Gli Investimenti Finanziari a 360°.

CheBanca!

CheBanca! è nata nel 2008 come banca retail del gruppo Mediobanca. Negli anni è diventata una delle banche online più valide sul mercato offrendo ai clienti un servizio sempre attento e preciso. Dalla sua fondazione ad oggi, CheBanca ha aperto circa 46 filiali in tutta Italia.

La scelta del gruppo Mediobanca di aprire una banca retail è stata dettata dall’esigenza di voler offrire un prodotto online innovativo ed efficiente. Per questo motivo, i servizi offerti da CheBanca sono estremamente variegati ed al passo con i tempi al fine di soddisfare al meglio le esigenze dei consumatori.

CheBanca mette a disposizione dei clienti numerosi servizi moderni che si possono comodamente utilizzare dall’apposita App per smartphone e tablet. A questo proposito, andremo a presentarvi la piattaforma Home Banking di CheBanca, dalla quale è possibile gestire il proprio conto e fare tutte le operazioni bancarie in modo comodo e facile. Tra le varie opzioni offerte dall’internet banking di CheBanca, c’è anche quella di fare trading.

Leggi anche: Comprare azioni Mediobanca

CheBanca Home Banking: la piattaforma

La piattaforma homebanking di CheBanca, costituisce un grande vantaggio per i suoi clienti che avranno la possibilità di usufruire di tutta una serie di servizi forniti dalla loro banca senza doversi recare necessariamente in filiale, evitando così file e lunghe attese, o telefonate col servizio assistenza.

CheBanca servizi home banking - la recensione completa a cura degli esperti di Investimentifinanziari.net
Recensione ai servizi di Home Banking e investimenti online di CheBanca!

Questo è sicuramente uno dei principali punti di forza dell’homebanking: la possibilità di operare direttamente da casa in autonomia servendosi dei propri dispositivi mobili in totale sicurezza e senza impiegare troppo tempo. La piattaforma e l’App sono semplici da utilizzare e sono facilmente accessibili anche per chi non ha molta dimestichezza con i dispositivi mobili.

Nei prossimi paragrafi, andremo a vedere insieme nel dettaglio, cosa ha da offrire questa applicazione e cosa permette di fare.

 L’app mobile di CheBanca

L’app di CheBanca è, come abbiamo già detto, un metodo semplice e rapido per poter utilizzare tutti i servizi della piattaforma Homebanking ed è disponibile per dispositivi Android  e iOS.

La sua interfaccia è semplice ed intuitiva e permette di effettuare differenti operazioni tra cui:

  • Effettuare pagamenti MAV, RAV, premarcati, F24, bollettini, bonifici, etc;
  • Visualizzare lo storico dei pagamenti;
  • Monitorare la lista movimenti;
  • Aumentare i massimali della carta di credito e di debito;
  • Visualizzare il saldo del conto corrente.
  • Effettuare operazioni inerenti ai propri investimenti bancari.

La possibilità di poter gestire le proprie carte di credito o di debito, è un grande valore aggiuntivo di questa App grazie ad una funzione che consente di visualizzare il plafond della propria carta di credito e lo storico dei pagamenti effettuati, gli addebiti in arrivo e soprattutto, di modificare i massimali.

Inoltre, il cliente ha la possibilità di caricare un’immagine del profilo e creare un vero e proprio profilo dal quale gestire, tramite la nuova homepage aggiornata, numerose operazioni rapide.

Tramite l’app CheBanca, è possibile tenere sotto controllo il proprio conto controllando le spese, il saldo, e tutti i movimenti fatti in un arco di tempo selezionato mediante l’apposita funzione.

Infine, la nuovissima versione aggiornata sia per smartphone Android che per iOS, ha aggiunto l’accesso tramite TouchID che permette al cliente di accedere al proprio homebanking servendosi della propria impronta digitale garantendo maggior sicurezza.

CheBanca: i vantaggi del mobile banking

Il mobile banking è un metodo di gestire i propri conti comodo ed innovativo che ha rivoluzionato il modo di effettuare operazioni bancarie che, un tempo, potevano essere effettuate solo recandosi in  filiale e, di conseguenza, richiedevano più tempo e lunghe attese. Col mobile banking, è possibile evitare tutto questo ed effettuare tutte le operazioni comodamente dal proprio smartphone o tablet.

