InvestimentiFinanziari.net
Gli Investimenti Finanziari a 360°.

Come investire nel Metaverso

D’ora in poi si parlerà di Metaverso (in inglese “Metaverse“). Il mondo virtuale si è pronunciato a favore di questa nuova tecnologia che punta a rivoluzionare completamente la realtà virtuale attraverso un’applicazione unica della blockchain. Investire nel Metaverso, dunque, è un must per tutti i nuovi e vecchi investitori?

Le nuove tecnologie stanno sperimentando nuovi metodi e sistemi per far interagire gli utenti attraverso internet, puntando alla messa a punto di una realtà virtuale sempre più dettagliata che mira ad essere verosimile alla realtà stessa e a tradurre le attività quotidiane in digitale.

E, mentre da un lato questo potrebbe sembrare l’incipit di un film di fantascienza, i trader professionisti sanno benissimo che questo processo è già in atto e nasconde non poche opportunità.

Investire nel Metaverso - Guida completa a cura di InvestimentiFinanziari.net
Investire nel Metaverso – Guida completa a cura di InvestimentiFinanziari.net

La questione Metaverso ha riscosso l’interesse sia dei grandi che dei piccoli investitori specie dopo il lancio di Meta da parte di Mark Zuckerberg, ma sono ancora relativamente poche le persone che vi hanno realmente fatto esperienza. Per questo motivo, l’obiettivo della guida sarà quello di analizzare al fondo la questione del Metaverso ed andare a vedere quali sono le caratteristiche principali che riguardano gli investimenti su di esso.

Investire nel Metaverso – Riepilogo:

Come investire:Azioni / ETF / Criptovalute /NFT
Rischi:Medio / Bassi
🤔 Conviene oggi:Sì (Medio / Alto)
🥇 Alternative:Migliori azioni da comprare
💡Idee interessanti:Comprare token legati al metaverso (MANA / AXS)
👍Opinioni:⭐⭐⭐⭐
🎯Dove investire:Top piattaforme di trading online
Come e dove investire nel Metaverso  – conviene oggi? Tabella introduttiva all’argomento

Metaverso: Cos’è?

Il Metaverso altro non è che una realtà digitale popolata da avatar creati e mossi da persone mediante i quali è possibile andare in giro e fare nuove amicizie ed esperienze.

Gran parte dell’esperienza del metaverso riguarderà la possibilità di teletrasportarsi da un’esperienza all’altra. (Mark Zuckerberg)

Il Metaverso è in qualche modo arrivato alle masse grazie a Meta (rebranding di Facebook)
Il Metaverso è in qualche modo arrivato alle masse grazie a Meta (rebranding di Facebook)

Ma, cos’è più nello specifico il Metaverso? Sostanzialmente si tratta di un’estensione virtuale del mondo reale che permette di vivere una sorta di vita parallela a quella reale con la possibilità di realizzare diverse esperienze come concerti, eventi ecc.

Quanto alle sue caratteristiche c’è da sapere che il Metaverso non ha limiti spaziali ma, essendo una realtà digitale, può estendersi all’infinito. Si basa, inoltre, sulla possibilità di agire in sincrono con gli altri utenti e ciò significa che le azioni vengono realizzate in maniera immediata, con uno scarto di tempo impercettibile.

È più che evidente che una simile realtà virtuale necessiti di un apparato tecnologico altamente performante. Volendo entrare più nello specifico, quest’idea così “reale” di virtualità è stata resa possibile grazie alla convergenza di due grandi modelli della computer science:

  • ubiquitous computing: si tratta di un modello di interazione uomo-macchina nel quale l’elaborazione delle informazioni è stata integrata direttamente in oggetti e in attività di tutti i giorni;
  • cloud computing: il quale permette l’accesso ai dati e la propria conservazione.

Grazie alla convergenza di questi due strumenti è stato possibile riprodurre su internet degli ambienti grafici che simulano lo spazio, la prospettiva e le luci sviluppati dalla computer grafica con la possibilità di condividere il tutto in tempo reale con gli utenti iscritti al servizio.

Cosa si può fare nel Metaverse?

Il Metaverso ha richiamato l’attenzione di tutti quando il CEO di Meta (ex Facebook) Mark Zuckerberg ha dichiarato di star lavorando alla conversione totale delle realtà social gestite dalla società in un Metaverse, ovvero un universo completamente digitalizzato.

Ovviamente, volendo inglobare tutta la complessità dell’universo Facebook, il Metaverso dovrà rendere possibili scambi e transazioni. Per questo motivo sarà necessario rendere possibile la creazione e il supporto di portafogli  che permettano il libero scambio non solo tra utenti (trasposizione del Facebook Marketplace anche in formato digitale, con NFT e altre tecnologie su blockchain) ma anche tra la società stessa e le aziende.

Ad oggi ancora non si sa con certezza quale sarà la valuta tramite la quale si potranno effettuare scambi sul Metaverso; certo è che le aziende impegnate in questo nuovo progetto propendono di più verso la scelta di comprare criptovalute. Ma, cosa si può fare effettivamente nel Metaverso?

Volendo citare un esempio pratico, si immagini di dover effettuare un imminente trasloco in una città non molto vicina; gli impegni lavorativi potrebbero non consentire di raggiungere la nuova casa per visionarla e per ultimare la trattativa.

Ebbene attraverso il Metaverso è possibile incontrare l’agente immobiliare ovunque esso sia e condurre un tour virtuale dell’immobile come se si fosse al suo fianco. Difatti, uno degli obiettivi principali del Metaverso è quello di abbattere i limiti spazio-temporali che molto spesso frenano le persone nel raggiungimento dei loro obiettivi.

Chiaramente l’esempio citato si presenta come un vero e proprio servizio per l’utente impossibilitato a spostarsi per visionare l’appartamento, ma le applicazioni pratiche sono pressoché sconfinate e hanno risvolti interessanti specie nel caso dei concerti e degli eventi live.

