InvestimentiFinanziari.net
Gli Investimenti Finanziari a 360°.

ETF Nichel

Gli ETF Nichel (spesso espresso in Inglese: Nickel) contengono, in un unico strumento, i migliori titoli azionari rappresentativi dell’andamento del Nichel/Nickel sui mercati.

Grazie a quest’ultimo aspetto , e al fatto che sono gestiti passivamente da un algoritmo, gli ETF Nichel sono un investimento accessibile anche con capitali modesti e proiettato sul lungo termine. Inoltre la gestione passiva garantisce un rischio correlato di investimento minore rispetto ad altri strumenti per operare, ad esempio, sul mercato delle materie prime come il Nickel.

Tra i metalli industriali, il Nichel è sicuramente uno dei più utilizzati al mondo. La sua produzione è particolarmente concentrata in Asia e in Russia, ma il prezzo di mercato è regolato principalmente dalla domanda e quindi dal suo utilizzo nell’industria.

I settori in cui il nichel è fortemente utilizzato sono:

  • industria siderurgica: in quanto il nickel viene usato per creare acciaio ed altre leghe;
  • creazione di batterie: anche il nichel è parte del processo di creazione delle batterie, comprese quelle per le nuove generazioni di automobili elettriche o ibride.

Gli scenari inerenti a questo metallo sembrano incerti, dal 2019 il prezzo del Nichel è sceso considerevolmente, anche per effetto della pandemia e la conseguente chiusura di molti impianti di estrazione e produzione durante il 2020. Dal 2021 si intravede una risalita del prezzo di questa materia prima e il sempre maggiore utilizzo nella creazione di batterie per i veicoli elettrici potrebbe rilanciare il nichel per i prossimi anni. Per queste ragioni, potrebbe trattarsi di un momento vantaggioso per investire in ETF sul Nickel

ETF Nickel – Riepilogo:

Cosa sono:Exchange Traded Fund specifici sulla materia prima Nichel (Nickel).
RischiCalo di domanda/ Mercato volatile/ prospettive calo costi di lungo termine (2025).
🥇Migliori 2:1)WisdomTree ETF;
2)Nickel TR ETC EUR.
💡Dove investire:Migliori piattaforme per ETF Nichel
🤔Opinioni⭐⭐⭐⭐⭐
ETF Nickel – Tabella di riepilogo

ETF Nichel cosa sono? Principali tipologie

Cosa si intende per ETF sul nichel? Per avere chiara questa informazione è necessario comprendere a fondo cosa sono e come si configurano di base gli ETF, ovvero gli Exchange Traded Fund, fondi di investimento a gestione passiva. Questi fondi replicano automaticamente, grazie a sofisticati algoritmi, i principali indici azionari di settore o quelli di altre mercati come le materie prime.

ETF NICHEL: Migliori 2021. Come e dove investire in Nichel ETFs. Guida completa a cura di InvestimentiFinanziari.net
ETF NICHEL: Guida completa ai migliori ETF NICHEL 2021 a cura di InvestimentiFinanziari.net

Le caratteristiche principali della gestione passiva sono da ricondurre all’assenza di costi relativi alla gestione ed una minore componente di rischio dovuta dalla natura stessa degli ETF. Solitamente gli investimenti su ETF Nickel vengono calibrati sul medio/lungo periodo e possono prevedere piccoli investimenti o piani di accumulo, garantendo interessi di profitto anche consistenti.

Investire sulle materie prime come il nichel può rivelarsi una scelta ottimale se si guarda a livello macroeconomico il mercato di questa commodity. Infatti il sempre più vasto utilizzo del nichel per la creazione delle batterie per i veicoli elettrici potrebbe trasformarsi in un vero e proprio “boom” di domanda, permettendo così alle quotazioni legate a questo metallo di intraprendere un trend rialzista per gli anni futuri.

