Gli Investimenti Finanziari a 360°.

Azioni Nexi

L’azienda tutta italiana Nexi è tra quelle che, negli ultimi tempi, stanno spopolando tra gli investitori. Con sede principale a Milano, la società occupa il settore della monetica, cioè offre prodotti quali carte e sistemi di pagamento.

Attualmente, sembra che il gruppo sia riuscito ad imporsi come il nodo CBI (servizio di remote banking) più importante in termini nazionali. Start-up innovativa e al passo coi tempi, risulta interessante anche come attiva di Borsa. Infatti, la guida, dopo un’attenta analisi tecnica e fondamentale della società, vuole rispondere alla fatidica domanda:

Comprare azioni Nexi conviene? E’ un titolo vantaggioso per i miei investimenti finanziari?

La guida giungerà a risolvere tale dubbio attraverso un’analisi tecnica e fondamentale del titolo in questione, soffermandosi anche su eventuali previsioni di mercato. In verità, per non lasciare i meno esperti allo sbaraglio, si affronterà anche il problema legato alle modalità d’investimento più adatte per acquistare azioni Nexi.

Le possibili scelte per investitori dinamici dinamici e attenti alle ultime novità, sono due: trading online CFD, oppure, accesso diretto ai mercati. Si consiglia di proseguire con la lettura della guida per approfondire il discorso e avere idee ben chiare per far fruttare i propri risparmi investendo online.

Principali caratteristiche del titolo NEXI:

ISINIT0005366767
Quotata in borsa dal2019
Indice di riferimentoFTSE MIB
SettoreMTA / prodotti e servizi industriali
Capitalizzazione10,01 Mrd €
Target Price Medio14€
Come comprareAzioni DMA / CFD
Dove comprareeToro Capital.com / Trade.com
Principali caratteristiche del titolo Nexi

Comprare azioni Nexi: CFD e azioni reali DMA

Prima di analizzare dettagliatamente le potenzialità finanziarie del titolo Nexi, bisogna prima approfondire il discorso legato alle modalità da scegliere per investire in Borsa.

L’opzione più popolare tra traders di tutto il mondo è fare trading online, cioè accedere ai mercati finanziari gestendo la propria attività interamente online, a zero spese e nei momenti che più si preferiscono.

Allo stesso tempo, è bene sapere che si potrà scegliere come subentrare su un titolo, cioè se fare trading CFD: strumenti finanziari derivati o DMA: accesso diretto ai mercati.

  • Nel primo caso, ci si riferisce ai “Contracts for Difference. Come già sintetizzato, sono strumenti derivati che replicano l’andamento del titolo (o asset) scelto. Di conseguenza, un trader potrà speculare sul titolo in questione senza doverlo necessariamente acquistare.

Il vantaggio che ne deriva è legato alla possibilità di generare profitti grazie alle brusche ma frequenti variazioni di prezzo registrate. Inoltre, gli investitori avranno una duplice chance di guadagni: i CFD consentono di investire al rialzo, ma anche al ribasso.

Nel secondo caso, si tratta della vendita allo scoperto: operazione che non richiede l’acquisto previo delle azioni, con cui poter ottenere risultati positivi anche quando il mercato appare sfavorevole.

Azioni nexi logo
Logo della più nota startup italiana, simbolo d’innovazione su scala internazionale: Nexi.

In breve, fare trading CFD significa investire a condizioni flessibili e versatili, in base alle proprie esigenze e potendo approfittare di qualsiasi situazione di mercato.

  • Trading DMA: nonostante ciò, non si nega che molteplici investitori desiderano un accesso diretto ad un titolo azionario. In questo secondo caso, si possiederanno, ad esempio, le azioni Nexi, diventando azionisti a tutti gli effetti, avendo anche diritto a dividendi, se emessi annualmente dal gruppo.

Fare trading “diretto” comporta l’intermediazione di un broker DMA, il cui ruolo è quello di piazzare gli ordini dei traders seguendo la “best execution”, cioè nei momenti in cui i mercati sembrano più favorevoli, senza alterare in alcun modo i prezzi reali.