Artisti del calibro di Justin Bieber hanno annunciato delle live performance sul Metaverso che potranno essere fruite da utenti di tutto il mondo anche in differita, in quanto gli eventi saranno registrati. Lo stesso Achille Lauro ha annunciato che la data di Dicembre di quest’anno a Milano sarà una sorta di evento ibrido alla quale si assisterà la creazione di un NFT che sarà poi venduto e i cui ricavi andranno in beneficenza.

Infine, queste potenzialità non hanno lasciato indifferente  neanche il mondo dell’arte il quale da tempo si è avvicinato al Metaverso e al mondo prettamente digitale. Le potenzialità? Non solo di ampliare l’accesso a un numero di utenti illimitato che si trova in qualsiasi parte del mondo, ma anche e soprattutto trascendere i limiti della rappresentazione fisica e sfruttare la piena potenza del digitale per opere nuove, più coinvolgenti e di diversi gradi espressivi.

Ne è la conferma il successo del concerto di Lil Nas X che ha ricevuto 33 milioni di visualizzazioni e la performance dell’artista Ariana Grande su Fortnite  che ha visto una partecipazione dell’ordine di decine di migliaia di utenti.

Migliori piattaforme per investire nel Metaverso: quali sono?

Migliori piattaforme per investire sul Metaverso affidabili e sicure [CLASSIFICA 2022]

TRADING

Voto: 10/10

Tipo: CFD / DMA

Licenze: FCA / CYSEC / ASIC

Demo: 100.000$

VANTAGGI:

  1. Copia Trader Migliori
  2. App Gratis
  3. Portafogli gestiti
  4. Azioni pure a 0 spese
TRADING

Voto: 9,9/10

Tipo: Market Maker CFD

Licenze: FCA / CYSEC

Demo: Illimitato

VANTAGGI:

  1. Intelligenza Artificiale
  2. App Gratis
  3. Zero commissioni
  4. Formazione avanzata
TRADING

Voto: 9,9/10

Tipo: STP / DMA

Licenze: FCA / CYSEC / ASIC

Demo: 100.000$

VANTAGGI:

  1. Trading Automatico
  2. Expert Advisor e Segnali
  3. Spreads bassi
  4. Social e CopyTrading
TRADING

Voto: 9,7/10

Tipo: Market Maker CFD

Licenze: FCA / CYSEC

Demo: 10.000$

VANTAGGI:

  1. Social Trading
  2. Conto VIP
  3. Deposito 10€
  4. Trade min. 1€
TRADING

Voto: 9,5/10

Tipo: CFD / DMA

Licenze: FCA / CYSEC

Demo: 100.000$

VANTAGGI:

  1. Segnali gratuiti
  2. MetaTrader 4
  3. Live Coaching
  4. Azioni reali DMA

Quanto alle piattaforme per investire nel Metaverso, oltre alla tabella qui sopra, si è deciso di proporre tre dei migliori broker online che permettono questa operazione e che offrono vantaggi non indifferenti. Questo perché si deve tenere sempre in considerazione che il mondo degli investimenti online pullula di truffatori, i quali si nascondono sotto profili falsi ed offrono alle loro cavie profitti sicuri e zero perdite.

Bisogna assolutamente stare alla larga da queste tipologie di figure in quanto il loro unico obiettivo è quello di svuotare i portafogli dei malcapitati per poi fuggire col bottino. Il settore degli investimenti online richiede una dose di studio e pratica quotidiani per far sì che i profitti siano in riga con le nostre aspettative.

Non esistono operazioni sicure, tantomeno broker che assicurano zero perdite poiché gli investimenti sono strettamente personali e ad opera del trader stesso. Per questo motivo, quando si va a scegliere una piattaforma di trading online è necessario osservare che essa abbia queste 3 peculiarità:

  • Sicurezza;
  • Convenienza;
  • Affidabilità.

Chiaramente i broker online  di cui abbiamo deciso di parlare godono delle regolamentazioni e certificazioni di CONSOB e CySEC, le due autorità che regolano e normalizzano i mercati finanziari in Italia ed in Europa.

Inoltre, si tratta di piattaforme che si propongono ai loro utenti con ottime offerte formative, consentono di operare a zero commissioni, in quanto il loro profitto deriva solo dallo spread e permettono di aprire un conto demo gratuito con il quale cominciare a fare pratica tra gli innumerevoli titoli proposti.

1 – eToro

Il primo broker trattato in questa guida è eToro (vai qui per il sito ufficiale). Il colosso israeliano fondato nel 2007, specie grazie all’utilità dei suoi servizi, ha fatto molta strada diventando il colosso principale dei broker di trading online.

Principalmente l’offerta di eToro ruota attorno a due strumenti fondamentali: il Social Trading e il Copy Trading. Il Social Trading è un servizio che permette agli utenti di seguire ed osservare i movimenti di tutti i traders, anche quelli più esperti. Uno strumento molto vantaggioso specie per chi è alle prime armi e vuole imparare sul campo le operazioni considerate all’ordine del giorno.

eToro: eccellente piattaforma per investire nel Metaverso
eToro: eccellente piattaforma per investire nel Metaverso

Quanto al Copy Trading si tratta di uno strumento che permette letteralmente di copiare gli investimenti degli altri traders e la presenza di grandi investitori può essere di grande aiuto per indirizzare verso la strada giusta le prime operazioni per trarre profitti.

Chiaramente una volta acquisita una certa padronanza degli strumenti con i quali andare ad operare si potrà anche fare a meno di questo servizio, in modo da procedere secondo quelle che sono le strategie di trading che più fanno al caso proprio. Quanto ai traders alle prime armi, il consiglio degli esperti è sempre quello di cominciare ad investire aprendo un conto dimostrativo gratuito.

In questo modo si andrà ad operare con una valuta virtuale, tenendo al sicuro i propri soldi per poi investirli una volta che le skills saranno abbastanza sviluppate da trarre profitti notevoli.

Leggi anche: eToro opinioni

2 – Trade.com

Il secondo broker trattato in questa guida è Trade.com (vai qui per il sito ufficiale), altro colosso del settore degli investimenti. Il broker in questione è uno dei più utilizzati dai traders di tutto il mondo in quanto si presenta con una vasta offerta formativa, motivo per cui molti traders inesperti decidono di farvi affidamento.