Gli ETF non sono tutti uguali, oltre che per la composizione dei titoli che contengono, essi possono variare anche in base al metodo di replica:

  • ETF a replica fisica completa: stà a significare che i titoli “replicati” nel fondo sono stati completamente acquistati da chi gestisce l’ETF. In questo casi si riscontra una trasparenza più elevata e essendo i titoli posseduti direttamente dal fondo, non c’è il pericolo di perdere il capitale investito;
  • ETF a replica sintetica unfunded: definiti anche come ETF su swap, sono caratterizzati dalla presenza di una controparte (istituto bancario) che si occupa di pagare i rendimenti relativi all’investimento mediante quello che si definisce un contratto swap.

In altri termini, gli ETF a replica fisica completa, solitamente contengono un “paniere” di titoli meno variegato rispetto agli ETF a replica sintetica, ma permettono investimenti più trasparenti e gestiti direttamente dal singolo investitore.

Qualsiasi sia la scelta che si vuole attuare, è consigliato operare questi investimenti affidandosi esclusivamente a piattaforme autorizzate e regolamentate dalle Autorità finanziarie. Tra le migliori troviamo senza dubbio il broker online trading eToro, il quale consente di investire sugli ETF Nickel anche in modalità diretta, ovvero l’acquisto reale del fondo.

Migliori ETF Nichel: Su quali investire? [CLASSIFICA 2022]

Da sempre fondamentale nella creazione dei metalli, ed i relativi utilizzi industriali connessi, il nichel ricopre un ruolo fondamentale nell’industria mondiale. Per tale motivo principale si possono elencare di seguito i migliori ETF nickel sui quali investire.

Elenco completo migliori ETF Nichel consigliati dagli analisti di InvestimentiFinanziari.net:

📑ISIN & TICKER💸Commissioni👍Voto💰Dove Comprare
GB00B15KY211 NICK(WisdomTree Nickel)0,49%⭐⭐⭐⭐⭐eToroCapital.comTrade.com
DE000PB8N1C1(Nickel TR ETC EUR)0,09%⭐⭐⭐⭐eToroCapital.comTrade.com
Tabella riepilogativa Migliori ETF Nichel 2021

Di seguito si possono approfondire le caratteristiche specifiche di ogni ETF, partendo dai dati fondamentali quali:

  • Composizione;
  • Costi di gestione;
  • Esposizione geografica;
  • Rendimenti;
  • Volatilità.

Prima di analizzare singolarmente gli ETF Nichel è opportuno segnalare quelli che solitamente sono i rischi principali correlati a questi fondi a gestione passiva:

  • Elevata volatilità: se il fondo è composto da società “giovani” che non hanno ancora raggiunto dimensioni consolidate, si può incorrere nel rischio di subire perdite dovute alla elevata volatilità di mercato;
  • Limitata diversificazione: il rischio di una scarsa diversificazione dei titoli contenuti nel fondo può portare a un equilibrio più precario strettamente correlato all’andamento delle singole società.

Intanto, si proseguirà con una panoramica dettagliata relativa ai migliori ETF Nichel 202 su cui poter investire per ottenere dei vantaggi da un mercato in pieno slancio come questo.

WisdomTree Nickel – (GB00B15KY211- NICK)

Tra gli ETF Nichel più interessanti nel 2021, il fondo WisdomTree Nickel sta raggiungendo nuovi livelli massimi di quotazione. Il Ticker relativo è NICK e l’Isin è GB00B15KY211 ed è negoziabile sulla Borsa Italiana. L’indice replicato da WisdomTree Nickel è il DJ-UBS Nickel Sub-IndexSM. Il rendimento viene pagato su base giornaliera in base all’interesse capitalizzato del sottostante.

