiva nel settore energetico, il cui scopo è lavorare per una transazione al green, rispettando e proteggendo l’ambiente.

Come e dove comprare azioni Saras?

Per comprare azioni Saras è consigliabile fare trading online CFD/DMA. Affidandosi alle migliori piattaforme di trading, senza dubbio di avranno delle chances concrete per inserirsi correttamente sul mercato ed investire a condizioni flessibili e adatte alle proprie esigenze.

Comprare azioni Saras conviene?

Sul breve termine il titolo sembra ancora poco stabile. Per questo motivo, gli analisti hanno elaborato delle previsioni di Borsa sul lungo termine da cui sono emersi ancora ampi margini di crescita per il titolo SRS.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.