L’offerta formativa di Trade.com si basa su un manuale di trading online fornito gratuitamente agli utenti della piattaforma grazie al quale si potranno imparare le pratiche di base degli investimenti online. Si tratta di uno strumento fondamentale per cominciare a muovere i primi passi nel mondo del trading online.

Trade.com ha tutti gli strumenti per imparare a investire nel Metaverso
Trade.com ha tutti gli strumenti per imparare a investire nel Metaverso

Inoltre, il broker in questione non aggiunge ulteriori costi di commissione neanche sulla singola posizione aperta, questo perché il suo profitto deriva dal solo spread che, come testimonia la grande affluenza di traders esperti e neofiti verso questa piattaforma, sono molto bassi rispetto alle altre piattaforme.

Leggi anche: Trade.com Opinioni

3 – FP Markets

Il terzo e ultimo broker che si è deciso di trattare in questa guida è FP Markets (vai qui per una panoramica sul broker). Si tratta di una piattaforma che, nonostante sia stata fondata nel lontano 2005, ha dimostrato di riuscire ad innovarsi e a crescere nonostante i tanti competitors presenti oggi sul mercato, ampliando la sua community di utenti di anno in anno.

FP Markets è uno dei broker più vantaggiosi sul mercato
FP Markets è uno dei broker più vantaggiosi sul mercato

Quanto alla caratteristica che ha reso particolarmente famoso questo broker, si deve far riferimento al suo deposito minimo di soli 100$ (disponibile registrandosi a questo indirizzo). É questo il motivo che spinge sempre più investitori alle prime a fare affidamento a questa piattaforma, oltre al fatto che sempre più investitori si trovano a proprio agio con la famosa piattaforma MetaTrader4.

Inoltre, anche questo broker come i due trattati in precedenza permette ai suoi utenti di aprire un conto demo gratuito mediante il quale cominciare a fare pratica e a spaziare tra i vari asset proposti. Da non sottovalutare la realizzazione di un’app per dispositivi mobili davvero efficace e funzionale attraverso la quale è possibile tenere d’occhio tutte le proprie operazioni e, perché no, approcciarne di nuove.

Leggi anche: FP Markets opinioni

Come investire nel Metaverso: Soluzioni principali

Una volta scelta la piattaforma alla quale fare affidamento per realizzare le proprie operazioni bisognerà passare allo step successivo, ossia scegliere quale modalità di investimento utilizzare tra le varie possibilità. Tra le varie modalità di investimento, che tra un po’ verranno trattate con maggiore accortezza, ci sono:

  • le azioni;
  • gli ETF;
  • le valute digitali (criptovalute);
  • gli NFT.

Chiaramente quando si tratta di azioni si sta facendo riferimento ai titoli delle aziende che hanno contribuito o stanno contribuendo alla creazione e alla sostenibilità di un Metaverso. Oltre al già citato caso di Meta Platform, anche il colosso del gaming Epic Games ha annunciato di star lavorando ad un Metaverso decentralizzato (maggiori informazioni sulla correlazione tra metaverso e gioco sono presenti anche nella nostra guida su come investire nel crypto gaming).

Notizie del genere ovviamente fanno schizzare alle stelle il prezzo dell’azienda in questione, grazie al fatto che sempre più investitori decidono di investire sull’azienda californiana. Detto ciò, è molto utile e importante sapere che è possibile investire in azioni sul Metaverso tramite due modalità:

  • Trading CFD: i CFD, Contracts for Differences, sono dei particolari strumenti derivati che consentono ai traders di investire sia al rialzo che al ribasso, andando a stipulare un contratto tra il trader e il broker;
  • Trading DMA: l’acronimo DMA sta ad indicare le parole Direct Access Market e fa riferimento alla pratica di compravendita di vere e proprie azioni.

C’è da sapere che il Trading CFD è una pratica utilizzata da piccoli investitori in quanto permette di massimizzare i profitti nonostante si operi sul breve periodo; i titoli dove si possono trarre i profitti maggiori con questa pratica sono quelli altamente volatili. Inoltre, operando con i CFD si potranno utilizzare degli strumenti davvero funzionali come lo Stop Loss, utile a limitare le perdite, e il Take Profit che aiuta il trader a massimizzare i suoi profitti.

Il Trading DMA, invece, permette la compravendita di vere e proprie azioni. Ciò significa che si andranno a possedere quote in percentuale dell’asset in questione, senza pagare gli swap index overnight, ovvero le garanzie necessarie al mantenimento del derivato.

Potrebbe interessarti anche: Migliori Broker DMA

Investire nel Metaverso: le 3 azioni migliori

La prima modalità per investire sul Metaverso, che poi è anche quella più conosciuta, è l’acquisto di azioni, sia esso tramite Trading CFD o Trading DMA. Quando si parla di azioni riguardanti il Metaverso si sta facendo riferimento ad aziende che vi lavorano o che sono comunque a stretto contatto con questa nuova realtà virtuale.

Ebbene, in questa guida si è deciso di proporre 3 tra le migliori aziende interessate al Metaverso che sono decisamente destinate a spiccare il volo nei prossimi anni. Nella misura in cui il Metaverso si imporrà sempre di più non solo nel mondo dello svago e dell’intrattenimento ma anche nel mondo lavorativo, infatti, queste società sono destinate a ricevere ritorni significativi e ad aumentare esponenzialmente la propria presenza sul mercato.

Meta Platforms, Inc.

La prima azienda trattata è il colosso controllato dal CEO Mark Zuckerberg, un’impresa che ad oggi controlla i servizi di rete sociale di Facebook e Instagram, i servizi di messaggistica WhatsApp e Messenger e sviluppa i visori di realtà virtuale Oculus Rift.