Tabella riassuntiva principali caratteristiche WisdomTree Nickel:

📄ISIN E Ticker:GB00B15KY211 – NICK
⁉️Tipologia di ETF:ETF indicizzato
💡Indice di RiferimentoDJ-UBS Nickel Sub-IndexSM
💰Commissioni annue0,49%
💻Dove ComprareeToro / Capital.com / Trade.com
Tabella principali caratteristiche WisdomTree Nickel

Analizzando i rendimenti ottenuti dal fondo negli ultimi anni si può fare riferimento alla seguente tabella:

📅Anno💼Rendimento
2016+17%
2017+7%
2018+12%
2019+37%
2020-12%
Tabella rendimenti annuali WisdomTree Nickel ETF

Il 2020 è stato segnato dalla pandemia di coronavirus che ha portato ad un crollo del costo del nichel, causato dallo stop imposto dal Lockdown e relative chiusure industriali. Nel 2021 l’andamento dell’ETF ha ripreso a crescere velocemente, tornando ai livelli del 2019. Il rendimento medio del fondo è pari al 15% mentre i livelli di volatilità sono pari al 31%.

L’emittente di WIsdomTree Nickel è l’omonima società WisdomTree Commodity Securities Limited, per questa ragione spesso questi strumenti vengono anche denominati ETC (Exchange Traded Commodities).

La composizione di questo ETF è composta al 100% da titoli azionari e guardando all’ esposizione geografica si può notare che tutte le società appartenenti a questo fondo hanno sede in Canada e occupano tutte il settore delle materie prime.

Operare su questo fondo con un broker completo e sicuro come eToro risulta una delle soluzioni più efficaci in quanto permette di acquistare in modalità diretta DMA le quote dell’ETF per investimenti di lungo termine ed allo stesso tempo si possono aprire posizioni sul breve termine utilizzando i CFD e sfruttare la volatilità che caratterizza questo mercato relativo alle commodities.

WisdomTree Nickel Short e con Leva Finanziaria

Il Fondo WisdomTree si articola anche attraverso ETF Nichel particolari, esistono infatti altri fondi basati sull’indice Dow Jones-UBS Nickel Subindex SM con specifiche particolari:

  • WisdomTree Nickel 1x Daily Short (Short Selling);
  • WisdomTree Nickel 2x Daily Leveraged (Leva Finanziaria).

Si tratta di due ETF che non si limitano a replicare l’indice di riferimento, ma operano su di esso strategie proprie dei Contratti per differenza.

Per quanto riguarda l’ETF WisdomTree Nickel 1x Daily Short (Isin DE000A0V9X58), il fondo punta a replicare l’andamento contrario rispetto all’indice di riferimento. Si tratta quindi di un ETF per tutti quegli investitori che puntano al ribasso sul nichel e vogliono applicare strategie short. Questo ETF richiede costi di gestioni annui pari allo 0,98%.

Il secondo fondo, il WisdomTree Nickel 2x Daily Leveraged, permette di investire sul nichel con un effetto leva finanziaria del 2x. con Isin JE00BDD9QB77 viene negoziato anche sulla Borsa di Milano e replica esattamente il doppio dell’andamento dell’indice Dow Jones-USB Nickel Subindex SM. Il costo annuo di gestione del fondo è pari allo 0,98%.

Ti consigliamo l’approfondimento di:

Nickel TR ETC EUR – (DE000PB8N1C1- B4NR)

Un’ulteriore ETF Nichel interessante approdato sui mercati nel 2017 è il Nickel TR ETC EUR, con ISIN DE000PB8N1C1 e quotato sulla Borsa Tedesca. L’indice replicato dal ETF è il LME Nickel Futures TR USD, legato quindi attraverso i futures direttamente alla quotazione della materia prima e non ad un indice relativo.