Attualmente, le migliori piattaforme per trading DMA sono:

Dove comprare azioni Nexi: migliori piattaforme

Dopo aver compreso che il modo più efficiente ed economico per comprare azioni Nexi è fare trading on line, bisogna focalizzarsi sulle migliori piattaforme a cui potersi affidare.

Purtroppo, anche questo settore vede numerose truffe che danneggiano gli investitori e le proprie disponibilità economiche. Per questa ragione, è bene conoscere i requisiti fondamentali che caratterizzano broker di mercato affidabili, seri e professionali.

In primis, per traders europei il punto di riferimento dovrebbero essere i broker ESMA, cioè quelli che operano nel rispetto di quanto previsto dalla legge. Ad occuparsi del rispetto delle normative imposte per la tutela e la salvaguardia dei diritti degli investitori online, ci sono due enti principali:

  1. CySEC;
  2. CONSOB.

Dopo aver controllato che la piattaforma consti delle dovute regolamentazioni, bisognerà verificare un’altra questione di principale rilevanza nel trading: le commissioni. Purtroppo non tutti sanno che le migliori piattaforme non prevedono costi per le transazioni da effettuare.

L’unica cifra, davvero irrisoria a cui dover far fronte è lo spread: il semplice divario tra pezzo iniziale e finale che un asset registra al momento di chiusura di una posizione. L’assenza di commissioni è davvero importante, poiché gestire delle spese implicherebbe avere un capitale limitato da destinare, poi, agli investimenti veri e propri.

Il trading online ha il merito di aver reso accessibile l’attività finanziaria anche a coloro che non hanno esperienze pregresse nel settore e ad investitori che non dispongono di cifre esorbitanti con cui iniziare.

Dunque, la guida proseguirà con delle breve recensioni riguardo le piattaforme migliori con cui comprare azioni Nexi, adatte tanto a principianti quanto ai più esperti.

eToro

Il primo broker da menzionare è, per forza di cose, il leader del settore eToro (qui per il sito ufficiale). Autorizzato e regolamentato, propone una piattaforma intuitiva sin dal primo utilizzo, esente da commissioni e con una vasta gamma di strumenti da utilizzare.

In effetti, tra le funzioni più apprezzate dai traders c’è il Social Trading, con cui eToro si è rivelato uno dei broker più innovativi di sempre. La piattaforma in questione, infatti, nasce per creare una community di traders, in cui viene premiata l’interazione sociale.

La seconda funzione è utilizzata da investitori principianti in tutto il mondo: il Copy Trading, con cui poter seguire i traders più performanti così che, automaticamente, la piattaforma replichi i loro risultati sul proprio profilo.

E’ un valido modo per introdursi cautamente nel mondo del trading, imparando dalla diretta osservazione dei più esperti all’opera. eToro consente di acquistare titoli come Nexi in due modalità: CFD, oppure in DMA, procedendo co acquisti diretti a zero spese. Puoi scoprire le offerte sulle Real stock di eToro visitando questa pagina.

Recensione sul broker: eToro recensioni ed opinioni

FP Markets

Un secondo broker a cui una menzione è necessaria è FP Markets (qui per il sito ufficiale). E’ chiaro che, come nel primo caso, anche la piattaforma in questione è autorizzata a fornire i propri servizi di trading ad utenti di tutto il mondo. FP Markets è così popolare perché risulta perfettamente adatto a qualsiasi tipologia di trader: dal più esperto al novellino.

 In effetti, è importante sottolineare che la piattaforma consta di numerosi strumenti di supporto per agevolare i meno esperti, o per ottimizzare l’operatività dei professionisti: sezione didattica, calendario economico e funzioni per una più corretta analisi tecnica e fondamentale.

Cliccando qui puoi scoprire le proposte di trading FP Markets.

Il broker in questione propone anche, per traders già affermati, una delle migliori piattaforme con cui accedere ai titoli più promettenti di mercato come Nexi: MetaTrader, sofisticata e di livello. Per poter testare in prima persona come funziona FP Markets, oppure per mettere in pratica la teoria studiata, sarà sufficiente partire da un conto demo gratuito e senza vincoli.