Azioni Meta Platforms 💻Dati Finanziari 📊
ROI ultimo anno18,59%
Target price 322.47 $
Minimo Massimo 52 settimane190.11 – 383.95
EPS13.7984
Beta1.1255
Previsioni futureRialzista (🔝)
Dove comprareeToro / Capital.com
Riepilogo azioni Meta Platforms

Il colosso californiano è chiaramente una delle aziende più interessanti in ambito Metaverso, in quanto lo scorso Ottobre il CEO Mark Zuckerberg ha annunciato la nascita del gruppo Meta con lo scopo di approcciare al Metaverso e alla realtà virtuale.

Logo di Meta - Azienda ispirta al metaverso (ex Facebook)
Logo di Meta – Azienda ispirta al metaverso (ex Facebook)

I numeri dell’azienda in questione non sono mai stati in discussione; già ai tempi di Facebook Inc. c’erano molti investitori, sia retail che più esperti, che hanno fatto affidamento all’azienda di Zuckerberg, traendo dalle sue innovazioni non pochi profitti.

Si tratta di un titolo molto interessante per i traders che vogliono investire sul Metaverso in quanto la società californiana, essendo essa stessa la sviluppatrice della propria realtà virtuale, mira ad operare con lo scopo di migliorare costantemente i propri servizi puntando, ovviamente, ad annientare la concorrenza in termini di community.

Infatti gli utenti che usano i prodotti di Meta Platforms sono oltre 2,82 miliardi ogni giorno. Meta Platforms ad oggi si presenta con una capitalizzazione di mercato pari a 566,46 miliardi di dollari, un fatturato, al 2021, pari a 109.48 miliardi di dollari e un numero di dipendenti che supera i 70.000.

NVIDIA Corporation

La seconda società proposta per chi vuole comprare azioni che facciano riferimento al Metaverso è la NVIDIA Corporation, un’azienda tecnologica statunitense leader del settore in cui opera. Si tratta di una società che principalmente realizza processori grafici per il mercato videoludico e professionale, non a caso le schede grafiche di questo colosso sono richieste da tutto il mondo, specie quando si tratta della sua linea principale di GPU, la GeForce.

Azioni NVIDIA Corporation 💻Dati Finanziari 📊
ROI ultimo anno85,17%
Target price 345,47 $
Minimo Massimo 52 settimane115.63 – 345.72
EPS3.8448
Beta1.2633
Previsioni futureRialzista (🔝)
Dove ComprareeToro / Capital.com
Riepilogo azioni NVIDIA Corp.

Ovviamente quando si parla di realtà virtuale, di terza dimensione e di computer grafica non si può non far riferimento all’azienda in questione; la stessa NVIDIA, infatti, ha sviluppato delle piattaforme dedicate proprio allo sviluppo e all’evoluzione del Metaverso, dichiarandosi da subito a favore dell’innovazione portata dall’estensione della vita reale ad una realtà virtuale che azzera i confini spazio-temporali.

NVIDIA offre azioni inerenti il metaverso
NVIDIA offre azioni inerenti il metaverso

É chiaro che anche in questo caso, come si è visto poc’anzi per Meta Platforms, si tratta di un’azienda strettamente legata al tema Multiverso. Si sta parlando, infatti, di un leader di settore che, nonostante si trovi a competere con società particolarmente aggressive come la AMD, è riuscita a vincere la corsa al mondo blockchain grazie alla linea di schede grafiche di nuova generazione RTX, famose per essere sufficientemente potenti da permettere le operazioni di mining.

Ad oggi NVIDIA Corporation si presenta con una capitalizzazione di mercato pari a 587.50 miliardi di dollari, un fatturato relativo al 2021 pari a 24.27 miliardi di dollari e un numero di dipendenti che si aggira intorno ai 15.000.

Microsoft Corporation

La terza e ultima azienda legata al Metaverso sulla quale conviene investire è certamente la Microsoft Corporation. La società in questione è chiaramente una delle aziende più importanti del settore informatico, sia per quanto riguarda la storia e l’innovazione che ha portato al settore stesso, sia per quanto riguarda i volumi di mercato con la quale si presenta oggi.

Azioni Microsoft Corporation 💻Dati Finanziari 📊
ROI ultimo anno30,38%
Target price 369,83 $
Minimo Massimo 52 settimane224.26 – 349.30
EPS9.3992
Beta1.1411
Previsioni futureRialzista (🔝)
Dove InvestireeToro / Capital.com
Riepilogo azioni Microsoft Corp.

L’interesse di Microsoft per la questione Metaverso non si è fatto attendere e nel Gennaio del 2022 al Consumer Electronic Show di Las Vegas Microsoft e Qualcomm (gigante delle telecomunicazioni senza fili) hanno annunciato l’inizio di una collaborazione per lo sviluppo e la produzione di prodotti e servizi legati al Metaverso.

Anche Microsoft punta al metaverso
Anche Microsoft punta al metaverso

Qualcomm e Microsoft andranno a collaborare su diversi fronti, partendo dallo sviluppo e dalla fornitura di chip progettati appositamente per i nuovi visori e occhialini in progetto per una fruizione sempre più qualitativa della realtà virtuale. Lo stesso Microsoft Mesh è stata una sorta di anticipazione del Metaverso. Mesh, infatti, altro non era che un tentativo di unificare la collaborazione virtuale olografica su più dispositivi, siano essi anche diversi tra di loro.

La spiccata sensibilità di Microsoft verso l’innovazione e verso la messa a disposizione di servizi di qualità sempre maggiore fa dell’azienda americana un leader indiscusso del settore informatico. Primato che viene tutt’oggi condiviso con l’altro colosso hi-tech fondato da Steve Jobs, Apple. Microsoft Corporation ad oggi si presenta con una capitalizzazione di mercato pari a 2.229 trilioni di dollari americani, un fatturato, al 2021, pari a 184.90 milioni di dollari e un numero di dipendenti che si aggira intorno ai 160.000.

Investire sul Metaverso con gli ETF

La seconda tipologia di investimento possibile, in alternativa alle azioni, è l’investimento sugli ETF, dei fondi d’investimento a gestione passiva che replicano l’andamento dei titoli in essi contenuti. Quanto agli Exchange Traded Fund, ossia gli ETF, si tratta di fondi d’investimento a gestione passiva che si legano a portafogli diversificati di strumenti finanziari e ad indici azionari già esistenti.