Tabella riassuntiva principali caratteristiche Nickel TR ETC EUR ETF:

📄ISIN E Ticker:DE000PB8N1C1 – B4NR
⁉️Tipologia di ETF:ETF su futures
💡Indice di Riferimento:LME Nickel Futures TR USD
💰Commissioni annue:0,9%
💻Dove ComprareeToro / Capital.com / Trade.com
Tabella principali caratteristiche WisdomTree Nickel

È possibile analizzare i rendimenti degli ultimi anni di questo fondo, sinteticamente riassunti nella seguente tabella:

📅Anno💼Rendimento
2018+12%
2019+11%
2020-12%
Rendimenti annuali Nickel TR ETC EUR ETF

Si consiglia di visionare la seguente immagine, la quale presenta il percorso finanziario dell’ETF in questione nel corso degli anni:

ETF Nichel: andamentoWisdomTree Nickel (NICK)
Andamento di mercato dell’ETF WisdomTree Nickel (NICK)

La volatilità riscontrata a tre anni risulta essere del 33%, mentre il rendimento annualizzato è pari al 16%. Questo ETC sui futures è gestito da Bnp Paribas, che richiede costi di gestioni pari al 0,9% annuo, i quali vengono sottratti automaticamente dal rendimento.

Come investire in ETF Nichel: Guida completa

Per investirei n ETF Nichel è possibile scegliere tra due modalità principali. Naturalmente, si tratta di una scelta da effettuare tenendo conto delle proprie strategie e degli obiettivi da perseguire. Intanto, ecco brevemente le opzioni migliori per investire sui migliori Fondi legati al Nickel:

Nell’era della digitalizzazione è sempre più intuitivo e conveniente affidarsi alle migliori piattaforme di trading online, specialmente per quei risparmiatori ed investitori retail che non riescono a trovare opzioni adatte alle loro necessità di investire con capitali non ingenti. D’altro canto, la possibilità di farsi seguire durante tutto il processo da un consulente bancario rimane una valida alternativa, specialmente se non si posseggono le capacità e le conoscenze per operare questo tipo di investimento in proprio.

Il metodo più rapido per rendersi conto autonomamente dell’accessibilità e dell’affidabilità dei broker online la si può trovare senza ombra di dubbio nella possibilità di “testare” le funzionalità dei migliori broker online aprendo un conto demo gratuito come quello di Capital.com.

Trading ETF Nickel: migliori piattaforme e soluzioni consigliate

Migliori piattaforme per ETF Nichel [CLASSIFICA]

TRADING

Voto: 10/10

Tipo: CFD / DMA

Licenze: FCA / CYSEC / ASIC

Demo: 100.000$

VANTAGGI:

  1. Copia Trader Migliori
  2. App Gratis
  3. Portafogli gestiti
  4. Azioni pure a 0 spese
TRADING

Voto: 9,9/10

Tipo: Market Maker CFD

Licenze: FCA / CYSEC

Demo: Illimitato

VANTAGGI:

  1. Intelligenza Artificiale
  2. App Gratis
  3. Zero commissioni
  4. Formazione avanzata
TRADING

Voto: 9,9/10

Tipo: STP / DMA

Licenze: FCA / CYSEC / ASIC

Demo: 100.000$

VANTAGGI:

  1. Trading Automatico
  2. Expert Advisor e Segnali
  3. Spreads bassi
  4. Social e CopyTrading
TRADING

Voto: 9,7/10

Tipo: Market Maker CFD

Licenze: FCA / CYSEC

Demo: 10.000$

VANTAGGI:

  1. Social Trading
  2. Conto VIP
  3. Deposito 10€
  4. Trade min. 1€
TRADING

Voto: 9,5/10

Tipo: CFD / DMA

Licenze: FCA / CYSEC

Demo: 100.000$

VANTAGGI:

  1. Segnali gratuiti
  2. MetaTrader 4
  3. Live Coaching
  4. Azioni reali DMA

Come si può osservare nella tabella appena sovrastante, sono stati elencati esclusivamente broker online sicuri al 100%. Le certificazioni e le autorizzazioni a loro concesse vengono redatte dalle principali autorità di controllo dei mercati finanziari dell’eurozona come CySEC e CONSOB.

