InvestimentiFinanziari.net
Gli Investimenti Finanziari a 360°.

Indicatore Nuvole di Ichimoku

L’indicatore giapponese, denominato Nuvole di Ichimoku (Ichimoku Clouds), fu ideato da Goichi Hosoda, che successivamente assunse lo pseudonimo di Ichimoku Sanjin. Fu questo giornalista giapponese che, tra il 1930 ed il 1960, consegnò al mondo della finanza quello che si può definire come un indicatore completo, ovvero in grado di fornire i più rilevanti segnali necessari all’analisi tecnica di un titolo senza la necessità di ulteriori strumenti.

Le Nuvole di Ichimoku, infatti, consentono al trader di compiere un’analisi tecnica senza la combinazione con altri indicatori od oscillatori. L’efficienza di questo tipo di strumento è davvero elevata e, se utilizzato in mercati con volatilità moderate come quello valutario, è un indicatore esaustivo, al pari di pochi altri strumenti di analisi tecnica.

“L’indicatore Ichimoku crea un sistema grafico che mostra l’equilibrio del mercato. Una delle traduzioni del suo nome giapponese “Ichimoku Kinko Hyo” significa appunto: “equilibrio  a prima vista”.

Se ad un primo approccio visivo può risultare complicato ed articolato, conoscendone le caratteristiche grafiche più nel dettaglio, si può comprendere la qualità dei segnali prodotti dalle Nuvole di Ichimoku e imparare a decifrarlo in maniera immediata. Le Nuvole di Ichimoku non solo restituiscono chiaramente quella che è la tendenza ed il vigore del trend dei prezzi in corso, ma determinano anche esaustivi segnali di ingresso e di uscita dal mercato.

In questa guida verrà analizzato l’indicatore Nuvole di Ichimoku nel dettaglio, ovvero in tutte le sue parti e funzionalità e lo studio sarà coadiuvato da esempi pratici, così da facilitare la comprensione delle nozioni fornite. Si inizi consultando le caratteristiche principali delle Nuvole Ichimoku contenute nella tabella riassuntiva di seguito:

❓Tipologia:Indicatore Completo
👌Affidabilità:Alta
📱Come imparare:Usando le 🥇Migliori demo gratis
👍Voto:4,95/5
📖Autore:Goichi Hosoda (pseudonimo Ichimoku Sanjin)
Principali caratteristiche Nuvole di Ichimoku

Cos’è l’indicatore Nuvole di Ichimoku

Con l’ausilio di grafici estratti dal conto demo gratuito del broker eToro, al fine di facilitare la comprensione al lettore, si consideri che l’indicatore Nuvole Ichimoku è composto graficamente da 5 linee differenti, ovvero 5 medie mobili, così differenziate:

  • Tenkan-Sen, è una media mobile risultante dal prezzo di massimo e minimo del titolo, su gli ultimi 9 periodi. Graficamente segue molto da vicino l’andamento dei prezzi ed è considerata la media più importante dell’indicatore;
  • Kijun-sen, è una media mobile semplice, anch’essa calcolata come la Tenkan-sen ma su un intervallo di tempo composto dagli ultimi 26 periodi. Il suo movimento è meno altalenante rispetto alla linea Tenkan-sen dovuto appunto dal periodo di calcolo più lungo;
  • Senkou span A, si tratta di una media mobile traslata di 26 periodi in avanti e calcolata come una media aritmetica dei valori della Tenkan-sen e della Kijun-sen. Permette agli analisti di ricevere una proiezione nel futuro dei valori medi. La linea Senkou span A delimita graficamente la nuvola;
  • Senkou span B, anch’essa è una media mobile semplice analoga alla Senkpu span A e calcolata come una media aritmetica dei valori corrispondenti delle medie Tenkan-sen e Kijun-sen. La differenza con la Senkou span A sta nel fatto che la B è calcolata su 52 periodi e non 26. Anch’essa delimita graficamente la nuvola dell’indicatore;
  • Chikou span, è l’ultima di queste 5 medie ed è calcolata su 26 periodi passati. Costituisce un elemento di supporto e produce segnali interessanti quanto interseca le medie Tenkan-sen e Kijiun-sen.
le componenti delle nuvole di Ichimoku
Gli elementi che compongono le Nuvole di Ichimoku

Come è visibile nella figura tratta dal conto demo gratuito di eToro, la nuvola dell’indicatore è costituita dall’area di grafico compresa tra le due medie Senkou span A e B. Questo elemento visivo da cui l’indicatore prende il nome, fornisce importanti segnali per l’analisi del sottostante, come:

  • Identificazione del trend, è data dal colore della nuvola di Ichimoku;
  • La volatilità invece dall’ampiezza della nuvola di Ichimoku;
  • I supporti e le resistenze future possono essere indicate dai valori estrema delle medie Senkou, quindi dai valori estremi della nuvola di Ichimoku;
  • La forza del trend è ricavabile dalla angolazione della nuvola di Ichimoku.