Infine, potrebbe rivelarsi ulteriormente interessante operare con tale broker, poiché oltre ad investire in CFD, si potrà fare trading DMA. In entrambi i casi, a zero spese e con l’aiuto di cui si necessita per investimenti consapevoli.

Recensione sul broker: FP MARKETS recensioni ed opinioni

Trade.com

Trade.com (qui per il sito ufficiale)è l’ultima piattaforma che completa il trio dei migliori broker attualmente disponibli. Anche questa piattaforma dispone delle regolamentazioni necessarie per proporre servizi di trading trasparenti, efficienti e che soddisfano traders da qualsiasi parte del mondo.

Broker CFD e DMA, offre i più promettenti titoli azionari su cui negoziare, a zero commissioni, nella modalità che più si preferisce.

puoi scoprire i vantaggi del trading azionario con Trade.com.

La piattaforma consta anche di un’area didattica, gratuitamente accessibile agli utenti, ricca di materiali con cui sopperire velocemente ad eventuali mancanze teoriche. Per poter scaricare il materiale formativo Trade.com, basterà visitare questo indirizzo.

La piattaforma è accessibile sotto molteplici punti di vista. Difatti, il deposito minimo richiesto è di soli 100 euro: somma abbordabile per chiunque sia davvero intenzionato a fare trading su titoli dalla visibilità internazionale come Nexi.

Recensione sul broker: Trade.com recensioni ed opinioni

Azioni Nexi: analisi completa del titolo

Dopo aver compreso che il trading online è la soluzione più adatta per investire in Borsa, si può procedere con l’analisi completa del titolo Nexi. Più precisamente, ci si soffermerà su quelle che appaiono le discipline portanti per investimenti online corretti:

  • Analisi fondamentale: disciplina che concerne lo studio di elementi esterni ed interni alla società. Si tratta di fattori microeconomici e macroeconomici che potrebbero influenzarne l’andamento sul mercato, ma che ne evidenziano anche le possibilità di crescita;
  • Analisi tecnica: disciplina più complessa, con cui si parte da dati storici per delineare i più probabili movimenti futuri di un asset. Ci si avvale di appositi grafici per avere idee più chiare.

Il primo passo per trarre il meglio dalla propria attività finanziaria è affiancare lo studio di entrambe le analisi, così da ottenere una panoramica più ampia di come il titolo Nexi potrebbe comportarsi in futuro.

Purtroppo, tutto ciò potrebbe risultare complesso per coloro che non hanno esperienza nel settore. Di conseguenza, sarebbe opportuno studiare mediante appositi materiali formativi al riguardo, così da potersi districare con più familiarità nell’analisi di un asset.

Analisi fondamentale azioni Nexi

La prima parte della guida si soffermerà sull’analisi fondamentale delle azioni Nexi. Il primo passo è conoscere la società e la posizione che occupa nel settore. Il gruppo in questione è di origini italiane, con sede principale a Milano. La fondazione risale al 1939, sotto il nome di ICBPI.

Nasce grazie all’iniziativa di sei istituti bancari italiani, il cui obiettivo era avere maggior cooperazione tra le banche popolari del Nord Italia, anche se nel tempo, il progetto si è esteso alle banche dell’intera penisola.

Nel 1986, invece, si diffonde CartaSi, il primo tentativo di diffondere nel Paese un metodo di pagamento alternativo: la carta di credito. Tutto ciò avviene per opera di Servizi Interbancari, compagnia fondata nel 1985.

La società Nexi nascerà dalla fusione tra ICBPI e CartaSi nel 2017. Con un nuovo marchio in circolazione, evolvono anche gli obiettivi: proporre pagamenti digitali.

L’IPO avviene nel 2019, con un prezzo per azione pari a 9 euro, il cui flottante era pari al 62,6% del capitale totale della società. La capitalizzazione di mercato iniziale fu valutata pari a 5,7 miliardi di euro: la più grande per le società fintech in Italia.

Nexi: quotazioni e dati storici

La società di cui la guida sta trattando rappresenta, ormai, più o meno l’80% del numero di sportelli bancari in Italia, assumendo una innegabile posizione di leader nel settore. Dal 2019 ad ora, le azioni Nexi hanno riportato una variazione positiva del +10,34%, raggiungendo una quotazione media di 12,54 euro.