Tutti i broker elencati permettono di investire in ETF in maniera comoda ed autonoma, e presentano agli utenti sessioni di formazione dedicate a questi strumenti, così da facilitare le operazioni anche ai traders meno esperti. Broker competenti come Capital.com offrono una serie di strumenti formativi molto completi, che grazie a quiz di autovalutazione e video lezioni permettono a tutti gli utenti di imparare a fare trading.

Alcuni dei broker inseriti nella classifica dei migliori broker per ETF Nickel del 2021 come FP Markets (sito ufficiale qui), implementano direttamente nella piattaforma operativa degli strumenti di Copy Trading che permettono di ottimizzare al massimo le proprie strategie in base a quelle dei traders più esperti.

Registrandosi su una di queste piattaforme si potrà accedere al conto dimostrativo gratuito senza depositare denaro reale e rendersi conto se la piattaforma sia effettivamente quella giusta per i propri obiettivi.

Prima di continuare, si possono approfondire tali argomenti grazie alle recensioni complete dei nostri esperti:

Comprare ETF Nichel con eToro

Tra le migliori alternative disponibili online, è doveroso evidenziare l’offerta di quello che è il broker di trading online maggiormente utilizzato al mondo: eToro (sito ufficiale qui).  Si tratta della piattaforma nota per il proprio aspetto social. In più, il broker rientra tra i pochissimi intermediari a consentire tramite un solo conto trading le principali modalità di accesso ai mercati. Con eToro è infatti possibile:

  • Speculare con il trading CFD;
  • Acquistare EFT direttamente (DMA).

Le buone notizie non si esauriscono qui quando si parla di eToro, il broker offre molti dei suoi asset, compresi gli ETF Nickel per l’acquisto diretto a zero commissioni. L’unica spesa a carico del trader è quella dello spread: ovvero la differenza tra prezzo di acquisto prezzo di vendita quando si apre l’operazione.

Per tutti i traders inesperti, uno strumento come il Social Trading (da scoprire gratuitamente qui) si rivela di grande utilità. Questa modalità di trading appartenente a quelle simili del Copy Trading, permette di emulare in proporzione al capitale stabilito, le strategie di trading dei cosiddetti “eToro Popular investors”, cioè i top traders presenti sulla piattaforma che hanno generato profitti elevati e strategie efficienti.

Per scoprire e fare pratica con tutte queste funzioni messe a disposizione da eToro è possibile utilizzare un conto dimostrativo GRATUITO eToro, senza necessità di depositare capitale reale, si potranno testare tutti gli strumenti offerti dalla piattaforma in maniera del tutto priva di pericoli.

Comprare ETF Nickel in banca: Conviene?

Come affermato precedentemente, è possibile acquistare ETF su commodities come il nichel anche tramite i principali istituti bancari. Per quanto si tratti di una tipologia di investimento classica, usata principalmente prima dell’avvento di internet e relativa digitalizzazione, oggi questa pratica è perlopiù sconsigliata poiché prevede costi di gestione elevati.

Investendo in ETF nickel tramite una banca, l’investimento viene gestito direttamente da un consulente finanziario interno all’istituto bancario, negando di fatto all’investitore la possibilità di gestire autonomamente le operazioni. La gestione affidata al consulente graverà sui costi relativi all’investimento e, se non calcolati attentamente, rischiano di rendere l’intera operazione poco profittevole.

Per di più, trattandosi di fondi a gestione passiva, spesso le banche non hanno grande interesse a negoziare questi strumenti e spesso non viene offerto all’investitore un servizio di trading adeguato, che può portare a profitti minori.

Analisi tecnica ETF Nichel

Volendo completare uno studio approfondito sugli andamenti dei migliori ETF NIckel, ci si può avvalere della analisi tecnica, uno studio analitico che permette di analizzare i trend intrapresi dall’asset in esame in modo da effettuare previsioni in grado di ottimizzare le strategie di investimento.

Attraverso l’analisi tecnica si studiano i grafici di andamento interpolando i principali indicatori di trading, strumenti statistici e matematici che restituiscono graficamente segnali di trading in grado di fornire importanti indicazioni all’investitore.