Le informazioni principali, inerenti alle medie che compongono l’indicatore, sono molteplici:

  • In generale, si può affermare che le medie “sen” (tenkan e kijun) analizzano l’andamento del trend dei prezzi, assumendo anche la funzione di linee di supporto o resistenza in base alla direzione del trend;
  • La media Tenkan-sen svolge una doppia funzione in base alla circostanza: può essere indicatore del trend o assumere un ruolo di supporto o resistenza;
  • La linea Kijun-sen svolge un compito importante di conferma della media Tenkan-sen e può essere molto comoda nell’individuazione di livelli di chiusura per definire gli ordini di Stop Loss e Take Profit;
  • In base agli andamenti di queste due medie, è facile evincere che il grafico dei prezzi incontrerà in ogni caso prima la media Tenkan-sen e solo successivamente la Kijun-sen.

Dove utilizzare le Nuvole di Ichimoku: le migliori piattaforme per operare

TRADING

Voto: 10/10

Tipo: CFD / DMA

Licenze: FCA / CYSEC / ASIC

Demo: 100.000$

VANTAGGI:

  1. Copia Trader Migliori
  2. App Gratis
  3. Portafogli gestiti
  4. Azioni pure a 0 spese
TRADING

Voto: 9,9/10

Tipo: Market Maker CFD

Licenze: FCA / CYSEC

Demo: Illimitato

VANTAGGI:

  1. Intelligenza Artificiale
  2. App Gratis
  3. Zero commissioni
  4. Formazione avanzata
TRADING

Voto: 9,9/10

Tipo: STP / DMA

Licenze: FCA / CYSEC / ASIC

Demo: 100.000$

VANTAGGI:

  1. Trading Automatico
  2. Expert Advisor e Segnali
  3. Spreads bassi
  4. Social e CopyTrading
TRADING

Voto: 9,7/10

Tipo: Market Maker CFD

Licenze: FCA / CYSEC

Demo: 10.000$

VANTAGGI:

  1. Social Trading
  2. Conto VIP
  3. Deposito 10€
  4. Trade min. 1€
TRADING

Voto: 9,5/10

Tipo: CFD / DMA

Licenze: FCA / CYSEC

Demo: 100.000$

VANTAGGI:

  1. Segnali gratuiti
  2. MetaTrader 4
  3. Live Coaching
  4. Azioni reali DMA

Le migliori piattaforme di trading online dispongono di un’area dedicata all’analisi tecnica completa ed intuitiva dei migliori strumenti ed elementi grafici. L’indicatore Nuvole di Ichimoku è fornito insieme a tutti questi strumenti ed è impostato in automatico, secondo quelle che sono caratteristiche sopra elencate ed i periodi delle medie mobili.

Individuare una piattaforma che fornisca strumenti e supporti di qualità alle operazioni di trading è un passo fondamentale da compiere per ottenere un’esperienza di investimento esaustiva e soddisfacente. Proprio a partire da questi parametri, vengono selezionate le piattaforme migliori da usare, elencate nella tabella mostrata pocanzi.

Come usare le Nuvole di Ichimoku

La difficoltà maggiore nell’utilizzo dell’indicatore Nuvole di Ichimoku risiede nella comprensione di come sono impostate le Medie Mobili e quali sono i segnali che vengono generati. Una volta comprese queste nozioni, l’applicazione pratica dell’indicatore risulterà decisamente più semplice.

Il grafico prodotto dall’applicazione dell’indicatore Nuvole di Ichimoku fornisce una varietà di segnali che permettono di portare a termine un’analisi tecnica approfondita anche senza l’utilizzo di altri strumenti grafici. Per compiere una previsione accurata utilizzando questo indicatore, sarà però necessario compiere più passaggi analitici.

In generale, la posizione del grafico dei prezzi rispetto alle Nuvole generate dall’indicatore indica in quale tipologia di trend si trova il mercato:

  • Se il grafico dei prezzi è superiore alle nuvole se ne determina un trend rialzista;
  • Al contrario, quando sono le nuvole ad assumere una posizione superiore alle candele dei prezzi, se ne evince una situazione di trend ribassista;
  • I momenti in cui queste posizioni si invertono e la linea dei prezzi incrocia le Nuvole di Ichimoku, si verificano i momenti di inversione del trend ed eventuali trend laterali.

Una prima tipologia di segnale scaturito dall’indicatore Nuvole di Ichimoku si verifica quando le medie Tenkan-sen e Kijun-sen interagiscono con il grafico di andamento dei prezzi: nel caso in cui il grafico dei prezzi incontra la media Tenkan-sen o la media Kijun-sen in trend ascendente, si produrrà un segnale di acquisto, ovvero di ingresso sul mercato.