Ciò che, generalmente, suscita qualche dubbio da parte dei clienti, è la sicurezza. Il timore di essere privati dei propri dati, o dei propri soldi a seguito di una truffa o di un attacco da parte di hacker, è molto frequente nelle persone che si sono appena avvicinate a questa nuova tipologia di gestione dei conti.

Per questo motivo, le banche hanno adottato diverse metodologie di protezione e sicurezza per garantire il massimo della tutela ai propri clienti. Andiamo a vedere quali sono i sistemi di sicurezza adottati da CheBanca per la propria App.

CheBanca online: la sicurezza dell’app

L’operatività dei clienti CheBanca, è protetta poiché i conti sono accessibili sol oda un’area riservata che protegge i dati tramite  connessioni sicure. L’App di CheBanca, mette a disposizione dei clienti diversi metodi di protezione come i codici di accesso e la strong authentication.

Codici di accesso

I codici di accesso per l’app CheBanca sono due: il codice cliente ed il codice di accesso. Il primo è composto da 9 cifre e serve ad accedere all’Area Clienti. Il secondo, è composto da 5 cifre e si utilizza insieme al primo per accedere all’Area Clienti al fine di ottimizzare l’efficacia della sicurezza.

Inoltre, al momento dell’attivazione del servizio Smart App, vengono forniti due Pin: uno provvisorio finalizzato, appunto, all’attivazione del servizio, un altro definitivo che si utilizzerà per autorizzare accessi ed operazioni con Smart App.

Strong Authentication

La Strong Costumer Authentication (SCA) è una forma di autenticazione basata sulla verifica di almeno due elementi per accertare l’identità di un utente al momento dell’accesso o prima di operazioni di pagamento. L’autenticazione forte, invece, viene richiesta come ulteriore misura di sicurezza solo in determinati casi:

  • Accesso alla propria Area riservata online (area clienti, App)
  • Operazione di pagamento online;
  • Per qualsiasi azione tramite canale a distanza  che comporti rischio di frode.

La sua efficacia è determinata dalla presenza di almeno due fattori indipendenti tra loro e di cui può essere in possesso solo il cliente come una password, impronta digitale o altri dati biometrici.

Investimenti finanziari con CheBanca

Per i clienti interessati a far fruttare il proprio patrimonio, CheBanca offre la possibilità di fare investimenti di diverso tipo mettendo a disposizione degli utenti dei consulenti professionisti che li seguiranno passo dopo passo negli investimenti e servizi digitali per poter gestire il proprio portafogli d’investimento.

CheBanca propone a questo proposito diverse soluzioni d’investimento adattabili alle esigenze dei clienti con proposte di investimento su misura.  Vediamone alcune:

Fondi Comuni

Con CheBanca, è possibile investire in oltre 9000 Fondi Comuni di investimento delle principali società di asset menagement.

Selezione Fondi di Mediobanca SGR: In quanto ramo del gruppo Mediobanca, CheBanca da la possibilità di investire in Fondi Mediobanca SGR unendo l’efficienza della selezione e l’assistenza di Mediobanca alla pianificazione finanziaria dei clienti CheBanca col fine di migliorare la qualità dei portafogli e semplificare le attività degli investimenti.

Investendo con questa modalità, si mette in atto una gestione equilibrata degli investimenti grazie ad una selezione di fondi che va a bilanciare rendimento e componenti di rischio per ogni investimento.

Piano di Accumulo

Il Piano di Accumulo del Capitale (PAC) è uno strumento che permette di pianificare investimenti futuri per costruire un patrimonio nel tempo ed accedere ai mercati in modo graduale. Si può decidere di investire su uno o più Fondi, stabilire l’importo e la periodicità del piano che può essere modificato liberamente secondo le indicazioni fornite dalla Società di Gestione.

Emissioni

Ogni fase di mercato presenta diverse caratteristiche che possono ottimizzare le proprie strategie d’investimento. CheBanca, offre l’opportunità di accedere ai mercati in maniera diversificata per obiettivi di rendimento nel medio e lungo termine principalmente mediante due strumenti: Certificates ed Obbligazioni.