Quando si parla di fondi a gestione passiva  significa che la performance del fondo è data dall’andamento di tutti quei titoli che figurano al suo interno. Come funzionano gli ETF?

Quando si investe su un ETF si va a puntare su un paniere di titoli e  il capitale investito andrà a sommarsi a quello degli altri investitori. Ovviamente più investitori vengono attratti da un ETF più saranno i nuovi traders che vorranno investirvi in quanto un’alta liquidità è sinonimo di stabilità. fa dormire sonni tranquilli agli investitori.

Roundhill Ball Metaverse ETF (NYSEArca: META)

Il primo ETF proposto in questa guisa è Roundhill Ball Metaverse, un ETF composto da 40 aziende che operano in ambiti legati al Metaverso. Fondato nel 2021, si tratta di un ETF molto giovane che si è subito messo al passo con i ritmi del mercato anche grazie ad una crescita del 20% verificatasi in seguito all’annuncio di Mark Zuckerberg della creazione del gruppo Meta.

Roundhill Ball Metaverse ETF 💻Dati finanziari📊
Indice di riferimentoBall Metaverse Index
EmittenteRoundhill Financial
Commissioni0,75%
Composizione40 titoli azionari di settore
Previsioni futureRialzista (🔝)
Dove InvestireeToro / Capital.com
Riepilogo Roundhill Ball Metaverse ETF

Tra i titoli più importanti che compongono l’ETF in questione troviamo NVIDIA Corporation con l’8,80%, Microsoft Corporation con il 7,63% e Meta Platforms Inc con il 6,37%. Difatti, il 20% del fondo in questione è controllato da NVIDIA e Roblox, dove la prima si occupa della realizzazione dei chip, mentre la seconda è una società videoludica responsabile della creazione di “mondi virtuali”.

Performance su grafico dell'andamento 2021/2022
Performance su grafico dell’andamento 2021/2022

Inoltre, è molto importante sapere che l’80% delle aziende che detengono il fondo sono domiciliate negli Stati Uniti, mentre il restante 20% hanno sede in Asia. La presenza di questi colossi con grandi capitalizzazioni di mercato all’interno dell’ETF Roundhill Ball Metaverse genera volumi molto alti e una liquidità sempre maggiore. Ne consegue che un numero sempre più alto di investitori decide di farvi affidamento investendo il proprio denaro.

Evolve Metaverse ETF (TSX: MESH)

Il secondo ETF proposto in questa guida è Evolve Metaverse ETF e si tratta del primo ETF canadese ad occuparsi del Metaverso. L’ETF in questione è composto da 25 titoli, i quali operano perlopiù negli Stati Uniti e in Asia. Difatti, circa tre quarti del fondo sono controllati da società statunitensi, mentre il restante vede figurare società giapponesi, cinesi e singaporiane.

Evolve Metaverse ETF 💻Dati finanziari 📊
Indice di riferimentoComposizione privata
EmittenteEvolve Funds Group Inc
Commissioni0,60%
Composizione25 titoli azionari
Previsioni futureRialzista (🔝)
Dove InvestireeToro / Capital.com
Riepilogo Evolve Metaverse ETF

A differenza dell’ETF trattato in precedenza, Evolve Metaverse è un fondo creato da una società privata, la Evolve Funds Group Inc. Chiaramente questa situazione non va ad intaccare la convenienza del fondo d’investimento. Difatti, Evole Metaverse ETF nella sua composizione vanta la presenza di società con altissima capitalizzazione di mercato tra cui Meta, Autodesk e Walt Disney.

Performance di Evolve Metaverse ETF
Performance di Evolve Metaverse ETF

Essendo un ETF di recente fondazione, non ci sono tante informazioni a riguardo ma è importante sapere che nella sua gestione sono presenti già 8 milioni di dollari.

Horizons Global Metaverse Index ETF (TSX: MTAV)

Il terzo e ultimo ETF analizzato è Horizons Global Metaverse Index ETF ed è anch’esso un ETF canadese come l’appena trattato Evolve Metaverse ETF. Anche questo, inoltre, è un fondo d’investimento di recente formazione e ciò non consente di analizzare lo storico della sua quotazione.

Horizons Global Metaverse Index ETF 💻Dati finanziari 📊
Indice di riferimentoSolactive Global Metaverse Index
EmittenteHorizons ETFs Management (Canada) Inc.
Commissioni0,55%
Composizione51 titoli azionari
Previsioni futureRialzista (🔝)
Dove InvestireeToro / Capital.com
Riepilogo Horizons Global Metaverse Index ETF

La particolarità di questo ETF sta nel fatto di differenziare maggiormente, rispetto ai due fondi trattati in precedenza, i suoi titoli per settore. Nonostante sia evidente, infatti, un’allocazione marcata verso il settore tecnologico (25%), si occupa di distribuire i titoli restanti in un’ampia gamma di settori, da quello del gaming a quello dei pagamenti digitali e così via.

Performance su Grafico di Horizons Global Metaverse
Performance su grafico di Horizons Global Metaverse

Anche Horizons Global Metaverse Index mostra particolare interesse per le società che risiedono negli Stati Uniti d’America, infatti nel fondo emergono partecipazioni come quelle di Google, Visa e Amazon. La forte diversificazione è sicuramente un vantaggio per gli investitori in quanto si va a ridurre drasticamente la percentuale di rischio, così come fanno parte dei vantaggi i costi di commissione del solo 0,55%.

Investire nel Metaverso tramite crypto token

Le criptovalute, invece, sono delle valute digitali utilizzate perlopiù come merce di scambio legate alla crittografia, con lo scopo di rendere le transazioni più sicure e veloci.

La peculiarità delle criptovalute è il fatto che esse sono decentralizzate. Questo significa che, a differenza delle banche centrali le quali controllano direttamente la quantità di moneta da stampare e le politiche monetarie, per le criptovalute non c’è alcun ente che interviene direttamente nel controllo della rete e  le transazioni sono tutte registrate sulla Blockchain, un archivio digitale condiviso.