All’inizio del 2020, inoltre, il gruppo leader nel settore dei pagamenti digitali, ha registrato una variazione del +36,39%, toccando un massimo di 17,22 euro negli ultimi mesi.

Purtroppo, come quasi ogni settore, anche quello bancario ha subito delle forti battute d’arresto a causa del covid-19: le azioni Nexi sono scese a 10 euro. Tuttavia, questa si è rivelata un’opportunità di entrata sul titolo per molteplici traders in tutto il mondo.

Infatti, durante quest’ultimo mese il titolo ha mostrato performance positive del +8,51%, dopo aver annunciato una probabile fusione con SIA: la nuova società stima già una market cap di 15 miliardi di euro, suscitando nuovamente un appetito verso il rischio negli investitori.

Azioni Nexi: principali competitors

Per un’analisi fondamentale completa, risulta importante dare un’occhiata anche ai competitors del settore, in modo da capire effettivamente la posizione che Nexi occupa sui mercati.

Tra i principali competitors Nexi, ci sono:

  • N26;
  • Ayden:
  • Klarna;
  • Funding Circle;
  • Transferwise.

L’unica società più temibile per la startup italiana Nexi, è Ayden, la cui capitalizzazione di mercato è nettamente superiore. Tuttavia, gli analisti fanno rientrare Nexi al secondo posto tra le migliori società del settore, con ottime chance di uscire vittoriosa dall’aggressiva competizione.

Azionariato Nexi

Il capitale sociale Nexi, stando ai più recenti dati (agosto 2020), è pari a 57,070,707,00 euro.

Le 627.777.777 azioni, sono così suddivise:

  • Mercury UK Holdco: 33,46%;
  • Intesa Sanpaolo: 10,489%
  • GIC:3,82%;
  • Tremblant Capital LP: 1,29%;
  • Norges Bank:1,06%.

Ciò che resta è una percentuale pari a 49,881%, distribuito tra numerosi trader, sia istituzionali che privati.

Nexi: business plan e piani strategici per il futuro

La società Nexi è, in assoluto, una delle compagnie più innovative e promettenti dalle origini italiane. Il successo e la popolarità di un’azienda sono sempre dovute a strategie e modelli business ben definiti.

In questo caso, bisogna partire da un punto di forza innegabile che si pone alla base di un business plan sapientemente elaborato: la continua innovazione. Infatti, i servizi di pagamento digitali proposti sono il risultato di un attento studio legato alle esigenze e alle preferenze della clientela.

Tutto ciò è stato reso possibile anche da un team capace e competente, formato dalla stessa azienda perché riesca a stabilire un rapporto col cliente e a fornirgli la migliore esperienza possibile in base alle proprie necessità.

Ciò significa che, al centro del modello Nexi, c’è la customer experiency, affinché il gruppo riesca a fidelizzare una vasta gamma di clienti. Allo stesso tempo, Nexi ha espresso la volontà di diffondere una nuova “cultura digitale” relazionata ai sistemi di pagamento, resi più efficienti, rapidi e anche semplici.

Nexi si rivolge tanto a privati quanto ad aziende, cercando di offrire soluzioni su misura che possano calzare perfettamente ad ogni attività.

In effetti, la società si rivolge alla clientela affermando:

“Services that fit your business like a glove.”

Con servizi che “si adattano al proprio business come un guanto”, la Nexi è riuscita a subentrare sui mercati in maniera stabile e solida, rivelandosi un marchio affidabile e sicuro. Trasparenza, chiarezza e sviluppo sostenibile sono i valori fondamentali che reggono il gruppo italiano, ormai ben consolidato su scala internazionale.

Sede società Nexi
Sede principale Nexi a Mlano.

Infine, la società lavora continuamente per fornire solide basi con costi di gestione ridotti e ritorni economici notevoli per garantire il meglio anche ai propri azionisti.