Se, nel caso contrario, il grafico incontra le due medie mobile in un trend discendente, ne scaturisce un segnale di vendita, cioè di uscita. Facendo riferimento al grafico di analisi ricavato tramite il conto demo gratuito di eToro, si possono notare questi segnali generati dalle medie Tenkan-sen e Kijun-sen, come evidenziato dai cerchi colorati inseriti nell’immagine.

Nel caso in esempio, si notano due segnali utili per una strategia di trading al ribasso nel breve periodo. I segnali generati dall’intersezione delle medie “sen” denotano la conferma del trend a ribasso, e nel momento in cui si intersecano generano chiari segnali di ingresso ed uscita al ribasso.

individuare i segnali ricavati dalle nuvole di Ichimoku
Come individuare i segnali delle Nuvole di Ichimoku sul grafico

Il secondo segnale analitico generato dall’indicatore giapponese, si verifica relativamente al comportamento grafico delle nuvole. Analizzare la variazione delle aree delle nuvole prodotte dalle medie Senkou span 1 e 2, permette di determinare la forza del trend in un preciso intervallo temporale e la relativa volatilità del mercato.

Va chiarito che l’indicatore nuvole di Ichimoku non produce un valore esatto della volatilità del titolo che si sta analizzando, ma il segnale grafico determinato dall’ampiezza della nuvola, permetterà di stimare come la volatilità influisca sulla forza del trend in corso.

Se l’indicatore produce nuvole molto ampie, se ne dedurrà una volatilità elevata, e questa presuppone un trend di maggiore vigore, che può rivelarsi dominante. Al contrario, un grafico con nuvole molto strette, determina una bassa volatilità, probabile conseguenza di un trend debole e probabilmente laterale. Un esempio dato a seguire dal conto gratuito di simulazione di eToro:

Riconoscere la volatilità con le nuvole di Ichimoku
Ricavare informazioni sulla volatilità con le Nuvole di Ichimoku

Come combinare Ichimoku con gli altri indicatori

Sebbene l’indicatore Nuvole di Ichimoku sia consideri un indicatore completo, in quanto restituisce segnali di ingressi ed uscita così come proiezioni di direzione e forza del trend, non è consigliato svolgere l’analisi tecnica su di un titolo con un solo indicatore.

È dunque possibile, combinare l’indicatore Nuvole di Ichimoku con altri strumenti di analisi tecnica, come:

Questi 3 indicatori, possono rivelarsi utili per avvalorare e confermare quanto espresso dalle Nuvole di Ichimoku. Svolgere prove a conferma dell’analisi è importante per non cadere nell’errore di interpretare quelli che possono essere “falsi” segnali generati da un singolo indicatore.

Come anticipato nella parte iniziale di questa guida, utilizzando una tra le migliori piattaforme di trading, si troveranno velocemente questi indicatori nell’apposita area relativa ai grafici ed alla analisi tecnica. Inoltre, utilizzando un conto demo gratuito come questo, si potrà procedere all’esercizio di questi strumenti e strategie previsionali, utilizzando capitale virtuale ed evitare di perdere denaro a causa dell’inesperienza.

È fondamentale tenere bene a mente che le operazioni di trading online comportano sempre un rischio di perdere il proprio capitale di investimento. Questo rischio è dato dalla natura imprevedibile e volatile dei mercati su cui si opera, oltre alle difficoltà di analisi e di utilizzo di strumenti complessi. Si consiglia una profonda formazione su queste attività e una pazienza propria degli investitori di successo.

Nuvole di Ichimoku: Strategie di investimento

Conoscendo i dettagli di questo indicatore completo, si potrà procedere alle analisi del titolo senza l’utilizzo di più indicatori in sequenza, garantendo segnali riconoscibili in maniera più immediata. Le nuvole di Ichimoku costituiscono uno strumento di analisi esaustiva, riuscendo a fornire sia segnali di ingresso e di uscita dal mercato, sia indicazioni sulla forza e direzione dei trend di mercato.

Se ne evince un vantaggio pratico e di tempo nell’analisi di un determinato asset, vantaggio che un trader non può ignorare. Inoltre le strategie di investimento collegate alla analisi con questo indicatore, possono essere svolte sia sul breve che sul lungo periodo.

A tal proposito può anche interessarti:

Strategia Pullback con le Nuvole di Ichimoku

Per strategie su brevi periodi, si possono sfruttare i movimenti correttivi del  mercato, e intraprendere una strategia di trading CFD molto utilizzata: la strategia Pullback.