Esempio su tutti,  il Bitcoin, la criptovaluta più famosa e diffusa al mondo, ha prestabilito un tetto massimo di 21 milioni circa, in modo che il suo valore non può in alcun modo essere alterato dal meccanismo dell’inflazione. Si tratta di una vera e propria rete di scambio al pari delle altre valute, con la differenza che le criptovalute scambiano informazioni digitali tramite Blockchain.

Ma cosa è la blockchain? Sostanzialmente si tratta, come dice la parola stessa, di una “catena di blocchi” che vanno a creare un registro di contabilità condiviso e immutabile che mira a facilitare la registrazione delle transazioni e la tracciabilità dei beni in una rete commerciale.

Dunque, qualsiasi cosa abbia un valore, tangibile o meno, può essere rintracciata e scambiata attraverso una rete Blockchain. Una delle peculiarità che ha fatto grande la blockchain è la sua trasparenza in quanto in essa è possibile vedere tutti i dettagli e le informazioni di una transazione end-to-end.

The Sandbox (SAND)

The Sandbox è un videogioco play-to-earn il quale combina tecnologia blockchain, DeFi e NFT in un Multiverso 3D il quale offre ai suoi utenti degli strumenti completamente gratuiti per creare o personalizzare le proprie risorse digitali. I beni virtuali realizzati o modificati possono, in un secondo momento, essere monetizzati come NFT e scambiati sul The Sandbox Marketplace come token SAND.

The Sandbox (SAND) 💻Dati finanziari 📊
Capitalizzazione3.4 Miliardi USD
Volumi medi897,78 Milioni USD
Dominance di mercato0,19%
Target priceFine 2022 – 14.92$ (~389%)Fine 2023 – 17.04$ (~458%)
Previsioni futureRialzista (🔝)
Dove ComprareeToro / Capital.com
Riepilogo dati su The Sandbox

Il token SAND è la moneta che serve per qualsiasi transazione ed interazione all’interno del gioco The Sandbox ed è possibile accumulare  giocando a giochi o concorsi su The Sandbox oppure acquistando su piattaforme di exchange come Binance o Crypto.com (sito ufficiale qui).

Attraverso il token SAND, oltre alla possibilità di giocare, si possono personalizzare gli avatar, si possono acquistare terre e scambiare asset sul Marketplace di The Sandbox.

The Sandbox è uno dei principali progetti legati al metaverso
The Sandbox è uno dei principali progetti legati al metaverso

Dunque, la piattaforma in questione permette agli utenti di realizzare il proprio avatar per accedere ai tanti giochi o ambienti del Metaverso. Inoltre, è possibile creare da zero un mondo virtuale attraverso gli NFT (Non-fungible-token) sulla blockchain di Ethereum.

Decentraland (MANA)

Decentraland è una piattaforma che si basa sulla blockchain di Ethereum che dà vita ad una realtà virtuale che gli utenti possono abitare e nella quale possono muoversi partecipando ad attività, concerti, giochi ed altre attività. Il Metaverso di Decentraland alla fine del 2021 vantava già un numero di utenti pari a 800.000, il che è un dato che fa ben sperare se si constata che è stato aperto al pubblico solo nel Febbraio del 2020.

Decentraland (MANA) 💻Dati finanziari 📊
Capitalizzazione4.74 Miliardi USD
Volumi medi144 Milioni USD
Dominance di mercato0,28%
Target priceFine 2022 – 5.47$Fine 2023 – 8.18$
Previsioni futureRialzista (🔝)
Dove comprareeToro / Capital.com
Riepilogo dati su Decentraland

Decentraland opera in modo molto simile all’appena citato The Sandbox. Difatti, una volta fatta l’iscrizione si dovrà creare il proprio avatar per poi cominciare a spaziare all’interno della realtà virtuale popolata da altri utenti.

Decentraland e il suo token Mana sono un buon investimento nel metaverso
Decentraland e il suo token Mana sono un buon investimento nel metaverso

Quanto al territorio di Decentraland, per ora esso non è infinito. Difatti, si contano 90.601 LAND, dove un LAND altro non è che un Non-fungible-token che sta ad indicare un appezzamento di terreno. Chiaramente alcuni lotti sono privati e possono essere venduti, consentendo al proprietario di costruire immobili, creare giochi o venderli o affittarli a terzi.

Axie Infinity (AXS)

La terza e ultima criptovaluta legata al Metaverso che si è deciso di proporre in questa guida è Axie Infinity (AXS). Fondamentalmente si tratta di un gioco online creato da Trung Nguyen con lo scopo di far conoscere a tutti il mondo delle blockchain e delle criptovalute, stimolando gli utenti attraverso la possibilità di divertirsi giocando.

Nel gioco, infatti, è possibile conquistare dei veri e propri premi in criptovalute, da utilizzare poi per acquistare NFT oppure per investimenti personali.

Axie Infinity (AXS) 💻Dati finanziari 📊
Capitalizzazione3.21 Miliardi USD
Volumi medi50.67 Milioni USD
Dominance di mercato0,17%
Target priceFine 2022 – 80,00$Fine 2023 – 96,80$
Previsioni futureRialzista (🔝)
Dove ComprareeToro / Capital.com
Riepilogo dati su Axie Infinity

La politica adottata da Axie Infinity è la medesima delle due piattaforme di cui si è parlato poco fa, ossia quella del play-to-earn. Quello di Axie Infiity è un gameplay con una struttura molto semplice: ogni utente deve acquistare, allevare e far combattere degli animaletti contro quelli di altri utenti sparsi in tutto il mondo. Chiaramente maggiori vittorie si otterranno, maggiori saranno le possibilità di trarre profitti in criptovalute.