Certificates: si tratta di derivati cartolarizzati che possono avere strutture finanziarie diverse in base alle tipologie di sottostante a cui sono legati, esponendo all’investitore l’andamento degli asset. Questo strumento è molto flessibile ed adatto a soddisfare diverse esigenze d’investimento.

Obbligazioni: Sottoscrivendo un’obbligazione si acquista un titolo di debito emesso da società o enti pubblici. Le obbligazioni possono essere classificate in base alla tipologia di struttura che ne determina alcuni elementi come il tasso di rendimento riconosciuto o la struttura cedolare.

Queste sono solo alcune forme d’investimento offerte da CheBanca ai quali si affianca anche la possibilità di fare trading online.

Trading CheBanca: come funziona?

Con CheBanca, è possibile fare trading online mediante una piattaforma apposita ideata dalla banca stessa: Yellow Advice. Questo strumento, offre la possibilità di gestire i propri investimenti con una piattaforma innovativa che si serve di un servizio di consulenza multicanale che fornisce raccomandazioni d’investimento adatte alle esigenze del cliente in base alle sue caratteristiche, obiettivi e profilo di rischio.

La piattaforma mette a disposizione del cliente un conto di regolamento e 4 Dossier Titoli, grazie ai quali è possibile impostare fino a 4 obiettivi di investimento diverso in base alle proprie esigenze.  Si può scegliere se utilizzare il servizio in autonomia dal’ Area Clienti dedicata o ricevere il supporto di un consulente.

Per accedere ai servizi di Yellow Advice bastano solo 20.000 Euro (liquidi o in Fondi/Sicav) e non ci sono costi aggiuntivi sui quattro Dossier Titoli, infatti, non sono richieste spese di apertura e chiusura, né di custodia ed amministrazione e nemmeno commissioni di performance.

Le commissioni sul servizio di consulenza sono pari allo 0,30% annuo,  sulla somma tra il controvalore di mercato degli asset e la liquidità detenuta sul conto di regolamento alla fine di ogni trimestre.

Inoltre, il portafoglio è costantemente monitorato e può essere bilanciato grazie ai suggerimenti dati periodicamente dalla Banca che, mediante l’utilizzo di strumenti di monitoraggio e misurazione finanziaria, si occupa di proporre periodicamente soluzioni di investimento basato sulle caratteristiche e sul profilo di rischio del cliente. 

Infine , è possibile avere un report periodico dettagliato dei propri investimenti consultabile dalla propria Area Clienti oltre ad un documento inviato dalla banca, chiamato Yellow Strategy  che fornisce approfondimenti sullo scenario economico – finanziario per aiutare i clienti ad affinare le proprie strategie d’investimento.

CheBanca: gli svantaggi degli investimenti

Gli investimenti con CheBanca, presentano una serie di svantaggi comuni a tutti gli istituti bancari e ad altre tipologie di investimento. Questi sono legati, principalmente, alla volatilità dei mercati finanziari ed a tutti i rischi ad essa connessi. Per questo motivo, bisogna sempre valutare al meglio tutte le strategie e servirsi degli strumenti giusti oltre ad affidarsi al supporto degli esperti.

Quando si fanno investimenti con un istituto bancario, bisogna tener conto del fatto che le banche tendono a non tutelare pienamente i propri investitori dato che non è quello il loro scopo principale. Infatti, può capitare che gli utenti non si sentano adeguatamente seguiti dato che le banche tendono a tutelare maggiormente le disponibilità di liquidità delle imprese e, spesso, l’assistenza non ricopre tutti i titoli disponibili e, quindi, in alcuni casi può non soddisfare delle specifiche esigenze.

Per questo motivo, consigliamo di fare il maggior numero di valutazioni per capire quale piattaforma di trading online  sia la più adatta alle proprie esigenze, che si tratti di piattaforme bancarie o piattaforme che operano su strumenti derivati.

L’offerta di conti di CheBanca

Per poter soddisfare le esigenze di una vasta gamma di clienti, CheBanca offre diverse tipologie di conto corrente. Vediamo insieme alcuni esempi di conto proposti da CheBanca:

Conto Premier

Questo conto è volto a soddisfare esigenze variegate poiché è adatto sia all’operatività bancaria quotidiana che per gli investimenti mettendo a disposizione dei clienti dei consulenti che trovino le soluzioni adatte ad ogni evenienza.