Questa tipologia di trading consiste nel cercare di anticipare tutti quei movimenti correttivi dovuti alle fluttuazioni dei prezzi. Questa strategia sfrutta i movimenti di tendenza opposta al trend dominante. Grazie ai segnali generati dalle Nuvole di Ichimoku e le sue 5 medie mobili, si possono individuare chiari segnali di movimenti correttivi  e valutare in maniera molto accurata la loro forza.

Utilizzare strumenti di gestione del rischio come Stop Loss e Take Profit ben calcolati, può contribuire ad un profitto più ragionato. Per un esempio pratico di come applicare la strategia Pullback con le nuvole di Ichimoku si faccia riferimento alla seguente immagine tratta dal conto dimostrativo gratuito di eToro:

Come fare pullback con le nuvole di ichimoku
Esempio di come è possibile applicare il Pullback con le nuvole di Ichimoku

Strategia Breakout con le Nuvole di Ichimoku

Per strategie di investimento rivolte a periodi medio/lunghi, è possibile eseguire quella che viene chiamata: strategia Breakout. Questo tipo di approccio all’investimento punta a determinare il momento in cui un trend laterale si evolve in uno dominante. Per farlo, questa strategia permette di individuare il punto di rottura della concentrazione dei prezzi di un trend laterale.

Le Nuvole di Ichimoku permettono in maniera molto precisa l’individuazione di questi momenti al pari di indicatori come l’Alligator. La capacità di determinare i trend e la loro forza, rende questi indicatori molto adeguati ad analisi di questo tipo sul medio/lungo periodo.

Esempio di Breakout con le Nuvole di Ichimoku
Come riconoscere un Breakout dei prezzi con le Nuvole di Ichimoku

Come rappresentato nell’immagine del conto demo gratuito di eToro, utilizzando le Nuvole di Ichimoku, la direzione e la forza del trend è determinabile osservando la posizione delle candele del grafico dei prezzi, rispetto alla nuvola generata dall’indicatore (linee fucsia).

Se i valori di prezzo dell’asset sono superiori alla porzione di grafico interessata dalla nuvola, si avrà un trend crescente. Al contrario, si ipotizzerà un trend discendente  quando il grafico dei prezzi si collocherà al di sotto dell’area della nuvola. Nel caso in cui la linea dei prezzi si colloca graficamente all’interno della nuvola prodotta dall’indicatore, si attesterà l’esistenza di un trend laterale.

Indicatore Ichimoku: considerazioni finali

Le Nuvole di Ichimoku possono essere usate su molti mercati e generare segnali di analisi interessanti e precisi. Tuttavia è bene considerare poco adatto questo indicatore per strategie su mercati come quello azionario, mercato interessato da molteplici sbalzi giornalieri.

È sicuramente consigliabile utilizzare l’indicatore Nuvole di Ichimoku sul breve periodo o su mercati decisamente più stabili come quello delle valute, dove si verificano variazioni meno repentine e di minore entità. Da questa ultima considerazione, se ne deduce che l’indicatore Nuvole di Ichimoku si presta alla perfezione per trading online con CFD (contratti per differenza).

In conclusione si può affermare che la composizione di questo indicatore sia davvero unica ed efficace, la struttura di questo strumento fornisce moltissime indicazioni in fase di analisi. Le Nuvole di Ichimoku possono rappresentare un ottimo sostegno per ogni trader ed impararne l’utilizzo e la lettura può facilitare le previsioni sugli andamenti dei prezzi.

Si consiglia di considerare le risposte alle domande più frequenti poste a guardo dell’indicatore Nuvole di Ichimoku. Sono espresse di seguito.

FAQ Nuvole di Ichimoku: domande e risposte frequenti

Cosa sono le Nuvole di Ichimoku?

Le nuvole di ichimoku sono un indicatore completo compreso tra gli strumenti di analisi tecnica delle migliori piattaforme di trading online. La sua funzione comprende la determinazione dei trend dell’asset preso in analisi ed i principali segnali di ingresso ed uscita dal mercato. Inoltre questo indicatore fornisce anche livelli di Supporti e Resistenze grazie alle 5 medie mobili di cui è composto.

Dove utilizzare le Nuvole di Ichimoku?

L’indicatore giapponese, Nuvole di Ichimoku è utilizzabile tramite i migliori broker di trading on line. Si tenga sempre conto che le piattaforme inserite in questa guida sono tutti broker sicuri e regolamentati dalle principali autorità Europee per le attività di investimento online.

Cosa si intende per indicatore completo?

Le Nuvole di Ichimoku si definisco un indicatore di trading “completo” per la loro capacità di fornire contemporaneamente tutte le principali informazioni necessarie a svolgere l’analisi tecnica di un determinato asset. Nonostante questa natura esaustiva, può essere utile al fine di un investimento più sicuro, l’utilizzo di altri indicatori a conferma dei segnali scaturiti dalle Nuvole di Ichimoku.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.