Axie Infinity con i suoi 2 milioni di player è il miglior gioco del metaverso
Axie Infinity con i suoi 2 milioni di player è il miglior gioco del metaverso

Quanto ai token utilizzabili all’interno del gioco, essi sono principalmente due: SLP e AXS. SLP, ossia Small Love Potion, è la moneta ufficiale del gioco grazie alla quale sarà possibile acquistare oggetti nello store del gioco, o per far evolvere i propri personaggi. Quanto ad AXS, invece, l’acronimo sta ad indicare Axie Infinity Share, ed è la moneta che sta alla base dell’intero progetto. Gli AXS, infatti, possono essere acquistati e venduti sulle piattaforme di trading online.

Investire nel Metaverso tramite NFT

Quanto agli NFT che è l’acronimo di Non Fungible Token, sono un nuovo formato digitale che va a rappresentare opere d’arte di ogni tipo, e si tratta di token non copiabili, ossia qualcosa che non può essere sostituito, qualcosa di unico. Gli NFT vengono creati, acquistati e venduti online dagli utenti e sono la prova digitale della proprietà di una determinata opera d’arte.

Ovviamente anche gli NFT utilizzano lo stesso sistema delle criptovalute in quanto vengono registrate su una blockchain. Tuttavia, a differenza dei token, ogni NFT ha un valore unico, connesso alla valutazione dell’opera che rappresenta.

Questa nuova tipologia di criptovalute è il cuore pulsante dello sviluppo del Metaverso. Mentre la blockchain ne costituisce l’impalcatura, sono gli NFT a rendere la realtà digitale “viva e pulsante”. Tutte le rappresentazioni digitali di opere, eventi e oggetti reali, infatti, saranno NFT.

CryptoPunk 

Il primo NFT legato al Metaverso che si è deciso di trattare è CryptoPunk, tra gli NFT più ricercati dagli utenti del Metaverso. Si tratta di 10.000 immagini sotto forma di token non fungibili pubblicati gratuitamente dallo studio Larva Labs, i quali hanno subito spopolato tra gli utenti che seguono il fenomeno del Metaverso e delle criptovalute.

NFT CryptoPunk 💻Dati Finanziari 📊
Numero di NFT10.000
Valore medio66 ETH
Valore maggiore124 ETH
Dove comprareComprare USDT su Binance → Opensea/PancakeSwap
Riepilogo di CryptoPunk

La collezione CryptoPunk originale è composta da 10.000 Non-fungible-token ed è proprio la scarsità del prodotto ad accrescere il valore dello stesso.

Tipici NFT del progetto CryptoPunk
Tipici NFT del progetto CryptoPunk

Oltre ai CryptoPunk che hanno sembianze umane, lo studio Larva Labs ha ben pensato di pubblicare sulle varie piattaforme NFT delle nuove collezioni, come ad esempio Alien Punk, Api Punk e Zombie Punk le quali hanno riscontrato grande successo sulla scia della prima collezione. Basti pensare che, in pochissimo tempo, gli Anime Punk hanno raggiunto l’assurda cifra di 8 milioni di dollari.

Pudgy Penguins

Altro NFT da menzionare è certamente Pudgy Penguins, letteralmente pinguini paffuti, una collezione di token non fungibili che conta 8.888 pezzi. Si tratta di immagini convertite in NFT che raffigurano dei pinguini che assumono pose o vestiari diversi a seconda del token i quali sono letteralmente andati a ruba se si fa riferimento al fatto che dopo 19 minuti della loro pubblicazione sul mercato non c’era alcuna traccia di Pudgy Penguins disponibile.

NFT Pudgy Penguins 💻Dati Finanziari 📊
Numero di NFT8.888
Valore medio0,8 ETH
Valore maggiore225 ETH
Dove comprareComprare USDT su Binance → Opensea
Riepilogo Pudgy Penguins

C’è da dire che gran parte del successo di questo NFT è stata causata dalla reazione della community tanto che il loro prezzo è schizzato alle stelle, aumentando di circa 10 volte quello di partenza. Non a caso i Pudgy Penguins hanno attirato anche l’attenzione di testate giornalistiche di fama internazionale come ad esempio il New York Times.

Esempi di NTF Pudgy Penguins
Esempi di NTF Pudgy Penguins

La vendita di Pudgy Penguins che ha fatto più scalpore è sicuramente quella legata all’NFT numero 6873, il quale è stato venduto a 150 ETH (484.230 USD) per poi essere rivenduto a 999 ETH, l’equivalente di 3,23 milioni di dollari americani.

Invisible Friends

L’ultima collezione di NFT proposta è quella creata da Invisiblefriends.io, che in maniera analoga ai Crypto Punk, si basa sul Random Character Collective di Ethereum  Si tratta di ETF che hanno come peculiarità l’essere rari in quanto sono stati realizzati soltanto 5.000 token non fungibili che sono stati esauriti in qualche ora.

NFT Invisible Friends 💻Dati Finanziari 📊
Numero di NFT5.000
Valore medio0,25 ETH
Valore maggiore15 ETH
Dove comprareComprare USDT su Binance → Opensea
Riepilogo di Invisible Friends

Come si è constatato per le altre collezioni, anche quella di Invisible Friends è partita con un prezzo di lancio che si aggirava intorno agli 0,25 ETH, facendo verificare in un solo giorno un volume di scambi pari a 9.200 Ethereum su Opensea.

Esempio di NFT Invidible Friends
Esempio di NFT Invidible Friends

Difatti, anche la collezione di Invisible Friends ha mostrato quanto alto sia il potenziale degli NFT oggi, specie se si riscontra un certo hype al lancio dei token. Basti pensare che Golden Friend, un pezzo unico della collezione Invisible Friends Special, è stato venduto all’asta per 496,69 ETH, per un valore di quasi 1,3 milioni di dollari americani.

Investire nel Metaverso conviene? Opinioni degli esperti

Giunti ormai alla fine di questa guida non resta che rispondere al quesito più gettonato nel mondo degli investimenti online: Investire sul Metaverso conviene?

Come si è visto dall’analisi delle aziende, degli ETF, delle criptovalute e degli NFT si può affermare che sì, investire sul Metaverso conviene, a patto che venga realizzata una corretta strategia di trading e che venga scelta la modalità di investimento più consona alle proprie esigenze.