Il canone del mese di attivazione è gratuito , a partire dal mese successivo, ci sarà un canone mensile di 5 Euro, scontabile o azzerabile in base alle promozioni in corso.  Questa tipologia di conto offre diversi servizi come: operazioni in filiale gratuite ed illimitate,  prelievi sempre gratuiti con Carta di Debito a zero commissioni anche all’estero, investimenti attivando gratuitamente un Dossier Titoli i cui costi sono inclusi nel canone mensile del conto. Inoltre, è possibile accedere al proprio Conto Premier dall’Area Clienti dell’App CheBanca per effettuare tutte le operazioni bancarie comodamente da casa mediante i propri dispositivi mobili.

Conto Digital

Questo conto è adatto ad eseguire le operazioni bancarie quotidiane. Consente di accreditare stipendi o pensioni, domiciliare le utenze ed effettuare pagamenti  con un canone mensile di 1 euro.

La peculiarità di questo conto è la possibilità di eseguire tutte le operazioni bancarie online dall’Area Clienti o dall’App CheBanca, pagamenti online e prelievi senza commissioni aggiunte anche all’estero. Inoltre, sono incluse le carte di pagamento.

É possibile richiedere il Conto Digital totalmente online senza dover stampare o spedire documenti e senza doversi recare necessariamente nella propria filiale.

Conto Tascabile

Questo conto è pensato principalmente per gli acquisti online ed è dotato di una carta prepagata proprio per questo scopo. Al conto è associato un IBAN per poter ricevere bonifici, domiciliare le utenze ed effettuare pagamenti. La carta può essere ricaricata senza spese e l’unica commissione richiesta dalla banca è un canone mensile di 2 euro.

Questa tipologia di conto offre diversi servizi tra cui: l’utilizzo sicuro per operazioni online tramite circuito Mastercard; acquisti veloci con la tecnologia contactless; prelievi in euro gratuiti e la possibilità di prelevare altre valute con una commissione pari a 3 euro; transizioni sicure grazie alla tecnologia CHIP&PIN  che consiste nell’inserimento di un PIN per acquisti di un importo superiore ai 25 euro anche in modalità contactless. Inoltre, per ogni operazione, ci sono degli Alert gratuiti che informano il cliente su ogni operazione effettuata in tempo reale in modo da prevenire eventuali frodi. 

Conviene usare i servizi di CheBanca?

Per scegliere una banca ed una determinata tipologia di conto corrente, è importante basarsi su quelle che sono le proprie esigenze. Anche vantaggi e svantaggi vanno valutati in base a necessità personali, ma per fare una scelta ben ponderata, bisogna anche valutare degli elementi esterni basati su dati oggettivi.

CheBanca servizi bancari
Il logo storico di CheBanca

Bisogna sempre informarsi in maniera approfondita sulla banca facendo una serie di ricerche che forniscano la giusta quantità di informazioni per poter decidere al meglio.

Per quanto riguarda CheBanca, possiamo dire che, pur essendo una banca relativamente giovane, negli anni è riuscita ad affermarsi e raggiungere un livello degno di altri istituti bancari presenti sul territorio da molto più tempo. Inoltre, fa parte di uno dei gruppo bancari più solidi ed importanti d’Italia e può, quindi, garantire sicurezza e solidità ai propri clienti.

Carte prepagate di CheBanca!

Come ogni banca, anche CheBanca offre ai suoi clienti una vasta scelta di carte di diverso tipo tra carte di debito, carte prepagate o carte di credito al fine di soddisfare le diverse esigenze dei suoi clienti. Le carte in questione sono:

  • Carta di Debito CheBanca: viene data in dotazione all’apertura di un conto corrente, è gratuita ed abilitata alla tecnologia Contactless. E possibile utilizzarla online grazie al Circuito Maestro ed è accettata in tutto il mondo. I prelievi sono gratuiti e la banca non applica alcuna commissione per operazioni in altre valute.