Grazie a questa analisi si possono ricavare informazioni fondamentali come la direzione del trend del fondo e la volatilità connessa a quel particolare mercato. Inoltre, può configurarsi su diversi intervalli temporali, così da fornire dati significativi sia sul breve, che sul medio, che sul lungo periodo. Grazie alla giusta determinazione del timeframe che si vuole analizzare, si potranno calibrare al meglio i propri investimenti e diversificarli su base temporale.

Come si può osservare nel grafico qui riportato, è possibile osservare un esempio pratico di analisi tecnica sul lungo periodo dell’ETF WisdomTree Nickel (NICK). L’intervallo temporale impostato sul grafico è pari a 1 giorno e permette di concentrare l’attenzione sui trend di andamento più importanti nel corso dell’ultimo anno. Si è scelto di applicare al grafico l’indicatore Alligator, il quale utilizza 3 Medie Mobili impostate su diversi periodi e consente di determinare i trend percorsi dall’ETF e il livello di volatilità del mercato.

ETF NICHEL ANALISI TECNICA
Analisi tecnica sul lungo periodo sull’ETF WisdomTree Nickel (NICK)

Come si evince dall’esempio grafico, nella prima settimana di Ottobre 2021, l’andamento del fondo ha subito un brusco calo, passando dalla quotazione superiore a 16.000 Euro a quella di 14.268 nel giro di appena dieci giorni. Come evidenzia la distanza tra le medie dell’indicatore, il brusco calo dei prezzi è caratterizzato da una forte volatilità del mercato.

In questi ultimi giorni il prezzo del Nickel è poi tornato ai livelli precedenti, stazionando tra i 15.000 e i 16.000 €. L’indicatore fornisce i suoi principali segnali di ingresso ed uscita dal mercato quando le Medie Mobili si scambiano le posizioni: se la media di colore Blu (media lenta) supera le altre due ed assume la posizione superiore si verifica un segnale di trend ribassista. al contrario quando è la media mobile denominata veloce (di colore verde) ha assumere la posizione più elevata, intersecando dal basso verso l’alto le altre due, si generano segnali rialzisti.

Per approfondire, leggi anche:

ETF Nichel Previsioni 2022 / 2023

Considerato uno dei metalli più utilizzati nell’industria, grazie alle sue caratteristiche fisiche, il nickel è abbondantemente richiesto in tutto il mondo e le sue quotazioni variano principalmente in base alla domanda che l’intero settore industriale richiede.

Utilizzato in moltissime applicazioni, gli esperti si stanno concentrando su quello che potrebbe essere il futuro di questa commodity. In effetti, il mercato dei veicoli elettrici utilizza questo metallo in moltissime componenti. Per queste ragioni l’attenzione verso il nichel inizia a renderlo una delle più importanti materie prime (anche in termini finanziari). Infatti, sono molti gli esperti che prevedono un’evoluzione del mercato legata proprio alla crescita del settore automotive prevista per i prossimi anni.

Nonostante la volatilità elevata di questi mercati, il macrotrend finora registrato negli ultimi 5 anni è in crescita e questo dato si replica anche per gli ETF Nickel. Utilizzando i dati fin qui raccolti, è possibile produrre delle previsioni sull’ ETF WisdomTree NIckel per i prossimi anni 2022/2023. Si prenda in esame il grafico riportato di seguito:

ETF NICHEL PREVISIONI 2022/23
Previsioni ETF NICHEL 2022/23 a cura di InvestimentiFinanziari.net

La previsione sembra essere positiva, anche se graduale. In effetti, l’ETF WisdomTree Nickel sembra avere la capacità di crescere, concedendo così agli investitori interessati al lungo termine di trarre dei profitti che potrebbero essere anche consistenti. Va comunque chiarito che un’attenzione alla situazione macroeconomica relativa allo sviluppo del mercato della viabilità elettrica e, più in generale, della richiesta di accaio inossidabile da parte dell’industria, è d’obbligo. È importante sottolineare che si tratta di un’analisi previsionale, e pertanto, non si può considerare un consiglio ad investire investimento.