In conclusione, la Nexi sembra essersi sviluppata in maniera coerente con l’evoluzione dei bisogni della società, avvalendosi dei fondamentali valori che hanno reso il gruppo degno di fiducia sia di clienti, che di azionisti ed investitori.

Analisi tecnica azioni Nexi

La guida continuerà fornendo un concreto esempio di analisi tecnica sulle azioni Nexi.

Nello specifico, verrà riportato un grafico offerto da TradingView, con cui gli investitori potranno iniziare a sbirciare tale strumento che, una volta subentrati sul mercato, diventerà essenziale per ogni operazione:

grafico azioni nexi
Analisi tecnica sulle azioni Nexi

Al grafico soprastante è stata inserita una delle più semplici ma efficaci strategie di trading: la Doppia Media Mobile. In termini semplici, si tratta di un calcolo basato su due medie mobili differenti: una veloce, e l’altra lenta, durante un preciso arco temporale. Nel caso riportato, è impostato ad un’ora, in modo da fare previsioni di mercato su base settimanale.

La strategia qui applicata risulta un buon inizio da cui partire per dedurre i punti d’ingresso e di uscita dal mercato. Bisognerà focalizzarsi, dunque, sull’intersezione tra le due medie mobili, poichè offrono due chiari segnali:

  • D’acquisto: quando la media mobile veloce (linea rossa) incontra quella lenta con un movimento che va dal basso verso l’alto;
  • Di vendita: quando, al contrario, la media mobile veloce incontra la lenta dall’alto verso il basso.

Se nel primo cerchio rappresentato c’è un segnale rialzista, poiché la media mobile veloce si muove verso l’alto, nel secondo caso c’è un movimento opposto. Di conseguenza, un trader saprà che il titolo si sta per avviare verso una fase di ribasso.

Per potersi cimentare personalmente nello studio dell’analisi tecnica sulle azioni Nexi, si consiglia di iniziare da un conto demo gratuito eToro.

Azioni Nexi: grafico con quotazione in tempo reale

Per fare previsioni sul titolo ed investire correttamente in Nexi, è necessario restare aggiornati sull’andamento dello stesso. Per questa ragione, ecco un grafico aggiornato in tempo reale sulle azioni Nexi, consultabile per reagire immediatamente a qualsiasi occasione di mercato:

[GRAFICO AZIONI NEXI CON QUOTAZIONE IN TEMPO REALE]

Target Price azioni Nexi

Si stanno per riportare i target price previsti dagli analisti sul medio termine. Tuttavia, si ricorda che si tratta semplicemente di previsioni di Borsa, soggette a diverse variazioni a causa dell’incertezza dovuta al covid-19.

14 TPM 12 TPB22 TPA
Tabella target price per l’azienda Nexi – I tre livelli del TP con ordine previsionale di medio periodo

Il target price massimo Nexi è cambiato diverse volte in questi ultimi mesi. Di recente, la Deutsche Bank ne ha rialzato il valore massimo, passando da 18 a 22 euro per azione.

Considerando che, attualmente, le azioni Nexi hanno un valore che oscilla tra i 16/16,20 euro, le prospettive risultano più che positive. In effetti, il titolo sembra essersi stabilizzato, in quanto ha ormai superato la fase ribassista che vedeva il titolo scambiato ad un prezzo di 12 euro. Sia sul trend medio che breve gli analisti prevedono tendenze rialziste, di cui sarebbe meglio approfittare immediatamente.

Importante nota sull’aggiornamento dei dati: i dati previsionali, presenti in questa guida completa alle azioni Nexi, è costantemente aggiornato dal nostro team di esperti finanziari al fine di rendere le informazioni ivi contenute sempre attendibili.

Azioni Nexi: previsioni 2021/2022

Le più probabili previsioni per le azioni Nexi per il biennio 2021/2022 risultano abbastanza promettenti. In effetti, il tutto è legato ad un incremento dell’utile per azione previsto sul lungo termine.

La fusione con SIA, come accennato in precedenza, potrebbe rivelarsi un ulteriore motivo di slancio delle azioni Nexi verso l’alto. Da tale accordo, nascerà in Italia una società di particolare rilevanza nel settore dei pagamenti, rientrando tra le prime 10 della Borsa di Milano in termini di valore.