Utilizzando la carta di debito CheBanca dagli ATM evoluti, sarà possibile effettuare operazioni più avanzate come versare contanti ed assegni.

  • Carta di Credito CheBanca: è possibile richiederla con un conto corrente, la si può utilizzare ovunque ed il suo canone è azzerabile. Inoltre è abilitata alla tecnologia contactless. Questa carta permette di fare acquisti e prelievi in tutto il mondo e si può utilizzare anche online grazie al circuito Mastercard. Tutte le spese effettuate saranno addebitate in quello successivo sul conto corrente collegato senza interessi.  Ãˆ possibile modificare i massimali in qualsiasi momento ed è gratuita se utilizzata per almeno 5000 euro, altrimenti richiede un canone annuo di 24 euro;
  • Carte American Express: con i conti corrente CheBanca, è possibile richiedere  la Carta Verde, Carta Oro e Carta Platino di American Express. La richiesta delle carte si può effettuare online da Area Clienti ed App CheBanca.

CheBanca!: Migliori alternative oggi

Il settore dell’internet banking, al giorno d’oggi, è estremamente competitivo dato che, sempre più istituti bancari, si stanno aprendo a questo nuovo sistema. CheBanca, attualmente, è una delle proposte migliori in Italia, ma se sei interessato a conoscere i principali competitor di CheBanca al fine di fare un confronto, tra le alternative troviamo le seguenti banche:

  • N26;
  • Qonto;
  • Revolut;
  • IWBank;
  • Webank;
  • Hype.

Opinioni e recensioni su CheBanca!

Siamo quasi giunti al termine di questa guida, ma prima di concludere, vogliamo darvi qualche cenno su quelle che sono le opinioni dei clienti che hanno potuto conoscere i servizi forniti da CheBanca in prima persona. Se è vero che la scelta della banca a cui affidare i propri risparmi è estremamente soggettiva, leggere le recensioni dei clienti, può fornire un aiuto maggiore in questa scelta.

Le recensioni che si possono trovare sul web, sono tendenzialmente positive, soprattutto per quanto riguarda l’assistenza clienti, molto veloce ed efficiente e la funzionalità dell’App con un’interfaccia semplice da utilizzare da varie fasce di clientela. Inoltre, molte opinioni positive riguardano i costi contenuti dei canoni mensili dei vari conti che li rendono accessibili sia a giovani che persone meno abbienti.

CheBanca: considerazioni finali

Alla luce di quanto detto fino ad ora, possiamo affermare che CheBanca è una delle migliori alternative nel settore dell’internet banking, con alle spalle un gruppo bancario solido che è garanzia di stabilità e sicurezza.

I servizi offerti da CheBanca, sono funzionali ed innovativi e soddisfano le esigenze di una vasta gamma di clienti. Sia per chi vuole aprire un conto per conservare i propri risparmi, o chi vuole farli fruttare tramite investimenti, è importante fare scelte ponderate e responsabili. Altra cosa importante, è affidarsi alla consulenza degli esperti ed all’assistenza clienti per qualsiasi problema.

Entrambi i servizi, sono messi a disposizione dei clienti di CheBanca dall’Area Clienti dedicata sul sito o sull’App per smartphone e tablet, o , in alternativa, è possibile ricevere assistenza telefonica o recarsi in filiale per parlare con un consulente.

FAQ CheBanca: domande frequenti

Che cos’è CheBanca?

CheBanca è una banca retail del gruppo Mediobanca ed, attualmente, rappresenta una delle principali alternative nel campo dell’internet banking.

Cosa permette di fare l’internet banking di CheBanca?

CheBanca offre la possibilità di svolgere online numerose operazioni bancarie come gestione del conto corrente, effettuare pagamenti in diverse modalità, l’accredito di stipendio o pensione.

Si può fare trading online con CheBanca?

Con CheBamca è possibile operare su una serie di asset, titoli e prodotti finanziari tramite l’App CheBanca.

Qual è l’importo massimo prelevabile in contanti?

L’importo massimo prelevabile in contanti, è di 500 euro al giorno e 1.500 euro al mese per circuito Bancomat, mentre per circuito Maestro, l’importo massimo giornaliero è di 500 euro e quello mensile di 3000 euro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.