Ogni investitore è tenuto, in base ai propri obiettivi, a monitorare con attenzione l’andamento dell’ETF Nichel di interesse, sfruttando gli strumenti e i dati riportati in questa guida e, soprattutto, avvalendosi di un calendario economico.

Investire in ETF Nichel conviene? Vantaggi e Svantaggi

Chiarito quanto sia fondamentale il nichel nell’industria di oggi, è possibili cercare di rispondere alla domanda che molti investitori si pongono: “Conviene investire in ETF Nichel?”. Esistono diversi vantaggi che gli ETF (o ETC) potrebbero conferire al portafoglio di investimento rispetto ad operazioni dirette sul mercato della materia prima in questione.

Sono molti, infatti, i risparmiatori e gli investitori amatoriali che costituiscono piani di accumulo con questi strumenti, riuscendo a ricavarne interessi molto superiori a quelli di altri investimenti e, soprattutto, esponendosi ad un rischio decisamente minore. La convenienza di un determinato investimento è però relativa ai propri obiettivi, al capitale di cui si dispone e alle caratteristiche soggettive di ogni investitore. Tuttavia, distinguere tra i principali vantaggi e svantaggi di investire in ETF Nichel è un primo passo per valutarne la convenienza.

Vantaggi degli ETF Nichel

I vantaggi più consistenti nell’operare investimenti con gli ETF nickel sono:

  • Trasparenza nella gestione passiva e costi molto più bassi rispetto a metodi di investimento dei fondi con gestione attiva;
  • I mercati dove vengono scambiati gli ETF Nichel sono mercati regolamentati, a differenza di quelli della materia prima diretta. Non sono infatti previsti contratti OTC (over the counter) traducendosi in maggiori controlli e la supervisione di tutte le autorità competenti;
  • Si possono operare investimenti su ETF Nickel anche con capitali minimi e senza dover ricorrere per forza alla leva finanziaria. Questo permette agli investitori più cauti di operare con livelli di rischio molto bassi;

Risulta quindi che gli ETF Nickel possano essere presi in considerazione per investimenti sul lungo termine dal basso rischio e senza dover investire capitali ingenti. La diversificazione dei titoli al loro interno e la regolamentazione del mercato di riferimento, li rendono uno strumento adatto ad investitori retail e risparmiatori interessati al trading online.

Svantaggi degli ETF Nichel

Chiaramente, come sempre accade quando si parla di investimenti, esistono anche dei svantaggi da tenere bene a mente prima di operare gli investimenti. Per quanto riguarda gli ETF nichel è possibile riassumere i principali svantaggi legati a questi strumenti in:

  • Limitata diversificazione: se il fondo si concentra esclusivamente su poche società o su un settore di “nicchia”, all’investitore non sarà possibile modificare tale aspetto, in quanto si tratta di una gestione passiva che spetta all’emittente dell’ETF;
  • Liquidità: un altro aspetto da tenere in considerazione quando si seleziona il giusto ETF per investire è quello legato alla liquidità. Poca liquidità del fondo può causare difficoltà non sottovalutabili all’investimento nel momento in cui il traders vuole vendere nuovamente le quote sul mercato;
  • Volatilità: come più volte ripetuto in questa guida, molti ETF presentano oscillazioni quotidiane incontrollabili, rendendo questi strumenti poco adatti a strategie di investimento sul breve periodo.

Operazioni di day trading non sono tra le più consigliate con strumenti come gli ETF, che si configurano maggiormente per strategie di trading sul medio/ lungo periodo.

Investire in ETF Nichel: opinioni massimi esperti

Analizzare le opinioni degli esperti finanziari riguardo strumenti come gli ETF Nickel può essere considerata un’attività di grande aiuto prima di cimentarsi in questo tipo di investimento. 