Tutti gli analisti concordano nel prevedere un futuro florido per l’azienda. Grazie alle prospettive di sviluppo date dalle fusioni e dalla grande aspirazione di crescita della società che abbiamo analizzato appare chiaro che il prezzo delle sue azioni nei prossimi due anni potrà crescere e anche molto.

Si consiglia di restare informati sulle ultime di mercato attraverso piattaforme professionali come Trade.com.

Comprare azioni Nexi conviene?

Giunti quasi al termine della guida, è possibile fornire una risposta al principale dubbio che attanaglia i traders:

Comprare azioni Nexi conviene?

Non è possibile fornire una risposta univoca, in quanto molto dipende dai propri obiettivi. Nonostante questo, la società italiana Nexi ha degli ottimi potenzialità di crescita, soprattutto per il lungo termine.

Non si può escludere che s’impone come una delle startup più innovative quotate presso la Borsa italiana e appartenente all’Indice FTSE MIB. Con una continua innovazione e una particolare attenzione posta verso la clientela e gli investitori, il gruppo milanese sembra aver ben compreso le dinamiche di mercato.

Purtroppo, però, non bisogna nemmeno prendere sotto gamba una delle particolarità principali dei mercati finanziari: l’instabilità da cui consegue spesso un’estrema volatilità giornaliera.

Per tale motivo, comprare azioni Nexi diventa una scelta più conveniente quando si ha l’occasione di investire anche al ribasso, attraverso le più note piattaforme di trading CFD.

Azioni Nexi: considerazioni ed opinioni finali

Dopo aver analizzato il titolo Nexi sotto molteplici punti di vista, è possibile giungere a delle conclusioni. Comprare azioni Nexi potrebbe rivelarsi una delle scelte d’investimento più interessanti di questi anni, soprattutto per i traders affezionati a titoli finanziaria di origine italiana.

La società è ben propensa ad una crescita ed un’espansione continua, mediante progetti e strategie ben definiti.

Prestando attenzione anche a soddisfare le esigenze degli azionisti, Nexi è tra le compagnie più allettanti agli occhi di numerosi investitori. Nonostante questo, si ribadisce che il modo migliore per subentrare su titoli di mercato così promettente, è avvalersi di strumenti finanziari flessibili come i CFD.

Avendo l’opportunità di investire senza pagare commissioni, in maniera efficiente e secondo le proprie esigenze, si potrà avere una gestione totale dei rischi, ma anche dei profitti.

In conclusione, broker di mercato come eToro, FP Markets o Trade.com potrebbero essere la scelta più consona per comprare azioni Nexi in totale sicurezza e con il supporto costante di cui si necessita.

Azioni Nexi: domande frequenti

Come posso comprare azioni Nexi?

La soluzione più rapida e semplice per comprare azioni Nexi è fare trading, in modo da poter investire a condizioni flessibili e versatili secondo le proprie esigenze.

Dove posso comprare azioni Nexi?

Per accedere al titolo Nexi è necessario avvalersi delle migliori piattaforme di trading online, che garantiscono investimenti a commissioni zero.

Posso comprare direttamente le azioni Nexi?

Sì, il trading online DMA è la soluzione per coloro che cercano un acquisto diretto delle azioni Nexi. Si diventerà, così, azionisti della società a tutti gli effetti.

Perchè comprare azioni Nexi con i CFD?

Se si parte dal presupposto che i mercati finanziari sono instabili, bisogna considerare scelte indicate a trarre il meglio anche da situazioni apparentemente sfavorevoli. In tal senso, con i CFD si potrà investire anche al ribasso.

Comprare azioni Nexi conviene?

Nexi è una delle startup italiane più promettenti su cui investire. Difatti, ha un’ottima posizione sui mercati, rivelandosi un titolo che ha valicato i confini nazionali.

Qual è il target price medio delle azioni Nexi?

Il target price medio delle azioni Nexi è pari a 14 euro per azione.

Qual è la capitalizzazione di mercato Nexi?

La società ha una capitalizzazione di mercato pari a 10,01 miliardi di euro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.