Opinioni sugli investimenti nel Metaverso di Claire Kimber
Opinioni sugli investimenti nel Metaverso di Claire Kimber

Penso che il Metaverso sia lo spazio onnicomprensivo in cui si trova tutta l’esperienza digitale; l’universo digitale osservabile composto da milioni di galassie digitali Claire Kimber

A conferma di quanto detto fin qui ci sono le testimonianze di persone esperte del settore che stanno facendo sempre più affidamento nel Metaverso, visto da molti sia come un’opportunità di abbattere i limiti spazio-temporali, sia come una possibilità di guadagno mediante la creazione e la vendita di opere d’arte. La possibilità di assistere ad eventi che hanno luogo dall’altra parte del mondo, così come quella di non avere un numero limitato di biglietti,  è un qualcosa che alletta gran parte degli esseri umani.

Detto ciò, c’è da dire che il Metaverso è stato lanciato da non molto tempo e mira, nei prossimi anni, a ritagliarsi uno spazio di tutto rispetto nei mercati internazionali. Sono già svariate le società che hanno deciso di investire su questa nuova frontiera del digitale, aziende del calibro di:

Stanno riversando i loro sforzi verso la messa a punto di realtà digitali sempre più in linea con la realtà.

Investire sul Metaverso: Vantaggi & Svantaggi

Quando si parla di investimenti ovviamente ci sono sia dei vantaggi che degli svantaggi, sta al trader capire se una tipologia di operazione può essere conveniente e può soddisfare le proprie esigenze. Per questo motivo gli analisti esperti di InvestimentiFinanziari.net hanno pensato di realizzare una tabella per analizzare quelli che sono i vantaggi e gli svantaggi dell’investire sul Metaverso:

✅Investire Metaverso – Vantaggi❌Investire Metaverso – Svantaggi
Potenzialità di crescita infiniteSettore non pienamente sviluppato
Interesse diffuso tra gli investitoriCapitalizzazione di mercato piccola
Apparato tecnico all’avanguardia con enorme potenzialeTecnologia richiesta ancora work in progress
Liquidità e volumi in costante crescitaSettore ancora molto volatile
Riepilogo vantaggi e svantaggi

Volendo analizzare i vantaggi dell’investire sul Metaverso c’è da dire innanzitutto che si tratta di un settore che possiede potenzialità di crescita infinite in quanto si tratta di un progetto rivolto verso il futuro che si serve di un apparato tecnico all’avanguardia. Difatti, il Metaverso è strettamente legato al settore tecnologico e a quello informatico. Due settori in continua crescita ed evoluzione, la cui innovazione si riverserà per direttissima sull’ottimizzazione della realtà virtuale.

Inoltre, come si è detto in precedenza, sono sempre di più gli investitori che si stanno interessando alla questione Metaverso. Ciò deriva anche dal fatto che il Metaverso è strettamente legato alle valute digitali (criptovalute) le quali stanno vivendo una evoluzione incredibile sia in termini di applicazioni pratiche che di sviluppi tecnici, rendendo sempre più vicino e impellente il momento in cui entreranno nella quotidianità di chiunque.

Quanto agli svantaggi è chiaro che essendo un’invenzione avvenuta in tempi recenti, si tratta di un settore ancora in fase di sviluppo e quindi si tende a vedere il Metaverso come qualcosa di poco noto e privo delle basi solide necessarie ad un investimento proficuo. Lo scetticismo dei più è dovuto al fatto che per accedere al Metaverso ed avere un’esperienza quanto più vicina alla realtà, c’è bisogno di un complessivo potenziamento dei mezzi attualmente disponibili.

Per questo motivo i canali di informazione ufficiali tendono a sminuire la questione. Gli studi pubblicati da insider ed esperti, invece, fanno notare come la rivoluzione avviata dal Metaverso non solo è già a buon punto ma, soprattutto, è molto più concreta di quanto non si sia portati a pensare. La realtà di un universo parallelo completamente digitale è molto più concreta di quanto non si immagini e i dati finanziari relativi al Metaverso, infatti, sono in crescita ormai da mesi.

Considerazioni Finali

Giunti alla fine di questa guida non resta che tirare le somme di quanto detto fin qui. Il Metaverso fa riferimento ad un settore in piena crescita ed evoluzione che merita sicuramente tutte le attenzioni del caso. Il nostro consiglio è quello di cominciare ad investire piccole somme di denaro o affidarsi ad uno dei broker proposti nella tabella qui sopra per aprire un conto demo gratuito e cominciare ad operare con valuta virtuale.

Investire sul Metaverso può essere un’ottima occasione per trarre profitti notevoli utilizzando diverse modalità d’investimento. La speculazione sul breve termine permette, infatti, una piena capitalizzazione della volatilità di settore mentre, affidandosi al DMA, sarà possibile sfruttare a pieno il potenziale di crescita. Come sempre, si consiglia, in questo caso, di valutare attentamente le modalità operative e di commisurarle ai propri obiettivi di investimento.

FAQ – Investire sul Metaverso: domande e risposte frequenti

Cos’è il Metaverso?

Il Metaverso è una realtà virtuale popolata da avatar mossi dagli utenti. Si tratta di un’estensione virtuale del mondo reale dove è possibile incontrare altre persone, assistere ad eventi, acquistare terreni o creare e negoziare NFT (Non fungible token).

Come investire sul Metaverso?

Ci sono diverse modalità di investimento che sono legate al Metaverso. Si può fare Trading CFD o Trading DMA  sulle azioni delle aziende direttamente interessate ad esso, si può investire sugli ETF che vi fanno riferimento, si possono acquistare criptovalute utilizzate al suo interno oppure possiamo operare con la compravendita di NFTs.

Conviene investire nel Metaverso?

Assolutamente sì, investire sul Metaverso conviene. Questo perché si tratta di un settore in piena crescita in quanto è strettamente legato all’ambito informatico e tecnologico e, di conseguenza, si muove al passo coi tempi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.