Quello che si ottiene prendendo in considerazione tali opinioni è che il momento attuale potrebbe rivelarsi decisamente positivo per investire in ETF Nichel. Lo slancio industriale successivo alla pandemia da Coronavirus sembra contribuire ad un nuovo rialzo dei prezzi del metallo più utilizzato al mondo. Inoltre, nuovi settori produttivi legati all’automotive possono costituirsi come vettori trainanti del mercato e far accrescere maggiormente la domanda mondiale di Nichel, con susseguente aumento di valore per le società che si occupano, a più livelli, di questo metallo.

Ovviamente, la cautela è d’obbligo quando si configurano questi tipi di investimento e molte previsioni possono essere smentite da un momento all’altro in base alle evoluzioni politiche e macroeconomiche future. Resta quindi fondamentale operare questi investimenti ponendo estrema attenzione all’andamento del Nichel sul mercato e alle future opinione offerte dai massimi esperti in materia.

Un consiglio sempre valido per ogni tipo di investimento e, di conseguenza, anche per quelli su ETF Nickel, è quello di affidare i propri capitali esclusivamente a piattaforme sicure e regolamentate come eToro e le altre analizzate precedentemente in questa guida. Inoltre, è ottima prassi, esercitarsi facendo trading online demo, in modo da mettersi alla prova a zero rischi.

Considerazioni finali

Concludendo questo percorso all’investimento sui migliori ETF NIchel, è possibile affermare che questi strumenti costituiscono uno dei metodi più sicuri ed affidabili per trarre profitti a lungo termine senza esporsi a rischi elevati. La crescita graduale e costante che fanno registrare i principali mercati relativi al Nichel viene fedelmente replicata dagli ETF e la diversificazione interna permette all’investitore di riscattare interessanti interessi a costi di gestione più che abbordabili.

Ovviamente, questo non significa che esistano dei rischi correlati, per questa ragione si richiede sempre agli investitori di investire in primis sulla formazione teorica e pratica necessaria ad operare investimenti consapevoli sugli ETF Nichel.

Utilizzando gli strumenti offerti dalle migliori piattaforme di trading online come FP Markets, si può accedere ad esaurienti e complete sessioni formative specifiche sugli ETF, oltre che diversificare gli investimenti nelle modalità che si preferiscono. Broker come eToro permettono di investire tramite un unico conto trading nelle principali modalità applicabili agli ETF, ovvero il trading CFD che consente maggiore flessibilità e la famosa “vendita allo scoperto”, e la modalità diretta (DMA) tramite la quale acquistare direttamente i fondi a zero commissioni e conservarli nel tempo.

FAQ – ETF Nickel: Domande e Risposte Frequenti

Cosa sono gli ETF Nichel?

Gli ETF sono fondi a gestione passiva che replicano l’andamento di un determinato indice borsistico tematico. Gli ETF Nichel replicano i principali indici relativi alla materia prima. I costi di gestione per questi strumenti finanziari sono decisamente abbordabili, così come il rischio correlato all’investimento è reso decisamente minore grazie alla natura di questi fondi.

Come investire su ETF Nickel?

Investire in ETF Nichel è reso estremamente semplice se ci si affida alle migliori piattaforme di trading online. Tramite i broker autorizzati e regolamentati si potrà operare con strumenti derivati come i CFD, assicurandosi costi di commissioni convenienti e sezioni per l’analisi grafica integrate e gratuite.

Conviene comprare ETF Nichel?

Le principali previsioni di Borsa attestano che gli ETF Nichel potrebbero vivere un periodo estremamente positivo legato al nuovo trend dei veicoli elettrici, i quali utilizzano il metallo in molte componenti strutturali e in primis per la creazione delle batterie stesse. Seguendo questi avvenimenti macroeconomici si potrebbero realizzare le giuste dinamiche per investimenti sul lungo termine relativi a società e fondi che si basano sul nichel.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.